Come calcolare il numero di sfondi per stanza

La prima domanda che sorge dai proprietari che hanno deciso di incollare le pareti con la carta da parati è “Di quanti ne hai bisogno?” La domanda è davvero importante. Il nostro sito di suggerimenti ti fornirà uno schema semplice e comprensibile, guidato dal quale puoi facilmente e con precisione calcolare il numero di sfondi per una particolare stanza..

Come calcolare il numero di sfondi per stanza

Il primo passo è determinare il perimetro della stanza. Ricordi la matematica delle scuole elementari? La formula per calcolare il perimetro è semplice: (larghezza + lunghezza) · 2. Questo è se le pareti opposte sono uguali, cioè la stanza è rigorosamente rettangolare, il che accade più spesso. Se la stanza ha una forma complessa, le pareti sono rotte e di diversa lunghezza, quindi la formula perimetrale avrà un aspetto diverso: A1 + A2 + A3 + A4. Cioè, ogni muro dovrà essere misurato separatamente, e quindi tutto dovrà essere piegato per ottenere il perimetro. Allo stesso modo, il perimetro viene calcolato se ci sono nicchie o sporgenze nella stanza..

Importante! Gli esperti consigliano di misurare la lunghezza del muro per calcolare il perimetro del pavimento.

Misurare il perimetro di una stanza

Diciamo che abbiamo una stanza rettangolare standard con pareti di 3 e 5 metri. Il perimetro è di 16 metri. Ora calcoliamo quante strisce di carta da parati abbiamo bisogno. La larghezza del rotolo deve essere indicata sulla confezione! Può essere di 50 o 100 centimetri. A proposito, gli sfondi del metro sono sempre più popolari oggi – sì, è un po ‘più difficile incollarli, ma il processo stesso è veloce.

Quindi, se abbiamo una larghezza del rotolo di 50 centimetri, allora abbiamo bisogno di 16: 0,5 = 32 strisce di carta da parati. Con una larghezza di metro, rispettivamente, 16 corsie.

Ora dobbiamo scoprire quante strisce otteniamo da un rotolo di carta da parati. Per questo abbiamo bisogno di due indicatori: la lunghezza del rotolo di carta da parati stesso e l’altezza della stanza. Se non ci sono problemi con il primo indicatore, è anche scritto sulla confezione, quindi sorgono domande con il secondo.

Misurare l'altezza del soffitto

Sì, puoi facilmente misurare l’altezza di una stanza con un metro a nastro. Diciamo che hai 2,5 metri. È necessario un margine di 10 cm per i bordi inferiore e superiore della striscia. Ma se lo sfondo ha uno schema, uno schema che deve essere selezionato, anche il rapporto dovrebbe essere preso in considerazione.

Importante! Il rapporto è il passo per ripetere il modello. È indicato sulla confezione. Il rapporto può essere di 20, 25, 35 e persino 60 centimetri.

Il rapporto può essere senza offset e con esso. Ad esempio, affinché i motivi delle strisce corrispondano, ogni taglio successivo della tela dovrà essere incollato, spostandosi verso l’alto di metà del rapporto. In questo caso, questo valore deve essere aggiunto anche all’altezza della stanza..

Designazione del rapporto sullo sfondoDesignazione del rapporto sullo sfondo

Prendiamo l’opzione più difficile: un rapporto di 50 centimetri, un offset di 25 centimetri. Ricorda che abbiamo un’altezza del soffitto di 2,5 metri. 250 + 50 + 25 + 10 (per tagliare) = 335 cm di altezza di una striscia.

Le lunghezze standard del rotolo sono 10 e 15 metri. Dividi 10 metri per 3,35 = 2,985, arrotondando per eccesso a 3, ovvero da un rotolo lungo 10 metri otteniamo solo 3 strisce. Abbiamo bisogno di 32 strisce larghe 50 centimetri o 16 strisce larghe 1 metro. Quindi, per una stanza con un perimetro di 16 metri, abbiamo bisogno di 32: 3 = 10.66, cioè 11 rotoli. Oppure 16: 3 = 5.33, ovvero 6 rotoli interi di carta da parati per metro.

Se non c’è alcun rapporto, carta da parati con un motivo caotico o un motivo che non ha bisogno di essere selezionato, la situazione è semplificata e il consumo di carta da parati è molto inferiore. In questo caso, dividiamo semplicemente la lunghezza del rotolo per l’altezza della stanza più il margine per il taglio.

Carta da parati con selezione di motiviCarta da parati con selezione di motivi

Alla domanda se è necessario sottrarre le dimensioni di finestre e porte dal perimetro della stanza, gli esperti rispondono: non ne vale la pena! Lascia che ci sia una scorta. Un’eccezione, ovviamente, deve essere fatta per una finestra panoramica con una grande area. O una doppia porta scorrevole.

Inoltre, il portale ha già scritto quali materiali dovrebbero essere presi con un margine. Prendi un altro rotolo di carta da parati del necessario! Lascia che sia in caso di matrimonio o di una striscia danneggiata. Inoltre, lo stock tornerà utile se è necessario incollare nuovamente un paio di strisce in futuro..

Importante! Ora ci sono molti calcolatori online sulla rete che ti permettono di calcolare il numero di sfondi per stanza. Ma non dovresti fidarti ciecamente di loro. Eseguire i calcoli da soli, secondo le nostre formule, quindi controllare il risultato con una calcolatrice su Internet.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy