Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

L’installazione di una caldaia di riscaldamento in soffitta è una soluzione non banale. Ma cosa succede se il cottage è piccolo, non c’è un seminterrato, così come un piano seminterrato. Il nostro sito di consulenza ha deciso di scoprire quando la decisione di installare una caldaia in soffitta è giustificata e quali sono le caratteristiche di un tale sistema di riscaldamento domestico.

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

  1. È generalmente possibile installare caldaie di riscaldamento in soffitta e al secondo piano della casa? Secondo gli esperti, questa non è l’opzione migliore, ma in casi estremi, se non c’è altra via d’uscita, puoi prenderla, osservando determinate condizioni;
  2. Quale caldaia può essere installata sopra il primo piano della casa? Con una camera di combustione chiusa! È molto più sicuro di quello tradizionale, anche se costa la metà del prezzo. Le caldaie a condensazione sono adatte in cui la camera di combustione è sempre chiusa. In questo caso, non vi sarà alcun rischio di avvelenamento da monossido di carbonio e la stanza non si raffredderà durante il funzionamento della caldaia;

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

  1. È chiaro su una camera di combustione chiusa, ma quale caldaia è l’ideale per l’installazione in soffitta? Gas da parete, fino a 30 kW. Tali caldaie sono compatte, non occupano poco spazio, non hanno bisogno di una stanza separata. La capacità specificata sarà abbastanza per fornire calore in un cottage progettato per una famiglia, ovvero relativamente piccolo. La cosa principale è che il muro può sostenere il peso della caldaia. Tuttavia, risolviamo questo problema anche negli edifici a telaio. Il portale ha dedicato un articolo separato alla selezione di caldaie a condensazione a gas;

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

  1. E se la caldaia funziona a combustibile solido o liquido, non a gas, può essere installata in soffitta? In teoria si. Tuttavia, pensa a come effettuerai la manutenzione della caldaia a combustibile solido all’ultimo piano? Dovrai portare costantemente bricchette, carbone e legna da ardere su per le scale. Sì, e le caldaie a combustibile solido pesano molto, sarà necessario rafforzare i pavimenti. Le caldaie a combustibile liquido fanno rumore e emanano un odore sgradevole, quindi non sono categoricamente adatte per l’installazione ai piani superiori;

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

  1. Quale dovrebbe essere il camino se la caldaia è installata in soffitta o al secondo piano? Potrebbero esserci problemi qui. In generale, l’altezza del camino per una caldaia per riscaldamento a gas dovrebbe essere di almeno quattro metri. Immagina se un tale tubo salirà sopra il tuo tetto. Questo può rovinare l’aspetto di casa tua. Puoi eliminare la necessità di costruire un camino così alto se scegli una caldaia con una camera di combustione chiusa, che ha un tubo coassiale. Per caldaie fino a 30 kW, che consigliamo per l’installazione in soffitte e piani secondari, è possibile condurre il camino direttamente attraverso la parete esterna. In questo caso, l’uscita del tubo dovrebbe essere posizionata ad un’altezza di 2,5 metri da terra, ma nel caso di una soffitta, questo non è un problema. La finestra più vicina dal camino che attraversa il muro deve essere di almeno mezzo metro;

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

  1. Quale dovrebbe essere il sistema di riscaldamento se la caldaia è installata sopra il primo piano? Chiuso! Questo è un prerequisito Con un sistema di riscaldamento aperto, quando la circolazione del liquido nell’impianto avviene naturalmente, tutti i dispositivi di riscaldamento si trovano sopra la caldaia stessa. Nel caso di installazione in soffitta o secondo piano, questa condizione per il normale funzionamento dell’impianto di riscaldamento non può essere soddisfatta. Pertanto, diventa obbligatorio installare una pompa di circolazione, che diventerà parte di un sistema di riscaldamento domestico chiuso;

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione

  1. Ci sarà abbastanza ventilazione naturale per la caldaia in soffitta? In generale si. Ma per maggiore affidabilità e sicurezza, gli esperti consigliano di realizzare un foro non chiuso a 30 centimetri dal pavimento. Uno sfiato di scarico è realizzato sotto il soffitto. L’area totale di tale ventilazione dovrebbe essere di almeno 200 centimetri quadrati..

Dichiariamo: una caldaia a gas a parete con una camera di combustione chiusa e una pompa di circolazione in aggiunta può essere installata in sicurezza e utilizzata nella mansarda o al secondo piano di una casa privata.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Caldaia a soffitta: possibilità e caratteristiche di installazione
Erklez: definizione e ambito di applicazione