Come rimuovere il gonfiore dagli occhi dopo le lacrime

Il contenuto dell’articolo



Quando una persona piange, le ghiandole lacrimali si infiammano per attività eccessiva, si verifica gonfiore delle palpebre. A causa della mancanza di sonno, appaiono cause genetiche, occhiaie. Di tanto in tanto, tutti affrontano il gonfiore degli occhi, quindi è importante sapere come affrontare questo problema o prevenirne il verificarsi.

Se disponibile 10 minuti

Lozioni per gli occhi

Elimina l’edema aiuta a lavare con acqua fredda. In un luogo pubblico, un bagno è adatto per questo. Piega un tovagliolo di carta a metà. Inumidirlo con acqua fredda. Applicare a turno per gli occhi chiusi per 15 secondi. Consultare. Tieni le salviettine sotto le ciglia inferiori per altri 15 secondi. Dopo la procedura, lasciare asciugare la pelle. Ripetere il processo se necessario..

A casa, inumidisci un asciugamano morbido e soffice con acqua fredda. Lascialo sul viso per 10 minuti. La bassa temperatura restringe i vasi sanguigni intorno agli occhi e riduce il gonfiore. È facile rimuovere il gonfiore con un impacco di ghiaccio o verdure surgelate. I frutti grandi non sono adatti a questo, è difficile distribuirli uniformemente sulla pelle. Se il gonfiore è comune, preparare una sacca di raffreddamento. Riempi un calzino pulito con riso crudo, mettilo nel congelatore.

È importante considerare le sfumature:

  1. Non strofinare gli occhi, usare il sapone.
  2. A volte in questa situazione, viene utilizzata una soluzione di sale da cucina – un cucchiaino in un bicchiere di acqua ghiacciata. È controindicato per la pelle arrossata e irritata..

Nell’arsenale di un paio d’ore

Cucchiaio per gli occhi

Un buon modo per eliminare l’edema è usare due cucchiaini di metallo che si adattano perfettamente ai tuoi occhi. Mettili nel congelatore per tre minuti o in frigorifero per 5-10. Applicare apparecchi refrigerati ai tuoi occhi con un tocco di pressione. Tenere fino a quando non si riscaldano.

Suggerimenti utili:

  1. Se il tempo lo consente, è meglio congelare sei cucchiai. Sostituire immediatamente il vapore caldo con ghiaccio. Non è necessario utilizzare di più per non rovinare la pelle.
  2. Per ridurre il gonfiore, metti le bustine di tè fredde dopo averle fatte le palpebre.
  3. Tieni una speciale maschera per gli occhi in gel nel frigorifero, se necessario.

L’edema delle palpebre superiori può essere rimosso nei seguenti modi:

  1. Fai un massaggio al naso. Chiudi gli occhi, strofina leggermente la parte inferiore della fronte. Prestare particolare attenzione al luogo in cui sono collocati gli occhiali. L’azione alleggerirà la pressione nel seno che si è accumulata durante il pianto.
  2. Accarezzare leggermente le palpebre. Con l’anulare, tocca delicatamente le aree gonfie. Stimola la circolazione sanguigna, elimina il ristagno..
  3. Sdraiati a testa alta. Posizionare due o tre cuscini sotto la parte posteriore della testa. Il collo dovrebbe essere dritto, rilassato, gli occhi chiusi. Un breve riposo abbasserà la pressione sanguigna, rinfrescerà gli occhi.

Prima di tutta la notte

Struccante

Se il problema si è verificato la sera e devi essere in forma entro il giorno successivo, prima rimuovi il trucco. Il gonfiore sotto gli occhi al mattino peggiorerà se vai a letto truccandoti. I resti delle ombre sono la causa della moltiplicazione dei batteri, arrossamento della pelle. In ogni situazione, è meglio lavare il trucco prima di coricarsi..

Come farlo nel modo giusto:

  1. Rimuovi il trucco con acqua micellare. Questo è uno struccante delicato ed efficace, un modo delicato per pulire la pelle delle palpebre arrossate. Su un dischetto di cotone, applicare alcune gocce del prodotto e rimuovere delicatamente le ombre e il mascara.
  2. Lavare con una schiuma detergente delicata per il viso. Aspetta che si asciughi completamente..
  3. Applicare la crema fredda. Tieni il barattolo in frigorifero per non più di 10 minuti. Applicare il prodotto con attenzione in modo da non ferire le palpebre arrossate. La bassa temperatura allevia il gonfiore, la crema si ammorbidisce, alleggerisce la pelle. Evita i fondi con la zecca. Può causare irritazione..

Come prevenire un problema

È più facile prevenire il disagio permanente piuttosto che pensare a come alleviare un forte gonfiore degli occhi dopo le lacrime, quindi:

  1. Fai delle pause mentre leggi e lavori al computer. Quando si visualizza un telefono o un libro, è necessario riposare ogni 20 minuti. In questo momento, concentrati sul soggetto alla fine della stanza. Seguire questa raccomandazione aiuterà a mantenere gli occhi sani..
  2. Bevi 1,5–2 litri di acqua al giorno. Un’idratazione della pelle inadeguata aumenta la ritenzione di liquidi, rende le palpebre pesanti. Ciò si oppone idratando le cellule del corpo. Ridurre il sale e la caffeina per prevenire la disidratazione.
  3. Tratta le allergie. L’infiammazione provoca la reazione del corpo a fioritura, polvere, peli di animali o cibo. Evita i cibi che causano prurito, palpebre arrossate. Le manifestazioni spiacevoli rimuovono gli antistaminici. Per il loro appuntamento è meglio consultare un medico.
  4. Visita un optometrista. Se gli occhi si gonfiano frequentemente, questo può essere un sintomo della malattia. Il medico controllerà la tua vista, se necessario, prescriverà gocce o occhiali per alleviare lo stress.
  5. Dormi abbastanza ogni notte. Se le tue palpebre sono gonfie dopo le lacrime, altri fattori possono aggravare il problema. Le borse sotto gli occhi ridurranno il riposo notturno di almeno otto ore e uno stile di vita sano.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy