Selezioniamo il cancello per il garage

Pubblicità

Quando costruiamo una casa per la nostra famiglia in un cottage estivo, non dimentichiamo una casa per la nostra auto. Indipendentemente dal fatto che il garage sarà un edificio separato o parte di un edificio residenziale, avrà bisogno di un cancello affidabile. Il tipo più comune di cancello presentato oggi nella costruzione di abitazioni private è sezionale.

La scelta delle porte sezionali è dovuta a una serie di indubbi vantaggi, tra cui: sistema di apertura razionale (possono essere installati dietro l’apertura, che consente di utilizzarlo completamente); sicurezza operativa; protezione affidabile contro l’hacking; ottima tenuta dell’apertura; alto grado di isolamento termico; spazio minimo che occupano. Inoltre, quando la porta viene aperta, l’anta si sposta verticalmente verso l’alto e si ritrae sotto il soffitto. Questo ti permette di guidare vicino a loro.
Ecco perché i designer razionali, creando soluzioni architettoniche competenti, inizialmente includono cancelli sezionali nei progetti di case moderne e cottage estivi. Ciò solleva la domanda: cosa cercare quando si sceglie una porta sezionale?

Innanzitutto, sulle caratteristiche di resistenza.

Per tutte le strutture chiuse, comprese le porte sezionali, uno dei criteri più importanti è la loro resistenza e durata. L’anta sezionale è composta da più sezioni, collegate in modo mobile per mezzo di cerniere in acciaio. Ogni sezione è un pannello sandwich a tre strati: pareti in acciaio e schiuma di poliuretano nel mezzo. Pertanto, il pannello sandwich è l’elemento principale della porta e la forza dell’anta sezionale dipende, prima di tutto, dal design del pannello, dal suo spessore e dalla densità del riempitivo..
Ad esempio, nelle porte Alutech, le lamiere di acciaio interne ed esterne sono collegate in una serratura affidabile, formando un anello chiuso, che impedisce la delaminazione del pannello durante il funzionamento e aumenta la resistenza della porta alla deformazione.
Lo spessore del pannello può variare da 20 a 45 mm. Inoltre, più spesso è il pannello, più forte è, il che significa che è più resistente al vento e ai carichi d’urto. Un pannello più massiccio fornisce ulteriore rigidità e resistenza del gruppo anta.

In secondo luogo, sulle proprietà di isolamento termico.

Questo parametro è uno dei principali, soprattutto quando si sceglie una porta per un garage riscaldato. GOST 31174-2003 “Cancelli metallici. Condizioni tecniche generali” definisce tre classi di cancelli in termini di resistenza al trasferimento di calore: A – con resistenza superiore a 1,0 m2 ° C / W; B – con una resistenza di 0,70-0,99 m2 ° C / W; B – con una resistenza di 0,40-0,69 m2 ° C / W. Ai prodotti con una resistenza al trasferimento del calore inferiore a 0,30 m2 ° C / W non viene assegnata una classe. “Maggiore è la classe della porta, maggiore è la garanzia che le porte sezionali trattengano il calore nel garage anche nelle gelate più rigide..
Elevate proprietà di isolamento termico delle porte sono fornite a causa dello spessore e della costruzione del pannello sandwich, nonché della qualità della tenuta. Gli esperti consigliano di scegliere pannelli con uno spessore di 45 mm (questo è il pannello più spesso sul mercato). Più spesso è il pannello, maggiore è l’isolamento termico del garage e più forte è la porta stessa. Questo è abbastanza naturale, perché il piano dei pannelli occupa oltre l’80% dell’area totale della struttura..
Le porte sezionali sono dotate di guarnizioni in gomma lungo tutto il perimetro, che coprono i giunti e, in combinazione con le guide, assicurano una tenuta affidabile dell’apertura. In questo caso, la preferenza dovrebbe essere data ai materiali resistenti al calore in grado di mantenere l’elasticità in un ampio intervallo di temperature. Inoltre, dai principali produttori ogni pannellodotato di una guarnizione in polimero EPDM, che mantiene elevata resistenza meccanica ed elasticità alle basse temperature.

In terzo luogo, sulla resistenza alla corrosione dei materiali utilizzati.

Tutti gli elementi di una porta sezionale devono essere resistenti alla corrosione. Quindi, ad esempio, al fine di migliorare le proprietà anticorrosive dei pannelli Alutech, sul nastro d’acciaio viene applicato un rivestimento di zinco – 225 g / m2 e un rivestimento polimerico a due strati con uno spessore di 30-40 micron (terra e smalto) sul lato anteriore del pannello. Lo smalto sul lato anteriore del pannello è un rivestimento in poliuretano modificato con particelle di poliammide (PUR-PA). Questo rivestimento ha eccellenti proprietà anticorrosive, protegge in modo affidabile la superficie della porta da danni meccanici, è resistente a detergenti e sostanze chimiche..
Una maggiore resistenza alla corrosione dell’intera struttura delle porte sezionali è garantita anche dall’utilizzo di componenti realizzati con materiali resistenti alla corrosione.

In quarto luogo, la sicurezza dell’intera struttura.

Secondo le norme di sicurezza europee EN12604, la costruzione di porte sezionali dovrebbe escludere la possibilità di pizzicare le dita tra gli elementi mobili dell’anta. La protezione contro il pizzicamento delle dita è fornita da una forma speciale della testa dei pannelli, in cui lo spazio tra gli elementi mobili non supera i 4 mm. Il peso dell’anta sezionale viene compensato mediante un meccanismo a molla con protezione obbligatoria contro la rottura della molla. Questo meccanismo consente alle porte sezionali di tutte le dimensioni di aprirsi senza sforzo. Le caratteristiche della molla sono selezionate individualmente per ogni porta in modo tale che quando la porta è chiusa, l’anta non si alza spontaneamente e quando è aperta, non cade. Grazie alla selezione e al bilanciamento precisi delle molle, la porta può essere aperta e chiusa facilmente a mano.

Un altro punto importante è l’installazione del cancello.

L’installazione e la regolazione del cancello influiscono sul periodo e sulla sicurezza del loro funzionamento. Questo è un processo tecnologico complesso che include calcoli, installazione e regolazione di automazione e azionamenti. Le dimensioni che definiscono l’installazione della porta sono la larghezza e l’altezza dell’apertura, la distanza dal bordo dell’apertura alla parete laterale (min 130-140 mm), la distanza dalla parte superiore dell’apertura al soffitto (min 100 mm con sollevamento manuale, 125 mm quando si utilizza un azionamento elettrico). È importante scegliere in anticipo il tipo corretto di installazione della porta in modo che la porta sollevata non interferisca con il lavoro in interni in varie circostanze. Una vasta gamma di tipi di installazione contribuisce alla soluzione efficace di problemi emergenti. Le porte sezionali consentono di chiudere le aperture del garage di una larghezza sufficientemente ampia – fino a 5 m. Le porte del garage possono essere alte fino a 3 m.

Attualmente, le porte sezionali possono essere selezionate per quasi tutte le aperture, non solo tenendo conto delle dimensioni, ma anche della conformità architettonica (rettangolare, con bordi smussati, con una parte superiore arrotondata o un arco). Le porte di vari colori e trame sono presentate sul mercato; le porte in legno sono particolarmente popolari. Scegli la porta sezionale giusta! E si terranno in modo affidabile nel tuo garage, oltre a sottolineare l’originalità degli esterni..

prodotto / gate / gargate.php

Pubblicità

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy