Revisione del bagno

Bagno e toilette o, in lingua ufficiale, toilette. Il posto che occupa è solo il 6-8% della superficie totale dell’appartamento, ma in termini di importanza il bagno è oltre la concorrenza.

Puoi immaginare un appartamento senza stanza o addirittura senza cucina (nei “monolocali” di solito non c’è cucina in quanto tale – è combinato con il soggiorno), ma è assolutamente impossibile immaginare un alloggio senza bagno.

La revisione di un bagno è un problema tecnico piuttosto difficile, questo non è uno scherzo. Solo a specialisti altamente qualificati dovrebbe essere affidato questo lavoro..

In primo luogo, se la qualità dell’installazione e dei lavori di finitura può essere verificata almeno in parte da chiunque (ad esempio, il muro è storto, la porta o la finestra non si chiude o le piastrelle sono disposte in modo non uniforme), non è possibile verificare la qualità dell’installazione della rete idrica, fognaria ed elettrica a occhio.

In secondo luogo, il risultato di un lavoro di scarsa qualità può essere l’inondazione dei vicini, l’intasamento costante delle fogne, un cortocircuito nel cablaggio dovuto all’acqua che vi è penetrata, ecc. Gravi problemi.

Quindi, iniziamo a rinnovare il bagno. Se decidi di fare una riqualificazione, tieni presente che ciò potrebbe richiedere l’approvazione delle autorità competenti e per i progetti relativi a un aumento dell’area del bagno, potresti non ricevere questa approvazione, ovviamente, ovviamente. Ciò è dovuto a varie normative che vietano il posizionamento dei bagni negli alloggi, ecc..

Supponiamo di aver superato in sicurezza la fase di tutte le approvazioni e di aver proceduto direttamente alla riparazione. Abbiamo già scritto molto su pavimenti, soffitti e pareti, quindi ti ricordo brevemente che tutti i materiali devono essere resistenti all’umidità e che il pavimento deve essere impermeabilizzato. A proposito, per quanto riguarda l’impermeabilizzazione dell’armadio idraulico (questo è il luogo in cui si trovano i montanti idraulici e fognari). Questo è il posto più pericoloso in termini di perdite. Se questa impermeabilità non viene eseguita lì, anche con la più piccola perdita nell’armadio (e ci sono un gran numero di vari collegamenti e rubinetti), l’acqua passerà istantaneamente ai vicini sottostanti. Tuttavia, se lo fai lì, allora ci sarà un rischio di diverso tipo: in caso di rottura del tubo del riser o di un malfunzionamento del rubinetto dall’alto dei vicini, tutta l’acqua, invece di scorrere lungo il tubo del riser, si riverserà nel tuo appartamento. Pertanto, fare o non impermeabilizzare in un armadio idraulico è, come si suol dire, una domanda creativa..

Nel bagno, è anche molto importante osservare la geometria della stanza, altrimenti sarà difficile posare bene le piastrelle e posizionare correttamente gli impianti idraulici..

Cablaggio e apparecchiature elettriche

Il bagno e la toilette impongono requisiti speciali per tutto ciò che è in qualche modo collegato all’elettricità. L’intero bagno è diviso in quattro zone. Per ciascuna di queste zone, è dettagliato in dettaglio cosa può esserci e cosa no e quali sono i requisiti per le apparecchiature elettriche per ciascuna di queste zone. Le apparecchiature elettriche utilizzate in ambienti umidi devono essere messe a terra, il cablaggio deve essere a tre fili (fase, zero, terra). Lampade, prese, interruttori sono utilizzati con un grado di protezione IP44. Uno dei nuovi requisiti è il potenziale sistema di equalizzazione. Ci sono molte diverse regole e regolamenti relativi alle apparecchiature elettriche nei bagni. È semplicemente impossibile elencarli tutti in un breve articolo. Il profano ha poche possibilità di non violare nessuno di loro. Pertanto, prima di iniziare i lavori, un ingegnere elettrico elabora un progetto, che viene quindi concordato in Energonadzor. Nel caso in cui i costruttori che ti stanno riparando non possano fornirti un tale progetto o lo richiedano troppo costoso, il progetto e la sua approvazione possono essere ordinati da un’organizzazione specializzata. Inoltre, questo servizio può essere fornito da un ingegnere elettrico dell’organizzazione che gestisce la tua casa..

Posso consigliarvi di usare lampade a 12 volt in bagno. Sono sicuri e hanno un numero significativamente inferiore di restrizioni sul posizionamento.

Approvvigionamento idrico e fognario

I tubi in acciaio, rame, polimero metallico e polipropilene vengono ora utilizzati per la fornitura di acqua calda e fredda. Per fognature – tubi in PVC. Chiudere l’acqua usando le valvole a sfera. Se gli idraulici utilizzano connessioni filettate, è importante non murarle nel muro in modo da poterle accedere in un secondo momento. I giunti saldati di tubi d’acciaio devono essere innescati per evitare la corrosione. I filtri a grana grossa devono essere installati senza problemi sui tubi dell’acqua per evitare danni alle costose apparecchiature idrauliche. I filtri possono essere installati al meglio con drenaggio, in quanto ciò semplifica la manutenzione.

Quando si collega un portasciugamani riscaldato, l’errore “per bambini” è un’alimentazione errata di acqua calda.

Se l’idraulico dice che non è possibile installare la tubazione corretta nel luogo in cui si desidera installare il portasciugamani riscaldato, fidarsi di lui e installare un portasciugamani elettrico riscaldato.

I tubi di fognatura sono posati con una pendenza di circa il 5% e, se possibile, senza angoli di 90 °.

Consiglio vivamente di acquistare tutti i tubi e i sanitari solo da produttori noti e preferibilmente in negozi specializzati. Sul mercato di Mosca si tratta di produttori tedeschi, italiani, belgi e francesi.

Le conseguenze dell’acquisto di knockoff cinesi che stanno inondando i mercati delle costruzioni possono essere disastrose..

I portelli di ispezione per la manutenzione dell’impianto idraulico e fognario non devono essere troppo piccoli, altrimenti perdono il loro significato e in caso di problemi dovrete rompere i muri.

Tutti questi sono punti comuni durante l’installazione di sistemi di approvvigionamento idrico e fognario, ma in generale, tutto ciò dovrebbe essere di competenza dei tuoi idraulici.

Passiamo alla ventilazione. È indispensabile installare la ventilazione forzata.

Cosa dovresti cercare quando acquisti un fan? Il primo è il potere, deve corrispondere al volume della stanza, il secondo è il rumore (misurato in decibel). Entrambe le caratteristiche sono indicate sul ventilatore.

Apparecchiature idrauliche. Qui parleremo di miscelatori, scaldabagni, sanitari, ecc. Non posso dire nulla di confortante per i produttori domestici. Sfortunatamente, sono inferiori ai principali produttori mondiali sotto quasi tutti gli aspetti. Rubinetti eccellenti sono prodotti da aziende come ORAS, GROHE, HANSGROHE, DAMIXA.

Per docce e vasche da bagno, cerca i modelli con termostato. Hanno due controlli. Uno regola la temperatura e l’altro – la pressione dell’acqua. Secondo me, estremamente conveniente.

Tra i produttori di lavabi, bidet, servizi igienici e vasche da bagno nella categoria di prezzo medio, si possono elencare produttori come IDEAL STANDART, ROCA, IDO, IFO, GUSTAVSBERG, JACOB DELFON. Il design di tutti questi prodotti, sorprendentemente, colpisce per la varietà e la qualità è piuttosto elevata..

Prestare attenzione ai sistemi di sciacquone per i servizi igienici, che sono montati nel muro, e ai servizi igienici sospesi per essi. Sebbene tali soluzioni non siano molto comuni nel nostro paese, ma invano, sembrano piuttosto interessanti.

Scaldacqua elettrici. Sono divisi in flusso e stoccaggio. Gli scaldacqua istantanei sono più piccoli, ma hanno una potenza significativamente maggiore di quelli di stoccaggio. Può arrivare fino a 16 kW. Con un gran numero di altri apparecchi elettrici nell’appartamento, questo può creare un carico molto pesante sulla tua rete elettrica. Inoltre, è improbabile che tu sia in grado di soddisfare gli standard di capacità per gli appartamenti. Pertanto, preferisco personalmente gli scaldacqua ad accumulo.

Cosa comprare? La scelta è abbastanza ampia. Sono ELECTROLUX, ARISTON, SIEMENS, VALLIANT, STIEBEL ELTRON.

Posso solo consigliarti una cosa: se non vivi da solo, acquista un riscaldatore da almeno 80 litri.

Non ti consiglierò di installare una vasca idromassaggio o meno, poiché un buon bagno è piuttosto costoso e dipende da te se pagare $ 3000-4000 per questo.

Noterò solo che, in linea di principio, il collegamento della vasca idromassaggio non differisce dal collegamento del solito.

Spero che questi suggerimenti ti possano aiutare durante i lavori di ristrutturazione, quando acquisti materiali e comunichi con i costruttori.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Revisione del bagno
Maschera contro i punti neri a casa