Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

Molto spesso, i proprietari di case e appartamenti, costretti a risparmiare sulle riparazioni, prestano attenzione ai pannelli del controsoffitto in polistirene espanso. Il materiale è in realtà molto popolare, il nostro sito di consulenza ha deciso di occuparsi delle sue caratteristiche, vantaggi e svantaggi.

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

Conosciamo tutti molto bene il polistirolo! È un materiale leggero costituito da un gran numero di minuscole celle d’aria. Molti materiali da costruzione e finitura sono realizzati in schiuma, è versatile, trattiene bene il calore e serve a lungo. Un pannello per controsoffitto in polistirene espanso estruso o, come viene anche chiamato, polistirolo espanso, è un buon esempio di ciò che può essere fatto con schiuma normale..

I pannelli del controsoffitto sono tradizionalmente realizzati in una forma quadrata. Le dimensioni standard sono 250×250, 300×300 e 500×500 millimetri. Quest’ultima opzione non è molto popolare; è scelta per stanze abbastanza spaziose. Una tegola rettangolare in polistirolo con dimensioni di 1000×165 millimetri si chiama pannelli ed è utilizzata negli spazi pubblici, nelle aree residenziali è estremamente raro.

Oggi i produttori offrono anche pannelli per controsoffitti dalle forme irregolari e originali. Ma è usato molto meno spesso del quadrato.

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

Tutte le piastrelle del controsoffitto in schiuma sono divise in due tipi:

  1. Richiede pittura. Sono bianchi e, dopo essere stati montati sul soffitto, possono essere decorati con una normale pittura a base d’acqua;
  2. Colorato. Una simile piastrella inizialmente ha una sua tonalità, molto spesso neutra – blu, beige, verdastra, grigia, giallo pallido. E non devi fare nient’altro, basta attaccarlo al soffitto.

Inoltre, i pannelli del controsoffitto si presentano senza soluzione di continuità, ravvicinati, è difficile vedere le articolazioni. E ci sono con bordi leggermente inclinati, le cuciture rimangono.

Secondo la tecnologia di produzione, i pannelli del controsoffitto in schiuma sono:

  • Timbrato. Il più economico, non più di 8 millimetri di spessore. Non può essere lavato affatto, assorbe sporco e polvere, potrebbero esserci delle lacune nelle articolazioni;
  • Estruso. Solo fino a 3 millimetri di spessore, più denso, più resistente. Ma le cuciture sono evidenti, non puoi dipingere;
  • Iniezione. Il più costoso, ma anche la massima qualità. Spessore fino a 14 millimetri, non brucia, puoi lavare e dipingere.

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

I principali vantaggi dei pannelli per controsoffitto in polistirolo includono:

  • Non contiene sostanze nocive, può essere montato sul soffitto anche nella stanza dei bambini;
  • Non è necessario livellare accuratamente la superficie. Sebbene lo spessore del pannello del controsoffitto non superi gli 8-14 millimetri, nasconde perfettamente crepe e irregolarità;
  • Molto economico. Una delle opzioni di finitura più economiche;
  • Si taglia facilmente con un coltello affilato, non sono necessari strumenti speciali;
  • L’installazione può essere eseguita da soli, tutto è semplice, non è necessario spendere soldi per pagare i professionisti. Credetemi, anche un proprietario di casa che fa le riparazioni per la prima volta ce la farà;
  • C’è una scelta di disegni, colori, puoi dipingere dopo l’installazione, ridipingere, cambiando l’aspetto del soffitto nella stanza;
  • L’altezza del soffitto non cambia, le piastrelle non lo ridurranno.

Importante! I pannelli del controsoffitto possono essere riverniciati fino a sette volte.

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

I pannelli per controsoffitto in polistirolo presentano anche degli svantaggi:

  • Materiale molto fragile. Se lo maneggi con noncuranza, può essere facilmente rotto e dopo che la tessera rimane solo da buttare via, è molto difficile collegare il luogo della rottura senza conseguenze evidenti;
  • Le tessere possono ingiallire nel tempo. Puoi, ovviamente, dipingere su questo, ma ancora – problemi aggiuntivi;
  • Il materiale è a prova di vapore;
  • Nonostante le opzioni di arredamento, la pittura, la finitura sembrerà a buon mercato al suo prezzo reale. E a molti proprietari di case non piace.

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

Pannelli per controsoffitto in polistirolo: pro e contro

C’è un pannello del controsoffitto in polistirolo da 60 rubli per metro quadrato, che lo rende l’opzione più economica per la finitura. Tenendo conto del fatto che non è necessario livellare attentamente il soffitto, incollare le piastrelle è più economico della semplice verniciatura della superficie. Scegliere per te, una piastrella come un’opzione economica durevole merita sicuramente attenzione. Il portale ha già scritto su come calcolare il numero di pannelli del controsoffitto per stanza.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy