Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

Sezioni dell’articolo



Cosa sono i soffitti 3D? Come vengono creati tali rivestimenti? Qual è la differenza tra carta da parati a motivi volumetrici e tessuti elastici? Quanto costa un controsoffitto 3D e come puoi risparmiare? Cosa cercare al momento dell’ordine? Risponderemo a queste e ad alcune altre domande in questo articolo..

Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

Caratteristiche del soffitto 3D

Quando si eseguono lavori di finitura, gli effetti 3D sono sempre più utilizzati, basati sulla natura binoculare della visione, che consente di vedere il mondo in volume. L’imaging stereo non è più solo una tendenza a breve termine nella moda delle costruzioni, ma una soluzione collaudata nel tempo. Il 3D viene utilizzato nella creazione di pavimenti polimerici sfusi, ci sono sfondi con effetto stereo, pannelli, tende e soffitti tesi, immagini simili vengono applicate a piastrelle, finestre, mobili, porte, ecc..

Con l’aiuto delle tecnologie 3D, è possibile rendere lo spazio vivo e realistico, i piani – volumetrici, possiamo allargare visivamente le stanze, manipolare la lunghezza, la larghezza e l’altezza a nostra discrezione.

Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

Non è senza ragione che l’effetto 3D è considerato il più espressivo e il più funzionale sui soffitti, poiché è sempre il piano più grande e aperto. Spesso il soffitto è un elemento chiave degli interni.

Cosa sono i soffitti 3D

Va notato subito che tali massimali non sono strutturalmente diversi da quelli tradizionali. Nella maggior parte dei casi, l’immagine tridimensionale viene applicata ai materiali da costruzione che ci sono ben noti. Naturalmente, può essere creato da un artista utilizzando vernici in loco, ma, di norma, vengono utilizzati prodotti di fabbrica e la base per la grafica è:

  • soffitti tesi;
  • carta da parati che viene incollata su una superficie dura preparata.

Inoltre, per creare o migliorare un effetto stereo, vengono utilizzate strutture tridimensionali con diversi livelli. Inoltre, gli effetti stereo possono “fluire” su pareti o oggetti interni, fondendosi con essi.

L’immagine 3D stessa è una proiezione tridimensionale di un oggetto reale o immaginario, incluso uno completamente astratto, come un ornamento o un motivo. Questi possono essere sia disegni / grafica che foto di soggetti di alta qualità. Tutto questo è stampato su materiale in fogli sottili usando moderne stampanti.

Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

Soffitti tesi 3D

Questo è un sistema di sospensione convenzionale che presenta tutti i vantaggi tecnologici di qualsiasi soffitto teso. Qui vengono utilizzati tutti gli stessi componenti, viene eseguita anche l’installazione. L’unica differenza è che un disegno volumetrico è pre-applicato sul materiale usando solventi o inchiostro UV..

I panni sono usati in tessuto, PVC o poliestere, da diverse strisce o senza cuciture. Si noti che la larghezza massima delle tele in PVC è di 4 metri, per i tessuti – 3,2 metri, ma in alcune aziende gli indicatori sono più bassi – tutto dipende dalle caratteristiche dell’attrezzatura utilizzata..

Le moderne stampanti di grande formato funzionano senza problemi con diverse trame, quindi puoi scegliere tessuti lucidi, opachi o satinati. Effetti stereo molto belli si ottengono su sfondi semi-trasparenti. Non ci sono restrizioni sul colore della tela e del disegno, ad eccezione delle opzioni con inchiostro a solvente, che non funziona bene con il nero.

Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

Un soffitto teso con un’immagine 3D può essere solo una parte della struttura del soffitto, ad esempio adiacente alle scatole (di solito aiuta a evitare le cuciture). Ma è utilizzato in tutta l’area. I sistemi di tensione sono anche montati su piani diversi, riescono a creare strutture curve complesse con transizioni interessanti – onde, archi, cupole, ecc. Se usi tele lucide, manipoli correttamente colore, forma e illuminazione, puoi persino ottenere un “live »Soffitto volumetrico.

Ora è apparsa un’offerta interessante per coloro che desiderano “mettere a punto” il soffitto teso già installato. Questi sono vari adesivi 3D, anch’essi realizzati con tecnologia inkjet.

Il costo dei soffitti tesi con immagini 3D dipende direttamente dal costo della tela selezionata e dai costi di installazione e i servizi di stampa 3D sono pagati separatamente. Il prezzo finale per metro quadrato può essere influenzato dalla trama della tela, dalla profondità e dai dettagli del disegno, dall’origine della grafica (foto o disegno), dal tipo di stampa / inchiostro utilizzato.

Il costo di base per la creazione di un effetto 3D sui soffitti tesi:

Servizio o prodottounità di misuraCosto, sfregamento.
Stampa fotografica su PVCmq. m1200
Stampa fotografica su tessutomq. m1500
Stampa UVmq. m2500
Adesivi 3DPCS.dalle 200

Carta da parati 3D per soffitto

Ha senso utilizzare lo sfondo con un motivo tridimensionale se la struttura della tensione non viene utilizzata per qualche motivo, ma si desidera ottenere un effetto 3D. Tale carta da parati artistica può essere utilizzata per incollare soffitti in cartongesso, soffitti intonacati, lastre di cemento stucco.

Di norma, gli sfondi con immagini stereo sono realizzati su ordinazione. Qui, come nel caso dei soffitti tesi, viene applicato un disegno tridimensionale utilizzando una stampante di grande formato, solo altri materiali fungono da base:

  • carta;
  • tessuto non tessuto;
  • tessile;
  • poliestere;
  • “Autoadesivo” (adatto per superfici “allentate” – metallo, plastica, legno);
  • anti-marker (con impregnazione speciale);
  • vinile (non usato spesso, in quanto leggermente più pesante).

Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

Una differenza importante rispetto alle tele elastiche: sia i fogli lisci sia le tele con una trama piuttosto ruvida dello spessore di diversi millimetri, dalla “sabbia” allo “scarabeo di corteccia”, possono essere utilizzate per applicare un motivo 3D. Ciò consente di migliorare gli effetti desiderati.

La base è solitamente opaca. Come inchiostro viene offerto al consumatore:

  1. Formulazioni UV.
  2. Ecosolvent.
  3. Spruzzatura al lattice (miscela di pigmenti organici e polimeri).

Il rivestimento finito può essere costituito da un’unica tela, oppure può essere assemblato da più strisce, ma di solito la larghezza del rotolo è molto più ampia della carta da parati tradizionale (1,3-3,2 metri) e ci sono poche cuciture. Il disegno più spesso deve essere selezionato, ma ci sono ornamenti e motivi che non prevedono lo spostamento dei pannelli durante l’incollaggio.

Il prezzo della carta da parati con un’immagine tridimensionale, nonché per i sistemi di tensionamento, dipende dal tipo di base scelto. I costi di stampa 3D sono soggetti a condizioni simili, ma per lo sfondo, la trama e il tipo di inchiostro sono i principali.

Il costo di base per la creazione di un effetto 3D sullo sfondo:

Serviziounità di misuraCosto, sfregamento.
Stampa eco-solventemq. m1000
Stampa UVmq. m1400
Stampa in latticemq. m1200
Stampa (EP, UV, LP) su una superficie lisciamq. m700

Come realizzare un soffitto 3D

Quindi, abbiamo scoperto che fondamentalmente i soffitti 3D diventano tali esclusivamente a causa di un’immagine speciale con un effetto tridimensionale, che viene applicato all’ordine..

Il leader assoluto per il soffitto è il cielo (di giorno con nuvole o stellato). Le persone spesso ordinano “elementi”, “pianeti”, “natura”. Le trame fantasy e le astrazioni sono sempre richieste. In alcuni casi, geometria volumetrica, ornamenti.

Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

Un’immagine tridimensionale da un disegno viene creata in speciali programmi per computer. Una foto con una risoluzione di 10 megapixel o più, con un volume di 3 MB o più, di solito viene ulteriormente corretta: il colore è ottimizzato, gli oggetti non necessari vengono rimossi, le composizioni vengono unite / tagliate, ecc..

Attenzione: lavorare con immagini uniche costa denaro. Pertanto, sarà sempre più economico utilizzare immagini già pronte che crearne di nuove..

Quando si sceglie una tela, oltre alla trama, è necessario scegliere un colore correttamente. Il fatto è che a volte è possibile evitare la stampa continua (“riempimento”) e rappresentare sulla tela solo singoli elementi sullo sfondo di colore esistente. Ciò può ridurre significativamente il costo della stampa 3D. E puoi anche risparmiare denaro se preferisci una carta da parati con una superficie liscia e usi una tecnologia a solvente relativamente economica..

Un nuovo sguardo allo spazio: soffitti 3D

In 3-5 giorni dopo l’ordinazione, la tela del soffitto teso o la carta da parati saranno pronti. I soffitti tesi sono montati in modo assolutamente tradizionale, usando una pistola termica e profili di fissaggio. Per quanto riguarda lo sfondo, tutto è anche semplice e chiaro. L’unica condizione è l’uso della colla per pannelli pesanti. E un’altra cosa – a causa della maggiore larghezza dei rotoli, è meglio incollarlo con due o tre persone.

Cosa considerare quando si sceglie una finitura 3D per soffitti

Per migliorare l’effetto di un’immagine tridimensionale, vale la pena scegliere attentamente le caratteristiche dell’illuminazione nella stanza. A volte non puoi fare a meno delle tecnologie LED, combinando lampade ad incasso e implementando vari tipi di retroilluminazione nascosta. Non molto tempo fa, nelle formulazioni sono apparsi additivi fluorescenti fluorescenti per la creazione di immagini 3D che rivelano meglio il loro potenziale decorativo se illuminati con speciali lampade a “luce nera”..

È indiscutibile che i soffitti 3D sono sempre freschi e originali. Inoltre, la tecnologia di stampa di grande formato su materiali di finitura ha dimostrato pienamente la sua praticità, non ci sono dubbi sulla sicurezza, né sul fuoco né sull’ambiente. Finora, l’unico inconveniente è il prezzo, ma questo problema sta lentamente scomparendo..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy