Vetroresina fai-da-te

Sezioni dell’articolo



L’articolo parla delle proprietà della vetroresina e di quanto sia applicabile nella costruzione e nella vita di tutti i giorni. Scoprirai quali componenti sono necessari per realizzare questo materiale e il loro costo. L’articolo fornisce video e raccomandazioni passo-passo per l’uso della fibra di vetro.

Vetroresina fai-da-te

Dalla scoperta dell’effetto della rapida fossilizzazione della resina epossidica sotto l’azione di un catalizzatore acido, la fibra di vetro e i suoi derivati ​​sono stati introdotti attivamente nei prodotti domestici e nelle parti di macchine. In pratica, sostituisce o integra le risorse naturali esauribili – metallo e legno.

Che cos’è la vetroresina

Il principio di funzionamento alla base della resistenza della fibra di vetro è simile al cemento armato, e nell’aspetto e nella struttura è il più vicino agli strati rinforzati della moderna finitura “umida” della facciata. Di regola, il legante – composito, gesso o malta cementizia – tende a restringersi e incrinarsi, non trattenendo il carico e talvolta persino non mantenendo l’integrità dello strato. Per evitare ciò, un componente di rinforzo viene introdotto nello strato: aste, maglie o tele.

Il risultato è uno strato bilanciato: il legante (in forma secca o polimerizzata) lavora in compressione e il componente di rinforzo lavora in tensione. Da tali strati a base di fibra di vetro e resina epossidica, è possibile creare prodotti sfusi o elementi di rinforzo e protezione aggiuntivi.

Componenti in vetroresina

Componente di rinforzo *. Per la fabbricazione di elementi edili domestici e ausiliari, vengono generalmente utilizzati tre tipi di materiale di rinforzo:

  1. Rete in fibra di vetro. È una rete in fibra di vetro con una maglia da 0,1 a 10 mm. Poiché la malta epossidica è un ambiente corrosivo, la rete impregnata è altamente raccomandata per prodotti e strutture edili. La cella di maglia e lo spessore del filo devono essere selezionati in base allo scopo del prodotto e ai requisiti per esso. Ad esempio, per rinforzare un piano caricato con uno strato di fibra di vetro, una rete con una maglia da 3 a 10 mm, uno spessore del filo da 0,32 a 0,35 mm (rinforzato) e una densità da 160 a 330 g / cu. centimetro.
  2. In fibra di vetro. Questa è una forma più avanzata di supporto in fibra di vetro. È una maglia molto densa fatta di fili di “vetro” (silicio). Viene utilizzato per creare e riparare prodotti per la casa..
  3. In fibra di vetro. Ha le stesse proprietà del materiale per l’abbigliamento: morbido, flessibile, flessibile. Questo componente è molto diversificato – differisce per resistenza alla trazione, spessore del filo, densità di tessitura, impregnazioni speciali – tutti questi indicatori influenzano significativamente il risultato finale (più sono alti, più forte è il prodotto). L’indicatore principale è la densità, che varia da 17 a 390 g / sq. M. Questo tessuto è molto più resistente del famoso tessuto militare.

* I tipi di rinforzo descritti sono utilizzati anche per altre opere, ma il passaporto del prodotto indica generalmente la loro compatibilità con la resina epossidica.

Vetroresina fai-da-te

Tavolo. Prezzi per la fibra di vetro (ad esempio, i prodotti dell’azienda “Intercomposito”)

DensitàPrezzo, cu e. / sq. m
174.6
253
483.2
802.8
1102.8
1603
2003
2804,3
3905.2

Astringente. Questa è la soluzione epossidica – resina miscelata con indurente. Separatamente, i componenti possono essere conservati per anni, ma se miscelati, la composizione si indurisce da 1 a 30 minuti, a seconda della quantità di indurente: più c’è, più velocemente lo strato si indurisce.

Vetroresina fai-da-te

Tavolo. I più comuni gradi di resina

NomefabbricanteAppuntamentoPrezzo, cu e. / kg
ED-16Russia, CinaLavori di riparazione e strati in aree protette4.6
ED-20Russia, CinaLavori di riparazione e strati in aree aperte6,3
LR1100Arabia Sauditaper esigenze domestiche, bigiotteria2.5

Indurenti popolari:

  1. ETAL-45M – $ 10 e. / kg.
  2. HT-116 – 12,5 cu e. / kg.
  3. PEPA – $ 18 e. / kg.

Un componente chimico aggiuntivo può essere chiamato un lubrificante, che a volte viene applicato per proteggere le superfici dalla penetrazione epossidica (per la lubrificazione dello stampo).

Nella maggior parte dei casi, il master studia e seleziona l’equilibrio dei componenti in modo indipendente.

Come usare la vetroresina nella vita di tutti i giorni e nelle costruzioni

In privato, questo materiale viene spesso utilizzato in tre casi:

  • per la riparazione di aste;
  • per la riparazione dell’inventario;
  • per rafforzare strutture e superfici e sigillare.

Vetroresina fai-da-te

Riparazione di aste in fibra di vetro

Ciò richiede un manicotto in fibra di vetro e un grado di resina ad alta resistenza (ED-20 o equivalente). Tecnicamente, il processo è dettagliato in questo articolo. Va notato che la fibra di carbonio è molto più resistente della fibra di vetro, il che significa che il secondo non è adatto per la riparazione di strumenti a percussione (martelli, asce, pale). Allo stesso tempo, è del tutto possibile creare una nuova maniglia o maniglia per l’inventario in fibra di vetro, ad esempio un’ala del trattore con guida a terra.

Consigli utili.Puoi migliorare il tuo strumento con la fibra di vetro. Avvolgi la fibra impregnata attorno all’impugnatura di un martello, un’ascia, un cacciavite, una sega e una mano in mano dopo 15 minuti. Lo strato si adatterà perfettamente alla forma della tua mano, il che influenzerà notevolmente la facilità d’uso.

Riparazione dell’inventario

La tenuta e la resistenza chimica della vetroresina consentono di riparare e sigillare i seguenti prodotti in plastica:

  1. Tubi di fognatura.
  2. Benne da costruzione.
  3. Botti di plastica.
  4. Maree piovose.
  5. Eventuali parti in plastica di strumenti e attrezzature che non presentano carichi pesanti.

Riparare con fibra di vetro – video passo dopo passo

La fibra di vetro “fatta in casa” ha una proprietà insostituibile: è lavorata con precisione e mantiene bene la rigidità. Ciò significa che una parte in plastica irrimediabilmente danneggiata può essere ripristinata da tela e resina, oppure ne può essere realizzata una nuova..

Vetroresina fai-da-te

Rafforzare le strutture edilizie

La vetroresina liquida ha un’adesione eccellente ai materiali porosi. In altre parole, aderisce bene al cemento e al legno. Questo effetto può essere realizzato durante l’installazione di architravi in ​​legno. La scheda, su cui viene applicata la vetroresina liquida, acquisisce un’ulteriore resistenza del 60-70%, il che significa che una scheda che è due volte più sottile può essere utilizzata per un architrave o una traversa. Se rinforzi il telaio della porta con questo materiale, diventerà più resistente ai carichi e alle distorsioni.

sigillatura

Un’altra applicazione è la sigillatura di contenitori fissi. Serbatoi, cisterne in pietra, piscine ricoperte di fibra di vetro all’interno acquisiscono tutte le proprietà positive dei piatti di plastica:

  • insensibile alla corrosione;
  • pareti lisce;
  • rivestimento monolitico continuo.

Inoltre, la creazione di un tale rivestimento avrà un costo di circa $ 25. e. per 1 sq. m. I test reali sui prodotti di una delle mini fabbriche private parlano in modo approfondito della forza dei prodotti..

Nel video – test in fibra di vetro

Di particolare nota è la possibilità di riparare il tetto. Con una resina epossidica correttamente selezionata e applicata, è possibile riparare ardesia o piastrelle. Può essere utilizzato per modellare complesse strutture traslucide in plexiglass e policarbonato: tende da sole, lampioni, panchine, pareti e molto altro.

Come abbiamo scoperto, la fibra di vetro diventa un materiale di riparazione e costruzione semplice e comprensibile che è comodo da usare nella vita di tutti i giorni. Con un’abilità sviluppata, puoi creare prodotti interessanti da essa direttamente nel tuo laboratorio.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy