Devo incollare linoleum: i consigli del maestro

Sezioni dell’articolo



L’articolo analizza i metodi di posa del linoleum con consigli pratici. Imparerai a conoscere le idee sbagliate più popolari e gli errori relativi al processo di pavimentazione, sulle differenze nel metodo del linoleum a secco e colla. La tabella dei prezzi fornirà informazioni sulla disponibilità di diversi tipi di adesivi..

Devo incollare linoleum? Stereotipi, idee sbagliate, consulenza di esperti

Il linoleum è stato il leader indiscusso nella pavimentazione negli ultimi quarant’anni. I pavimenti di appartamenti e case di campagna, i corridoi degli ospedali e le aule delle scuole sono rivestiti con questo materiale. Si ritiene che chiunque possa posare il linoleum da solo, dal momento che non c’è nulla di complicato. È così, analizzeremo nel nostro articolo.

Stereotipo n. 1. Linoleum può essere installato ovunque e ovunque

Il materiale in foglio di PVC – linoleum, relin, marmoleum – è diventato un “salvagente”, che cercano di utilizzare in tutti i casi.

La realtà.Il materiale è esigente per la qualità della base. Un errore imperdonabile sarebbe posarlo su una superficie sporca o su una base inaffidabile che esfolia o si sbriciola. Il materiale risponderà a tale negligenza con difetti di rivestimento entro un anno..

Come essere?Se la base è difettosa, ad esempio, un pavimento con vernice vecchia, massetto “polveroso” o di scarsa qualità, e non c’è modo di livellarlo, è meglio abbandonare il linoleum a favore di un laminato. I pannelli di fibra laminata stessi fungono da strato di livellamento e “inghiottono” piccoli difetti nella base.

Stereotipo n. 2. La posa del linoleum è rapida

Le persone hanno persino una sorta di “termine” che indica questo processo: “gettare linoleum”. La procedura è mentalmente semplice: stendi, taglia e premi con uno zoccolo.

La realtà.“Installazione rapida” e installazione urgente del battiscopa sono responsabili dell’80% dei casi di bolle, onde e rughe sul rivestimento.

Devo incollare linoleum? Stereotipi, idee sbagliate, consulenza di esperti

Come essere?Se hai a che fare con un artigiano affrettato che sta cercando di venderti il ​​suo lavoro, è improbabile che tu sappia da lui che il linoleum deve maturare. Ciò significa che dopo averlo posato e tagliato a misura, è necessario sostenerlo per 5-7 giorni. Durante questo periodo, il PVC assumerà una forma stabile, reagirà all’umidità e ai cambiamenti di temperatura. Solo in seguito il materiale non cambierà le sue dimensioni lineari e potrà essere fissato con uno zoccolo e mettere mobili.

Stereotipo n. 3. Installazione “a secco” senza colla – notevole risparmio di tempo e denaro

È logico che ci vuole tempo e fatica per incollare il materiale. Ma è così importante?

La realtà.Il processo di applicazione e dispersione della colla è abbastanza semplice e puoi dominarlo leggendo le istruzioni. Dopo pochi metri quadrati, scoprirai che non è poi così difficile. Il vantaggio principale del pavimento in colla è che non puoi resistere al linoleum in modo che si sdrai.

Devo incollare linoleum? Stereotipi, idee sbagliate, consulenza di esperti

Come essere?Se hai l’opportunità di attaccare il linoleum, attaccalo! La posa attraverso la colla rafforza il materiale di rivestimento e rende l’intera torta molto più resistente ai danni meccanici. La cosa più difficile qui sarà il processo di laminazione: è necessario un dispositivo speciale sotto forma di una scheda avvolta in stracci.

Stereotipo n. 4. Linoleum, posato senza colla, facile da sostituire

Senti spesso: “Mi stanco e lo tolgo, lo metto in uno nuovo”.

La realtà.La riparazione del pavimento viene eseguita ogni 10-15 anni e la pratica ha dimostrato che la sostituzione del rivestimento non ha nulla a che fare con l’umore o il desiderio momentaneo del proprietario. Il risultato è una situazione in cui il cliente in tutti questi anni ha un rivestimento inadeguato, che, inoltre, si consuma più velocemente..

Cosa fare?Vedi Stereotipo n. 3. In effetti, dopo la durata dichiarata della colla (15-20 anni), il linoleum incollato non è così difficile da rimuovere. Un’altra cosa è che devi pulire la base per il nuovo materiale. Nell’arsenale degli artigiani ci sono macchine speciali che puliscono il linoleum: puoi ricorrere ai loro servizi.

Stereotipo n. 5. Il linoleum può essere posato su un massetto di cemento e sabbia

La realtà.Sì, puoi, solo con la miscela di livellamento – non lascia i pori. E se applichi la colla, si attaccherà bene. Ma da un punto di vista pratico, ciò è giustificato solo se il riscaldamento è dotato di un sistema a “pavimento caldo”. In altri casi, il massetto è imprevedibile. Poiché il calcestruzzo e la malta non trattengono bene il calore, il pavimento si raffredda in modo incontrollato, richiedendo moquette aggiuntiva..

Devo incollare linoleum? Stereotipi, idee sbagliate, consulenza di esperti

Cosa fare?Idealmente, crea un livello base aggiuntivo per proteggere i fogli di compensato o OSB. Questi sono costi tangibili, ma pagano a lungo termine. Il pavimento non sarà freddo, anche se è un vestibolo all’aperto.

In questa fase viene spesso commesso un errore. Sulla parte superiore del massetto, il pannello di fibra spesso 3-4 mm viene talvolta posato “a secco” per rendere la superficie liscia e uniforme. E poi il linoleum viene incollato al pannello di fibra. Questa è la combinazione più indesiderabile di azioni, perché con i cambiamenti di umidità, che indubbiamente seguiranno in bassa stagione, il pannello di fibra si deformerà insieme al linoleum.

Come preparare in modo economico la base per linoleum

Come sapete, il materiale di strato più economico per il livellamento è il cartone di fibra. Prezzo per 1 sq. m – da 1,5 a 2 cu. E. Può essere efficacemente applicato in due modi. Ognuno di essi include fasi preparatorie: rimozione della polvere, innesco della base con colla e riempimento dei giunti con sigillante siliconico.

Metodo 1. Dal massetto

Processo lavorativo:

  1. Tagliare i fogli con la parte liscia verso l’alto sull’area della stanza con uno spazio di 5 mm. Spiegare e lasciare per 12-24 ore.
  2. Attaccare i fogli sul massetto. Resistere 12 ore.
  3. Attacca il linoleum sui fogli. Resistere 12 ore.

Pertanto, non solo livellerai, ma isolerai anche il pavimento. Per l’installazione di pannelli di fibra sul pavimento, è adatta una normale colla per costruzioni. È adatto anche per pavimenti, ma ci sono anche adesivi speciali per questo lavoro. Consumo: circa 0,5 kg per 1 sq. m con uno spessore di 1 mm in uno strato.

Metodo 2. Su una base di legno

Se la base presenta piccoli difetti – fosse, conchiglie, scheggiature – puoi risparmiare forza e utilizzare il pannello di fibra come massetto di legno.

Processo lavorativo:

  1. Rimuovere dossi e gradini da una base solida e vecchia. Riempire gli spazi vuoti con sigillante.
  2. Tagliare i fogli con la parte liscia verso l’alto sull’area della stanza con uno spazio di 5 mm. Spiegare e lasciare per 12-24 ore.
  3. Applicare la colla liberamente su ciascun foglio separatamente e posare nella posizione di progettazione. Quindi dal centro del foglio per inchiodare piccoli chiodi (“stivale”) 1×10, premendo gradualmente, fissando il foglio e disperdendo la colla in eccesso. Concedi 12 ore dopo lo styling.
  4. Riempire i giunti con sigillante.
  5. Taglia il linoleum e incollalo secondo le istruzioni del video.

Video: come attaccare il linoleum

Entrambi i metodi sono adatti non solo per qualsiasi tipo di rivestimento in PVC, ma anche per materiali in pezzi – laminato, parquet, lastre di marmoleum, ecc..

Tavolo. Prezzi per adesivo da costruzione per linoleum

NomefabbricanteModulo per il rilascioPrezzo unitario, cu e.Prezzo per 1 kg, cu e.
Homakoll 248RussiaSecchio da 10 kg606
Secchio 14 kg70cinque
Kiilto UKIFinlandiaSecchio da 3 kg217
Ceresit Thomsit K 112 (conduttivo)GermaniaSecchio da 12 kg907.5
KSRussiaSecchio 18 kg1307.2
“Ercole”RussiaSecchio da 7 kg608.7
Kiilto PLUS Adesivo per linoleum e moquetteFinlandiaSecchio 15 kg75cinque
Secchio 18 kg854.7
PUFAS Bodenkleber 525GermaniaSecchio da 7 kg213

Se parliamo del prezzo del linoleum stesso, la sua diffusione è eccezionale. Il prezzo dipende sempre da due parametri: qualità e volume dell’ordine. Ad esempio, IVC Greenline Berlin 506 linoleum 4 mm di spessore su una base di feltro costa 12 cu al dettaglio. e. per 1 sq. Se decidi di acquistare questo linoleum sfuso, a partire da 100 mq. m – ti costerà circa 10 cu. e. per 1 sq. M. Risparmio sulla pavimentazione – quasi il 20%. Puoi anche risparmiare su altri materiali acquistandoli in blocco. Ciò è stato reso possibile dall’economia di mercato e dalla concorrenza dei fornitori..

Le due balene che “trattengono” tutti i problemi delle riparazioni domestiche sono la ricerca di risparmi malsani e delusioni comuni. Ricorda che una consulenza professionale tempestiva ti farà risparmiare budget e nervi, e se vale la pena risparmiare ancora una volta dipende da te..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy