Come ripristinare lo smalto del bagno

Sezioni dell’articolo



La procedura per ripristinare lo smalto in bagno non è troppo laboriosa e il principiante ci riesce per la prima volta, soggetto alla sequenza di operazioni e all’uso di materiali appropriati.

Immagine

Rimozione della ruggine nel bagno

La prima fase della lavorazione è rimuovere la ruggine dai trucioli. Per fare questo, l’acido ossalico debolmente aggressivo viene miscelato con acqua allo stato di muffa e, usando un panno o un tampone di gommapiuma, viene applicato su “isole” di ruggine e lucide che hanno conservato la loro lucentezza nel “mare” di una superficie opaca e corrosa. Dopo 30-40 minuti, lavare la mano acida con acqua. Se la ruggine non viene completamente rimossa, è possibile carteggiare questi luoghi dopo l’asciugatura. Il risciacquo dopo trattamenti meccanici e chimici deve essere molto accurato. Non dimenticare le norme di sicurezza quando si lavora con liquidi e oggetti pericolosi..
Lasciare asciugare completamente il bagno dopo il risciacquo..

Primer per il bagno

La seconda procedura è l’applicazione di un primer sulla superficie asciutta del bagno. Ora, con l’abbondanza di primer aerosol, questo ha cessato di essere un problema. Va ricordato solo che le bottiglie di aerosol devono essere agitate prima dell’uso prima di mescolare la composizione fino a quando il battito della palla all’interno della bottiglia diventa completamente chiaro e uniforme. Alla fine dell’applicazione, il primer deve essere lasciato asciugare..

Applicazione di smalto

E l’ultima cosa è raccogliere lo smalto. Gli addetti alle vendite in un buon negozio di ferramenta possono aiutarti a farlo. Gli smalti possono essere sia russi che importati. È meglio utilizzare uno spesso smalto nitro “lattina”, poiché le bombolette spray contengono una quantità significativa di solvente, il che riduce la durata della vernice. La superficie del bagno viene strofinata con un bastoncino di stoffa (la gomma piuma viene sciolta con smalto nitro) in tre strati, ognuno dei quali dovrebbe asciugarsi entro 20-30 minuti. Ricorda che a un’umidità relativa elevata nel bagno (60% o più), il film di vernice può macchiarsi e persino rompersi, quindi asciugiamo l’aria con grande cura usando un riflettore.
Lo strato di smalto essiccato superiore deve essere leggermente inumidito con un solvente usando un tampone (dopo aver rimosso il riflettore). Dissolvendo lo smalto di questo strato ed evaporando rapidamente, il solvente aiuta a creare un film semilucido uniforme. Lo smalto si asciuga completamente in un giorno. Quindi, se lo si desidera, la superficie può essere lucidata con una pasta lucidante usando un lembo di flanella.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy