Dimagrimento dell’addome e dei lati con bodyflex: i benefici degli esercizi di respirazione

Il contenuto dell’articolo



Esercizi di respirazione speciali hanno una grande influenza sul processo di perdita di peso, quindi gli esercizi di bodyflex per l’addome e i lati sono molto efficaci. Aiutano a restringere le aree problematiche a causa della saturazione di tessuti e cellule con ossigeno. Questa tecnica funziona alla grande anche per coloro che non sono mai stati atleti o che sono proibiti dall’allenamento intensivo. Come eseguire la respirazione per perdere peso nell’addome e diversi esercizi efficaci sono descritti in dettaglio nelle informazioni seguenti..

Qual è il bodyflex per la perdita di peso

Non sottovalutare gli esercizi di respirazione per la perdita di peso dell’addome e dei lati. Aiutano a sbarazzarsi di chili in più non peggio dello sforzo fisico. Una serie di esercizi basati sul trattenere il respiro per diversi secondi in combinazione con lo stretching si chiama bodyflex per addome e fianchi, o bodyflex. Questo programma di allenamento è molto popolare insieme a oxysease, perché aiuta anche a perdere peso senza diete e visite quotidiane in palestra. La base del bodyflex è la respirazione diaframmatica attiva, cioè respirazione del ventre, che aiuta a:

  • espansione del volume polmonare;
  • saturazione del sangue con ossigeno;
  • accelerare il metabolismo;
  • brucia grassi migliorato.

Come affrontare bodyflex

Per perdere davvero peso con questa tecnica, è importante seguire la sua tecnica e alcune altre regole di base. Il principale è iniziare le lezioni solo a stomaco vuoto. Il momento ottimale per l’allenamento è la prima mezz’ora dopo il risveglio. Altri consigli per i principianti:

  1. Allenamenti regolari. È necessario determinare il tempo che è conveniente per te in modo da poter fare flessioni quotidiane nel periodo selezionato. Ci vorranno solo 15 minuti al giorno. Le lezioni mancanti non dovrebbero esserlo.
  2. I cambiamenti. Per monitorare l’efficacia del bodyflex, si consiglia di misurare con un nastro di centimetro i volumi principali della figura: addome e fianchi, cosce e petto. Puoi controllarli a intervalli settimanali..
  3. Nutrizione. La dieta non è necessaria per la ginnastica respiratoria, ma dovresti comunque rinunciare al cibo spazzatura.
  4. Tempo. Se non c’è tempo per bodyflex al mattino, puoi farlo la sera, ma l’ultimo pasto dovrebbe essere 2 ore prima della lezione.

La ragazza è impegnata nella flessione del corpo

Tecnica di respirazione corretta

La chiave del successo è eseguire correttamente la respirazione per perdere peso nell’addome. La tecnica non è così complicata se la capisci per gradi. Puoi dominarlo secondo le seguenti istruzioni:

  1. Posizione. La posizione specifica deve essere presa a seconda dell’esercizio. In generale, per comodità, puoi semplicemente alzarti in piedi, allargare le gambe alla larghezza delle spalle e idealmente mettere le mani sulle ginocchia.
  2. Espira lentamente. È necessario piegare le labbra con un tubo, quindi espirare delicatamente tutta l’aria nei polmoni.
  3. Respiro profondo intenso. Dopo una completa espirazione, devi inspirare bruscamente con il naso per ottenere più aria possibile.
  4. Espirare rapidamente. Successivamente, le labbra devono essere piegate in una linea stretta e con la forza di espirare l’aria attraverso la bocca, producendo un suono simile all’inguine. L’addome dovrebbe essere tirato dentro e praticamente premuto sulla colonna vertebrale..
  5. Trattenere il respiro. In questa fase, è necessario assumere la posizione dell’esercizio o rimanere nella stessa posizione se si allena la tecnica di flessione del corpo. Segue una pausa di 8-10 account e per i principianti – 5.
  6. Rilassamento. Dopo aver trattenuto il respiro, puoi tornare alla respirazione normale, rilassarti.

Esercizi di respirazione

Bodyflex per addome e fianchi è un modo semplice per uomini e donne di ridurre la vita e liberarsi del grasso corporeo in eccesso. Per ottenere un risultato più efficace, sarà utile non solo una corretta respirazione secondo la tecnica sopra descritta, ma anche alcuni esercizi. Eseguendoli quotidianamente, in una settimana potrai notare una riduzione delle dimensioni della vita. Ogni esercizio aiuta a sviluppare l’una o l’altra parte della stampa, facendole meglio nel complesso una dopo l’altra.

Tratto laterale

Il primo esercizio per creare una pancia piatta è lo stretching. Aiuterà a rafforzare questa area problematica. L’algoritmo di allenamento è molto semplice:

  1. Prendi una posizione di respirazione: allarga le gambe alla larghezza delle spalle, piega leggermente, spingi i glutei indietro e posiziona i palmi delle mani appena sopra le ginocchia.
  2. Esegui la tecnica di respirazione sopra descritta.
  3. Nella fase di ritardo, procedi come segue: appoggia il gomito con la mano sinistra sul ginocchio sinistro, trasferisci il peso corporeo ai piedi con lo stesso nome e allunga l’altra schiena. Successivamente, alza la mano destra e allungala in modo da sentire l’allungamento dei muscoli dall’ascella alla vita.
  4. Conta fino a 8, quindi prendi la posa iniziale.
  5. Ripeti 3 volte su ciascun lato.

Ragazza che fa allungamento laterale

Pressa addominale

Un altro esercizio necessario per allenare i muscoli della vita è la stampa addominale. Viene eseguito già in posizione supina, ma la respirazione per la perdita di peso dell’addome rimane la stessa. La sequenza di azioni è la seguente:

  1. Sdraiati sulla schiena, piega le gambe, ma lascia i piedi sul pavimento.
  2. Senza alzare la testa, esegui un esercizio di respirazione, dopo di che, nella fase di trattenere il respiro, allunga le braccia verso l’alto, sollevando le spalle dal pavimento. Allo stesso tempo, torna indietro.
  3. Quindi assumere gradualmente la posizione iniziale e ripetere immediatamente l’esercizio altre 2 volte.

Forbici per esercizi

Sebbene la stampa non sia correttamente suddivisa in superiore e inferiore, queste parti vengono comunque elaborate in modo molto diverso. Quest’ultimo è più difficile da addestrare, motivo per cui spesso si nasconde sotto uno strato più spesso di grasso. Ridurlo ti aiuterà a esercitare le “forbici”. Questo sta anche respirando nello stomaco per la perdita di peso in una posizione speciale. L’algoritmo di esecuzione è il seguente:

  1. Ancora una volta, sdraiati sul pavimento, metti le mani sotto i glutei.
  2. Quindi, fai di nuovo l’esercizio di respirazione di bodyflex e, nella fase di ritardo, solleva le gambe a circa 10 cm da terra.
  3. Esegui le oscillazioni con un’ampia ampiezza, attraversando le gambe alternativamente. Contare fino a 8-10.
  4. Ritorno alla respirazione normale.
  5. Quindi fai altri 3 approcci.

salatino

Esercizio con un nome molto insolito aiuta anche a ridurre la pancia e i lati odiati. Inoltre, utilizza la superficie esterna delle cosce e la parte bassa della schiena. La sua tecnica comprende i seguenti passaggi:

  1. Siediti sul pavimento, getta il piede sinistro a destra (giace sul pavimento) e mettilo dritto. Con la mano sinistra, appoggiati al pavimento dietro di te. Afferra a destra la gamba sinistra.
  2. Quindi, esegui la tecnica di base del bodyflex e tieni il ginocchio sinistro sul petto quando trattieni il respiro, quindi ruota il corpo a sinistra, cercando di guardare indietro.
  3. Contare fino a 8-10, prendere la posizione iniziale.
  4. Esegui 3-4 approcci per ogni coscia.

Ragazza che fa esercizio pretzel

Gatto

L’ultimo esercizio aiuta non solo a liberarsi dell’addome e dei fianchi, ma anche a ripristinare il corpo dopo un allenamento. Per eseguirlo, procedi come segue:

  1. Mettiti in posa a quattro zampe. La testa e la schiena devono essere allineate..
  2. Dopo aver eseguito la respirazione del bodyflex, allo stadio del suo ritardo, piega la schiena verso l’alto, spingi lo stomaco il più possibile.
  3. Essere in questa posizione, contare fino a 8-10, quindi tornare all’originale.
  4. Esegui altre 3 volte, alla fine viene bevuto un bicchiere d’acqua.

Bodyflex: benefici e rischi

Qualsiasi metodo per perdere peso ha pro e contro. Il vantaggio principale di bodyflex è l’accelerazione della combustione dei grassi. Viene consumato il 140% in più rispetto al normale jogging. Allo stesso tempo, trascorri tutti gli esercizi solo 15-30 minuti al giorno, il che è conveniente con un programma intenso. Puoi eseguirli a casa, non devi andare in palestra. Bodyflex per la perdita di peso dell’addome e dei lati ha una serie di punti negativi:

  • al termine dell’allenamento bodyflex, la perdita di peso rallenta e può anche tornare rapidamente;
  • con un peso normale, puoi solo migliorare la respirazione, ma non influenzerà in modo significativo i muscoli;
  • alcuni scienziati affermano che quando trattieni il respiro, il tuo corpo è saturo di anidride carbonica, non di ossigeno;
  • ha una serie di controindicazioni quando tali esperimenti di respirazione sono pericolosi.

Controindicazioni

La principale controindicazione è il periodo di gravidanza. In questo momento, puoi solo fare stretching leggero. Solo un tale carico non danneggerà il bambino. Altre controindicazioni per l’allenamento bodyflex:

  • recupero postoperatorio;
  • disturbi ormonali;
  • aumento della pressione intracranica;
  • ipertensione polmonare;
  • insufficienza cardiaca;
  • aneurisma aortico;
  • malattia della tiroide;
  • ernia;
  • aritmia;
  • asma;
  • processi infiammatori nel corpo;
  • emicrania;
  • sanguinamento;
  • periodo di esacerbazione di malattie croniche;
  • eventuali lesioni.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: