13 modi per sbiancare le macchie scure tra le gambe di uomini e donne

Il contenuto dell’articolo



Le macchie scure all’interno delle cosce sono un problema comune per molte persone. L’eccessiva produzione di melanina o lo scolorimento della pelle possono provocare vari motivi:

Sostanze naturali che imbiancano la pelle

L’oscuramento della pelle in luoghi intimi, sul lato interno delle cosce è suscettibile di correzione. Qualsiasi procedura da banco che sia di natura chiarificante dovrebbe essere accuratamente testata per la possibilità di una reazione allergica..

Soia, vitamina B3, L’acido ellagico, che si trova nelle piante, fa parte di creme e sieri ed è adatto a quasi tutti. Ma sostanze di origine vegetale come l’arbutina, l’acido kojico e la liquirizia possono causare disagio, aumento dei sintomi allergici, quindi la loro presenza nei cosmetici richiede un test preliminare di sensibilità.

Olio Di Cocco Al Limone

Una miscela di olio di cocco e succo di limone aiuterà a sbiancare la pelle in luoghi intimi. L’agrume – una fonte di vitamina C – è un noto agente sbiancante. L’olio di cocco idrata la pelle e ammorbidisce gli effetti dell’acido.

Mescolare il succo di mezzo limone con alcuni cucchiai di olio di cocco, massaggiare con movimenti massaggianti nelle macchie dell’età per 10 minuti. Quindi rimuovere i fondi in eccesso dalle aree trattate del corpo. Ripeti ogni giorno per il massimo effetto..

Non usare troppo succo di limone, può causare irritazione.

Cocco, Olio e Limone

Peeling allo zucchero

Lo zucchero aiuterà a scolorire le macchie marroni se la causa del loro aspetto è l’accumulo di cellule morte della pelle. Esfolia delicatamente e accuratamente le particelle di pelle morta. Scrub ricetta: 1 cucchiaino di zucchero raffinato, 1 cucchiaio. un cucchiaio di miele e qualche goccia di succo di limone appena spremuto. Applicare delicatamente una massa appiccicosa sulle aree scure del corpo, massaggiare per alcuni minuti, quindi risciacquare con acqua. Il peeling aiuta a rimuovere le macchie tra le gambe e aiuta a sbiancare la pelle in luoghi intimi..

Scrub di farina d’avena e yogurt

La farina d’avena aiuterà a sbarazzarsi delle macchie scure tra le gambe. Agendo come componente esfoliante, aiuta a ridurre il rossore della pelle, alleviare l’infiammazione. Lo yogurt è una fonte di acido lattico, zinco, utile per la pelle danneggiata. Per creare uno scrub morbido, mescolare farina d’avena e yogurt in parti uguali. Con questa pasta devi spalmare le aree scure della pelle e l’area circostante. Quindi rimuovere con cura il residuo e sciacquare con acqua corrente pulita..

Mandorle con latte e miele.

Le mandorle contengono una quantità record di vitamina E, che illumina le aree rosse, idrata la pelle, ripristina la sua integrità. Per lo sbiancamento, mescolare le mandorle in polvere con un po ‘di latte e miele. Applicare la pasta risultante sulle aree della coscia che si stanno scurendo, lasciare asciugare completamente. Con un asciugamano umido o un po ‘d’acqua, rimuovere la miscela. Ripeti tre volte a settimana: la pelle scura tra le gambe si illumina visibilmente.

Arancia e Curcuma

L’arancia, a differenza del limone, rende la pelle bianca più moderatamente. Contiene vitamina C, ha proprietà esfolianti, mentre la curcuma aiuta a schiarire la superficie scura dell’epidermide di diversi toni. Mescola la polvere dalle bucce di arancia essiccate con 2 cucchiaini di curcuma, idratando la pasta con miele o acqua di rose. Per rimuovere le macchie tra le gambe, applicare il prodotto per 20 minuti sulle cosce interne, quindi risciacquare con acqua fredda. 2-3 maschere arancioni a settimana ti aiuteranno a sbarazzarti efficacemente delle macchie.

Radice di curcuma e polvere

Bicarbonato di sodio

L’uso di bicarbonato di sodio richiede cautela. Sbiancando l’interno della coscia con uno scrub o una maschera con soda segue le persone con pelle insensibile, priva di ferite aperte, pochi giorni dopo la depilazione. Il bicarbonato di sodio funge da scrub e chiarificatore allo stesso tempo. Mescolare parti uguali di soda, acqua, applicare uno strato sottile su macchie scure all’inguine o ai fianchi, lasciare per 15 minuti, quindi risciacquare. Dopo l’applicazione, idrata la pelle con olio o crema.

Gel di aloe vera

Il gel di aloe vera ha un effetto calmante, quindi può essere utilizzato da ragazze la cui pigmentazione è causata da frequenti dermatite da pannolino, biancheria intima scomoda o sintetica che provoca sfregamenti. La composizione dell’aloe contiene la sostanza aloina, che ha un effetto schiarente. L’aloe è un antiossidante vegetale che nutre efficacemente la pelle con l’umidità. Dopo aver applicato il gel, il prodotto non deve essere lavato via: lascialo assorbire completamente e rimuovi l’eccesso con un batuffolo di cotone.

Impacco di patate

L’uso di compresse a base di patate crude è un rimedio popolare efficace di lunga data per lo sbiancamento delle aree scure del corpo. Il segreto è il contenuto nei tuberi dell’enzima catecolasi, che cambia il colore della pelle. Grattugiare le patate crude o semplicemente tagliarle in piastre sottili, attaccarle alle aree interessate per 15 minuti, quindi sciacquare con acqua fredda. Con ogni procedura, la pelle sarà più chiara e levigata..

Succo di cocomero

Per sbiancare le macchie scure tra le gambe, utilizzare su un cetriolo. Il suo succo ha proprietà sbiancanti, aiuta a pulire i pori, a liberarsi delle cellule morte. Applicare il succo di cetriolo fresco sulle aree scure del corpo e strofinarlo per 10 minuti. Per un effetto migliore, aggiungi alcune gocce di succo di limone. Quindi lavare via la massa con acqua, pulire con un asciugamano umido.

Succo di cocomero

Pomodori

I pomodori sono stati a lungo utilizzati in cosmetologia per dare alla pelle un bagliore naturale, sono in grado di nutrire in profondità le cellule. I pomodori sono una fonte di antiossidanti che proteggono la pelle dagli effetti dannosi dell’ambiente. Per lo sbiancamento, strofinare la polpa di pomodoro schiacciata per 20 minuti. Quindi risciacquare la massa con acqua.

Crema cosmetica all’idrochinone

Questo metodo può essere utilizzato solo sotto la supervisione di un dermatologo, poiché richiede un aggiustamento della dose e una frequenza d’uso. Il composto sintetico idrochinone, che fa parte delle creme terapeutiche, è presente in piccole concentrazioni, ma sono sufficienti per sbiancare le macchie scure e la pelle in altri luoghi. La rimozione della doratura si ottiene bloccando gli enzimi responsabili della produzione di melatonina.

Il lato negativo del metodo è che può provocare grave irritazione cutanea, cambiamenti nel sistema immunitario, insorgenza di alcuni tipi di tumori.

Alleggerimento della pelle del laser

Le procedure laser imbiancano il più possibile la pelle senza lasciare cicatrici su di essa. Dopo la procedura, ci vorrà del tempo per la guarigione finale. Il metodo è praticamente indolore: tutto dipende dal grado di sensibilità della persona. Il laser ha una serie di controindicazioni: gravidanza, malattie del sangue, tumori, diabete. Sarà inutile se l’attrito dei fianchi è causato dall’obesità..

Il numero di procedure per lo sbiancamento è determinato individualmente dal cosmetologo.

Prodotti a base di vitamina A.

Se i trattamenti domiciliari non aiutano, è necessario utilizzare il consiglio di un dermatologo e scegliere le migliori forniture mediche. Questi includono i retinoidi – prodotti che includono la vitamina A. Il retinolo può essere presente in creme, maschere in varie concentrazioni – normalizza la crescita delle cellule della pelle e aiuta a fermare l’iperpigmentazione nel tempo. I primi risultati dell’esposizione a creme con vitamina A compaiono pochi mesi dopo l’inizio dell’uso.

I retinoidi rendono la pelle più sensibile agli ultravioletti, quindi è meglio usarli nella stagione invernale.

Prodotti a base di vitamina A.

Come evitare l’iperpigmentazione

Per ridurre il rischio di pigmentazione, è necessario osservare misure preventive:

  • idratare la superficie interna della pelle delle cosce e dell’inguine;
  • indossare abiti larghi realizzati con materiali naturali;
  • corretta depilazione della zona bikini;
  • normalizzazione del peso corporeo;
  • l’uso di creme estive con SPF 30 o più;
  • isolamento delle parti del corpo con biancheria intima correttiva speciale.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy