Stufe Kuznetsov: vantaggi e svantaggi

Stufe Kuznetsov: vantaggi e svantaggi

Abbiamo brevemente toccato le caratteristiche delle stufe di Kuznetsov quando abbiamo scritto sui tipi di caminetti, stufe russe e focolari aperti. Ora presteremo maggiore attenzione a questa variante di stufe, perché i “fabbri” riscaldano molte case russe e suscitano un interesse genuino. Lo stesso Igor Viktorovich ha sottolineato che ha sviluppato le basi del corretto design delle stufe domestiche, che sono state sviluppate da I.S.Podgorodnikov sulla base delle opere del professor V.E. Grum-Grzhimailo, scienziato-metallurgista russo.

Stufe Kuznetsov: vantaggi e svantaggi

Come funzionano i forni a condotto convenzionali? Il movimento dei gas in essi avviene sotto l’azione forzata della trazione. Il gas emana calore sulla muratura, lo riscalda dall’interno, passando attraverso stretti canali del forno. Dobbiamo costruire un camino alto e stretto, la stufa si riscalda in modo non uniforme, la muratura può rompersi. Le fornaci a campana di Kuznetsov funzionano in modo diverso, secondo il principio della libera circolazione dei gas naturale.

Queste stufe sono state chiamate “campane” per un motivo: all’interno hanno grandi cavità, maiali, cappucci invertiti, che possono essere posizionati sia in orizzontale che in verticale, uno sopra l’altro.

Di conseguenza, il fumo riscaldato aumenta, colpisce il cappuccio, la cupola, si sofferma lì e poi si raffredda gradualmente e cade. Pertanto, il calore viene trattenuto all’interno della fornace e il tempo di contatto del gas caldo con la muratura aumenta notevolmente..

Stufe Kuznetsov: vantaggi e svantaggi

Questo principio di funzionamento può essere spiegato usando l’esempio di un guanto di gomma, che è completamente riempito di gas in tutte le cavità. Nella campana, che nel suo insieme può avere una forma diversa, si verifica la convezione, il movimento convettivo dei gas in modo naturale, secondo le leggi della natura.

Molto spesso ci sono “fabbri” a due berretti. Nella parte inferiore del forno c’è una camera in cui viene mantenuta una temperatura elevata, garantendo la fine della reazione di combustione dei gas, che sono divisi in caldi e freddi. Allo stesso tempo, i gas caldi vengono trattenuti nel forno e i gas freddi vengono gradualmente rimossi nel tubo, senza raffreddare lo scambiatore di calore stesso.

Stufe Kuznetsov: vantaggi e svantaggi

Vantaggi dei forni Kuznetsov:

  • L’efficienza raggiunge il 93%. Per fare un confronto, per le stufe tradizionali russe questa cifra non supera il 70–80%;
  • la fuliggine nei “fabbri” si brucia, quindi la stufa e il camino possono essere lasciati sporchi per anni, il che facilita notevolmente la loro cura;
  • le cappe all’interno della fornace sono vuote, ciò consente di risparmiare sulla muratura, che dovrebbe essere realizzata dotando i canali di tiraggio convenzionali;
  • la stufa può essere posizionata ovunque – nell’angolo, al centro della stanza, contro il muro. Spesso i “fabbri” riscaldano diversi piani della casa, lavorando su un focolare;
  • qualsiasi tipo di combustibile può essere utilizzato nelle stufe di Kuznetsov;
  • il camino può essere abbreviato, il che comporta anche un risparmio di materiale;
  • trasferimento uniforme del calore, la temperatura della casa riscaldata dalla “Kuznetsovka” oscilla molto meno;
  • la stufa può essere facilmente combinata con un piano cottura, un camino, una panca della stufa – ci sono molte modifiche;
  • è possibile realizzare un circuito per fornire acqua calda e riscaldamento dell’acqua;
  • l’elevata efficienza della pirolisi in corso consente di risparmiare sul carburante utilizzato;
  • la muratura dura più a lungo, meno rischi di crepe;
  • una valvola chiusa al momento sbagliato non avrà praticamente alcun effetto sul raffreddamento del forno, perché la campana viene sempre riempita di aria calda e l’aria fredda viene premuta sul fondo.

Stufe Kuznetsov: vantaggi e svantaggi

Le stufe di Kuznetsov presentano alcuni svantaggi. In primo luogo, mentre è difficile trovare un maestro pronto ad affrontare un tale progetto, il lavoro di un produttore di stufe costerà molto, ci sono peculiarità e regole di costruzione. In secondo luogo, i “fabbri” hanno dimensioni piuttosto grandi, sono piuttosto massicci. Tuttavia, neanche le stufe russe possono essere definite compatte..

Stufe Kuznetsov: vantaggi e svantaggi

Durante la sua carriera, Kuznetsov ha sviluppato molte opzioni per forni che operano secondo il principio della libera circolazione dei gas. Ci sono saune, per il riscaldamento della casa, all’aperto (con barbecue), camino, pane, cucina, tipo misto.

Si consiglia di riscaldare Kuznetsovki due volte al giorno per garantire una temperatura confortevole in casa. Gli esperti dicono che per il riscaldamento di una casa con una superficie di 100 m2 Saranno sufficienti 15-17 kg di tronchi al giorno.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy