Porte di vetro

Fino a poco tempo fa, le porte interne erano quasi invisibili all’interno – tele senza volto che separavano i locali. Oggi sono diventati il ​​dettaglio più importante e inoltre hanno “imparato” a collegare le stanze. Le porte in vetro sono un’ottima alternativa alle porte interne convenzionali realizzate con materiali tradizionali. Privano lo spazio di un isolamento opprimente, “separano” visivamente lo spazio e collegano le stanze, inoltre le riempiono di luce e creano l’impressione di una stanza più grande. Inoltre, le porte in vetro danno alla stanza un suo aspetto e originalità. L’interno assume un suono moderno originale e diventa più elegante.

L’eleganza, l’originalità e la capacità inimitabile delle porte in vetro di adattarsi a qualsiasi interno moderno stanno attirando sempre più l’attenzione di acquirenti sofisticati. In Europa, le porte interne in vetro non sono una nuova tendenza della moda, ma un luogo comune. In Russia, questa è ancora solo una nuova tendenza, supportata dal fatto che i nostri concittadini hanno smesso di associare porte a vetri con l’ingresso della metropolitana o con l’ingresso all’istituto di ricerca. Ora la porta a vetri è percepita come un dettaglio interno organico e funzionale.

La storia delle porte a tutto vetro risale a più di un decennio, originando dal costruttivismo della fine degli anni ’20 del secolo scorso – a quel tempo, i principali architetti di tutto il mondo furono abbracciati dalla ricerca di nuovi, inaspettati campi di applicazione per materiali tradizionali, spesso non prestando attenzione al fatto che il livello di sviluppo le tecnologie industriali non hanno tenuto il passo con la “fuga del pensiero” e hanno limitato la “portata dell’immaginazione”. Tuttavia, molte delle idee avanzate si sono rivelate molto valide: anno dopo anno, la scienza e l’industria, accumulando esperienza, hanno avvicinato la possibilità di una piena attuazione di concetti audaci. Uno di questi è quello di utilizzare il vetro più ampiamente nel design degli interni..

Lo stile “Hi-Tech”, che ha ricevuto la più ampia distribuzione alla fine del 20 ° secolo, ha dato idee e un nuovo impulso all’uso di porte e pareti divisorie in vetro non solo negli edifici commerciali e pubblici, ma anche negli interni di locali residenziali. Le porte in vetro senza telaio hanno iniziato ad essere ampiamente utilizzate nelle attrezzature di saune, bagni e cabine doccia.

Vetro di sicurezza

Un significativo passo in avanti è stato reso possibile dalle nuove tecnologie di tempra o tempra termica, che hanno permesso di aumentare la resistenza meccanica e la sicurezza delle lesioni dei prodotti in vetro. Dopo il rinvenimento, il vetro cambia il reticolo cristallino, rendendolo 4-5 volte più resistente del solito. Se il vetro temperato si rompe, si sbriciolerà in molti piccoli frammenti (circa 1 cm di diametro) con bordi non affilati, riducendo al minimo il rischio di lesioni. Ecco perché la maggior parte delle porte interamente in vetro e delle pareti autoportanti senza telaio prodotte oggi nel mondo sono realizzate in vetro temperato..

C’è anche una tecnologia triplex. Triplex è in realtà diversi bicchieri, tra i quali vengono incollati i film polimerici. Anche se il triplex è rotto, il film non permetterà ai frammenti di disperdersi e ferire una persona. In pratica, è piuttosto difficile rompere le porte di vetro, l’unica cosa di cui “hanno paura” è colpire il calcio con oggetti appuntiti. Lo spessore del foglio è di solito 8-10 mm, anche se si trovano anche vetri più spessi -12 e 14 mm.

raccordi

Un acquirente inesperto a volte è sorpreso e sembra essere un costo irragionevolmente elevato dell’hardware per porte a tutto vetro, rispetto ai prodotti per porte ordinarie – in legno, metallo o plastica. In effetti, i raccordi speciali, soprattutto di aziende leader, non sono economici, ma la ragione di ciò è la necessità di un approccio più attento alla progettazione e produzione di tutte le parti e gli elementi..

Il vetro è un materiale peculiare e specifico, in combinazione con esso, ogni dettaglio sembra superare il test di qualità e valore estetico. Oltre al compito principale – per garantire facilità e praticità di apertura, tutti gli elementi degli accessori dovrebbero integrare armoniosamente ed enfatizzare la naturale bellezza del vetro, la lucentezza dei bordi lucidi, che è possibile solo con un’impeccabile attenzione alla qualità di qualsiasi, anche il più piccolo dettaglio.

I raccordi per porte in vetro occupano tradizionalmente un posto speciale e d’onore tra gli altri “hardware”. Con le loro piccole dimensioni, le parti hardware devono sopportare un peso molto grande con un margine. Nella progettazione dei raccordi, i progettisti utilizzano ampiamente vari tipi di texture di metallo puro – opaco o lucidato per lucidare a specchio acciaio inossidabile e alluminio. Nei casi in cui ciò è giustificato dalla combinazione di colori degli interni circostanti, vengono utilizzati anodizzato (oro), verniciato a colori o raccordi in ottone.

I grandi produttori offrono diversi elementi (maniglie, cerniere, staffe, elementi di fissaggio), uniti da un unico stile. Il loro utilizzo in varie combinazioni consente di dotare in una sola chiave non solo la porta, come uno degli elementi della parete di vetro, ma anche l’intera partizione di vetro autoportante. È conveniente usare tali costruzioni e serie di accessori anche nei casi in cui le dimensioni dell’apertura sono così grandi che anche le ante molto larghe e alte non lo chiudono completamente, e non ha senso “cucire” lo spazio rimanente con un materiale opaco “alla cieca”.

Le porte interamente in vetro possono essere dotate di sistemi di apertura automatica sempre più diffusi, serrature a combinazione elettroniche e centraline elettriche con telecomando – tutti i principali produttori di tali dispositivi offrono necessariamente modelli speciali specifici per porte in vetro.

Una lastra di vetro di alta qualità, con tutta la sua apparente semplicità e laconicismo, è il risultato dell’attento lavoro di molti specialisti e può essere interamente fabbricata solo se l’impresa dispone di un’intera gamma di attrezzature e tecnologie speciali. Solo con il loro aiuto è possibile tagliare ed elaborare una lastra di vetro con una tolleranza di decimi di millimetro, ottenere una superficie impeccabile di un bordo lucido trapezoidale, praticare fori e realizzare ritagli ricci complessi per l’installazione di elementi di raccordi.

Per una ragione vengono imposti requisiti molto elevati di precisione dimensionale – dopo tutto, quando si installa una porta a vetri, le regolazioni in loco non sono più possibili, come è consentito per altri materiali – il vetro temperato non può essere sottoposto a lavorazioni ripetute o aggiuntive.

Metodi di apertura

Il concetto di “porte in vetro” comprende diversi tipi di strutture senza cornice. Dal modo in cui sono aperti, possono essere divisi in gruppi:

Pendolo – porte di vetro che si aprono sia verso l’interno che verso l’esterno. Di norma, viene utilizzato un chiudipiano con tale porta, che, dopo l’apertura, riporta la porta in posizione chiusa. La porta stessa è fissata al pavimento e al soffitto.

Swing – queste porte si aprono solo in una direzione e si inseriscono nel telaio della porta. La porta è fissata al muro o al telaio della porta con cerniere laterali. Le porte in vetro di questo tipo sono generalmente interne e sono installate in appartamenti, uffici (comprese le pareti divisorie per ufficio in vari materiali).

Rinculo – quando si aprono, si spostano di lato. I carrelli a cui è fissata l’anta si muovono lungo la guida superiore (che è fissata al soffitto o alla parete). Questo design è particolarmente adatto in situazioni in cui una porta convenzionale, all’apertura, occupa troppo spazio e blocca il passaggio. Le porte scorrevoli sono installate all’interno.

Vetro curvo – Grazie alla tecnologia relativamente giovane di tempra di lastre di vetro curvo, è stato possibile produrre sia porte a battente che porte scorrevoli con ante a battente. Tali porte sono un segno di individualità e originalità..

Prezzi e produttori

Le principali società straniere specializzate nella produzione di porte interamente in vetro offrono una vasta selezione di modelli già pronti di dimensioni standard, decorati con disegni di vari stili: in questa varietà, puoi facilmente scegliere opzioni che si adattano meglio al design complessivo, alla combinazione di colori e allo scopo della stanza. Le porte in vetro prodotte da aziende europee, ovviamente, sono di alta qualità e varietà di modelli. Ma ci sono punti da considerare nel mercato russo. In primo luogo, le porte europee, diciamo italiano o tedesco, sono certificate secondo gli standard occidentali, vale a dire, per mettere una simile porta in un’apertura russa, è necessario lavorare sodo. In secondo luogo, i tempi di consegna per le porte tedesche o italiane in Russia sono da 2 a 4 mesi, dovrai aspettare.

Naturalmente, le porte realizzate su ordinazione secondo il progetto di un singolo autore si distinguono per un costo più elevato, ma in alcuni casi questo è assolutamente giustificato e persino necessario se è importante sottolineare l’eleganza della stanza, il suo speciale, alto status e interni unici. In definitiva, qualsiasi porta o partizione interamente in vetro rimane sempre un prodotto puramente esclusivo – il prezzo finale è influenzato dal vetro selezionato, dalle tecnologie di decorazione, dalle sfumature degli accessori e dalla complessità dell’installazione.

Il costo di progettazione, produzione e installazione può variare in una gamma molto ampia – da diverse centinaia di dollari per una versione “tipica” con il set più semplice di accessori, fino a 3000-15000 e anche di più, per un “esclusivo” – una vera opera d’arte – di grandi dimensioni e complessità, con dettagli personalizzati, unici nel loro genere.

I locali, nella progettazione di porte e pareti divisorie in vetro, sono sempre contraddistinti da una speciale atmosfera di leggerezza, spaziosità e, allo stesso tempo, rispettabilità. La purezza geometrica accentuata delle linee, i giochi di luce sui bordi lucidi, ogni “sciocchezza” e il dettaglio di accessori di alta qualità portati alla perfezione piace alla vista. Ovunque sia installata una porta moderna interamente in vetro, sarà sempre la porta a cui vuoi entrare.

Avete notato, cari lettori, che questa volta non abbiamo toccato i temi della decorazione del vetro della porta? Questo perché l’argomento merita una discussione separata e si svolgerà qui.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: