Installazione fai-da-te di una partizione con un’apertura sotto la porta

Sezioni dell’articolo



L’articolo descrive come ridurre l’apertura interna e adattarla a una porta da 2000×800 mm. Nell’esempio di un singolo appartamento, l’intero processo di installazione è mostrato in più fasi, la descrizione è illustrata con fotografie passo-passo.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Spesso, quando si rinnovano gli appartamenti, diventa necessario spostare la porta o installare una partizione interna. Le moderne tecnologie consentono di farlo in modo rapido ed economico. Chiunque, anche un maestro alle prime armi, può eseguire l’installazione di tali strutture del muro a secco..

Dopo aver smantellato il vecchio arco fatto in casa, si formò una grande apertura. Il compito è stato impostato: preparalo sotto la porta e avvicina l’interruttore alla porta. È stato deciso di creare una partizione con un’apertura da profili metallici.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

In base allo spessore effettivo delle pareti, i profili metallici vengono selezionati in base alle dimensioni. Ad esempio, se il muro ha uno spessore di 70 mm, la dimensione del profilo dovrebbe essere di 50 mm. Cioè, due centimetri in meno. Questa differenza è compensata dal muro a secco, che è fissato con viti autofilettanti al profilo.

Elenco dei materiali necessari per il montaggio di un’apertura di 70 mm

  1. Dimensioni del foglio per cartongesso 2500x1200x9,5 mm.
  2. Profilo guida PN 50×40 – 4 pezzi.
  3. Profilo rack PS 50×50 – 6 pezzi.
  4. Blocco di legno 40x30x200 mm.
  5. Viti autofilettanti 2,5×35 mm.
  6. Schiuma poliuretanica.
  7. Presa per l’installazione dell’interruttore nel muro a secco.
  8. Cavo VVG 2×1,5-2,5 m.
  9. Morsetto adattatore elettrico.

Elenco degli strumenti richiesti

  1. puncher.
  2. Piccola smerigliatrice.
  3. Forbici metalliche.
  4. trapano.
  5. Cacciavite.
  6. Livello dell’edificio o linea a piombo.
  7. Roulette.
  8. Coltello da costruzione o da ufficio.
  9. Schiuma poliuretanica.

Descrizione dell’installazione

Innanzitutto, i profili verticali laterali sono installati su entrambi i lati dell’apertura. Per fare questo, pre-fissato alle strisce di muro di truciolare o barre pari allo spessore della parete. Quindi, facendo un passo indietro di 10 mm da ciascun bordo del muro, il profilo viene fissato alle strisce mediante viti autofilettanti.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Allo stesso modo, un profilo guida è installato su un muro di mattoni, è fissato con tasselli con viti autofilettanti. Per rendere i profili strettamente verticali, viene utilizzato un livello dell’edificio o un filo a piombo.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Dopo aver installato i profili verticali, vengono montati quelli orizzontali. Dopo aver misurato la distanza tra i profili verticali installati con un metro, viene tagliato un pezzo guida del profilo della lunghezza richiesta. Quindi questo segmento viene inserito nelle guide verticali e fissato con viti autofilettanti alla partizione superiore.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Prima di inserire e proteggere una linea, puoi usarla come righello. Collegando un segmento alle guide verticali sottostanti, viene tracciata una linea lungo il pavimento con un pennarello lungo questo righello. Questa sarà la parte inferiore dell’apertura..

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Ora devi decidere la larghezza e la posizione dell’apertura. Una porta interna, di regola, ha dimensioni di 2000×800 mm. L’apertura deve essere realizzata con un piccolo margine per compensare le distorsioni e riempire con schiuma poliuretanica. La dimensione ottimale dell’apertura è 2050×870 mm.

Il luogo in cui verrà installata la porta può essere scelto arbitrariamente, la cosa principale è che non si trova troppo vicino alla parete portante, ma è a circa 200 mm da essa. Segnando 200 mm sul pavimento lungo la linea segnata dal muro e aggiungendo altri 870 mm, i segni sono fatti con un pennarello. Quindi le sezioni del profilo della lunghezza richiesta vengono avvitate al pavimento con viti autofilettanti..

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

È arrivato il turno dei profili verticali del rack, che vengono fissati durante il montaggio e formano una struttura piuttosto rigida: un rack.

Dopo aver misurato la distanza tra il pavimento e il profilo superiore, usando la smerigliatrice, vengono tagliati i rack della lunghezza richiesta.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Per una partizione larga 1700 mm, sono necessari tre montanti. Per rafforzare la rigidità dei profili per montaggio su rack, viene inoltre utilizzato un blocco di legno di 40x30x200 mm. È inserito all’interno del profilo e fissato con viti autofilettanti, come mostrato nella foto.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

I rack rinforzati in questo modo possono sopportare molto meglio il carico di pesanti porte interne. E le viti autofilettanti dell’ancoraggio che tengono il telaio della porta si aggrappano meglio alla barra rispetto al sottile metallo del profilo.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Con l’aiuto di un livello, i rack tagliati alla dimensione vengono installati rigorosamente in verticale nell’apertura. È necessario controllare la dimensione selezionata dell’apertura – 870 mm.

Quindi è necessario spostare l’interruttore più vicino alla porta. Per questo, il cavo viene esteso collegandosi attraverso una morsettiera adattatore. Nell’intonaco del cavo viene ricavato un piccolo fossato, che viene posato all’interno della partizione.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Quindi il muro a secco viene tagliato in strisce della lunghezza e larghezza richieste. Con l’aiuto di viti autofilettanti, le strisce del muro a secco sono fissate ai profili. I profili del rack devono essere forati sotto le viti autofilettanti con un trapano da 3 mm.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Con una corona di sega nel muro a secco, vengono praticati fori per la presa dell’interruttore. La presa di plastica è installata nel foro del muro a secco e fissata con appositi fermagli.

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Installazione fai-da-te di una partizione con un'apertura sotto la porta

Resta solo da installare l’interruttore e riempire tutti i vuoti con schiuma poliuretanica. Dopo che la schiuma si è indurita, i suoi pezzi sporgenti devono essere tagliati e stucco con gesso..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy