Sollevamento ad ultrasuoni: una descrizione della procedura hardware, controindicazioni e costi nei saloni

Il contenuto dell’articolo



In ogni donna, la natura ha un costante desiderio di eccellenza. Il tempo non si ferma e l’età prende il suo pedaggio, ma questo fatto non uccide il desiderio del gentil sesso di rimanere sempre giovane e bello. Fino a poco tempo fa, il ringiovanimento parziale della pelle era possibile solo grazie alla chirurgia plastica, ma negli ultimi anni il sollevamento non chirurgico è diventato sempre più popolare, la cui versione più efficace è un lifting hardware con ultrasuoni.

Cos’è il sollevamento ad ultrasuoni

I processi naturali di gravità influiscono negativamente sull’elasticità della pelle umana, causando un prolasso sistematico costante del tessuto muscolare molle e l’allungamento delle fibre di collagene, che nel tempo semplicemente cessano di mantenere il tono della pelle. Per questo motivo, tali difetti estetici spiacevoli compaiono nell’area del viso come guance cascanti, doppio mento, palpebre sporgenti, pieghe pronunciate naso-labiali. Nel linguaggio medico, tali processi sono chiamati ptosi..

Le estetiste di tutto il mondo hanno cercato a lungo di affrontare tali problemi estetici estetici in vari modi senza sangue, che si basano sul metodo di esposizione termica all’epidermide o agli strati superficiali della pelle. Nessuno dei metodi precedentemente testati può influenzare gli strati più profondi della pelle e raggiungere profondità superiori a 1,5 mm. Il sollevamento ad ultrasuoni SMAS è diventato un vero passo avanti nella cosmetologia, perché questo metodo unico consente agli impulsi a ultrasuoni di penetrare a una profondità di 5 mm e di stringere la pelle dall’interno.

L’abbreviazione SMAS nella traduzione in russo indica lo strato muscolo-aponeurotico. Questa è la parte del derma, che si trova sotto lo strato dell’epidermide e del grasso sottocutaneo. SMAS è costituito da fibre di collagene ed elastina che coprono i muscoli facciali del viso. In effetti, lo strato muscolo-aponeurotico è una sorta di quadro che garantisce la formazione di un ovale chiaro del viso. Con l’età, questo scheletro naturale si allunga e comporta la comparsa di brutti ptosi.

In precedenza, tali problemi estetici potevano essere risolti solo attraverso un intervento chirurgico in anestesia. La correzione plastica comporta il taglio del tessuto al fine di estrarre lo strato muscolo-aponeurotico dall’interno, il che comporta un parziale cambiamento delle caratteristiche del viso, una maggiore probabilità di brutte cicatrici e un lungo periodo di recupero. La tecnologia a ultrasuoni SMAS ha lo stesso effetto, ma fornisce il lifting del viso senza chirurgia, quindi è considerato un metodo sicuro di ringiovanimento.

Indicazioni per la procedura

Il sollevamento ad ultrasuoni è indicato per i seguenti problemi estetici nell’area del viso, del collo e del decolleté:

  • abbassando gli angoli di occhi, sopracciglia, labbra;
  • pieghe della pelle cascanti nelle guance, nelle palpebre, negli zigomi;
  • l’aspetto di un secondo mento;
  • deformazione della struttura del viso, contorni “vaghi”, mancanza di un ovale chiaro;
  • sollievo irregolare della pelle, rilassamento, perdita di elasticità;
  • segni pronunciati di invecchiamento cutaneo (zampe di gallina intorno agli occhi, rughe del viso sulla fronte, vicino alla bocca);
  • per la prevenzione della ptosi dei tessuti molli legata all’età.

Rughe sulla fronte della ragazza

Quali sono i vantaggi della procedura

Il lifting ultrasonico presenta i seguenti vantaggi in relazione alla plastica chirurgica e ad altre tecniche anti-invecchiamento:

  1. Nel processo di sollevamento ad ultrasuoni, non si verificano lesioni dei tessuti molli, pertanto è esclusa la possibilità di comparsa di cicatrici, lividi, cicatrici.
  2. La penetrazione delle onde laser in profondità nella struttura della pelle fornisce un efficace sollevamento a più livelli, il cui risultato è visibile immediatamente dopo il serraggio e dura a lungo.
  3. La procedura è completamente sicura e quasi indolore, quindi non costringe il paziente ad abbandonare il solito stile di vita, non richiede misure di riabilitazione e solo in casi isolati può causare spiacevoli effetti collaterali o complicazioni.
  4. Il sollevamento non chirurgico con ultrasuoni per un effetto di ringiovanimento più pronunciato può essere combinato con altri metodi che aiutano a stringere la pelle e levigare le rughe (iniezioni, procedure hardware o cosmetiche).
  5. La tecnologia ad ultrasuoni può essere utilizzata su qualsiasi parte del corpo: viso, collo, decollete e tale ringiovanimento è possibile in qualsiasi momento dell’anno.
  6. L’efficacia del sollevamento ultrasonico degli SMAS nella maggior parte dei casi è del 100 percento e, se necessario, è possibile serrare nuovamente alcuni anni dopo il primo.

Il principio degli ultrasuoni

La tecnica di sollevamento con ultrasuoni si basa sul principio del riscaldamento profondo della cornice del muscolo-aponeurotico: le onde ultrasoniche focalizzate passano facilmente attraverso gli strati superficiali della pelle, raggiungendo la profondità necessaria per la correzione del tegumento della pelle e producono il riscaldamento locale dei tessuti. A causa di questo effetto termico sugli strati più profondi della pelle, le fibre di collagene vengono compresse e tese, i tessuti molli vengono ridotti, il che fornisce un effetto di serraggio istantaneo.

Inoltre, l’effetto ultrasonico sullo strato muscolo-aponeurotico stimola la crescita di nuove fibre di collagene, quindi il rafforzamento della pelle diventa più evidente diversi mesi dopo la procedura. L’ecografia inoltre produce micromassaggi interni dei muscoli, li satura di ossigeno, attiva il metabolismo cellulare e l’energia, favorisce l’assorbimento di piccoli sigilli e tappi sebacei, quindi, dopo la procedura di sollevamento degli ultrasuoni, la pelle non solo si restringe visibilmente, ma acquisisce anche un aspetto sano.

Come è la procedura in salone

Il lifting ad ultrasuoni viene eseguito, di regola, nei saloni di bellezza e nelle cliniche, ma i centri di chirurgia plastica spesso forniscono un tale servizio. Esistono due dispositivi per condurre il ringiovanimento degli ultrasuoni: il Korean Doublo System e l’American Ulthera System. In apparenza, entrambi i dispositivi assomigliano a un computer portatile dotato di un sensore a ultrasuoni e diversi ugelli per il trattamento della pelle. Esistono alcune differenze nella progettazione e nel funzionamento di questi due tipi di apparecchiature, ma la procedura di sollevamento viene eseguita secondo lo stesso schema e richiede dai 40 ai 60 minuti:

  1. Preparazione della pelle: pulizia da trucco e contaminazione, anestesia locale con anestetici locali, trattamento con un antisettico (di solito clorexidina).
  2. Marcatura della pelle lungo le linee di cui verrà eseguito il pull-up.
  3. Rivestimento in gel dell’area trattata, la cui azione è volta a migliorare il passaggio delle vibrazioni ultrasoniche dall’ugello dell’apparato negli strati profondi del derma e ottenere la massima visualizzazione dei tessuti.
  4. Ultrasound lifting: generazione di impulsi ultrasonici mediante un sensore speciale, creando una zona di termocoagulazione in alcuni strati del derma ad una profondità necessaria per stringere le fibre di collagene.
  5. Risciacquare la composizione gelatinosa, idratando il trattamento della pelle.

il cosmetologo esegue la procedura

Caratteristiche del sistema Ulthera di sollevamento ad ultrasuoni

L’attrezzatura per il ringiovanimento degli ultrasuoni di Alter Systems è prodotta negli Stati Uniti ed è il primo dispositivo al mondo per il rafforzamento non chirurgico dello strato muscolo-aponeurotico. Una caratteristica di questa macchina ad ultrasuoni è uno speciale programma per computer che aiuta il cosmetologo a determinare con precisione lo spessore dei singoli strati della pelle e regolare i parametri di radiazione in modo che l’effetto sulle fibre di collagene si verifichi a una data profondità. Grazie a un design così complesso che converte le onde ad ultrasuoni in un’immagine, l’intero processo di sollevamento avviene sotto la supervisione di uno specialista.

È possibile effettuare il sollevamento ad ultrasuoni a casa

La procedura di lifting ultrasonico SMAS è possibile solo con l’uso di attrezzature professionali speciali, il cui costo varia tra 2-3 milioni di rubli, quindi non tutti possono permettersi di acquistare tali apparecchiature per uso domestico. Inoltre, il lifting profondo SMAS deve essere eseguito esclusivamente da un cosmetologo esperto che conosce bene l’anatomia del viso e può eseguire la procedura senza dolore, senza danneggiare l’epidermide e i tessuti molli. A casa, puoi usare semplici macchine ad ultrasuoni per il ringiovanimento.

Effetti collaterali del sollevamento degli ultrasuoni

Sebbene il lifting ultrasonico sia considerato una procedura relativamente sicura, alcune donne potrebbero non avere effetti collaterali abbastanza piacevoli a causa delle loro caratteristiche individuali, tra cui:

  1. Arrossamento della pelle. Una tale reazione cutanea agli effetti degli impulsi ultrasonici è comprensibile e non rappresenta una minaccia per la salute del viso: nelle persone con epidermide sottile, i vasi sanguigni sono molto vicini alla sua superficie. Sotto l’influenza delle onde ultrasoniche, alcuni capillari esplodono, il sangue da loro macchia la pelle, ma questo fenomeno ha vita breve e, di regola, passa entro un paio d’ore.
  2. Grave disagio nell’area trattata durante il sollevamento, dolore della pelle dopo la procedura. A causa dell’effetto termico sugli strati più profondi del derma, si verifica la loro lesione interna, quindi un leggero indolenzimento della pelle può persistere fino a un mese dopo il sollevamento. Durante la procedura, i pazienti non devono avvertire forti dolori e bruciore a causa dell’azione dell’anestesia locale. Se durante il processo di sollevamento c’è un aumento del dolore, è necessario informare immediatamente il medico per evitare complicazioni indesiderate.
  3. Diminuzione della sensibilità della pelle. Un tale effetto collaterale si manifesta più spesso nelle donne con pelle problematica e sensibile – durante la settimana dopo il ringiovanimento degli ultrasuoni, il paziente può essere disturbato dall’intorpidimento parziale o completo della pelle del viso. Per non ferirla ulteriormente, è meglio per questo periodo abbandonare i cosmetici contenenti particelle o acidi abrasivi – scrub, maschere, bucce.
  4. La procedura di sollevamento ad ultrasuoni richiede solo poche ore di tempo e non cambia il normale stile di vita del paziente, ma nei primi giorni successivi, un leggero gonfiore dei tessuti può rimanere sul viso, a seguito dell’esposizione termica al derma. Per mettere rapidamente in ordine il tuo viso, dopo il rafforzamento della pelle ad ultrasuoni, dovresti:
  • durante la settimana per evitare uno sforzo fisico intenso;
  • un paio di giorni non si abbassano pesantemente;
  • fino a quando l’edema non è completamente scomparso, rifiuta le procedure termiche (bagni, saune, bagni di sole);
  • per un mese prima di uscire all’aperto con tempo gelido, ungere il viso con una crema nutriente ricca e nella crema solare calda.

Arrossamento del viso

Le principali controindicazioni

I medici non raccomandano categoricamente il sollevamento ad ultrasuoni in caso di anamnesi dei seguenti problemi di salute:

  • età fino a 40 anni;
  • danno meccanico, eruzioni cutanee, ulcere, malattie infettive della pelle del viso;
  • gravi violazioni del sistema endocrino (tireotossicosi, ipotiroidismo, diabete mellito);
  • epilessia e altri disturbi neuropsichiatrici;
  • malattie sistemiche del tessuto connettivo (lupus eritematoso, sclerodermia, gotta, artrite reumatoide);
  • tumori di varie eziologie, compresa l’oncologia;
  • trattamento con farmaci che riducono la coagulabilità del sangue;
  • la presenza di un impianto di pacemaker;
  • protesi metalliche o gioielli situati vicino alla superficie della pelle (corone dentali e denti falsi non sono una controindicazione, ma possono causare spiacevoli dolori durante il trattamento ad ultrasuoni della regione sottomandibolare);
  • processi infettivi acuti o focolai cronici di infezione nel corpo;
  • gravidanza e allattamento.

Trattamenti alternativi

Se per qualche motivo un lifting ad ultrasuoni non ti soddisfa, puoi eseguire il sollevamento utilizzando uno dei metodi alternativi non chirurgici. Per esempio:

  1. Lifting Elos o lifting laser. Questa tecnica si basa anche sulla stimolazione termica degli strati profondi della pelle, che viene elaborata contemporaneamente da raggi laser e corrente ad alta frequenza. Per l’effetto visibile del ringiovanimento, è necessario un ciclo di 4-8 procedure con interruzioni di 3-4 settimane.
  2. Sollevamento delle onde radio o thermage. La procedura per stringere la pelle viene eseguita dall’esposizione al derma di una corrente elettrica in combinazione con un riscaldamento controllato dell’epidermide e del grasso sottocutaneo. Il corso di ringiovanimento con questa tecnica comprende 8-10 procedure.
  3. Endolift. Questa nuova tecnologia di sollevamento comprende tre effetti cutanei interconnessi: dermoabrasione diamantata, endomassaggio, trattamento viso con cosmetici attivi anti-invecchiamento. Il corso Endolift prevede 10 procedure complesse con un intervallo di 3-7 giorni.
  4. Photolifting. Il ringiovanimento e il rafforzamento della pelle sono raggiunti dall’esposizione al derma con impulsi luminosi e termici. Tale sollevamento viene effettuato non solo per levigare le rughe, ma anche per risolvere altri problemi della pelle. Il corso è progettato per 4-10 procedure.
  5. Sollevamento del filo. Sotto la pelle con l’aiuto di uno speciale ago elastico, vengono introdotti i fili più sottili, che alla fine cresce con il tessuto connettivo che sostiene la pelle. Tali fili agiscono come una sorta di cintura sotto il braccio sottocutanea, che impedisce alla persona di rilassarsi.
  6. Ringiovanimento dell’iniezione. Il rafforzamento della pelle del viso è possibile grazie all’introduzione di speciali preparati cosmetici. La loro azione è volta a stimolare la sintesi di nuove fibre di collagene in grado di mantenere la pelle elastica.

Prezzo

Il costo di un lifting ultrasonico è determinato da diversi fattori:

  • area che deve essere sollevata;
  • il numero di linee tracciate lungo l’area trattata;
  • tipo di apparecchio con cui viene eseguito il ringiovanimento.

Puoi scoprire i prezzi approssimativi per il sollevamento ad ultrasuoni di SMAS a Mosca usando diverse attrezzature dalla tabella:

Area di pull-up

Prezzo, rubli

(Sistema Ulthera)

Prezzo, rubli (dispositivo Doublo System)

Viso

100.000

75.000

Collo

60.000

50.000

Scollatura

50.000

40.000

Palpebre superiori

32.000

28.000

Palpebre inferiori

30.000

28.000

Fronte

60.000

65.000

Foto prima e dopo il sollevamento SMAS

Volto di donna prima e dopo il sollevamento SMAS

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Sollevamento ad ultrasuoni: una descrizione della procedura hardware, controindicazioni e costi nei saloni
Come crescere e prendersi cura di un albero di Natale