13 modi per ridurre il tempo di utilizzo dello smartphone

Il contenuto dell’articolo



I telefoni e le innumerevoli applicazioni in essi contenute semplificano la vita delle persone, semplificando la risoluzione dei problemi. Tuttavia, i telefoni cellulari non sono solo utili aiutanti, ma anche parassiti segreti. Le persone stanno formando la nomofobia – la paura di rimanere senza smartphone. Sono ansiosi se non possono controllare i social network o la posta. Sedersi su uno smartphone interferisce con il sonno, influisce sull’umore, richiede tempo e persino rovina le relazioni con i propri cari. Se capisci che anche il problema ha colpito te, è tempo di capire come smettere di sederti al telefono.

Guarda il tuo tempo sullo schermo

Ora dello schermo del telefono

I ricercatori affermano che le persone in media siedono sugli smartphone per almeno tre ore al giorno. Se questa cifra sembra non plausibile, ha senso controllare: potresti essere sorpreso. In iPhone c’è un’opzione “Tempo schermo”. Accedi alle impostazioni del dispositivo e vedi quanto tempo passi a parlare al telefono, a digitare messaggi, a sederti sui social network, ad ascoltare musica. Dopo aver capito cosa richiede più tempo, è più facile ridurre l’utilizzo..

Spegni le notifiche

Notifiche SMS, promemoria di calendari e diari, messaggi dalle banche – opzioni utili. Tuttavia, alcuni di essi, soprattutto dai social network, è desiderabile disconnettersi. Influiscono sulla produttività, distraggono dalla formazione delle relazioni nella vita reale..

Gli studi confermano che le notifiche portano a un breve rilascio di dopamina, motivo per cui le persone sono così attaccate ai dispositivi. Gli scienziati raccomandano di non trasformarsi nel cane di Pavlov, reagendo ad ogni segnale di uno smartphone.

Imposta il telefono su monocromatico

Smartphone con schermo a colori e in bianco e nero

Gli smartphone sono progettati per attirare e deliziare l’occhio con sfumature colorate del display. Si noti che l’attivazione del gadget in modalità monocromatica riduce la trazione. Lo schermo sembra meno allettante e chi lo indossa è meno incuriosito da ciò che vede su di esso..

Riorganizza le applicazioni

Un altro modo per ridurre la tentazione di prendere uno smartphone è ridurre il numero di applicazioni sul desktop del telefono. Le applicazioni più interessanti vengono rimosse in modo ottimale nelle cartelle della seconda pagina. Anche se ci riesci ancora, qualche passo in più creerà una distanza psicologica. A poco a poco, sarai in grado di accedere all’applicazione solo se è veramente necessario..

Una misura più radicale per superare la dipendenza dai gadget è rimuovere completamente le applicazioni interessanti, ma inutili. Restringi l’elenco solo a quelli necessari nella vita quotidiana, non per divertimento.

Non usare le vibrazioni

Le vibrazioni sono il killer della produttività. Alcuni utenti trovano saggio disattivare le notifiche audio, lasciare le vibrazioni e posizionare il telefono accanto ad esso, schermo verso il basso. Ma cosa succede quando vibra, e quindi è chiaro. Puoi ridurre la tentazione di controllare il gadget inserendo la vibrazione solo nelle notifiche importanti ed è meglio disattivare il resto.

Tieni lontano lo smartphone

Giovani con smartphone nelle loro mani

Le persone durante una riunione, d’affari o romantiche, spesso mettono il telefono a faccia in giù, in segno di rispetto per l’interlocutore. In realtà, questo significa esattamente il contrario. In realtà, sono recintati dai dispositivi. Gli studi dimostrano: se lo smartphone è in vista, anche con lo schermo abbassato, compromette la produttività dell’attività mentale, influisce sulla qualità della conversazione e della comunicazione tra le persone.

Quindi, se vuoi un riavvicinamento con l’interlocutore o sei occupato con il lavoro, è meglio rimuovere completamente lo smartphone dalla vista e dall’udito. Mettilo nella borsa e non controllare fino al termine della riunione o al termine del lavoro. Se lo controlli ancora, lascia che sia simile a visitare un bagno o una pausa fumo..

Compra una sveglia

La maggior parte si alza sulla sveglia dello smartphone, ma la sua presenza a letto aumenta il desiderio di controllarlo, il che significa che ti impedisce di addormentarti rapidamente. Si consiglia di non utilizzare il dispositivo per due ore prima di andare a letto. Altrimenti, i ritmi circadiani del corpo vengono violati: è più difficile addormentarsi e svegliarsi. Le radiazioni dallo schermo inibiscono la produzione di melatonina, l’ormone del sonno. Svegliarsi la mattina, è meglio passare un po ‘di tempo senza smartphone..

Introdurre gradualmente le restrizioni

Cellulare e auricolari

Ridurre un po ‘la “comunicazione” con lo smartphone. Più l’obiettivo sembra raggiungibile, migliore è il risultato. Ad esempio, trascorri due ore e mezza sui social network anziché tre. Fai un elenco di priorità: chiamate, posta, social network, musica, ecc. Innanzitutto, ridurre le attività meno significative. È importante che non ti senta di limitarti. I cambiamenti improvvisi creeranno stress e l’effetto opposto..

Trova aiutanti

Puoi vincere la dipendenza dal telefono con qualcuno. Coinvolgi i tuoi cari per tenere traccia dell’utilizzo ridotto dello smartphone. Puoi anche negoziare con gli amici in modo da non usare il telefono mentre trascorri del tempo insieme..

Lascia il multitasking

Potrebbe sembrare che tu sia in grado di controllare lo smartphone e allo stesso tempo seguire la conversazione o ascoltare il podcast. Questo non è vero. Non esiste il multitasking. Il cervello umano è in grado di concentrarsi su un solo flusso di informazioni. Prima capisci questo, prima metterai da parte il dispositivo e concentrati sull’interlocutore.

Impostare “giorni di digiuno”

Imposta il tempo per te stesso quando non ritirerai affatto il tuo smartphone. Certo, questo non è tutto il giorno. Fai una pausa di 10-15 minuti ogni ora – un’ora e mezza. Fai qualcosa di rilassante per il cervello: esci all’aria aperta, fai esercizi, chatta con qualcuno dal vivo.

Concentrati su altre attività

Lettura del libro

Le persone spesso prendono uno smartphone quando non hanno nulla da fare. Gli hobby e gli hobby distraggono dall’abitudine, aiuteranno ad aderire al programma delle lezioni. Invece di sfogliare un feed di notizie, trascorrere più tempo all’aperto, leggere, chattare o iniziare un nuovo hobby: fare sport, imparare uno strumento musicale.

Riconosci che il telefono è una tentazione

Gli smartphone sono progettati specificamente per indurti alla tentazione e creare dipendenza. Ci sono studi su come convincere le persone a dedicare più tempo ai gadget a beneficio degli altri. Comprendere questa verità è un passo verso l’eliminazione della dipendenza..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy