Come coltivare ortaggi precoci senza serra

Sezioni dell’articolo



Molte persone credono che la coltivazione di ortaggi precoci sia disponibile solo per coloro che hanno una serra solida a pieno titolo nella loro famiglia. Questa opinione è sbagliata. Sì, in una serra, se hai il riscaldamento e le attrezzature necessarie, puoi coltivare verdure tutto l’anno. Tuttavia, i costi finanziari saranno adeguati.

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

La costruzione e la manutenzione di una serra richiede un investimento significativo e molto tempo, nonché la disponibilità di conoscenze ed esperienze pertinenti. Quindi, nella maggior parte dei casi non sarà redditizio per una normale azienda agricola domestica. Una serra costruita può ripagare per più di un anno. In questo articolo, parleremo di modi più semplici e meno costosi per ottenere i primi prodotti vegetali che chiunque può padroneggiare..

Le verdure sono il prodotto alimentare più prezioso, che, se usato correttamente, è in grado di soddisfare le esigenze del corpo per tutte le vitamine e gli oligoelementi. I più utili sono esattamente quelle verdure che coltiviamo noi stessi – in trame personali e dacie. Il deteriorarsi della situazione economica spinge molte persone a tornare nei loro giardini e i proprietari più intraprendenti, che vivono nella propria casa in città o nel villaggio, riescono persino a guadagnare qualche soldo in più con questo tipo di attività, soprattutto se prendiamo in considerazione la produzione precoce di ortaggi.

Questioni generali relative alla coltivazione di ortaggi precoci

Ovviamente, non è sufficiente coltivare qualcosa nel tuo giardino, devi cercare di ampliare la gamma di ortaggi e aumentare il periodo di fruttificazione. Quindi, ad esempio, fatte salve speciali tecniche agrotecniche semplici, i cetrioli possono cadere sulla nostra tavola da metà maggio a fine settembre e i pomodori freschi possono essere raccolti entro 3-4 mesi e non 1,5-2, poiché molti sono abituati a.

Se decidi di iniziare a coltivare ortaggi precoci, prima di tutto, devi prestare attenzione al fatto che per questo è necessario utilizzare varietà precoci o ibridi. La differenza nella raccolta, ad esempio, di pomodori o peperoni precoci e tardivi può essere di 40-50 giorni. Si consiglia di acquistare semi in negozi specializzati. Questo ti darà la certezza che il contenuto della bustina corrisponda all’etichettatura sulla confezione. Inoltre, qui puoi ottenere preziosi consigli dal venditore in merito alla scelta di una varietà particolare adatta alle tue condizioni..

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

La tempistica ottimale della semina, sia i semi per le piantine che le piantine nel terreno, dovrebbe ricevere un’attenzione speciale. Il tempo di semina corretto è una potente tecnica agricola, e questo è particolarmente vero per la produzione vegetale precoce. Qui dovresti aderire alle date esatte indicate sui pacchetti con semi e in altre fonti che descrivono un particolare raccolto – cioè, non prima e non dopo.

Preparazione del terreno

L’orticoltura precoce è sempre associata alla coltivazione intensiva di qualsiasi coltura, quindi non si può semplicemente fare a meno di terreni fertili leggeri e fertilizzanti organici. L’area in cui si prevede di coltivare ortaggi precoci deve essere ben preparata, preferibilmente in autunno o all’inizio della primavera nelle finestre di febbraio-marzo. Per scavare in autunno, è necessario aggiungere letame marcito, soprattutto letame di capra, composta maturata e cenere. Ciò arricchirà il terreno con microelementi essenziali e microrganismi benefici..

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

Un sito per piantare ortaggi precoci è meglio scelto sui pendii meridionali o sud-orientali. Qui il terreno si asciuga e si riscalda più velocemente, diventa “maturo”, cioè adatto per iniziare i lavori.

Se la trama è piatta, la pianificazione della disposizione dei letti dovrebbe essere lunga nella direzione da nord a sud o da nord-est a sud-ovest. Con questa disposizione, i raggi del sole riscalderanno uniformemente la terra per tutto il giorno..

Nelle aree piane, è necessario prestare particolare attenzione all’illuminazione. Le verdure in anticipo non dovrebbero mai essere piantate vicino alle corone dell’albero, ombreggeranno le piante dal sole. Gli alberi possono essere situati solo sul lato nord. In questo caso, possono fornire una certa protezione dai venti freddi del nord e non proteggeranno i raccolti dalla luce solare..

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

Per accelerare la maturazione del terreno, è possibile utilizzare la creazione di alte creste alla rinfusa, la temperatura in cui durante il giorno è sempre 3-6 gradi superiore rispetto a una superficie piana. L’uso di creste alla rinfusa è particolarmente consigliabile nelle aree con un alto livello di acque sotterranee e se il suolo è povero di sostanze necessarie. Tali creste daranno il massimo effetto quando si aggiunge uno strato riscaldante di compost e letame. È meglio tagliare le creste allentate in autunno, quindi in primavera matureranno e si riscalderanno più velocemente. Ciò consentirà di accelerare la semina di piantine o semi, il che significa che il raccolto apparirà sulla tua tavola molto prima..

Quando si costruiscono creste ad alto riempimento, si deve tener conto del fatto che il terreno sotto di loro si raffredda più velocemente di notte. Può essere pericoloso per le piante durante i periodi di gelo..

Le strutture più semplici per la coltivazione di ortaggi precoci

Le strutture più primitive che forniscono un buon risultato quando si coltivano i primi prodotti vegetali sono gli schermi e gli schermi del vento. La pratica dimostra che in luoghi protetti da scudi, la temperatura è di alcuni gradi superiore rispetto a un’area aperta. Tali schermi possono essere di varie lunghezze e altezze. Ad esempio, uno stelo alto 1–1,5 metri e lungo 3-4 metri può essere realizzato dagli steli di piante alte come mais e girasole. La produzione di parabrezza migliora significativamente il microclima nei luoghi della loro installazione, il che consentirà di piantare piantine o semi 15-20 giorni prima del solito. Si consiglia di combinare le protezioni antivento con il metodo di taglio delle alte creste.

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

La carta è un materiale eccellente per proteggere le piante dalle gelate primaverili e i sacchetti di carta per i latticini e il succo sono perfetti per creare un microclima adatto quando si piantano semi di colture che amano il calore come zucchine, anguria, melone e altri nei buchi. In tali sacchetti, il fondo viene tagliato, risultando in un tubo tetraedrico. Quindi viene tagliato da tutti i lati di 2-3 cm, queste “ali” sono piegate e la borsa viene posizionata sul foro. Per stabilità, è necessario riscaldare un po ‘di terra sulle ali.

Le bottiglie di plastica sono perfette per lo stesso scopo. Per fare questo, devi tagliare la parte superiore, quella con il coperchio, e metterlo sul buco, con i semi seminati. In caso di gelo, devi solo avvitare il coperchio.

Questi metodi elementari consentono di piantare semi due o tre settimane prima e non solo mantengono un microclima ottimale nella buca, ma forniscono anche una protezione affidabile di una pianta appena schiusa dai parassiti.

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

Per creare un microclima migliorato per un gruppo di piante, è possibile utilizzare rifugi a tunnel ad arco. Il telaio per tali strutture è costituito, di regola, da un’asta o una vergella di metallo. Gli archi piegati sono installati ogni 0,6-1,5 metri e legati su entrambi i lati con spago o filo. Un film viene successivamente tirato su un tale telaio, che è legato con un filo dalle estremità e coperto di terra sui lati. Questo metodo di fissaggio è abbastanza semplice, tuttavia non è molto comodo da usare. Per l’aerazione, ogni volta che devi rastrellare la terra e quindi rastrolarla in posizione. Sarà più conveniente se, da un lato, il film è coperto di terra e, dall’altro, è inchiodato su una tavola di legno. Durante la ventilazione, il film viene semplicemente avvolto sulla barra.

serre

La serra è, forse, la struttura del terreno protetta più comune ed è spesso destinata alla coltivazione di piantine. In linea di principio, le serre differiscono dai rifugi a tunnel ad arco solo per la presenza di cinghie laterali. In base alla progettazione, si distinguono serre a una e due falde. Tra quelli a timpano, il più conveniente è una serra portatile pieghevole con un rivestimento in pellicola. Il riscaldamento nelle serre è generalmente biologico.

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

In generale, ci sono molti design e opzioni di produzione per queste strutture. Per la costruzione di serre, gli artigiani utilizzano tutti i materiali da costruzione disponibili nella fattoria, ad esempio vecchi infissi e simili. Va notato che ciò non riduce l’efficienza dell’uso di tale struttura e riduce significativamente gli investimenti in denaro. Molti giardinieri dilettanti coltivano piantine di varie colture in serre non solo per se stesse, ma anche per la vendita. Questo aiuta a reintegrare un po ‘il budget familiare durante la stagione, che, vedi, non è mai superfluo..

Coltivazione di piantine sane e stagionate

Per ottenere una produzione vegetale precoce di colture come cetrioli, pomodori, pepe, melanzane, cavoli, è indispensabile utilizzare piantine sane e stagionate in vaso. Esistono diverse regole generali per la coltivazione di piantine per ottenere ortaggi precoci:

  1. Queste piantine dovrebbero sempre essere coltivate in vaso. Ciò garantirà una rapida sopravvivenza, le piante più forti tollereranno meglio le gelate primaverili..
  2. Il successo delle piantine in crescita a febbraio e marzo dipende direttamente dalla luce. Durante questo periodo, l’illuminazione sui davanzali è circa 100 volte inferiore rispetto all’estate, e senza “illuminazione aggiuntiva” con lampade fluorescenti, le piante si allungano e si ammalano.
  3. Il regime di temperatura in questa situazione è di grande importanza. I suoi parametri dipendono dall’età delle piantine, dall’ora del giorno e dalla natura dell’illuminazione. Si noti che le temperature dovrebbero essere molto più basse di notte che durante il giorno. Più luce, più alta può essere la temperatura, poiché in condizioni di scarsa luce e alte temperature le piante saranno allungate e pallide e sarà impossibile ottenere un normale raccolto da esse..
  4. La nutrizione del suolo è un fattore importante. Il terreno deve essere leggero e sciolto e dotato anche di tutti i nutrienti necessari per la pianta..
  5. L’irrigazione adeguata gioca un ruolo enorme nella coltivazione di piantine sane. Le piante coltivate con annaffiature moderate sono considerate le più vitali. L’umidità in eccesso coccola notevolmente le piantine e la sua mancanza porta alla produzione di piante oppresse.
  6. È estremamente importante indurire le piantine, poiché dalle condizioni della serra entrano nelle condizioni più difficili del terreno aperto. Per fare questo, quando fa caldo, le pentole con le piantine vengono portate all’aria aperta, prima per 1–2 ore, aumentando gradualmente questa volta. 10-12 giorni prima di piantare piante in piena terra, ridurre l’irrigazione, impedendo alla pianta di avvizzire. Le piantine non indurite dopo la semina possono semplicemente morire di scottature solari, poiché il vetro e il film plastico praticamente non consentono il passaggio dei raggi ultravioletti.

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

Quindi, riassumiamo. Cosa è necessario per coltivare ortaggi precoci senza spendere grandi risorse finanziarie:

  • è necessario utilizzare le varietà precoci e rispettare le date di impianto ottimali;
  • è necessario scegliere il terreno giusto e preparare il terreno;
  • per la semina precoce di colture che amano il calore, è possibile utilizzare sacchetti di carta, bottiglie di plastica, nonché parabrezza e schermi;
  • strutture semplici come rifugi a tunnel e serre ad arco ti aiuteranno a creare un microclima favorevole per la semina precoce di semi nel terreno;
  • per la coltivazione di prodotti vegetali precoci, sono adatte solo piantine sane e stagionate.

Come coltivare ortaggi precoci senza serra

Di recente, l’acquisto di frutta e verdura biologiche è diventato un compito estremamente difficile, soprattutto per i primi prodotti. Coltivare colture precoci nei tuoi cortili fornirà alla tua famiglia verdure sane e sicure e contribuirà a diversificare la tua dieta. Sono sempre costosi, quindi se lo desideri, l’eccedenza può essere venduta, il che aiuterà a migliorare leggermente lo stato del budget familiare durante la stagione..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come coltivare ortaggi precoci senza serra
Posa per un servizio fotografico in mare