Buon solvente per smalto

Il contenuto dell’articolo



Le belle donne amano i bei chiodi. In questo sono aiutati da mezzi moderni: vernici, elementi di design decorativi e alla moda. Fondata nella nicchia delle vernici per gel per l’industria delle unghie. I loro vantaggi nell’uso creano alcune difficoltà quando si rimuove la bellezza già elaborata. La composizione del liquido per la rimozione di smalto gel presenta componenti dannosi in misura maggiore o minore. Per sapere come rimuovere il gel dalle unghie danneggiandole minimamente, leggi i seguenti suggerimenti.

Come rimuovere lo smalto gel a casa

Gel Polish e Remover

È possibile rimuovere la gommalacca in modo rapido e sicuro a casa seguendo le istruzioni e disponendo degli strumenti cosmetici minimi necessari:

  • piccola lima abrasiva;
  • bastone arancione
  • lima per unghie di vetro;
  • Foglio;
  • cotone o involucri speciali.

Dopo aver raccolto tutto il liquido necessario e diretto per rimuovere lo smalto gel, è possibile procedere alla procedura. Data l’esperienza, l’agilità del gentil sesso, la rimozione richiede da 0,5 a 1 ora.

Fasi di realizzazione:

  1. protezione della mano.
  2. Preparazione delle unghie.
  3. Acetone.
  4. Post produzione.

Lima per unghie

Ogni fase ha le sue caratteristiche:

  1. Lubrificare le mani per proteggere dall’acetone, il solvente per vernice principale.
  2. Il risultato dell’applicazione dello smalto per unghie sarà migliore se rimuovi lo strato lucido prima.
  3. Applica un solvente. Utilizzare il metodo con mollette o pellicola. Dopo aver sostenuto il tempo, rimuovere con cura la base di vernice con bastoncini preparati. L’arancia si attacca in modo insolitamente morbido.
  4. Dopo la rimozione, trattare nuovamente l’unghia con sostanze nutritive.

Alcuni segreti:

  1. Per scegliere il fluido giusto, è necessario conoscere il produttore. È fantastico se i fondi utilizzati di un’azienda.
  2. I dischetti di cotone con liquido devono corrispondere alle dimensioni dell’unghia.
  3. Non perdere tempo per le procedure di restauro, rassodanti con creme, bagni caldi e altri mezzi speciali.
  4. Riposiamo le unghie, prenditi una pausa di almeno 3-7 giorni prima di applicare una nuova vernice.

Osservando queste regole, sarai in grado di mantenere la salute delle unghie con un danno minimo alle mani e una maggiore efficienza..

Con pioli per rimuovere la gommalacca

Mollette per rimuovere la gommalacca

Caratteristiche e vantaggi dell’utilizzo di mollette:

  • Le mollette riutilizzabili sono molto più efficaci della lamina.
  • Premi il batuffolo di cotone più stretto.
  • Ridurre i tempi di rimozione dello smalto. È ridotto a 8-10 minuti.
  • Effetto delicato sulla struttura dell’unghia.
  • Nessun disagio.
  • Risparmia denaro grazie al fluido meno costoso utilizzato.

Il rivestimento artificiale è molto resistente. Nei saloni, la sua dissoluzione viene effettuata con mezzi professionali – rimuoventi. La procedura è costosa, ma puoi acquistare tu stesso il liquido e rimuovere la gommalacca a casa.

Usando acetone e foglio

Usando un foglio per rimuovere i rivestimenti per unghie

La maggior parte dei fluidi per la rimozione dello smalto gel contiene acetone. A volte l’acetone viene utilizzato come soluzione con acqua o aggiunto a un normale solvente per unghie. Ordine di utilizzo:

  1. L’acetone viene diluito con acqua 2: 1.
  2. Un po ‘riscaldato a bagnomaria.
  3. Le cuticole si spengono con un bastoncino.
  4. Ungere le mani con crema grassa.
  5. Bagnare un batuffolo di cotone in acetone, applicare sull’unghia.
  6. Ogni dito è avvolto in un foglio.
  7. Dopo 10 minuti, controlla la vernice sul primo dito avvolto per la possibilità di essere rimosso dall’unghia.
  8. Eseguire la procedura di rimozione. La crema deve essere lavata via con acqua calda.

Punti chiave da ricordare:

  1. Non avviare la procedura per rimuovere la vernice se non è stata completamente rimossa. Assicurati di prolungare la procedura per 5-10 minuti fino a completa dissoluzione.
  2. Non dimenticare di ungere le mani con crema grassa: potresti bruciarti.
  3. Non rimuovere la cuticola prima della rimozione: la radice dell’unghia sarà danneggiata, la sua crescita rallenterà.

La scelta del liquido dipende dal produttore che si preferisce costruire la base di gel, i fondi disponibili e il tempo.

Gel Polish Remover

Tipo di solvente per rivestimento

L’analisi di mercato mostra che ci sono produttori che producono composti più delicati. I marchi più famosi di questo tipo:

  • CND Shellac Power Polish Nutriente. Prodotto in Gran Bretagna, viene consegnato in bottiglie da 236 ml;
  • Il liquido Severin è prodotto in Russia. Flaconcini da 50 e 1000 ml, a seconda dello scopo e della composizione;
  • Incontro Produce la società Lechat (USA), bottiglie da 100 ml;
  • Perfetto. Il mercato è stato lanciato dal produttore coreano in un contenitore di plastica rotante con una capacità di 148 ml;
  • Yoko. Disponibile negli Stati Uniti in contenitori da 120 e 200 ml.

Il gommalacca ha i suoi pro e contro. Ecco alcuni dei vantaggi e degli svantaggi dei fluidi in questione:

  1. CND: costo elevato, durata minima dell’azione e tossicità.
  2. “Severina” – uno strumento universalmente nella sua capacità di dissolvere la vernice, lunga durata.
  3. Abbinamento: il perfetto equilibrio tra prezzo e qualità, può asciugare la lamina ungueale.
  4. Perfetto – facilità d’uso, giustifica l’alto prezzo del prodotto.
  5. Yoko – biogel contiene un massimo di sostanze nutritive, facili da pulire con un tovagliolo. Meno difficile da raggiungere.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: