Piantare grandi alberi in domande e risposte

I grandi alberi sul sito sembrano molto più attraenti delle piantine. Spesso i proprietari decidono di acquistare alberi di grandi dimensioni in modo che la progettazione del paesaggio appaia immediatamente completa, il giardino dia frutti e non c’è bisogno di aspettare che gli alberi crescano. Il nostro sito di suggerimenti risponderà a tutte le tue domande sulla piantagione di alberi di grandi dimensioni.

Piantare grandi alberi in domande e risposte

Diciamo che non sei stato in grado di salvare gli alberi durante la costruzione della casa, o all’inizio non ce n’erano, e l’area “nuda” sembra poco attraente, non c’è ombra. In questo caso, piantare alberi di grandi dimensioni giustifica tutti gli sforzi e le spese..

  1. Quali sono quelli di grandi dimensioni in generale? Questi sono già alberi maturi di età compresa tra 2 e 4 anni. Per le conifere, l’altezza standard è di 3 metri, per le latifoglie – di 5 metri. Molti giardinieri si riferiscono ad alberi di grandi dimensioni in generale, tutti gli alberi, attorno al sistema radicale di cui si è già formata una palla di terra e quando si pianta, è necessario utilizzare attrezzature speciali;

Piantare grandi alberi in domande e risposte

  1. Quali piante di grandi dimensioni possono essere trapiantate? Sì, qualsiasi: frutta, decorativo, deciduo, di conifere;

Importante! In ogni caso, un albero adulto tollera il trapianto peggio di una piccola piantina. E quanto più vecchio è l’albero, e spesso l’età dei grandi alberi raggiunge i 10-15 anni, tanto più difficile sarà mettere radici in un nuovo posto..

  1. Qual è esattamente il momento migliore per ripiantare piante di grandi dimensioni? Molto spesso, alberi da frutto adulti, come le piantine, vengono trapiantati all’inizio dell’autunno in modo che possano acclimatarsi in un nuovo posto prima dell’inverno. Tuttavia, se hai un clima rigido e decidi di piantare alberi esotici, è meglio farlo in primavera, quando sicuramente non ci sarà il gelo. Si ritiene che in inverno animali di grossa taglia possano sopportare più facilmente un cambio di posto, poiché l’albero dorme, tutti i processi attivi si sono congelati. Ma in inverno rigido con forti gelate, sarà più difficile preparare una buca per la semina. In generale, i giardinieri sono bravi a piantare alberi sia in inverno che in autunno-primavera;

Piantare grandi alberi in domande e risposte

  1. Come scegliere le grandi dimensioni? Acquista alberi da vivai provati con una buona reputazione. È meglio scegliere il tipo di albero per il tuo clima. È chiaro che l’albero deve essere in buone condizioni, senza segni visibili di malattia. In caso di dubbi, consultare un dendrologo, tale specialista dovrebbe essere in ogni asilo nido. Inoltre, è importante che il venditore ti dia una garanzia minima di un anno;

Piantare grandi alberi in domande e risposte

  1. È meglio acquistare contenitori di grandi dimensioni o da terreni aperti? Gli alberi che crescono in contenitori tollerano il trasporto e il reimpianto meglio, il loro sistema di radici si è adattato allo spazio chiuso. Ma non sarai in grado di valutare le condizioni del sistema radicale prima del trapianto. Gli alberi provenienti da terreni aperti devono essere ripiantati ogni due o tre anni prima di essere acquistati. Grazie a ciò, hanno radici forti e la corona cambia posizione rispetto ai punti cardinali. Dipende da te, entrambe le opzioni sono buone;

Piantare grandi alberi in domande e risposte

  1. Come preparare un sito per piantare grandi alberi? Naturalmente, i grandi alberi dovrebbero essere situati ad almeno 5 metri dalle pareti degli edifici, a due metri dalla recinzione, per non interferire con i vicini e il passaggio dei veicoli. Scegli un luogo sul sito pensieroso, il trapianto sarà associato a ulteriori problemi e costi. Scava una buca per un misuratore di grandi dimensioni una settimana prima di piantare in modo che il terreno sia saturo di ossigeno. La dimensione del foro dovrebbe essere il doppio dell’altezza della zolla di terra attorno alle radici e tre volte il suo diametro. Riempi il fondo con argilla espansa, un po ‘di sabbia, una miscela di torba, humus, terreno nero in cima. E solo allora posiziona l’albero. Il pezzo di terra stesso attorno alle radici dovrebbe essere 10 volte il diametro del tronco. Non dimenticare che la terra si depositerà gradualmente, quindi il grumo dovrebbe sollevarsi di 10 centimetri dal suolo.Il portale ha già scritto come piantare correttamente un frutteto. A proposito, la tela, che è avvolta da una zolla di terra attorno alle radici, non può essere rimossa – questo è un materiale naturale che a sua volta si decomporrà gradualmente nel terreno;

Piantare grandi alberi in domande e risposte

  1. Come prendersi cura di un grosso cane nei primi anni dopo la semina? Abbiamo scritto di che tipo di cure hanno bisogno le conifere. Regole generali per tutte le grandi dimensioni:
    • È necessario prestare particolare attenzione nei primi due o tre anni, fino a quando non si formerà un nuovo apparato radicale;
    • L’irrigazione è indispensabile se non c’è pioggia durante la settimana;
    • Abbi cura di pacciamare il cerchio del tronco per mantenere l’umidità più a lungo;
    • Per i primi due anni, fissa l’albero con le smagliature in modo che possa attecchire con calma in un nuovo posto;
    • Non dimenticare di imbiancare i tronchi;
    • Periodicamente, gli alberi devono essere nutriti usando sostanze biologicamente attive.

Piantare grandi alberi in domande e risposte

Le piante di grandi dimensioni sono ovviamente più costose delle piantine. Ad esempio, se una piantina di melo di un anno può essere acquistata per 350-400 rubli, un albero adulto avrà un costo di 1000 rubli. Più i costi per le attrezzature speciali, una gru di cui hai più probabilità di aver bisogno durante l’atterraggio.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy