Proteggi la tua casa dai rumori rinforzando le finestre

Sezioni dell’articolo



Le finestre con telai singoli in legno sono diventate una rarità ai nostri tempi. Molti di noi hanno preferito da tempo le finestre in PVC, sperando con il loro aiuto di proteggere la nostra casa dal rumore e da altri fattori avversi esterni. Tuttavia, le finestre di plastica non soddisfano sempre le aspettative dei proprietari di case. Come rafforzare la protezione di case e appartamenti?

Sbarazzarsi delle lacune

Dopo l’installazione di finestre in PVC, spesso rimangono delle aperture (aperture) nelle aperture, che provocano l’ingresso di rumore estraneo e aria fredda nella stanza. In tali casi, un’ulteriore insonorizzazione delle finestre può essere eseguita in modo indipendente. Questo compito può essere risolto usando schiuma di poliuretano. Dopo aver inserito il tubo negli spazi vuoti rimasti dopo l’installazione, riempirli di schiuma il più accuratamente possibile. Devi scegliere una schiuma di alta qualità, non dovresti risparmiarla. Dopo l’indurimento, l’eccesso deve essere tagliato con un coltello affilato, quindi le cuciture devono essere sigillate con stucco, sia dall’interno che dall’esterno..

Proteggi la tua casa dai rumori rinforzando le finestre

Regolazione degli spazi vuoti

È necessario prestare attenzione agli accessori e alla qualità della loro installazione. Prima di tutto, controlliamo se la finestra si chiude ermeticamente. Puoi indagare su questo con un pezzo di carta: devi inserirlo tra l’apertura e l’anta della finestra, chiuderlo e quindi provare a estrarre il foglio. Se la carta non aderisce bene ed esce abbastanza facilmente, i nodi devono essere regolati. Per fare ciò, allentare i bulloni, piantare l’anta più in profondità, serrare i dispositivi di fissaggio e controllare di nuovo la tenuta con un pezzo di carta. Idealmente, i lembi dovrebbero bloccare la carta con una forza uniforme attorno all’intero perimetro..

Proteggi la tua casa dai rumori rinforzando le finestre

Le pendenze contribuiranno a migliorare l’isolamento acustico

Le pendenze in plastica sono parti che svolgono non solo funzioni decorative, ma rafforzano anche la tenuta delle finestre. Ma per molti aspetti, l’isolamento acustico dipende dalla qualità dell’installazione di questi elementi. È necessario controllare se ci sono spazi vuoti e crepe nei giunti tra le pendenze e i telai delle finestre, se necessario, stuccarli. Lo stucco non dovrebbe essere a base d’acqua, ma sintetico.

Proteggi la tua casa dai rumori rinforzando le finestre

Sostituiamo le guarnizioni di gomma

Le guarnizioni di gomma svolgono un ruolo importante nell’isolare le finestre dal rumore e dalle influenze ambientali. Con essi, possono sorgere problemi sia durante il funzionamento a lungo termine di Windows, sia immediatamente dopo l’installazione. È possibile identificare i difetti grazie alla presenza di correnti d’aria, macchie e sporco sulle parti interne delle finestre. I problemi che sono sorti vengono “trattati” sostituendo vecchi sigilli con nuovi. Al momento dell’acquisto, è necessario prestare attenzione alla qualità dei sigilli e alla loro conformità alle dimensioni.

Proteggi la tua casa dai rumori rinforzando le finestre

La vecchia gomma e la colla devono essere completamente rimosse dalla superficie del telaio e quindi sgrassate con alcool. Dopo la pulizia, è possibile lavare il telaio con un detergente adatto, quindi asciugare accuratamente. Le nuove guarnizioni devono essere incollate solo su superfici perfettamente pulite e sempre in punti che corrispondano esattamente alla posizione delle vecchie guarnizioni. La colla viene solitamente offerta completa di sigilli, se non è disponibile, è possibile utilizzare “Moment”. La colla deve essere applicata con cura, in uno strato sottile, perché il suo eccesso può danneggiare.

Ripristiniamo finestre con doppi vetri

Se le finestre hanno funzionato a lungo, potrebbero formarsi degli spazi tra le unità di vetro e le ante. Possono essere coperti con sigillanti siliconici (devono essere di alta qualità, preferibilmente da un produttore rispettabile). La procedura può essere eseguita utilizzando una siringa medica senza ago, che, una volta riempita con sigillante, si trasforma in una pratica pistola per sigillare le crepe. Dopo aver attentamente esaminato le finestre con doppi vetri, in questo modo ci liberiamo di tutte le crepe. Dopo il restauro, le vecchie finestre funzioneranno a lungo e miglioreranno significativamente le loro proprietà isolanti..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: