Cavi di prolunga: caratteristiche, tipi, criteri di selezione

Se diventa necessario utilizzare potenti strumenti e dispositivi elettrici in cui non è presente una presa domestica nelle vicinanze, è necessario uno speciale cavo di prolunga di alimentazione. Il nostro sito di suggerimenti ti dirà quali caratteristiche ha questo utile dispositivo, quali sono le prolunghe, come sceglierle correttamente.

Cavi di prolunga: caratteristiche, tipi, criteri di selezione

Come le prolunghe convenzionali, le prese multiple sono un cavo con spina e presa. Tuttavia, ci sono tre differenze importanti:

  1. Energia. Questi estensori consentono di collegare dispositivi fino a 3,5 kW.
  2. Il cavo è protetto in modo affidabile dalle condizioni esterne, riducendo il rischio di scosse elettriche.
  3. Lunghezza. Tali prolunghe non sono intese per appartamenti, ma per cantieri edili e trame domestiche: il cavo può essere allungato fino a 50 metri.

Cavi di prolunga: caratteristiche, tipi, criteri di selezione

Importante! Molto spesso, vengono utilizzati cavi di alimentazione in cui è necessario utilizzare apparecchiature potenti all’aperto. Ad esempio, una saldatrice e una betoniera, il portale ha scritto in dettaglio le regole per lavorare con esso. Inoltre, il cavo di alimentazione può diventare un nodo intermedio, che consente di collegare altri supporti elettrici.

A seconda delle attività da risolvere, tutti i cavi di prolunga di alimentazione sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • PVA. I cavi di prolunga con questo marchio di cavi possono funzionare in una gamma di temperature compresa tra -20 ° C e +40 ° C. Nelle gelate più gravi, il cavo perde la sua flessibilità. La durata dichiarata dai produttori con un uso frequente è di oltre 6 anni.
  • PRS. La durata di tali cavi è simile. Ma sono in grado di resistere a gelate estreme fino a -40 ° C.
  • KG. Fino a 4 anni. Progettato per l’uso in condizioni di calore estremo, in condizioni di campo sotto il sole, in quanto possono resistere a temperature fino a +50 ° C.
  • CGN. Sono anche in grado di lavorare a temperature fino a +50 ° C, ma hanno paura della luce solare diretta. I cavi con tali contrassegni sono protetti in modo affidabile da agenti chimici e scintille.

Cavi di prolunga: caratteristiche, tipi, criteri di selezione

Quando si sceglie una prolunga di alimentazione per il cantiere o solo un’officina domestica, è necessario prestare attenzione alle seguenti caratteristiche:

  • Lunghezza del cavo È meglio scegliere il filmato con un margine, a seconda di dove verrà utilizzata la prolunga. La lunghezza media è di 30 metri, ma ci sono cavi fino a 50 metri.
  • Disponibilità della bobina. Poiché il cavo è lungo, può impigliarsi in una bobina. È più conveniente usare una prolunga con una bobina, svolgendola alla lunghezza desiderata. È molto desiderabile scegliere un cavo su una bobina di metallo, sono più forti e più affidabili di quelli di plastica. Assicurarsi che il cavo si svolga facilmente, senza sforzo.
  • Prese. È necessario prestare attenzione non solo al loro numero, perché potrebbe essere necessario collegare diversi strumenti e dispositivi, ma anche al tipo di prese: aperte o chiuse.
  • Marchio via cavo. Tutto dipende dalle condizioni in cui si intende utilizzare la prolunga, se la costruzione avrà luogo in inverno o sotto il caldo sole estivo.
  • Sezione del cavo. Per le normali apparecchiature domestiche, sarà sufficiente una sezione di 0,75 millimetri. Ma tali prolunghe sono progettate per una potenza non superiore a 2,2 kW. Per dispositivi potenti, è richiesto un cavo con una sezione di 2,5 millimetri, in grado di sopportare carichi di 3,5 kW.
  • La presenza di opzioni aggiuntive: un interruttore sulla prolunga stessa e un fusibile, che proteggerà il dispositivo da picchi di tensione.

Cavi di prolunga: caratteristiche, tipi, criteri di selezione

Tra i migliori modelli di prolunghe, gli esperti distinguono Glanzen EB-50-077 e Glanzen ER-40-001 00012325, LUX K4-E-50 e LUX YC1-E-10 (Y-161), Power Cube PC-E1-B-20 … Il prezzo del cavo di prolunga di alimentazione più semplice per 1 presa senza bobina è in media 500 rubli. Il costo di potenti prolunghe su una bobina con quattro uscite può superare i 6 mila rubli. Per le esigenze domestiche, gli esperti consigliano di scegliere le prolunghe di alimentazione della categoria di prezzo medio – circa 2-3 mila rubli.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy