8 parti del corpo che la maggior parte delle persone non lava bene

Il contenuto dell’articolo



Molti di noi sono sicuri di osservare tutte le regole di igiene. Ma anche la doccia quotidiana non aiuta a eliminare completamente i batteri. I microbi sul corpo umano sono invisibili a occhio nudo. Vivono tranquillamente in aree che la maggior parte delle persone ignora durante il lavaggio. Quando visiti la doccia, presta maggiore attenzione a questi luoghi..

L’area sotto le unghie

L'area sotto le unghie

Fin dall’infanzia ci hanno insegnato a lavarci le mani. Questa è una regola molto utile, ma la maggior parte delle persone dimentica l’area sotto le unghie. Anche se l’inquinamento non è visibile durante l’esame, ciò non significa che non ci siano germi. La comparsa di una striscia nera indica che un’enorme colonia di batteri si è stabilita lì. Secondo gli studi, il 20% delle persone sul taglio delle unghie ha microrganismi pericolosi e il 95% non si lava le mani correttamente.

Tutte le persone intervistate durante l’esperimento non hanno violato in modo specifico le regole di igiene. Semplicemente non sapevano come lavarsi le mani. Insaponando i palmi delle mani, graffiarli con le unghie – questo pulirà la pelle sotto di loro. Se è molto sporco, inumidire un batuffolo di cotone con acqua e sapone e pulire accuratamente l’area sotto le unghie.

Ombelico

L’ombelico è considerato uno dei luoghi più sporchi del corpo umano. In media vivono 67 specie di microbi, compresi quelli molto rari. La struttura dell’ombelico umano contribuisce a una tale varietà di batteri: molte piccole pieghe interferiscono con una pulizia accurata. Se hai un ombelico gonfio, puoi lavarlo con una salvietta. Affondato: pulire con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool e asciugare con un asciugamano. Eseguire la procedura ogni volta dopo aver fatto la doccia.

Dietro le orecchie

Dietro le orecchie

Quest’area è nascosta dal padiglione auricolare, contiene molte ghiandole sebacee, il sudore si accumula lì. Il sito non è visibile, pertanto viene prestata poca attenzione alla sua pulizia. Questo crea condizioni favorevoli per la vita dei batteri, porta alla comparsa di un cattivo odore.

La pulizia dell’area dietro il padiglione auricolare è semplice. Ricordati di farlo regolarmente. Puoi lavare la zona con le dita insaponate o usare un batuffolo di cotone. Per una pulizia più intensiva, utilizzare bastoncini di cotone imbevuti di una soluzione alcolica. Assicurati di pulire i resti di detersivo dalla pelle dietro le orecchie e asciugalo.

Indietro

La presenza di acne sul corpo può parlare di vari problemi con la pelle, ma più spesso si verifica a causa di lavaggio e riproduzione impropri dei microbi sul corpo umano. La parte posteriore è in contatto con molte superfici durante il giorno. Le ghiandole sudoripare e sebacee si accumulano sulla pelle. Tutto ciò porta al fatto che i pori si ostruiscono e si infiammano. Lo sfregamento della pelle sporca sugli indumenti provoca irritazione o persino infezione (con ferite aperte).

Durante la doccia normale, la schiena non è abbastanza pulita. È difficile per una persona insaponare e strofinare questa parte del corpo da sola. Usa un panno a due mani, una spazzola da bagno o contatta i tuoi cari per chiedere aiuto. Lavati accuratamente la schiena almeno 2-3 volte a settimana.

Natiche

Più spesso, gli uomini si lamentano dell’acne in questo posto, ma nelle donne si verificano anche. Ciò è dovuto alla seduta prolungata, durante la quale il sudore si accumula nelle pieghe della pelle e dei follicoli piliferi. Se i glutei non vengono lavati bene, possono svilupparsi conseguenze più pericolose: cheratosi, dermatite, bolle.

Regole di igiene per quest’area:

  • trattare le eruzioni cutanee con prodotti a base di perossido di benzoile;
  • usare gel o sapone antibatterico;
  • non usare lozioni unte;
  • lavare i capelli prima di risciacquare il corpo in modo che la sporcizia dai capelli non penetri sulla pelle;
  • lavati 1-2 volte a settimana.

Lingua

Lingua

Un gran numero di microbi (circa 80 specie) si trovano nella cavità orale. I batteri in bocca sono concentrati su denti e gengive, quindi è necessario pulirli almeno due volte al giorno. Anche in questo caso, non vi è alcuna garanzia di uno smaltimento completo dei microrganismi, poiché molti dimenticano la lingua, il luogo in cui si accumulano i batteri. Il motivo della placca nella lingua è la sua superficie ruvida, su cui i microbi si tengono facilmente. Puliscilo con una spazzola umida o uno speciale raschietto dopo esserti lavato i denti.

Cuoio capelluto

Gli shampoo sono progettati più per lavare i capelli, non per la pelle. Lo asciugano, il che porta a prurito e desquamazione. Ci sono molte ghiandole sudoripare e sebacee nella pelle della testa, che lavorano attivamente durante il giorno, ma raramente qualcuno si lava i capelli ogni giorno. Di conseguenza, si verificano intasamenti di pori e follicoli, forme di forfora..

Per pulire a fondo la pelle, massaggia la testa per 1-2 minuti durante il lavaggio. Non è necessario lavare i capelli con shampoo ogni giorno. Puoi pulire la pelle con bicarbonato di sodio o acqua calda. Se usi shampoo asciutti, prodotti per lo styling meno spesso, la tua testa diventerà meno sporca..

piedi

piedi

I microbi sul corpo umano amano luoghi appartati e umidità. Il rifugio ideale per loro sono i piedi, che sono tutto il giorno in scarpe o calzini. Molte persone pensano che basta sciacquare per eliminare il cattivo odore. Questo non è vero. Pulisci l’area tra le dita dallo sporco e dal sudore, strofina accuratamente i piedi. Asciugare i piedi dopo la doccia per evitare lo sviluppo di funghi. Sbarazzati di semi e semi, fai una pedicure.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy