Isolamento balcone fai-da-te

L’isolamento delle pareti dei balconi è una necessità per la costruzione moderna. Con le competenze di base e un set minimo di strumenti, puoi farlo da solo. In questa master class esamineremo le istruzioni dettagliate per isolare un balcone.

Isolamento balcone fai-da-te

Risparmiare energia, e quindi denaro, quando si riscalda o raffredda una casa è diventata recentemente un’esigenza urgente. I moderni sistemi di finestre e balconi sono progettati per riscaldarsi in inverno e rinfrescarsi in estate. Ma per quanto riguarda il trasferimento di calore attraverso le pareti? La risposta è fare un isolamento termico.

Esistono molti modi per riscaldare, la scienza non si ferma. Ci concentreremo sui comprovati classici: lastre di lana minerale (“pietra”). Questo materiale si è dimostrato efficace negli anni. Inoltre, le lastre (come qualsiasi isolamento in fogli) hanno un duplice scopo: isolano e livellano la superficie.

Formazione. Ciò che è necessario

Le superfici devono essere ben pulite e prive di polvere. Incollare con cura i telai delle finestre e dei sistemi di balconi con nastro adesivo (in carta). Raccomandiamo inoltre di proteggere la superficie delle unità di vetro da movimenti improvvisi accidentali..

Buche, vuoti e crepe nei muri devono essere riparati con malta o colla cementizia. La superficie della parete deve essere piana (senza flussi di malta) e ruvida.

Attrezzo:

  • perforatore con trapano da 200 mm con un diametro di 12 mm, una frusta;
  • martello, metro a nastro, coltello retrattile;
  • spatola dentata (per un muro di cemento 4 mm, per un muro di mattoni 6 mm);
  • spatole di diverse dimensioni, semigrattini di plastica;
  • stoviglie, rulli, secchi di plastica morbida, cavalletti.

Materiale:

  • lastre di lana minerale;
  • colla per il fissaggio di piastre e rinforzo della superficie esterna;
  • la rete pittorica è densa;
  • angoli in plastica o metallo (profilo);
  • Primer;
  • mastice “agnello”;
  • se necessario – colore o vernice per facciate.

Processo di lavoro

Applicare la colla sulla parete innescata usando una spatola dentata. Alla volta circa 1 sq. m.

Domanda.Perché le cazzuole dentellate vengono utilizzate per applicare adesivi cementizi?

Risposta.Quando il materiale viene premuto contro la superficie, la “cresta” della colla viene appiattita uniformemente nello spazio libero sui lati e si ottiene uno strato adesivo dello stesso spessore.

Stampiamo i pannelli isolanti sul muro, su cui viene applicata la colla, uno vicino all’altro.

Isolamento balcone fai-da-te

Attenzione! Non è consigliabile spostare le piastre dopo averle premute, pertanto è necessario provare con attenzione prima.

Dopo aver posato le assi sulla colla, devono essere fissate al muro. Questo viene fatto con tasselli di plastica a forma di ombrello aperto. Hanno un lungo stelo cavo con un diametro di 10 mm con una testa e un’asta distanziatrice. Lo stock viene utilizzato se il materiale della parete non è molto resistente (ad esempio, marmo o mattoni usurati). Nel nostro caso, la nuova muratura (come il cemento) consente l’uso di “ombrelli” senza asta.

Attenzione! Calcolo della lunghezza del tassello: spessore dell’isolante + 100 mm.

Eseguiamo fori per tasselli con un passo di 400–500 mm. Ritiriamo 50 mm dal bordo della piastra isolante. Inseriamo gli “ombrelli” e li martelliamo con cura con un martello. Mettiamo le articolazioni e i tappi di centraggio.

Isolamento balcone fai-da-te

Isolamento balcone fai-da-te

Isolamento balcone fai-da-te

Domanda.Perché non puoi usare un metodo di fissaggio: colla o tasselli?

Risposta.Il tassello è un punto di fissaggio che trasporta il carico principale. L’adesivo è un elemento ausiliario che distribuisce questo carico sulla superficie della parete. L’adesivo riempie i vuoti e le cavità nel muro, prevenendo la condensa.

Il prossimo passo è riparare la rete di rinforzo. In questo caso, viene utilizzata la stessa colla utilizzata per il fissaggio delle schede. Innanzitutto, applichiamo uno strato di 2-3 mm all’isolante. La larghezza dello strato deve superare la larghezza del foglio di rete per mascheratura di 100 mm. Quindi incorporiamo delicatamente la rete nella colla bagnata, stirandola “vnatyag”. Lo livelliamo con una semplice spatola. I fogli di maglia sono incollati con una sovrapposizione di 50-100 mm.

Isolamento balcone fai-da-te

Attenzione! Assicurati che non ci siano rughe e pieghe sulla rete: saranno un ostacolo spiacevole durante gli ulteriori lavori.

Se necessario (se i bordi della lastra non sembrano nemmeno abbastanza), installare uno speciale profilo angolare agli angoli e fissarlo con la colla. Dopo che lo strato principale con la rete si è asciugato, applicare un altro strato di colla su tutta la superficie

Isolamento balcone fai-da-te

Si consiglia di aggiungere una fibra di rinforzo – viscosa alla colla. Ciò migliorerà le prestazioni e renderà l’intera struttura più resistente..

Dopo la completa asciugatura, adesciamo l’intera superficie. Nel nostro caso, è stato utilizzato un primer estremamente affidabile con sabbia di quarzo.

Isolamento balcone fai-da-te

Applicazione di uno strato decorativo. La scelta della finitura è una questione di gusti. Uno degli arredi esterni più semplici è l’agnello. Non richiede elevate qualifiche del pittore stuccatore, ha un aspetto senza pretese e eccellenti proprietà prestazionali. Può essere colorato o tinto.

Con una spatola, applicare uno strato di stucco 3-4 mm.

Isolamento balcone fai-da-te

Dopo 2-3 minuti, strofinare con un raschietto di plastica con un movimento circolare, dando la consistenza.

Isolamento balcone fai-da-te

Calcolo del costo approssimativo di 1 sq. m:

Nome dello strato, materialeUnità revConsumo per 1 m2Prezzo 1 unità / rub.St-th 1 m2/strofinare.
Adesivo per piastre di fissaggioKg31545
Lastre di lana minerale (100 mm) *mq. m18080
Tassello “ombrello”PCS.cinquedieci50
Rete per pitturamq. m11515
Adesivo per rinforzo in reteKg31545
Strato di avviamento adesivoKg31545
PrimerKg0,45020
Stucco per facciateKg3.5620
Costo totale dei materiali320
Lavoro280
Totale materiali e lavoro600

* – con uno spessore della piastra di 50 mm, cambierà solo il costo dell’isolamento stesso, gli indicatori di consumo rimanenti coincideranno con quelli indicati nella tabella.

Il nostro balcone è pronto. Allo stesso modo, è possibile isolare qualsiasi parete selezionando lo spessore di isolamento appropriato. Come notato sopra, il metodo è dimostrato e affidabile. Descrizioni dettagliate di ciascun processo separatamente sono riportate nelle istruzioni sulla confezione dei materiali (colla, stucco). Raccomandiamo di utilizzare tutti i componenti del sistema di isolamento di un produttore: questo semplifica il processo di approvvigionamento dei materiali e garantisce una perfetta interazione dei componenti.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy