Come far crescere una rosa da un taglio

Sezioni dell’articolo



La coltivazione di rose da talee è il modo più semplice per espandere un roseto nel tuo giardino. In questo articolo, descriveremo in dettaglio come scegliere, preparare e radicare le talee correttamente, oltre a fornire consigli pratici per piantare e prendersi cura delle piantine di rose..

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

La scelta del materiale di piantagione

L’efficienza riproduttiva delle rose dipende in gran parte dal tipo di fiore. I giardinieri e i residenti estivi notano che i gruppi di piante in miniatura, semi-arrampicati, arrampicati, poliantici e ibridi-poliantici (scalatore) attecchiscono meglio di tutti. La probabilità della loro riuscita “sopravvivenza” raggiunge – 90-100%.

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

Tavolo. Descrizione di varietà di rose ben radicate

Nome della varietàTipo di arbustoColoreDimensione del fiore, cmCespuglio, cmSuscettibilità a malattie e parassitifiorituraProfumoResistenza a fattori esterni
Rosarium Uetersenscalatorerosa scuro12altezza 250; larghezza 200praticamente non si ammala con macchia nera e muffa polverosare-fiorituramezzobene, i fiori non si deteriorano sotto la pioggia
William Morrisarbusto altorosa pallido con una sfumatura color pescadiecialtezza 130; larghezza 90praticamente non si ammala con macchia nera e muffa polverosare-fiorituramezzoalcuni fiori possono essere rovinati dalla pioggia
L’aspirina è aumentatogroundcover, rosa in miniaturabianco, il centro del fiore è rosa8altezza 70; larghezza 80resistente alle malattiefioritura costantedeboletollera bene la pioggia
Jude the Obscurecespuglio ramoso con germogli pendentipesca leggeraquattordicialtezza 110; larghezza 105negli anni sfavorevoli è danneggiato dall’oidio e dalla macchia nerare-fioriturafortenon tollera le piogge, il fiore non si apre in caso di pioggia
Decor Arlequinerigere cespuglio altorosso fragoladiecialtezza fino a 200; larghezza 100in condizioni meteorologiche avverse soggette a malattiere-fiorituradebolei fiori non si aprono in forti piogge
Chippendalecespuglio vigorosoarancio intensoundicialtezza 100; larghezza 100raramente suscettibile alle malattiere-fioriturafortei fiori possono cadere parzialmente dopo forti piogge

Quando acquisti un gambo in un negozio, devi scegliere uno stelo verde con piccole radici bianche. Deve avere almeno tre germogli verdi e non germogliare gemme “dormienti”.

Importante! Sulle talee, la presenza di: steli secchi, macchie scure sotto la corteccia e germogli indeboliti bianco-rosa è inaccettabile.

Raccolta delle talee per la propagazione

Potatura germogli semi-lignificati

I germogli semi-lignificati estivi sono più adatti alla propagazione rispetto alle talee del taglio autunnale. Riescono a mettere radici ben prima dell’inizio del freddo e si preparano allo svernamento.

Il taglio viene eseguito durante il periodo di fioritura della rosa, quando la base dello stelo sta appena iniziando a girare il legno. Durante la potatura, vengono seguite una serie di regole:

  • scegli un germoglio di circa 5 mm di spessore con gemme e foglie;
  • il taglio è preso dal centro delle riprese;
  • il fiore deve essere sano;
  • lunghezza della maniglia – 10-25 cm.

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

Importante! Il taglio dovrebbe essere liscio, senza bordi strappati. Pertanto, solo un coltello ben affilato dovrebbe essere utilizzato per il lavoro..

Dal bordo inferiore, il germoglio viene tagliato con un’angolazione di 45 °, ritirandosi di 1 cm dal bocciolo e un gran numero di sostanze nutritive si concentra a questa distanza, il che contribuirà al rapido radicamento. La placca fogliare deve essere accorciata di 1/3 della lunghezza e le spine devono essere rimosse.

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

Conservazione di talee lignificate fino alla primavera

Le talee lignificate vengono raccolte in autunno, durante la potatura del giardino. Quindi possono essere piantati in piena terra (accettabile per le aree con clima caldo), radicando al chiuso o fornendo loro condizioni adeguate e conservandoli fino alla primavera.

Le piantine possono essere conservate in uno dei seguenti modi:

  1. In un seminterrato o cantina ventilata a una temperatura di 1–4 ° C, umidità dell’aria – 65%.
  2. In un frigorifero. Avvolgi le talee in plastica e posizionale sullo scaffale inferiore del frigorifero.
  3. Nel terreno. Seppellire i tagli preparati nel terreno (al di sotto del livello di congelamento del suolo).

Consigli!Prima di posizionare le talee nel frigorifero o nel seminterrato, le loro estremità inferiori possono essere trattate con stimolanti della crescita delle radici. Quindi approfondire la torba, coprire con un sacchetto di plastica e conservare. Le piccole radici appariranno entro la primavera.

Metodi di rooting per talee

In campo aperto

Se l’innesto si verifica in primavera o all’inizio dell’estate, i tagli di rose possono essere piantati in piena terra. Un luogo protetto dalla luce solare diretta è adatto all’atterraggio. È necessario scavare un solco (profondità – 15 cm) e riempirlo con una miscela nutritiva della seguente composizione (proporzione):

  • terra di zolle – 4 parti;
  • torba / humus non acidi – 2 parti;
  • foglia di terra e sabbia – 1 parte ciascuno;
  • frassino -? bicchieri per 10 litri di miscela.

sequencing:

  1. Riempi la trincea con una composizione di torba di sabbia.
  2. Spargi la sabbia sopra (2-3 cm).
  3. Irrigare la “piantagione” con una forte soluzione di permanganato di potassio.
  4. Pianta le talee ad un angolo di 45 °, ad una profondità di 1,5 cm (strato di sabbia) ad una distanza di 10-15 cm l’una dall’altra.
  5. Da barre di metallo o doghe di legno, costruisci una cornice sul giardino.
  6. Innaffia le talee.
  7. Passa il film sul telaio: otterrai una mini serra.

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

Consigli!Se alcuni germogli mettono radici, ognuno può semplicemente essere coperto con un barattolo di vetro o una bottiglia di plastica tagliata..

I primi 3 giorni, le talee necessitano di frequenti annaffiature (5 volte al giorno – quando c’è il sole, 3 volte – con tempo nuvoloso). Inoltre, la quantità di irrigazione è ridotta a 1 volta a settimana.

Le talee vengono indurite un mese dopo la semina. Per la prima volta, rimuovere il film per 2 ore (con tempo calmo) e aumentare ogni volta il tempo di indurimento.

In condizioni di serra

Nella serra, le talee lignificate che hanno svernato al chiuso sono di solito radicate. Una miscela di nutrienti viene versata nel contenitore, lo stesso che per la semina in piena terra.

Il rooting efficace è possibile nelle seguenti condizioni:

  • temperatura – 22-24 ° С;
  • alta umidità – oltre il 90%;
  • ombreggiatura.

Importante! Le foglie delle talee da serra devono essere costantemente inumidite, quindi le rose di piantagione dovranno essere annaffiate 8-10 volte al giorno. Se le rose vengono coltivate per la vendita, è necessario utilizzare l’attrezzatura per l’irrigazione..

Puoi ridurre l’irrigazione e rimuovere l’ombreggiatura 3 settimane dopo la semina. Le talee iniziano a indurirsi – ventilare regolarmente la serra.

In acqua

Il modo più semplice per propagare le rose è radicare talee in acqua. È sufficiente mettere i germogli tagliati in un barattolo di acqua bollita (temperatura 22-25 ° С) e posizionare il contenitore in un luogo ombreggiato. L’acqua deve essere rinnovata a giorni alterni. Dopo 2 settimane, il callo si forma alle estremità del germoglio e dopo altri 5-7 giorni, appariranno rudimenti di radice.

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

In vaso

Il gambo può essere radicato a casa. Riempi la pentola con una miscela di torba di sabbia, pianta il germoglio e coprilo con un barattolo. Il processo di radicazione è in molti modi simile alla coltivazione di piantine di rose in serra. Il periodo di “sopravvivenza” delle talee è di 2-3 settimane, dopo questo periodo la pianta deve essere indurita – eseguita per aerare.

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

Condizioni per mantenere i germogli radicati

Non è consigliabile piantare talee radicate nel periodo primavera-estate in autunno nel giardino in un luogo permanente – a questa età, le piantine hanno ancora un apparato radicale debole, che è sensibile all’eccesso di umidità, alle variazioni di temperatura e persino alle gelate minori. Le talee devono creare le condizioni ottimali per un’ulteriore crescita:

  • camera fredda asciutta (cantina) – temperatura 0–5 ° С;
  • irrigazione minima.

Se i germogli semi-lignificati hanno messo radici in campo aperto, allora per l’inverno devono essere coperti con rami di abete rosso.

Attenzione! Spesso la causa della morte delle giovani piante non sono i cali di temperatura, ma un eccesso di umidità nel terreno, che si forma dopo lo scioglimento della neve e le forti piogge primaverili..

Regole per piantare piantine nel terreno

Alla fine di aprile – inizio maggio, se la temperatura dell’aria è di almeno 12 ° C, la pianta può essere piantata in un’aiuola. Il letto del giardino deve essere preparato in anticipo: scava e applica fertilizzanti (per 1 cespuglio – 1,5 kg di compost, 1 cucchiaio. L. Condimento minerale). Si consiglia di aggiungere 30 g di cenere per cespuglio ai terreni leggeri..

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

Le piantine vengono approfondite nel terreno, annaffiate e riscaldate. È importante scegliere la distanza ottimale tra le piantine, che dipende in gran parte dalla varietà di rose..

Video: raccomandazioni per l’innesto di rose

Cura di giovani piantine

Le rose del primo anno di impianto sono meno stravaganti per le condizioni di crescita rispetto alle talee radicate. È sufficiente svolgere alcune semplici attività:

  • irrigazione – moderata (una volta alla settimana);
  • “fluffing” mensile del coma di terra;
  • nella prima estate, rimuovi tutti i germogli dal cespuglio – questo consentirà alla rosa di svilupparsi normalmente (le foglie non possono essere tagliate);
  • a luglio, è consigliabile trattare una giovane piantina con un preparato contenente rame – questo proteggerà la pianta da malattie e parassiti;
  • prima dell’avvicinarsi del primo freddo, compatta il terreno intorno al cespuglio e taglia l’irrigazione;
  • con l’arrivo del gelo, spargere il cespuglio con una miscela di sabbia, terra e torba e coprirlo sopra con cartone, segatura, rami di abete o pellicola;
  • spargere veleno dai parassiti intorno al cespuglio;
  • i rami di abete rosso possono essere raccolti in aprile-maggio quando le gelate sono improbabili.

Piantare rose. Come far crescere le rose nel giardino dalle talee

Alcuni consigli per innestare le rose

  1. Se compaiono piccoli germogli nelle ascelle delle foglie, significa che le talee sono radicate e puoi iniziare a indurire la rosa futura.
  2. Il contenitore in cui attecchiranno i germogli deve essere trattato con permanganato di potassio.
  3. Prima di piantare, è consigliabile trattare le talee con uno stimolante della crescita (eteroauxina, Kornevin, Epin o Zircon) – questo accelererà la sopravvivenza dei germogli.
Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy