Polvere per unghie: come applicare e scegliere quella giusta per rafforzare, costruire o progettare

Il contenuto dell’articolo



L’assortimento nel mercato dei materiali per manicure è in continua espansione, regolarmente soddisfatto dei nuovi prodotti. Sebbene alcuni di essi siano venduti solo in negozi professionali, possono essere utilizzati a casa. Manicure in polvere – un materiale conveniente, adatto per rafforzare, costruire unghie da solo o per creare un design interessante.

Cos’è la polvere per unghie

L’acrilico triturato, che si indurisce istantaneamente a contatto con gel o vernice, è una polvere per manicure. Viene prodotto materiale in barattoli, venduto in negozi professionali per maestri di unghie, anche se data la popolarità, puoi provare a cercare merci nei normali mercati chimici domestici. In precedenza (e ancora), la polvere veniva utilizzata in odontoiatria per rafforzare lo smalto dei denti. Ora hanno anche insoliti disegni per manicure..

Il materiale ispessisce l’unghia, proteggendola da crepe, rotture e altre lesioni, perché viene utilizzata per costruire e rafforzare le piastre. Inoltre, la polvere per manicure ha le seguenti proprietà utili:

  • Ipoallergenicità. Può essere usato in modo innocuo.
  • Resistenza all’usura. Le unghie cresciute o rinforzate non si rompono, non si scheggiano e non si sbucciano.
  • Elasticità. Un sottile strato di materiale non deforma la lamina ungueale.
  • Forza. A causa del quale viene utilizzata la sostanza, anche per la modellistica artistica.
  • Vicinanza a unghie naturali. Se scegli una tonalità naturale, i piatti non sembreranno estesi.

Il vantaggio dell’uso della polvere per il design è la velocità elevata della procedura: il materiale si blocca all’istante. svantaggi:

  • La complessità del trattamento. Per sapere come applicare rapidamente e accuratamente il prodotto, è necessario esercitarsi.
  • Odore. La polvere per unghie acrilica non contiene i fluidi più profumati. Non sono pericolosi (se non si inalano i vapori del materiale che non si è ancora solidificato), ma a causa di questa funzione, si consiglia di lavorare con la sostanza in una maschera.
  • Non c’è alcun effetto curativo. Tieni presente che il rafforzamento si verifica solo a livello fisico. La polvere nasconderà la delaminazione, non permetterà alla piastra di rompersi, ma se appare fragilità a causa di carenza di vitamina o qualche tipo di malattia, dovrebbe essere trattata, quindi consultare un medico.

Tipi di polvere per unghie acrilica

Il prodotto è venduto in polvere, fornito in barattoli, ma varia per struttura, grado di macinatura, colore e scopo d’uso. allocare:

  • trasparente
  • colore;
  • sotto forma di scintillii;
  • neon
  • camuffare;
  • polvere di finitura.

Polvere per unghie acrilica

Trasparente

Il più piccolo, opaco, quando applicato non è diverso dalle unghie naturali. Viene utilizzato per creare un livello base durante la costruzione. La polvere acrilica trasparente nasconde bene i difetti e le irregolarità, quindi viene utilizzata per formare un bordo libero. Inoltre, con questo tipo di materiale, è possibile eseguire modelli artistici volumetrici per creare progetti interessanti. Particolarmente popolare è la polvere trasparente per le estensioni francesi e dell’acquario.

Colore

Questa è polvere acrilica per il design delle unghie. Il materiale è integrato con un pigmento colorante. Possono eseguire un rivestimento monofonico, design indipendente, realizzare disegni. A differenza della normale vernice, la polvere acrilica colorata aderisce bene alle unghie senza uno strato di fissaggio, quindi la manicure è leggera, ma resistente. Ampiamente usato per nail art, base in madreperla per design di vacanze (ad esempio matrimonio).

Sparkles

Una specie di polvere chiara o colorata. Nel primo caso, i pigmenti coloranti non vengono aggiunti al materiale, ma tra i componenti ci sono componenti riflettenti, grazie ai quali si forma un rivestimento a specchio durante l’applicazione. La seconda sostanza conferisce una certa tonalità. Smalto lucido usato da solo o come elemento di design..

Neon

Questa è polvere colorata, ma così luminosa che sembra brillare dall’interno. La trama del materiale è più densa rispetto alle opzioni precedenti. Grazie a questa funzione, la polvere al neon è comoda da usare per scolpire. A causa delle tonalità vibranti, è anche più comunemente usato per i progetti dei giovani. La nail art interessante si ottiene usando il neon su unghie lunghe estese..

Camuffare

Polvere per manicure di una struttura densa, ha un’ombra vicina al colore naturale della lamina ungueale, ma non è trasparente. È usato come base per scopi di correzione. Nasconde bene i difetti, uniforma, elimina la delaminazione e maschera il giallo. Inoltre, la polvere mimetica allunga la lamina ungueale. Caratteristica distintiva: trama, grazie alla quale appaiono le proprietà del materiale anche se applicato con uno strato sottile.

Traguardo

Una varietà che viene utilizzata per la copertina superiore, finale,. A seconda del tipo, il risultato può essere una superficie liscia (glitter) o l’effetto di un rivestimento in velluto. La macinatura può anche essere diversa: lustrini grandi o polvere fine. È disposto sulla lamina ungueale nello strato più sottile, ma ha la stessa forza ed elasticità del resto dei tipi.

Gregge

Questo è un tipo separato di polvere per manicure, non collegato in alcun modo con l’acrilico. È una piccola fibra di viscosa, cotone o lana. I villi flock si differenziano non solo per il materiale di fabbricazione, ma anche per la lunghezza, perché con esso puoi creare vari effetti sulle unghie: peluche, velluto o morbido velluto. Una caratteristica distintiva del gregge è la sua fragilità, ma il fatto che il rivestimento possa essere rovinato dal contatto con l’acqua è un mito. L’aspetto delle unghie bagnate con questo design si deteriorerà, ma per ripristinarlo sarà solo necessario asciugare la superficie.

Come lavorare con polvere acrilica

L’uso della polvere acrilica è difficile, perché per ottenere un risultato di alta qualità, devi agire rapidamente, per cui è necessaria la pratica. Per capire come lavorare con il materiale, si consiglia non solo di leggere attentamente i briefing descritti di seguito, ma anche di guardare il video (preferibilmente più volte). Tieni presente che è meglio assegnare 1,5-2 ore di tempo libero per la costruzione e, se hai intenzione di fare un progetto, considera che la procedura può essere ritardata per un periodo indefinito, soprattutto se non si è verificata alcuna esperienza precedente.

Per il design delle unghie

La polvere acrilica è ideale per i disegni opachi, che recentemente sono stati più popolari della lucentezza. Istruzioni per la verniciatura a polvere monofonica più semplice:

  1. Sgrassare la lamina ungueale con un primer. Se non è presente un fluido speciale, utilizzare alcool o acido salicilico..
  2. Applicare la base sotto la manicure.
  3. Asciugare il rivestimento sotto la lampada (alcuni secondi) o all’aria (fino a un minuto), a seconda della base scelta..
  4. Top con uno smalto gel che corrisponde al colore della polvere selezionata.
  5. Apri un barattolo di materiale e immergici il bordo dell’unghia. Idealmente, dovresti “sigillarlo”.
  6. Prendi una spatola speciale e cospargi la polvere per coprire l’intera lamina ungueale.
  7. Asciugare il rivestimento in una lampada UV per 30-40 secondi.
  8. Scuotere la polvere rimanente con una spazzola rigida. Può correggere i dossi e rimuovere altri difetti.
  9. Ripetere l’operazione per ogni dito.

Se vuoi fare un disegno, nella fase 4, asciuga l’unghia nella lampada e quindi dipingi il disegno selezionato sulla lastra con gommalacca trasparente. Quindi, ripetere tutti i passaggi, a partire dal passaggio 6. La polvere rimarrà solo nei punti in cui era presente una vernice non verniciata. Se vuoi ottenere un design più complesso o non riesci a dipingere in modo indipendente un disegno che ti piace, usa stencil speciali (venduti nei negozi online per maestri del chiodo).

Manicure in polvere acrilica

Per la costruzione

La polvere acrilica per l’estensione delle unghie si adatta perfettamente: il risultato è naturale, resistente, ma elastico. Prima della procedura, le dita devono essere trattate: rimuovere il vecchio rivestimento, disinfettare, sgrassare, rimuovere o spostare la cuticola. Inoltre, le unghie devono essere limate leggermente (non esagerare!) Per garantire una buona adesione del materiale alla piastra. Istruzioni complete su come realizzare estensioni di polvere acrilica:

  1. Metti forme o punte su ogni dito.
  2. Mescolare la polvere con il monomero (noto anche come liquido) fino ad ottenere una consistenza densa..
  3. Prendi con un pennello una pallina della miscela risultante.
  4. Stenderlo sulla lamina ungueale, iniziando dalla cuticola e verso il bordo libero.
  5. Attendere che la miscela acrilica si indurisca. Questo accade molto rapidamente: da 45 a 60 secondi.
  6. Rimuovi suggerimenti o forme.
  7. Applicare un attivatore speciale sulla parte superiore della lamina ungueale trattata. Ciò fornirà forza..
  8. Prendi la lima per unghie e limetta il bordo libero nella forma desiderata..
  9. Tratta la parte superiore se è troppo spessa o ci sono dossi..
  10. L’ultimo passo è quello di lucidare la lamina ungueale con un buff (un rettangolo speciale, su ciascun lato del quale è presente una lima per unghie, diversa per grado di abrasività rispetto alle altre).

Ricorda di agire rapidamente. Dopotutto, se fai qualcosa di sbagliato, prima di ricostruire, il vecchio rivestimento dovrà essere rimosso, e questo richiede anche molto tempo (vedi le istruzioni complete nella sezione seguente). Dopo che la procedura è stata completata e il risultato è adatto a te, puoi applicare uno smalto normale o gel sopra, disegnare un disegno interessante o fare un po ‘di modellazione artistica, anche in polvere.

Rafforzare

Questa procedura può essere eseguita in due modi. Il primo è più semplice e meno costoso in termini di tempo e materiali, il secondo imita una simile manipolazione in cabina. Quale scegliere dipende dal grado di indebolimento delle unghie. Istruzioni per il primo:

  1. Applicare la mano di fondo.
  2. Cospargere delicatamente la lamina ungueale con polvere.
  3. Asciugare le dita nella lampada UV per 20-30 secondi.
  4. Rimuovere i residui con un pennello..
  5. Applicare una base speciale sulla parte superiore.
  6. Asciugare di nuovo le unghie nella lampada.
  7. Fatto! Puoi dipingere sopra con vernice normale, fare un disegno o lasciare tutto così com’è.

Per il secondo metodo, è necessario un set per il rafforzamento e strumenti aggiuntivi: un pennello e una limetta per smerigliare. Come maneggiare l’unghia:

  1. Applicare la base sotto la manicure.
  2. Asciugare l’unghia nella lampada.
  3. Apri il barattolo di monomero.
  4. Immergi un pennello lì e poi immergilo nella polvere.
  5. Distribuire la goccia risultante sulla lamina ungueale nella direzione dalla cuticola al bordo libero.
  6. Attendi che l’acrilico si asciughi (45-60 secondi).
  7. Carteggiare la superficie con un file, eliminando i dossi.
  8. Vernicia l’unghia.
  9. Ripetere i passaggi 3-8 ancora una volta..
  10. Applicare olio curativo sulla cuticola.

Come cancellare

La procedura per rimuovere la polvere acrilica dalle unghie è più semplice dell’applicazione stessa. La cosa principale: seguire le istruzioni, non solo provare a tagliare la polvere e lo smalto gel. Lo stress meccanico aggressivo è irto di deterioramento delle condizioni delle unghie. Inoltre, tieni presente che la procedura di rimozione dipende da come è stato applicato il materiale. Passaggi per rimuovere la polvere acrilica utilizzata per rafforzare o progettare:

  1. Rimuovere la finitura lucida con una lima per unghie.
  2. Immergi un batuffolo di cotone nello smalto per unghie.
  3. Attaccare alla lamina ungueale, avvolgere con un foglio sulla parte superiore.
  4. Lasciare riposare per circa 10 minuti, durante i quali il prodotto ammorbidirà il rivestimento.
  5. Rimuovere i rivestimenti.
  6. Rimuovere la polvere rimanente e la gommalacca con una lima per unghie e un bastoncino d’arancia..

Le unghie cresciute con polvere acrilica vengono rimosse un po ‘più difficili. Per questa procedura, è necessario acquistare un dispositivo di rimozione speciale. Idealmente, se il liquido speciale sarà prodotto dalla stessa marca della polvere. Se l’acquisto di una riparazione per qualche motivo è impossibile o problematico, puoi usare uno smalto per unghie, ma deve necessariamente contenere acetone. Istruzioni per la rimozione della polvere acrilica:

  1. Immergi un batuffolo di cotone con una riparazione.
  2. Applicare sulle unghie in modo che copra completamente la piastra.
  3. Avvolgere con un foglio in modo che non penetri aria..
  4. Lasciare agire per 30-40 minuti (si può avvertire una sensazione di bruciore).
  5. Rimuovere la pellicola.
  6. Molto rapidamente, fino a quando l’acrilico non si è nuovamente indurito, utilizzare un oggetto appuntito per rimuovere il rivestimento dalle unghie.
  7. Dopo aver rimosso tutti i residui, assicurarsi di trattare le dita con olio o crema grassa.

Metodi di rimozione alternativi vengono eseguiti anche con una riparazione. Devi usarli con cura per non danneggiare la delicata pelle delle punte delle dita:

  1. Il primo modo alternativo. Versare il solvente in un contenitore e abbassare le unghie. È importante che il prodotto agisca sul piatto, ma non sulla pelle. Copriti le mani con un asciugamano sopra, aspetta mezz’ora. Quindi rimuovere rapidamente l’acrilico con un oggetto appuntito.
  2. Il secondo modo alternativo. Versare il solvente nella nave, mettere un contenitore più piccolo con acqua calda nello stesso posto. Ciò consentirà allo strumento di agire in modo più efficiente. Quindi fai la stessa cosa della prima opzione.

Rimozione del manicure

Come scegliere la polvere per unghie

Il materiale che vale la pena acquistare dipende da ciò di cui hai bisogno e dal risultato che ti aspetti dal suo utilizzo. Consigli per la scelta della polvere:

  • Per rafforzare, correggere o francese scegliere una polvere trasparente.
  • La polvere mimetica è adatta per il livellamento. Scegli una tonalità di colore simile alle tue unghie.
  • Nella scelta della polvere per nail art, affidati solo al tuo gusto e alla tua immaginazione.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: