Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell’applicazione

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Un dispositivo di fissaggio perforato è una piastra di metallo in cui i fori vengono praticati uniformemente per il fissaggio. La piastra è una formulazione molto semplificata, perché esistono molti tipi di elementi di fissaggio perforati e alcuni possono avere una forma molto complessa. Sarebbe più preciso affermare che stiamo parlando di un tipo speciale di prodotti in metallo, l’hardware. E la caratteristica principale degli elementi di fissaggio perforati è la presenza di fori – perforazioni.

A proposito, il compensatore a vite per il restringimento di baite e case da una barra, di cui abbiamo scritto in dettaglio, si riferisce anche a elementi di fissaggio perforati: ci sono fori per elementi di fissaggio nei suoi piatti.

I dispositivi di fissaggio perforati sono realizzati in acciaio ad alto tenore di carbonio, protetto dalla corrosione da uno strato di zinco.

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Lo scopo principale di questo tipo di fissaggio è di collegare tutti i tipi di parti in legno. I dispositivi di fissaggio perforati sono ampiamente utilizzati durante la costruzione di case a telaio, edifici da un bar. Anche se la tua futura casa è in pietra, elementi di fissaggio perforati saranno utili durante la costruzione del sistema di travi, la disposizione del tetto.

Inoltre, le lastre forate di varie forme e dimensioni vengono utilizzate nel processo di fabbricazione di mobili, quando si lavora con pareti a secco, installazione di sistemi di ventilazione, strutture di facciate.

Spessore tradizionale dell’acciaio in elementi di fissaggio perforati – 2-2,5 mm.

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

I tipi più comuni di elementi di fissaggio perforati sono:

  • Piatto. Il tipo più semplice di fissaggio, che viene utilizzato se le parti da collegare si trovano sullo stesso piano. Si distinguono i seguenti tipi di piastre di montaggio:
    1. КР – piastra con ulteriori fori di grandi dimensioni.
    2. Piatti per unghie.
    3. RS – piastre di collegamento con fori sfalsati per viti autofilettanti. Le dimensioni sono disponibili con incrementi di 10–20 mm in lunghezza e larghezza, quindi scegliere quella giusta è facile.
  • Angolo. La staffa di montaggio perforata viene utilizzata dove gli elementi in legno devono essere uniti ad angolo. Ci sono rinforzati (con un rinforzo aggiuntivo) e angoli di montaggio, ci sono varietà come collegamento, equilatero, largo, asimmetrico, a forma di Z, scorrevole, per un angolo di 135 °. Gli angoli sono generalmente più diversi per forma e dimensioni rispetto ai piatti, perché il loro campo di applicazione è molto più ampio;

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

  • Supporti per travi. Un tipo molto importante di fissaggio, che collega una trave separata ad angolo rispetto al pavimento, utilizzato nella costruzione di sistemi di copertura. Allocare supporti per travi di tipo aperto (“orecchie” metalliche, piastre laterali, sporgenti verso l’esterno) e tipo chiuso (le “orecchie” sono rivolte verso l’interno). Questi supporti sono designati come OBR R e OBR Z. Inoltre, ci sono supporti travi divisi a destra e a sinistra che sono adatti per legname di dimensioni non standard;

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

  • Punti salienti supporto per tetto scorrevole. È progettato per collegare il sistema di travi, in particolare le travi con un Mauerlat. Il legno è sempre soggetto a restringimento, i dispositivi di fissaggio scorrevoli sono progettati per aiutare a combattere possibili distorsioni e indebolimento della struttura del tetto. I supporti scorrevoli possono anche essere aperti e chiusi;
  • nastri. Le cinghie perforate vengono utilizzate in presenza di un carico pesante sulle parti strutturali. Possono anche servire come elemento di fissaggio aggiuntivo..

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Come puoi vedere, ci sono molti elementi di fissaggio perforati. Hanno anche dimensioni variabili. Ad esempio, un supporto per una trave aperta può essere designato come OBR R 100x140x75x2,0. Ciò significa che la larghezza della trave che questo dispositivo di fissaggio può contenere è di 100 millimetri e l’altezza è di almeno 140 mm. Lo spessore del dispositivo di fissaggio, rispettivamente, è di 2 mm e 75 mm è la larghezza del supporto per il legno.

I fori nei dispositivi di fissaggio perforati possono avere un diametro di 4,5, 4,8, 4,9, 5,2, 6,5, 7, 8, 9, 10,5, 11, 12, 13, 13,3 mm. I fagiani di legno (viti idrauliche) vengono solitamente avvitati in grandi fori, viti e chiodi punzonati (vite) in piccoli fori. Non è consigliabile utilizzare unghie lisce semplici, di conseguenza, la struttura potrebbe allentarsi nel tempo. Vengono utilizzati anche bulloni e viti di ancoraggio. La presenza di grandi fori per l’ancoraggio consente di collegare non solo parti in legno, ma anche per fissare legname, pannelli al calcestruzzo, superfici in mattoni.

Elementi di fissaggio perforati: tipi e caratteristiche dell'applicazione

Anche il costo dei supporti perforati sarà diverso – da 7 rubli per una piastra semplice 100×35 mm a 60 rubli per un supporto aperto di una trave di 100×140 mm. In ogni caso, i dispositivi di fissaggio perforati, con la loro affidabilità, un’ampia gamma di applicazioni, varietà di forme e dimensioni, sono hardware molto convenienti e popolari. Acquista tali elementi di fissaggio se necessario, usa e non agitare nulla.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy