Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Sezioni dell’articolo



Tutti i tipi di problemi si verificano nella vita di tutti i giorni, tra cui una fogna intasata. Se sei pronto per rimboccarti le maniche e prenderti il ​​tempo, dai un’occhiata a questo articolo. In esso, ti parleremo di diversi metodi di pulizia e rimozione di blocchi nei tubi di fognatura e ti insegneremo come mantenerli puliti per lungo tempo..

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Il motivo dell’ostruzione dei tubi di scarico può essere la loro installazione impropria o l’ingresso di corpi estranei, una grande quantità di grasso nei fluidi di lavaggio o semplicemente la negligenza del sistema di drenaggio e la mancanza di manutenzione preventiva.

Molto spesso, i blocchi compaiono nei rami del 50 ° tubo, nei punti di svolta e contro-pendenze. Probabilmente tu stesso conosci i punti deboli del tuo sistema e inizi a verificarli..

Ricette domestiche popolari

Esistono molti modi popolari per pulire i tubi, ma non tutti sono efficaci. Metodi più o meno efficaci possono essere utilizzati solo se non c’è un blocco stretto dei tubi e dell’acqua, almeno un po ‘, ma le foglie.

Metodo 1: bicarbonato di sodio.Dovrebbe preparare diversi litri di soluzione a partire da 100 grammi di bicarbonato di sodio per litro d’acqua. Ha senso, il bicarbonato di sodio crea un ambiente alcalino in cui il grasso si dissolve più facilmente. La soluzione versata attraverso il sifone del lavandino deve essere riscaldata a 90 °. Invece di bicarbonato di sodio, è meglio usare caustica o carbonato di sodio, è più attivo. Contrariamente ad alcune raccomandazioni, non dovresti mescolare la soda con l’aceto nella fogna.

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Metodo 2: ammoniaca.L’azione dell’ammoniaca è simile alla soda, crea anche un ambiente alcalino, ma è più attiva. Questo metodo è rilevante se l’acqua esce attraverso lo scarico molto lentamente, il che significa che gran parte del liquido verrà trattenuto e reagirà. È necessario versare circa 200 ml (3-4 bottiglie) di soluzione di ammoniaca al 10% nello scarico del lavandino e sigillare il foro con un panno umido per 30 minuti. Quindi versare 3-5 litri di acqua bollente nella fogna e sciacquare abbondantemente i tubi con acqua calda.

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Metodo 3: Coca-Cola.Sorprendentemente, se si versano 3-4 litri di questa bevanda nello scarico, è molto probabile che il blocco venga eliminato. È possibile utilizzare questo metodo in assenza quasi completa di un condotto.

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Metodo 4: sapone da bucato.È necessario macinare 1–2 barre su una grattugia e riempirle con 3-4 litri di acqua calda. La soluzione completamente sciolta viene versata in porzioni da 0,5 litri con un intervallo di 20-30 minuti. Questo metodo è di lunga durata, ma abbastanza efficace. Sfortunatamente, né questo, né altri metodi aiutano quasi a rimuovere il blocco da oggetti estranei..

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Detergenti chimici: quali funzionano

Quasi tutti conoscono un rimedio chiamato “Talpa”, e quasi la metà di coloro che lo hanno incontrato erano molto delusi. Questo perché la famigerata “talpa” è un mezzo non tanto per rimuovere i blocchi quanto per la pulizia profilattica, inoltre è spesso falsa. Esistono anche sostanze chimiche più attive per uso domestico, che possono non solo dissolvere l’accumulo di sporcizia, ma anche scomporre grandi detriti alimentari e persino piccoli frammenti di tessuto..

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Tiret è considerato uno dei detergenti per fognature più efficaci e versatili e affronta depositi di grasso e blocchi con piccoli frammenti di materia organica. Puoi acquistare il prodotto in quasi tutti i negozi di ferramenta..

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Granular Bagi POTHAN è una delle sostanze chimiche più attive e ad azione rapida che si possono trovare in commercio. Non particolarmente efficace contro i blocchi meccanici, ma il sifone e i tubi puliranno facilmente i depositi di sporco.

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Un detergente meno comune è Titan, che può essere giustamente definito uno dei più caustici, ma ci vorrà del tempo per eliminare il blocco. Di solito Titano viene versato nella fogna durante la notte e al mattino i tubi vengono sciacquati con acqua calda.

La maggior parte di questi prodotti chimici si basa su alcali attivi, quindi è consigliabile lavorare con loro con occhiali e guanti. Si noti che il dosaggio raccomandato potrebbe non essere sempre pertinente, se si versano uno o due tappi del prodotto nello scarico, rimarrà nel sifone e non passerà oltre. Ricorda anche che non ha senso aggiungere l’igiene personale..

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Individuazione del blocco

Rimuoverai più velocemente il blocco della fogna se sai almeno approssimativamente quale sezione del tubo è intasata. Non è difficile determinarlo, controlla la velocità dell’acqua in uscita in tutti i luoghi di scarico: in bagno, in cucina, in bagno.

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Prima di controllare, rimuovere tutti i sifoni, smontarli e sciacquare le parti in acqua calda con un po ‘di detersivo per piatti. In questo modo puoi essere sicuro che il blocco sia nei tubi. Con sifoni puliti, il luogo del blocco è molto più facile da determinare – dove l’acqua non incontra alcun ostacolo – si forma un imbuto, questa sezione della fogna può essere considerata pulita.

Utilizzando albero flessibile e pistone

I due strumenti principali per rimuovere i blocchi meccanici sono un albero flessibile, altrimenti chiamato un cavo idraulico o semplicemente un verme e uno stantuffo. Spesso, il cavo più semplice lungo 1,5–2 metri è sufficiente per la pulizia. Se hai a che fare con una congestione stretta, devi usare un cavo d’acciaio con una manopola all’estremità, è più facile per loro aprire la spina e spingerla attraverso.

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Devi anche essere in grado di utilizzare correttamente lo stantuffo. In primo luogo, pompano i tubi asciutti quando tutta l’acqua è andata. Ciò ridurrà la densità del blocco e consentirà di ammorbidirlo chimicamente. Dopo aver “inciso” la fogna, versare una piccola quantità di acqua saponata nello scarico e chiudere immediatamente il foro di scarico con uno stantuffo, guidare l’acqua all’interno dei tubi per un po ‘. Si consiglia di chiudere tutti gli altri fori di scarico con tappi o stracci bagnati..

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Cosa fare se il riser è intasato

Se l’acqua della toilette non esce e talvolta arriva anche, hai a che fare con una congestione all’interno del riser. La soluzione al problema è piuttosto di natura organizzativa e familiare. È necessario visitare tutti i vicini sopra e avvertirli di non usare la fogna. Questo è seguito da una chiamata ai servizi abitativi e comunali o alla gestione della casa.

Per accelerare il processo, chiedi ai tuoi vicini, a partire dal primo piano, di svuotare la cisterna: in questo modo scoprirai tra quali piani si è formato l’ingorgo. Puoi rimuovere tu stesso il blocco nel riser se hai a portata di mano un cavo sufficientemente rigido con una lunghezza di 4 m o più. Puoi pulire il riser attraverso i portelli di ispezione installati su ciascuno o su piani dispari.

Lavandini e fognature per sbloccare e sbloccare

Come prevenire blocchi in futuro

Le seguenti linee guida ti aiuteranno a gestire le fogne ostruite molto meno spesso:

  1. Sciacquare spesso i tubi con acqua calda, scaricare 10-15 litri in ciascun foro.
  2. Eseguire la pulizia preventiva dei tubi con piccole dosi di prodotti chimici.
  3. Non lesinare sul detersivo per piatti, il grasso non sciolto si depositerà sicuramente sulle pareti del tubo.
  4. Usa un filtro a rete per il lavello della cucina.
  5. Pulire i sifoni in tempo, rallentando il flusso si ottiene l’accumulo di sporco sulle pareti.
  6. I tubi in ghisa sono più soggetti a intasamenti, sostituirli con PVC se possibile.
  7. Utilizzare tubi con un diametro inferiore a 50 mm solo per collegare una lavatrice o una lavastoviglie.

Se non sei riuscito a far fronte alla pulizia dei tubi, contatta una delle aziende specializzate.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy