Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Un grembiule da cucina è uno di quegli elementi interni che sono sottoposti a stress estremi. Pertanto, molto spesso è realizzato con piastrelle di ceramica. Come sceglierlo, come calcolare il numero di piastrelle e materiali di consumo per la posa, leggi questo articolo.

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Scelta di una tessera e calcolo del suo numero

Come la maggior parte degli altri lavori, il nostro processo inizia con la preparazione. Un grembiule da cucina può avere forme e dimensioni completamente diverse. Pertanto, è più facile selezionare le tessere se si conosce in anticipo quale sarà la distanza tra i mobili superiore e inferiore. Partiremo dallo standard di 0,6 metri e se la tua cucina differisce dalle dimensioni del grembiule, offriremo immediatamente alcuni suggerimenti per uscire da tali situazioni:

  1. Se il grembiule da cucina ha un’altezza inferiore a 60 cm, procediamo secondo lo schema standard. In questo caso, iniziamo la fila inferiore di piastrelle dietro gli armadietti.
  2. Se l’altezza del grembiule è 1–2 cm superiore a 60 cm, calcoliamo anche il numero di piastrelle secondo lo standard e copriamo i restanti centimetri con un battiscopa da cucina.
  3. Se lo standard viene notevolmente superato, è necessario agire in base alla situazione. È possibile calcolare il numero di tessere per fila in più o piantare una parte di tessere per gli armadi inferiori. A volte puoi usare un fregio che compensa i centimetri mancanti nella sua larghezza.

Grembiule da cucina fatto di piastrelle

Ora torniamo alla domanda sulla scelta di una piastrella per un grembiule. Quando si sceglie il colore e la struttura delle piastrelle, è meglio iniziare dal materiale da cui verrà realizzata la superficie di lavoro, il piano di lavoro. La maggior parte degli showroom di mobili può fornirti un campione dell’ombra con cui fai la tua scelta. Diamo immediatamente alcuni suggerimenti generali che saranno utili nella scelta di una tessera:

  • i colori più scuri sono più sensibili alla contaminazione;
  • le piastrelle lucide richiedono una pulizia quasi quotidiana, specialmente nell’area del lavandino, dove gli schizzi d’acqua possono macchiare le piastrelle;
  • Considerando l’accresciuta sollecitazione su questa parte del muro dai pensili e le vibrazioni durante la cottura, utilizzare adesivi resistenti e composti per stuccatura epossidica.

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Considera tre opzioni per selezionare le tessere per dimensione, sebbene in ogni singolo caso siano possibili approcci diversi..

La prima delle nostre offerte è una speciale collezione di piastrelle da cucina 100×100. In effetti, le dimensioni di queste piastrelle variano tra 94×94 e 97×97. Questo margine viene realizzato tenendo conto delle distanze per le cuciture di collegamento. Cioè, sei di queste piastrelle, disposte in altezza, sono adatte solo per un muro di lavoro alto 600 mm. Di norma, tali collezioni sono accompagnate da decorazioni, fregi e bordi che si adattano perfettamente al quadro generale. Il vantaggio principale di questa dimensione delle piastrelle è la capacità di mostrare la tua immaginazione al massimo posizionando piastrelle decorate in diverse combinazioni..

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

I fregi aiutano a evitare la rifilatura e i bordi coprono i millimetri extra del muro che rimangono aperti dopo l’incollaggio nei casi in cui l’altezza del grembiule supera leggermente i 600 mm.

Tra le piastrelle di queste dimensioni, si possono notare le collezioni delle società polacche Opoczno e Cersanit. Il loro indiscutibile vantaggio rispetto a collezioni simili di aziende spagnole e italiane è il loro basso costo con elevate caratteristiche tecniche:

  • il grado di abrasione 3-4;
  • argilla gialla di alta qualità;
  • spessore 8 mm.

Un esempio classico dell’uso di una simile piastrella può essere visto nell’esempio della collezione Jesien Bez del produttore Opoczno. Questa opzione è molto adatta per il design di una cucina rustica..

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Le collezioni sono accompagnate da fregi lunghi 200 mm, che, se posizionati verticalmente, non solo decorano il motivo generale, ma risolvono anche problemi con il taglio forzato, con una larghezza da 20 a 50 mm.

La seconda opzione che può essere offerta per il design del grembiule è il popolare standard 250×200 con o senza due strisce di fregio orizzontali con uno spessore di 50 mm. Tra i produttori di tali collezioni nella fascia di prezzo media, si può notare il produttore ceco Lasselsberger e la già citata società Cersanit..

Quest’ultima ha una consociata in Russia, quindi, acquistando collezioni come, ad esempio, Gzhel, aumenterai notevolmente di prezzo.

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Le opzioni di layout per tali tessere sono piuttosto diverse. Può essere posizionato orizzontalmente in tre file. Qui c’è un vantaggio nel risparmiare denaro per l’acquisto di fregi relativamente costosi, che possono essere necessari solo per il posizionamento verticale se necessario per evitare il clipping. Allo stesso tempo, questa disposizione esclude l’uso di decori, il cui modello assume un layout verticale. In questa situazione, se non sei soddisfatto di un muro di lavoro a tinta unita, puoi sperimentare due colori, posizionando tessere di diversi colori in uno schema a scacchiera, uniformemente su una fila o in modo casuale. La variante classica della disposizione di piastrelle di queste dimensioni è l’incollaggio verticale con l’inserimento di strisce da fregi. A seconda del motivo sui fregi e sulla tua immaginazione, puoi posizionare le tessere dal basso verso l’alto nei seguenti modi:

  • fregio / piastrella / fregio / piastrella
  • piastrella / fregio / piastrella / fregio
  • fregio / piastrella / piastrella / fregio
  • piastrella / fregio / fregio / piastrella

Un modo non standard, ma molto originale di posizionare una tale collezione è l’asimmetria. Una riga verticale è una combinazione fregio / piastrella / fregio / piastrella, la successiva è una combinazione piastrella / fregio / piastrella / fregio. Eccetera. Questa opzione richiede una corrispondenza perfetta dello spessore delle cuciture, poiché il consumo in una frazione di millimetro rovinerà il modello generale.

L’ultima opzione, che ha acquisito particolare popolarità negli ultimi tempi, è l’uso di una grande lastra alta 600 mm. Di norma, viene utilizzata una piastrella senza saldatura con dimensioni standard di 333×600 o 316×900. Tali piastrelle sono incollate verticalmente con un’altezza della parete di lavoro di 600 mm o orizzontalmente in due file con un’altezza di 670 mm ± 1–2 mm. Il grembiule di questa piastrella sembra particolarmente impressionante se il piano di lavoro è in marmo, poiché le tonalità principali offerte dai produttori ripetono anche la struttura di questo materiale.

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Tra i produttori vi sono la società spagnola Porcelanosa, nonché le controparti polacche relativamente economiche dei produttori Tubadzin e Cersanit..

Una delle opzioni di posizionamento prevede il taglio della piastrella a metà nel senso della lunghezza. I decori solidi occupano il centro e in alto e in basso sono incorniciati da piastrelle tagliate.

Ora che la scelta è stata fatta, passiamo all’acquisto stesso..

Acquisto di piastrelle, colla e malta

Se la tessera selezionata è disponibile presso il rivenditore, assicurarsi di verificare quanto segue al momento dell’acquisto:

  1. Le piastrelle devono corrispondere completamente in tono e calibro, che possono essere controllati dai segni sulle scatole.
  2. Anche se le scatole sono sigillate, è una buona idea aprirle e controllare che ogni piastrella non presenti scheggiature o rotture. Se li trovi, assicurati di sostituirli.
  3. Si consiglia di trasportare le piastrelle posizionando i pacchi su un lato, uno contro l’altro, avendo precedentemente avvolto ciascuno di essi con del nastro.

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Il problema principale che può sorgere direttamente al momento dell’acquisto di una tessera già selezionata è la mancanza di scorte. Quindi i fornitori offrono di effettuare un ordine. Nel redigerlo, assicurati di concordare i tempi, richiedere una garanzia che il tono e il calibro corrispondano e assicurarsi di ottenere un margine del 5-6% in caso di battaglia. Quest’ultimo è necessario in modo da non dover attendere 2-3 mesi fino alla consegna di una sostituzione alla merce danneggiata durante il trasporto.

La scelta dell’adesivo dovrebbe essere basata sullo spessore della piastrella. In ogni caso, si consiglia, come detto in precedenza, di acquistare colla durevole e resistente all’umidità. Ciò è particolarmente vero per la versione con piastrelle 333×600, il cui spessore è di 10 mm, cioè anche il suo stesso peso ha un carico elevato. Puoi consigliare i seguenti marchi:

  • Litoplus K55 di Litokol;
  • Ceresit CM77 UltraFlex, adatto a tutti i tipi di piastrelle;
  • Ceresit CU22 di Henkel, universalmente riconosciuto.

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

In ogni caso, prima di acquistare questi e altri adesivi, leggere le istruzioni in dettaglio..

La selezione della malta viene eseguita al meglio con un campione di piastrelle. Considerando che la parte di lavoro del muro in cucina è spesso sporca, esposta alle vibrazioni e nell’area della stufa può riscaldarsi, si consiglia di utilizzare malta epossidica di alta qualità. Tra questi materiali, è possibile notare le miscele di frattazzatura del produttore italiano Litocol, i cui uffici di rappresentanza e filiali si trovano in Russia e nei paesi dell’ex Unione Sovietica. Acquistando questo prodotto, puoi anche ricevere tutte le raccomandazioni necessarie per il suo utilizzo. Dall’assortimento offerto dall’azienda, si possono distinguere una serie di stucchi Litochrom Flex o Starlike con vari additivi.

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

ULTRACOLOR o ULTRACOLOR PLUS di Mapei sono tra le cazzuole di cemento. Questa malta è disponibile in 30 tonalità, ha una barriera antifungina e un effetto idrofobo. Questa miscela contiene anche polimeri speciali che aumentano la resistenza e la viscosità della malta..

Come scegliere e calcolare una piastrella per un grembiule da cucina

Quando si sceglie il colore della malta, cercare di non renderlo molto più luminoso della piastrella stessa, a meno che non sia necessario creare contrasto.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy