Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Sezioni dell’articolo



Una vita normale non sembra più essere senza lavatrice, che è diventata un assistente indispensabile nella vita di tutti i giorni. Tuttavia, come qualsiasi dispositivo, può rompersi. Non è necessario cercare immediatamente un centro di assistenza, è del tutto possibile che il malfunzionamento possa essere trovato ed eliminato manualmente.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

La diagnosi di un problema è abbastanza semplice, è più difficile eliminare la causa e assemblare il dispositivo in modo da non perdere nulla. Per evitare problemi, cercheremo di mettere tutto sugli scaffali e spiegare la procedura..

Cosa si rompe nelle lavatrici

Gli elementi principali di ogni lavatrice sono la parte meccanica: il motore, il tamburo, la trasmissione a cinghia, la valvola di alimentazione dell’acqua e il drenaggio, i polsini e le guarnizioni. Segue un numero di sensori: temperatura, livello di riempimento. Ultimo ma non meno importante è l’unità di controllo, completamente elettronica o parzialmente meccanica.

Il tamburo, le pinze che lo trattengono, le pinze con cuscinetti su cui ruota sono più suscettibili all’usura in lavatrice. Nel tempo, le guarnizioni e le tenute dell’olio vengono pulite, l’acqua penetra nel cuscinetto, eliminando il grasso e causando corrosione attiva. La seconda opzione è la corrosione delle pinze di supporto del serbatoio, che sono spesso in alluminio e possono sgretolarsi nel tempo..

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Il secondo gruppo più importante di problemi riguarda i sensori. Il sensore di temperatura è abbastanza resistente e senza problemi, ma se ha uno spesso strato di scala, le sue letture sono notevolmente distorte, il che porta al surriscaldamento dell’acqua durante il lavaggio e al rapido accumulo di nuova scala, problemi e rotture. Il sensore di livello si rompe molto più spesso. Se la camera, l’ugello dal contenitore o il tubo flessibile al sensore sono intasati di polvere, scaglie o detriti, il sensore smette di rispondere, che è irto di trabocco e allagamento..

Polsini e sigilli su macchine moderne non marciscono o si seccano, quindi possono essere danneggiati da soli a causa di disattenzione o incidente. Non possono essere riparati, quindi solo la sostituzione.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Un’unità di controllo completamente elettronica si guasta in caso di violazione delle condizioni per il collegamento dell’alimentazione e della messa a terra, strettamente necessarie per la lavatrice. Inoltre, a volte viene visualizzato un difetto o un malfunzionamento nella memoria del controller, a causa del quale il normale funzionamento del dispositivo non è più possibile. Per un controllo parzialmente meccanico, l’ossidazione da contatto è caratteristica. Tuttavia, questa è anche solo una conseguenza di fattori esterni: alta umidità, ingresso di acqua o detergente, ecc..

Diagnostica, risoluzione dei problemi

Se la macchina è controllata da un microcontrollore, è importante prestare attenzione ai codici di errore del servizio. La decodifica dei codici può essere trovata nelle istruzioni o nel manuale di servizio, che è abbastanza facile da trovare su Internet. A seconda del codice di errore, è già possibile iniziare la riparazione.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Se la macchina è parzialmente controllata meccanicamente, è possibile verificarne il funzionamento in base a un semplice algoritmo scegliendo dalla tabella la combinazione sintomo-causa desiderata:

Sintomi di rotturaCausaCosa fare
Acceso, ma non funzionante, non si avvia la modalità di lavaggioPresa difettosa
Cavo di alimentazione rotto
Il pulsante di accensione non funziona
Coperchio non chiuso o blocco del coperchio rotto
Controlla, pulisci e suona tutto quanto sopra. La serratura della porta viene spostata o sostituita
Dopo aver avviato il lavaggio, non ci sono suoni caratteristici del motoreNon vi è alcun segnale dall’unità di controlloControllare le linee di comunicazione, riparare / sostituire la centralina
Spazzole del motore usate o rotteSostituire le spazzole del motore
Guasto del motore interno, guasto dell’avvolgimento, ecc..Sostituzione del motore completo
Il motore ronza, ma il tamburo non giraCuscinetti a tamburo o reggispinta grippatiIdentificare e rimuovere corpi estranei o sostituire le pinze con i cuscinetti
Il motore funziona, ma il tamburo non giraPinze rotte fissate al tamburoSostituzione delle pinze
Nessun rovescioErrore nel funzionamento dell’unità di controlloRiparazione / sostituzione della centralina (più spesso la colpa è dei relè di potenza per la potenza del motore)
L’acqua entra molto lentamenteFiltri grossolani intasatiPulizia, sostituzione dei filtri di input
L’acqua non scorre nel serbatoioValvola difettosaSostituzione della valvola
Eccessiva fornitura d’acqua, fino al foro di scarico di emergenzaSensore di livello difettosoPulizia del canale dal contenitore al sensore di pressione
L’acqua fuoriesceRottura di polsini o tubi di scaricoIndividuare una connessione allentata e sostituire la fascetta. Se si rilevano danni ai polsini e alle guarnizioni, sostituirli
Forti vibrazioni durante il lavaggio, accompagnate da suoni estraneiAmmortizzatori o molle rottiSostituzione
Cuscinetto di supporto non riuscitoSostituzione delle pinze con cuscinetti

Questa è una rapida lista di controllo per la diagnosi della lavatrice..

Nota importante.Se la macchina lava normalmente, ma sulla tela compaiono chiazze rosse o marroni incomprensibili, che sono difficili da rimuovere in seguito, la tenuta del contenitore principale viene definitivamente violata e il grasso fuoriesce dai cuscinetti di supporto. Sostituire le pinze con cuscinetti, tutte le tenute e il paraolio. Sono quasi sempre venduti in un set..

riparazione

Prima di procedere con la riparazione, assicurarsi di seguire questi passaggi:

  1. Scollegare la macchina. Rimuovere la spina dalla presa o spegnere la macchina e scollegare i fili dai terminali.
  2. Chiudere il rubinetto dell’acqua. Scollegare il tubo che porta alla macchina.
  3. Scollegare il tubo di scarico e sigillare l’ingresso della fognatura con un tappo sigillato. Abbassando il tubo flessibile per tutta la sua lunghezza il più basso possibile, scaricare tutto il liquido da esso.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Per le macchine con caricamento orizzontale, è sufficiente rimuovere il pannello superiore e il retro. Per macchine a caricamento dall’alto – solo lato. I pannelli sono fissati attorno al perimetro con viti e chiavistelli speciali, che vengono spesso aperti spostando il pannello lateralmente.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Filtri, valvole, drenaggio

Non è nemmeno necessario smontarlo per sostituire o pulire tutti i filtri nella macchina. È necessario pulire e controllare:

  1. Filtro di drenaggio. Situato nella parte inferiore della custodia sul lato anteriore, nascosto dietro una copertura a cerniera.
  2. Ingresso filtro grossolano. Ce ne possono essere diversi. Controllare entrambi i raccordi sul tubo di alimentazione e il connettore sulla macchina stessa. In tutti e tre i punti potrebbero essere presenti schermi filtranti plug-in che devono essere accuratamente puliti e risciacquati.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Il filtro di scarico è una camera tra il tubo di scarico del serbatoio della macchina davanti alla pompa. Il limitatore di flusso è riparato in esso. È necessario aprire il vano con il filtro situato nella parte inferiore della macchina sul lato anteriore. Quindi svitare il limitatore e pulire la camera del filtro.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Cuscinetti di supporto, motore

In effetti, l’operazione più difficile associata alla riparazione di una lavatrice. Dopo aver smontato la macchina, sarà chiaro cosa deve essere cambiato esattamente. Questo può essere un supporto con un cuscinetto o un supporto che trattiene il serbatoio stesso sull’albero. Nel migliore dei casi, è meglio sostituire entrambi.

La procedura è abbastanza semplice:

1. Aprire il corpo della macchina. Con caricamento orizzontale, è sufficiente rimuovere i pannelli superiore e posteriore, con caricamento verticale: i pannelli laterali.

2. Rimuovere la cinghia dalla ruota e dall’albero motore.

3. Svitare il bullone di fissaggio sull’albero del serbatoio con una chiave a tubo. Per le macchine a caricamento dall’alto, rimuovere due bulloni su entrambi i lati. Assicurati di non far girare il tamburo.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

4. Per le macchine con carico orizzontale, è necessario rimuovere il morsetto di fissaggio attorno alla circonferenza della guarnizione dal lato della porta e rimuovere la guarnizione dalle scanalature. Scollegare tutti i tubi di alimentazione e i sensori dal coperchio del contenitore e dal bracciale in gomma per non danneggiarli in futuro.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

5. Rimuovere la ruota dall’albero. Si trova saldamente sull’albero, quindi è difficile rimuoverlo, è necessario allentarlo leggermente, tirarlo verso di sé o prendere a bordo un martello e un forte blocco con cui far cadere l’albero.

6. Svitare due o tre viti autofilettanti che fissano la pinza con il cuscinetto. Quindi fare leva sulla piastra della pinza attorno alla circonferenza con un cacciavite e rimuoverla. Sotto la pinza c’è un sigillo e uno “specchio”, un disco di metallo concavo all’interno del serbatoio.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

7. Svitare tutte le viti attorno al serbatoio che trattengono il coperchio. Controlla se il coperchio è sigillato, di solito questi sono due o tre punti dall’estremità, dovranno essere tagliati o forati.

8. Per rimuovere il coperchio, fare leva su tutto il perimetro con un cacciavite a taglio, a partire dai punti in cui è installato l’elemento riscaldante. Quando il coperchio si è già staccato leggermente, estrarlo uniformemente. L’elemento riscaldante più spesso arriva a un supporto speciale per la clip, quindi ci sarà resistenza sul lato, è necessario tirare delicatamente ma persistentemente, spostandosi un po ‘da un lato all’altro.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

9. Quindi, estrarre il serbatoio e smontare il contro supporto sull’altro lato per le macchine a caricamento dall’alto.

10. Pulire il serbatoio di metallo e il contenitore di plastica generale da incrostazioni e depositi..

11. Se necessario, sostituire la pinza sul serbatoio metallico. Per fare ciò, svitare i resti di quello vecchio o staccare i rivetti, in modo da non danneggiare la superficie del serbatoio stesso. Quindi, installare nuovi calibri. L’inserto con una testa liscia è installato all’interno del serbatoio, un dado o un bullone è avvitato all’esterno.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

12. Installare nuovi paraoli sull’albero del serbatoio. Il lato spesso della ghiandola è orientato verso il serbatoio e la parte sottile, la “gonna”, è orientata lontano dal serbatoio. È necessario applicare lubrificante lungo il bordo esterno del sigillo, si consiglia di acquistarlo insieme alle pinze in un negozio specializzato.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

13. Installare un nuovo specchio con una guarnizione e un supporto con un cuscinetto sul coperchio e sulla controparte del contenitore per le macchine di carico orizzontali. Per una tenuta affidabile, è meglio rivestire tutte le guarnizioni con sigillante siliconico immediatamente prima dell’installazione..

14. Inserire con cautela il serbatoio in posizione, è molto importante entrare rigorosamente nel foro in modo che l’albero non tocchi la superficie dello specchio, altrimenti la tenuta del serbatoio principale subirà e tutto il lavoro sarà giù nello scarico.

15. Fissare il sigillo attorno al perimetro del coperchio e rivestirlo con sigillante siliconico. Reinstallare il coperchio, prestare particolare attenzione all’elemento riscaldante che colpisce rigorosamente la clip e che viene fissato saldamente.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

16. Collegare il filo di terra alla pinza con il cuscinetto. Sostituire la ruota della cinghia. Avvitare i bulloni di fissaggio sull’albero.

17. Posizionare la cinghia sopra la ruota e l’albero motore. Mentre gira la ruota, assicurati che la cintura corra esattamente al centro della ruota, se necessario, corretta.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

18. Ricollegare tutti i sensori e i tubi precedentemente scollegati.

Per pulire il tamburo e il contenitore, è inaccettabile utilizzare abrasivi e persino spugne polimeriche dure. È meglio dedicare più tempo e dissolvere gradualmente incrostazioni e depositi con acido citrico concentrato (200 g di acido per litro di acqua calda) o detergenti contenenti acido cloridrico (fino al 15%). Il processo è lento, può richiedere diversi giorni, ma ne vale la pena.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

È inaccettabile utilizzare “Litol” per il paraolio a contatto con lo specchio e installato sull’albero del serbatoio. Il grasso al litio provoca una corrosione rapida e violenta della pinza in alluminio.

Per sostituire il motore:

  1. Scollegare i cavi che vanno al motore, generalmente un bus e un filo di terra.
  2. Svitare uno o due bulloni visibili dall’esterno che fissano il motore al serbatoio.
  3. Svitare il motore verso il basso e tirare verso di sé per rilasciare alcuni altri supporti dagli slot.
  4. Trasferire le boccole di protezione dal vecchio motore a quello nuovo.
  5. Reinstallare il nuovo motore, semplicemente non stringere il bullone principale.
  6. Indossare la cintura e verificarne la tensione, se è facilmente estraibile insieme a mano, quindi rimuoverla e tirare ulteriormente il motore lungo il supporto, dove esiste una riserva speciale per questo. Stringere il bullone e controllare di nuovo la tensione della cinghia. Dovrebbe arrendersi solo leggermente ai lati.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Sostituzione della resistenza

È necessario rimuovere il coperchio della macchina, posteriore o laterale, per accedere all’estremità del serbatoio principale, dove sono fissati il ​​motore, la ruota per la trasmissione a cinghia e i terminali dell’elemento riscaldante. Inoltre, i terminali di alimentazione e di terra sono scollegati dall’elemento riscaldante.

C’è un bullone di fissaggio al centro tra i contatti dell’elemento riscaldante. Dovrebbe essere svitato con una chiave a tubo. Non appena viene svitato, la pressione sulla guarnizione si allenterà e sarà possibile ottenere l’elemento riscaldante insieme al supporto.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Gli elementi riscaldanti per macchine sono in vendita già assemblati con una piastra e un sigillo. È sufficiente inserirlo nel posto di quello vecchio e serrare il bullone di fissaggio in modo che la guarnizione si estenda ai lati, premendo saldamente contro i bordi del foro. Collegare i terminali di alimentazione e di terra.

Blocco di controllo

Se l’unità di controllo della macchina con un controllo parzialmente meccanico viene riconosciuta come la causa del malfunzionamento, il massimo che può essere fatto a casa è quello di risolverlo se possibile e verificare la pulizia di tutti i contatti e gli interruttori. Per un controllo completamente elettronico, l’unica opzione è controllare tutti i pin e i terminali cablati. Se ciò non aiuta, rimane solo l’opzione di una sostituzione completa.

Lavatrice: risoluzione dei problemi e riparazione fai-da-te

Per accedere all’unità, è sufficiente rimuovere il pannello anteriore dalla macchina, su cui si trovano tutti i comandi della macchina. Più spesso, il pannello è attaccato dai lati con una o due viti autofilettanti e un gruppo di chiavistelli che possono essere facilmente aperti con un cacciavite a taglio.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy