Atto di esecuzione – estradizione da parte del tribunale e condizioni per la riscossione del debito

Il contenuto dell’articolo



Incapace di trovare un compromesso in ogni caso, le parti della controversia ricorrono in tribunale con la speranza di trovare una soluzione al loro problema. Difendere i propri interessi nei tribunali è metà della battaglia; la cosa più importante è assicurarsi che la sentenza venga eseguita dal partito perdente. Per questo, viene emesso un documento speciale, chiamato atto di esecuzione, in cui, sulla base della decisione, i termini per l’esecuzione della decisione sono indicati al debitore. Nella foto puoi vedere come appare il campione di IL.

Che cos’è un atto di esecuzione

Documenti basati su una decisione del tribunale e talvolta un’altra autorità competente – questi sono atti di esecuzione. Sono emessi in materia civile o reati amministrativi. Contengono i dettagli dell’autorità che ha rilasciato l’IL. Inoltre, si riflettono le informazioni sulle parti in conflitto (persona obbligata e competente). Questo è un documento ufficiale che decide di pagare il materiale da un partecipante al processo a un altro.

Tipi di scritti

In base al contenuto interno, gli IL sono differenziati in 2 gruppi e dipendono dal tipo di raccolta. Tipi di detrazioni secondo l’atto di esecuzione:

  • proprietà. Contiene informazioni sul recupero di denaro. Questo è il tipo di documento più comune con una risoluzione a una persona per pagare l’importo stabilito dal tribunale a favore della seconda persona, e non importa se questa organizzazione o individuo.
  • non di proprietà. Decidi se eseguire o meno le azioni indicate, ad esempio trasferire il garage a un’altra persona o ripristinare la persona nel lavoro precedente.

L'uomo scrive

Dove ottenere un mandato di esecuzione per ordine del tribunale

La ricevuta di IL da parte del collezionista viene effettuata il giorno in cui la decisione entra in vigore. Di norma, dopo 10 giorni dall’annuncio della decisione, viene emesso un atto di esecuzione in una causa civile, poiché durante questo periodo la vittima può ancora presentare ricorso in tribunale, dopo aver presentato ricorso. In pratica, a volte devi aspettare più a lungo prima di raccogliere un documento certificato. IL viene emesso in un’unica copia, ma se viene presa una decisione a favore di più di un collezionista, il numero di documenti è direttamente proporzionale al loro numero.

Come ottenere un atto di esecuzione per ordine del tribunale

Esistono 2 modi per emettere. Un ordine di esecuzione deve essere emesso agli ufficiali giudiziari. Se il debitore non rispetta l’ordine, l’attore ha motivo di chiedere di consegnargli un IL. Viene presentato a mano un ricorso in forma libera, per il quale è necessario disporre di un’ingiunzione del tribunale. Nell’intestazione indicare i dettagli del tribunale, il numero della decisione e il suo (cognome, iniziali, indirizzo di residenza), quindi indicare la richiesta. La domanda è firmata e la data è timbrata.

Inoltre, puoi sempre richiedere un duplicato se l’originale è andato perso per qualche motivo. Una dichiarazione viene compilata in modo simile, con l’eccezione che viene fornita una richiesta di rilascio di un duplicato e i motivi della perdita dell’originale. Assicurati di allegare una conferma della perdita dell’originale. Non è necessario pagare per il foglio emesso, poiché il dovere statale per questo non viene trattenuto.

Cosa fare con un atto di esecuzione da parte del tribunale

Le autorità giudiziarie non impartiscono istruzioni su dove andare con l’atto di esecuzione da parte del tribunale. Esistono diversi modi in cui un richiedente può utilizzare per ricevere fondi dovuti. Più spesso, i cittadini ricorrono ai servizi degli ufficiali giudiziari. È necessario scegliere un servizio situato sul territorio di residenza del debitore o nell’organizzazione nel luogo di localizzazione della proprietà dell’obbligato.

È consentito agire in modo indipendente:

  • inviare una domanda a un istituto bancario quando si trova lì il conto del debitore;
  • applicare nel luogo di ricezione da parte della persona obbligata del reddito se l’importo non è superiore a 25.000 rubli;
  • ricorrere alle agenzie di raccolta.

Martello dell'arbitro

Presentazione di un atto di esecuzione al servizio giudiziario

Insieme alla dichiarazione scritta sull’esecuzione della decisione del tribunale, è necessario arrivare alla reception da parte degli ufficiali giudiziari. Dopo che la consegna dell’atto di esecuzione al servizio giudiziario è passata, il procedimento è avviato entro 3 giorni e la sua attuazione ha inizio al fine di recuperare i fondi dovuti dal debitore. In caso contrario, il servizio è tenuto a restituire i documenti e a trasferire il rifiuto, ove siano giustificati i motivi dell’impossibilità di adempiere ai doveri. Una copia della decisione deve essere presentata ad entrambe le parti in conflitto..

Come funzionano gli ufficiali giudiziari sull’ordine di esecuzione

Avendo preso una decisione positiva sul procedimento di esecuzione, inizia il lavoro degli ufficiali giudiziari sull’atto di esecuzione. Cominciano ad attuare l’ordine del tribunale, ad esempio, per sfrattare una persona dallo spazio abitativo occupato. Se il debitore deve recuperare denaro, i dipendenti dell’assistenza diventano interessati e inviano richieste a vari servizi e registri, dove è possibile ottenere informazioni sulle risorse finanziarie disponibili del debitore. In assenza di denaro, la proprietà della persona obbligata viene sequestrata ai fini della sua vendita e ricezione di denaro.

Durata dell’atto di esecuzione

Il termine per la raccolta di un atto di esecuzione da parte degli ufficiali giudiziari è fissato dalla legge. In caso di tribunali di giurisdizione generale, il periodo di riscossione dura tre anni o fino al momento in cui è stato concesso un ritardo per il rimborso di crediti dubbi. Le sentenze dei tribunali arbitrali sono valide solo per 3 mesi, che è necessario conoscere. Il pagamento per reati amministrativi e multe può essere ricevuto solo entro un anno.

Calendario e orologio

Sospensione dell’atto di esecuzione

È importante sapere che esistono determinate condizioni in cui è possibile la sospensione dell’atto di esecuzione. Il termine viene interrotto se la persona obbligata ripaga parzialmente il debito o se l’IL viene presentato in vendita. Se il periodo viene nuovamente rinnovato, il periodo precedente prima dell’inizio del pagamento del debito viene accreditato su quello nuovo. Quando è impossibile adempiere agli obblighi della decisione giudiziaria, viene preso in considerazione un nuovo periodo dalla data di ricezione del documento da parte del recuperatore.

Vi sono alcune circostanze in cui non è consentita la ripresa del termine per il recupero dal debitore. L’unico modo possibile per riprendere questo processo è contattare il tribunale emittente con una dichiarazione. La risoluzione, contrariamente alla sospensione, si verifica a causa della dichiarazione del debitore come morto, al momento del ritiro dei crediti da parte dell’attore.

Debiti per atto di esecuzione

Le decisioni vengono emesse dall’organismo che ha esaminato il caso. La riscossione dei debiti in base all’atto di esecuzione avverrà in ogni caso, indipendentemente da quali metodi saranno utilizzati per questo: cancellazione di fondi o vendita di proprietà della persona obbligata. Se l’importo dovuto supera i 10.000 rubli, al debitore vengono imposte una serie di restrizioni. Non sarà rilasciato all’estero per rimborsare l’importo e non sarà in grado di ottenere un prestito, poiché i suoi dati sono elencati nel database degli ufficiali giudiziari, è possibile visualizzare e controllare le informazioni in cui è possibile online.

La contabilità delle imprese e delle organizzazioni mantiene un archivio per la sicurezza delle informazioni per facilitare la visualizzazione delle informazioni e per poter trattenere (trasferire) la quantità necessaria di debito dal salario maturato del convenuto. Prima di trattenere correttamente il mantenimento dei figli in un atto di esecuzione, ecc., Un ordine per l’azienda viene emesso senza fallo. Il debitore ha il diritto di presentare una petizione per ridurre l’importo dei pagamenti.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: