Come isolare una soffitta

Come isolare una soffitta

Ma il materiale migliore per riscaldare l’attico è il pannello di fibra (pannello di fibra). È un eccellente materiale di isolamento termico. Dopotutto, una lastra spessa 12 mm equivale in termini di prestazioni termiche a una tavola spessa 4,5 cm o a un muro di mattoni. La fibra di legno ha anche dimostrato di essere un buon isolante acustico che non viene distrutto dai parassiti..

L’isolamento di soffitti, pareti e pavimenti in pannelli di fibra non richiede materiali ausiliari o richiede tempo. Il pannello di fibra è un cartone leggero, morbido e fragile con diversi spessori e punti di forza. La lastra è facile da tagliare con un coltello da stivale. Non si deforma a causa dei cambiamenti di umidità e temperatura. È bene incollare la carta da parati sul lato anteriore. Anche senza un sottostrato di carta da giornale, aderiscono facilmente al pannello di fibra.

Come isolare una soffitta

Anche la tappezzeria di pareti in legno con pannelli di fibra è semplice. Questi lavori possono essere eseguiti da una persona. Una lastra di 250 x 122 cm è inchiodata con 15-16 chiodi. La lunghezza delle unghie deve superare i 3,5 cm Sotto le teste delle unghie sono posizionate sottili piastre di duralluminio (alluminio) di dimensioni 1,5 x 1,5 cm, che devono essere sfalsate. Le piastre con le teste delle unghie sono leggermente riscaldate.

È un po ‘più difficile tappezzare il soffitto. Per fare questo, le lastre vengono attentamente sollevate e applicate al posto, sostenute da due supporti in legno a forma di T dal basso e, come prima, vengono inchiodate con chiodi dotati di teste in alluminio. Indossare occhiali protettivi durante il rivestimento.

Se si desidera isolare le pareti intonacate del pannello di fibra, utilizzare la colla PVA, mastici adesivi o bustilate. Quando si rivestono i soffitti e le pareti del pannello di fibra, è anche possibile realizzare cavi elettrici nascosti. Per questo, i fili sono nascosti nelle scanalature. Queste scanalature devono essere pretagliate o contrassegnate quando si inchiodano le tavole.

Quando si isola il pavimento, sul sottofondo vengono posati due strati di carta catramata o materiale di copertura. Quindi viene posato il pannello di fibra dei seguenti gradi: PT-100 o M-20. Ora è possibile posare un pavimento pulito sopra le lastre.

Come isolare una soffitta

Il tappeto è un altro modo per isolare il pavimento con pannelli di fibra. Dopotutto, il pannello di fibra è spesso coperto di stanze in hotel o corridoi. I tappeti possono essere goffrati o lisci. La superficie del rivestimento è impregnata di un composto speciale. Ciò consente di pulire un tale rivestimento con un panno umido (anche con l’uso di detergenti). Con tale pulizia, il colore e l’aspetto originali del rivestimento vengono completamente ripristinati. L’impregnazione offre un altro vantaggio: polvere e piccoli detriti possono essere facilmente rimossi con un aspirapolvere Inoltre, il rivestimento offre un buon isolamento termico..

Il pavimento inizia ad essere isolato rimuovendo i battiscopa. Successivamente, il pannello di fibra del marchio PT-100 o M-20 viene applicato sul pavimento e quindi inchiodato. Un tappeto è incollato sulle piastrelle. Per fare questo, usa la colla Bustilat o il suo analogo. Prima di incollare, il tappeto deve essere aperto in una stanza calda e asciutta per 1-2 settimane. Anche in questo periodo il tappeto si restringe e si liscia..

Per risparmiare la colla, le lastre vengono stese con strisce incrociate con incrementi di 20 cm.

Quando viene incollato, il rotolo di rivestimento viene srotolato e pressato sulla parte superiore con pannelli puliti e asciutti. Nella stagione calda, la colla si asciuga completamente entro 24 ore.

I giunti vengono realizzati tra i singoli pezzi di moquette utilizzando il cosiddetto metodo di rifilatura. I bordi dei pezzi, che si sovrappongono a vicenda con una sovrapposizione di diversi centimetri, sono tagliati con un coltello da stivale. In questo caso, è necessario utilizzare un lungo righello di metallo. Premerlo sull’articolazione e, premendo con forza sul coltello, farlo scorrere lungo il righello. Successivamente, i bordi vengono rimossi e l’articolazione viene incollata. Alle articolazioni, la larghezza della striscia adesiva è generalmente di 10 cm su entrambi i lati. Dopo che la colla si è asciugata, puoi inchiodare i battiscopa.

Come isolare una soffitta

Il termine “tetto freddo” sembra poco attraente e denota una mansarda priva di protezione termica. A causa della mancanza di tale protezione, circa il 25-30% del calore della casa fuoriesce dallo spazio sotto il tetto attraverso il tetto non isolato. Una parte significativa dell’energia per il riscaldamento in soffitta senza adeguata protezione locomotiva viene sprecata. L’isolamento termico realizzato con pannelli di lana minerale di alta qualità può ridurre significativamente i costi energetici per il riscaldamento di un edificio.

I pannelli isolanti termici rettangolari sono facili da elaborare. I pannelli isolanti a forma di cuneo o rettangolari sono abbastanza resistenti. Grazie a ciò, non si delaminano durante il taglio. E questo è molto importante quando si regolano le piastre. Anche se gli intervalli tra le gambe della trave sono diversi, possono essere riempiti esattamente alla dimensione. Per questo, le piastre isolanti a forma di cunei sono allineate in diagonale. Le cuciture tra le piastre vengono successivamente sigillate.

Quando si lavora con lastre di lana minerale, non è necessario fissare le lastre con sovrapposizioni o chiodi. Diversi tipi di materiali vengono utilizzati per isolare il tetto. Quando scelgono questi materiali, usano una semplice regola: più sottili sono le gambe della trave, migliore isolamento termico dovrebbe essere usato..

Come isolare una soffitta

È necessario mantenere uno spazio adeguato tra la copertura del tetto e il materiale di isolamento termico. Questa lacuna fornirà un’adeguata circolazione dell’aria. Lo spazio minimo tra il bordo esterno delle gambe della trave e il materiale termoisolante dovrebbe essere di 2-4 cm, per cui, in pratica, vengono utilizzate piastre che hanno solo un certo spessore. Se le gambe della trave non raggiungono lo spessore delle lastre di lana minerale, sono costruite con sovrapposizioni appropriate allo spessore desiderato.

Pertanto, lo spessore del materiale isolante dovrebbe essere leggermente inferiore rispetto ai seni della trave, che si trovano sotto il tetto stesso del tetto. Quindi, se le lastre di lana minerale sono installate a filo con le travi, allora uno strato d’aria sufficientemente ampio rimarrà tra il materiale isolante e la copertura. Per impostare la larghezza desiderata delle lastre, è necessario spostare le zeppe in diagonale l’una rispetto all’altra. Con una tale manovra, è possibile garantire che le lastre in larghezza coincidano esattamente con la larghezza dei seni della trave. Sulla superficie del lato interno del tetto, è necessario dotare uno strato di barriera al vapore. Questo strato impedisce all’umidità di entrare nella casa attraverso il materiale di isolamento termico..

Prima di acquistare materiale termoisolante, chiedi quale classe di resistenza al fuoco ha tale materiale. Dopotutto, il materiale di isolamento termico deve certamente appartenere a materiali non combustibili. Di conseguenza, il materiale impedirà la propagazione del fuoco alle capriate del tetto.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy