Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Sezioni dell’articolo



Cosa dovrebbe fare lo sviluppatore se nessuna delle fonti energetiche comuni è disponibile nell’area di costruzione selezionata? Questa volta parleremo di metodi di riscaldamento moderni e tecnologicamente avanzati e di unità tradizionali che funzionano con combustibili solidi..

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Quali alternative ci sono affatto

Nel decidere la scelta di un adeguato sistema di riscaldamento, il concetto di bilancio energetico è fondamentale. L’aritmetica del calcolo è semplice: l’edificio perde energia termica e di conseguenza è necessaria una fonte di riscaldamento per compensare queste perdite. Per qualche ragione nella nostra società è considerato abbastanza accettabile fornire iniezioni di energia in eccesso a casa tua, ignorando l’aumento dei prezzi dell’energia. Questo è abbastanza comprensibile: per motivi di comfort, trascuriamo i risparmi, perché la fonte di energia per il riscaldamento è letteralmente a portata di mano, e in futuro per i prossimi cinque o dieci anni, è abbastanza possibile sopportare bollette.

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

La situazione cambia radicalmente al contrario quando non c’è un gasdotto o una rete elettrica municipale sufficientemente potente nell’area di costruzione. Qui, il problema di fornire energia termica alla casa è diviso in due componenti: la massima approssimazione possibile del bilancio energetico dell’edificio a zero e la ricerca di una fonte di energia in grado di reintegrare la perdita di calore residua.

Nelle realtà moderne, non ci sono troppe alternative al riscaldamento a gas ed elettrico:

  1. Utilizzo di risorse di combustibile solido disponibili nella regione, come legna da ardere, carbone, torba o rifiuti dell’industria della lavorazione del legno;
  2. Fonti di energia rinnovabile come luce solare, calore dalla crosta terrestre o energia idroelettrica;
  3. Produzione indipendente di combustibili fossili.

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Il problema principale sta nel fatto che l’uso di tali soluzioni in privato è sempre associato a significativi investimenti di fondi, mentre questi investimenti saranno una tantum. Tuttavia, vale la pena ricordare che il costo dell’energia termica alla fine sarà più volte inferiore rispetto all’uso di gas ed elettricità, quindi in futuro i metodi di riscaldamento innovativi serviranno bene e saranno estremamente vantaggiosi a fronte di prezzi di riscaldamento in costante aumento..

Applicazione di tecnologie di risparmio energetico

Tuttavia, si dovrebbe iniziare non con la scelta del metodo di riscaldamento della casa, ma con il lavoro sulla riduzione della perdita di calore. Anche nella più approssimativa approssimazione, le misure che possono ridurre il deflusso di calore da un edificio sono più economiche rispetto all’aumento della capacità di impianti di riscaldamento alternativi. Pertanto, è molto più redditizio ricorrere a una serie di soluzioni ingegneristiche, alcune delle quali vengono introdotte anche nella fase di posa della fondazione..

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricitàUn esempio di una fondazione isolata “svedese plate” che può quasi completamente sopprimere il rilascio di calore dall’interno della casa nel terreno

Ecco cosa può fare uno sviluppatore per ridurre i costi dell’energia termica:

  1. Orientamento corretto dell’edificio sul terreno al fine di massimizzare la ricezione di energia solare durante il giorno;
  2. Utilizzo di materiali di alta qualità per l’isolamento della casa, creazione di una cintura di protezione termica continua per pareti, tetti e fondazioni;
  3. Ottimizzazione della ventilazione, ritorno del calore dall’aria di scarico all’edificio – recupero;
  4. L’uso di vetri di alta qualità, la disposizione di una soffitta calda.

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

L’effetto sinergico di questi metodi è abbastanza potente, quindi il proprietario della casa deve fare tutto ciò che è in suo potere per utilizzare la fonte di riscaldamento meno potente in futuro. Altrimenti, l’organizzazione della fornitura di calore alternativo potrebbe semplicemente non essere conveniente..

Energia solare

Il modo più popolare di generazione autonoma di energia è la luce solare. Qui puoi contare sia sull’effetto fotoelettrico che sul riscaldamento diretto dell’atmosfera interna raccogliendo radiazioni termiche. Il vantaggio è unico in ogni caso.

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

La raccolta di radiazioni solari termiche da parte dei collettori è estremamente vantaggiosa a causa del numero minimo di intermediari nella catena di conversione dell’energia. L’unico problema è che è piuttosto difficile fare scorta di energia termica per quei periodi in cui la sua fonte non è disponibile, cioè di notte e nei giorni nuvolosi. Maggiore è la latitudine geografica dell’oggetto, minori sono le ore minime di luce del giorno. La pratica dimostra che l’uso di collettori di calore è vantaggioso nella cintura fino a 55-60? e solo con una significativa capacità di stoccaggio dell’edificio o del suo sistema di riscaldamento.

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Le possibilità dei pannelli solari elettrici in questa materia sono leggermente più elevate. Con un’area sufficientemente ampia di una fattoria solare, anche in poche ore di luce diurna, è possibile accumulare abbastanza elettricità che può essere effettivamente immagazzinata in un parco batterie. Tuttavia, durante la conversione della radiazione solare in elettricità e di nuovo in calore, si perde fino al 20-25%, inoltre, la risorsa di batterie e fotocellule è limitata, si degradano abbastanza rapidamente.

Accumulo di calore a basso potenziale

Le persone che conoscono sono estremamente negative riguardo alle affermazioni secondo cui un certo impianto di riscaldamento può avere un’efficienza del 200 o del 300 percento. Tuttavia, a differenza delle caldaie per elettrodi, i dispositivi per la raccolta di energia termica di basso grado possono effettivamente avere un elevato coefficiente di conversione energetica, sebbene per questo richiedano il loro investimento iniziale..

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Al momento, ci sono due tipi più redditizi di apparecchiature che possono raffreddare ulteriormente l’ambiente esterno e inviare le chilocalorie risultanti al riscaldamento della casa. Le più efficienti sono le pompe di calore geotermiche, seguite dalle pompe di calore ad aria. Ma la semplicità del loro design e dei costi sono inversamente proporzionali all’efficienza energetica..

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

I dispositivi per la raccolta di energia geotermica richiedono uno scambiatore di calore esterno con una lunga lunghezza di tubi o una fonte naturale di calore che filtra in superficie dalla litosfera: un geyser, un difetto tettonico o un corpo idrico abbastanza esteso e profondo. Le pompe di calore ad aria hanno un design molto più semplice, ma sono limitate dalla temperatura esterna minima consentita, che anche per tecnologie avanzate varia da -25 a -30 ° C. Quando viene riscaldato da pompe di calore, l’energia viene ottenuta praticamente gratuitamente: ogni chilowatt di energia elettrica in uscita viene convertito in 2,5-4 kW di energia termica, il che rende abbastanza ragionevole installare la propria piccola centrale elettrica.

biocarburanti

La costruzione del tuo bioreattore a gas non è più vista come qualcosa della categoria della fantasia. Oggi ci sono alcuni esempi dell’uso riuscito di tali installazioni, che in eccesso forniscono calore alla casa e all’economia..

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Gli impianti di generazione di gas sono estremamente attraenti, ma complessi nella progettazione e richiedono una supervisione tecnica costante. Costruire il reattore stesso è solo metà del problema. Per mantenere una produzione costante di metano, il bunker deve essere riempito in tempo e monitorare costantemente la modalità operativa.

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Tuttavia, quasi ogni materia prima organica, dalla torta di cereali al letame, può servire come fonte di carburante. Spesso, per questi scopi, hanno creato il proprio complesso di bestiame sul sito, che nel tempo si trasforma in una buona fonte di reddito. Per quanto riguarda la manutenzione del gruppo elettrogeno a gas, non sarà necessario evitare lavori sporchi o assumere personale di manutenzione per questa attività.

Caldaie a combustibile solido

Tutti i metodi sopra descritti per fornire calore all’abitazione possono spaventare una persona impreparata con la complessità della sua organizzazione e alti investimenti finanziari iniziali. Se non sei pronto a guardare così lontano nel futuro, è del tutto possibile usare il carburante che è considerato tradizionale per quasi l’intera storia dell’esistenza umana..

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

La combustione di legna, torba o carbone è in grado di sostituire completamente gas o elettricità, anche senza ridurre il bilancio energetico. E per questo non è necessario fumare il cielo oltre misura: le moderne caldaie a combustibile solido hanno un’efficienza che raggiunge l’80-85%. Per riscaldare una casa isolata, saranno sufficienti 2,5-3 tonnellate di legna da ardere a stagione, mentre le principali difficoltà associate alla manutenzione delle attrezzature sono state eliminate a lungo. Il problema della regolazione della potenza è stato risolto dal controllo automatico della sovralimentazione e dalla necessità di rifornire costantemente l’alimentazione di carburante – con caldaie a miniera a lunga combustione.

Riscaldamento della casa senza gas ed elettricità

Infine, non dimenticare i tipi di carburanti solidi tecnologicamente più avanzati. Bricchette e pellet sono abbastanza economici e diffusi. Allo stesso tempo, hanno la più alta capacità termica tra gli altri tipi di combustibile di legno, mentre il contenuto di ceneri, al contrario, è minimo. Infine, il bassissimo contenuto di umidità non causa problemi di condensa e formazione di catrame e, per i pellet, la loro alimentazione automatica dalla tramoggia è completamente possibile..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy