Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Sezioni dell’articolo



La domanda sul numero di prese nella stanza non è affatto inattiva. Se non si desidera quindi scavalcare i supporti e le prolunghe che si estendono su tutto il pavimento, è necessario inizialmente pianificare attentamente tutto e dotare il sistema di alimentazione elettrica nel modo più competente e ponderato possibile. Di quante prese abbiamo bisogno?

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Numerose tees, fili appesi alle pareti, supporti nascosti sotto il tappeto: questo è il risultato della disposizione errata della presa. Le persone moderne hanno bisogno di molte prese, perché il numero di apparecchi elettrici nelle case e negli appartamenti ordinari continua a crescere. E tutti i dispositivi elettrici “mangiano” letteralmente elettricità! Studieremo ogni stanza in termini di numero richiesto di punti vendita.

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Bagno

Questa stanza dovrebbe avere almeno due prese: per lui e per lei. Uno per un rasoio elettrico, l’altro per asciugacapelli, ferro da stiro o ferro arricciacapelli. Si consiglia di posizionare queste prese vicino allo specchio, ai lati. Tuttavia, una lavatrice si trova spesso nel bagno: ha bisogno di una presa separata nel luogo di installazione, di solito nascosta alla vista.

Se in bagno è appeso uno stoccaggio o uno scaldabagno elettrico istantaneo, questo è un caso speciale. Ha bisogno di una presa separata. Vi abbiamo parlato della connessione dello scaldabagno e dell’alimentazione elettrica.

Doccia, Jacuzzi e ventilatore potrebbero richiedere prese separate. È molto importante per il bagno scegliere prese progettate appositamente per ambienti umidi con un grado di protezione di almeno IPX4 (per le aree nelle immediate vicinanze di una vasca da bagno o doccia – almeno IPX7).

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Cucina

Ecco dove si trova la massa di apparecchi elettrici! Una presa separata dovrebbe essere assegnata al frigorifero. Un altro, potente, speciale, con una linea di cablaggio separata, sarà necessario per una stufa elettrica e un forno elettrico. Se hai un piano cottura a gas con accensione elettrica automatica, ecco un’altra presa per te. Almeno tre prese dovrebbero essere fornite sul grembiule da cucina – per un bollitore elettrico e piccoli elettrodomestici.

È chiaro che di solito non userete tutti questi apparecchi elettrici contemporaneamente. Se un televisore è installato in cucina, sarà necessaria una presa da 220 V nel luogo della sua installazione, così come i cavi dell’antenna, e potrebbe valere la pena fornire un’uscita RJ45. È necessaria una presa aggiuntiva nel luogo in cui è installato il forno a microonde. Altre tre prese: per una lavastoviglie, uno smaltimento rifiuti (se previsto) e una cappa. Quest’ultimo è meglio fatto più in alto. E una o due prese nella zona pranzo per la necessità di collegare un telefono o un laptop.

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Camera da letto

Qui l’attività degli elettrodomestici è inferiore. Abbiamo bisogno di due prese sui lati del letto – per lampade e dispositivi di ricarica. Ma, se c’è una toletta in camera da letto, di fronte alla quale la padrona di casa porta bellezza, hai bisogno di un altro sbocco vicino ad essa. Se è nella camera da letto che stiri il bucato, avrai bisogno di una presa separata per il ferro da stiro. E la presenza di un ufficio in questa stanza è un argomento separato, perché dovrebbero esserci almeno due prese vicino al posto di lavoro, e se c’è una stampante, tre. Installerai la TV di fronte al letto? Hai bisogno di un altro punto vendita.

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Bambini

È un dato di fatto, questa è la stessa camera da letto, solo per i membri più giovani della famiglia. Al primo stadio, il bambino ha solo bisogno di una presa per accendere la luce notturna. Ma i bambini stanno crescendo e non hai intenzione di fare grandi riparazioni ogni tre anni. Quindi è meglio pensare immediatamente a dove nella stanza dei bambini ci sarà un angolo per lo studente, cioè un tavolo da scrittura e da computer. È qui che tre prese devono essere posizionate contemporaneamente – “per la crescita”.

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Soggiorno

Un’altra stanza in cui il numero di punti vendita di solito supera il numero di occupanti. L’area della TV e altri sistemi ad esso – almeno tre prese. Se nel soggiorno si trova un ufficio a casa con un computer, altre tre prese (salvo sulla camera da letto). Sulla presa ai lati del divano – per una lampada da terra, dispositivi di ricarica e altre esigenze.

Sì, ci siamo quasi dimenticati! Dove avrai un condizionatore d’aria? O un dispositivo in ogni stanza? Più un’uscita in più, preferibilmente più in alto!

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Corridoio e corridoio

In queste stanze di passaggio non sono necessarie prese. Saranno principalmente usati per asciugare le scarpe elettriche, quindi due saranno sufficienti, preferibilmente più vicini al pavimento. Ma, se c’è un router nel corridoio, ecco un’altra presa. Sarà necessaria una fonte di alimentazione aggiuntiva se la padrona di casa spesso cerca di portare la bellezza all’uscita di casa, vicino allo specchio nel corridoio.

Quante prese dovrebbero esserci in ogni stanza

Ammettiamo di aver fornito solo una stima approssimativa. Non abbiamo familiarità con la disposizione della tua stanza e le abitudini della famiglia. Forse hai un ufficio separato, una sala da pranzo è attaccata alla cucina, un router è nella camera da letto … In ogni caso, è molto importante nella fase di finitura grezza e cablaggio pianificare immediatamente dove avrai questo o quel mobile, appendere il condizionatore d’aria e il resto dei dispositivi che richiedono elettricità per calcolare correttamente il numero di punti vendita richiesti.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy