Posa di elementi di pavimentazione in piccoli pezzi

Negli ultimi anni, pietre per lastricati, lastre di pavimentazione colorate e figurate e altri elementi di pavimentazione in piccoli pezzi architettonicamente espressivi e pratici hanno iniziato a tornare sui marciapiedi e sulle strade delle città russe. Tuttavia, la cultura di lavorare con tali materiali non corrisponde sempre alle loro capacità funzionali ed estetiche..

Le violazioni della tecnologia di posa di elementi di pavimentazione in piccoli pezzi, l’uso di materiali che non corrispondono allo scopo del rivestimento spesso portano al fatto che strade e marciapiedi attraversano, si curvano, i singoli elementi si allentano e collassano. Pertanto, quando si posano elementi di pavimentazione in piccoli pezzi, è importante seguire la tecnologia, utilizzare correttamente i materiali e utilizzare attrezzature speciali per eseguire questo tipo di lavoro..

Preparazione della fondazione

I lavori dovrebbero iniziare con la compattazione del fondo stradale in uno stato stabile. In questo caso, si dovrebbe prestare particolare attenzione all’organizzazione del suo drenaggio. Se il sottosuolo è bagnato con bassa capacità portante, è necessario utilizzare materiali geosintetici. Tuttavia, se il terreno è sabbioso, spesso non è necessario posare lo strato di supporto.

Preparare il letto per una superficie pavimentata

La pendenza trasversale del letto deve corrispondere alla pendenza trasversale del rivestimento esterno. Lo spessore dello strato sottostante è di 2-5 cm Il limite superiore non deve essere superato, altrimenti il ​​rivestimento esterno potrebbe deformarsi sotto l’azione del carico operativo..

La sabbia con frazioni di 0-2 o 0-4 mm è più adatta come materiale dello strato sottostante. pietrisco fine con dimensioni di 1-3 o 2-5 mm, nonché una miscela di sabbia frantumata con pietrisco con dimensioni di 0-5 mm. La dimensione delle particelle di grandi dimensioni non deve superare gli 8 mm.

Nelle aree con maggiori carichi di traffico, si consiglia di aggiungere cemento o calce come legante per la base..

Nelle aree sotto i tetti o le tettoie, il materiale della sottobase di solito rimane asciutto e sciolto. In questo caso, le pietre per lastricati vengono posate in una soluzione asciutta e la corrispondente miscela di pietre frantumate, e dopo aver posato tutti gli spazi tra le pietre vengono riempiti con sabbia a grana fine.

Styling corretto

Tutte le piastrelle o pietre devono essere posate esattamente in altezza, angolo di inclinazione e tenendo conto della direzione del percorso (lungo il cavo), lasciando spazi sufficienti per le articolazioni.

Con la compattazione forzata (pigiatura), anche i più piccoli errori di posizionamento non possono essere eliminati. Questo vale anche per le pietre distanziali. Tuttavia, le guarnizioni non possono essere considerate una sostituzione completa per il riempimento di giunti. Possono solo servire da ausilio per garantire una certa larghezza del giunto..

La posizione e le dimensioni dei giunti lungo i bordi dei cordoli e altri elementi e strutture di chiusura devono essere pianificati secondo la griglia modulare. In questo caso, è necessario tenere conto delle deviazioni dimensionali di ± 3 mm, a causa della tecnologia di produzione degli elementi per pavimentazione. Questo ti permetterà di sostituire pietre o piastrelle nel rivestimento, se necessario..

Per garantire la rettilineità delle cuciture, i cavi vengono tirati circa ogni 3 m in direzione longitudinale. Quando si segnano aree estese, è necessario tirare i cavi in ​​due direzioni e controllare l’osservanza degli angoli retti ogni 1-3 m.

Come inquadratura di aree pavimentate, si dovrebbero usare cordoli o pietre per bordi posizionati in un letto di cemento, che, di norma, sopportano in modo affidabile il carico sui bordi del marciapiede. Queste barriere sono installate prima di posare l’esterno della pavimentazione per impedire la miscelazione incrociata e la sedimentazione della pietra..

Le trame adiacenti agli edifici sono poste in modo tale che l’acqua di superficie non fluisca verso l’edificio, ma da esso. Altrimenti, è necessario fornire grondaie e grate di tempesta all’edificio stesso..

In conformità con i requisiti della norma DIN 18318, l’irregolarità della superficie esterna all’interno della sezione di controllo di 4 metri della pavimentazione in pietre e lastre di cemento non deve superare i 10 mm. Tuttavia, questo criterio dovrebbe essere sempre considerato in congiunzione con la struttura dell’esterno della pavimentazione. La differenza di altezza delle pietre di cemento viene generalmente compensata posandole in un letto sabbioso relativamente sciolto.

Vantaggi delle lastre per pavimentazione

producibilità

Le lastre per pavimentazione sono un materiale molto tecnologico, possono essere posate manualmente o con l’ausilio di macchine per la posa di piastrelle e la presenza di formatori di giunture consente di farlo il più rapidamente possibile senza una regolazione preliminare con uno spazio garantito.

Convenienza

Non ci sono pozzanghere sulla superficie delle lastre di pavimentazione. La presenza di spazi vuoti consente all’umidità di penetrare liberamente ed evaporare attraverso i rivestimenti piastrellati ed esclude la formazione di specchi d’acqua sotto il rivestimento.

Sostenibilità

Studi recenti hanno dimostrato che la pavimentazione in asfalto, quando riscaldata oltre i 25 gradi Celsius, inizia a rilasciare sostanze cancerogene nell’atmosfera. Ciò significa che è pericoloso essere in città nelle assolate giornate estive.!

Le lastre per pavimentazione sotto il riscaldamento climatico naturale non ammorbidiscono e mantengono le loro proprietà di resistenza, non emettono, a differenza dell’asfalto, sostanze pericolose volatili.

A differenza dell’asfalto, non viola il naturale bisogno di spazi verdi per lo scambio di gas e acqua, che ha un effetto benefico sull’aspetto della città e sulla salute dei cittadini.

durabilità

La durata della pavimentazione è di almeno 25 anni (poiché la resistenza al gelo della pavimentazione è di 200-300 cicli). La struttura porosa consente all’acqua di fuoriuscire attraverso la piastrella nel substrato, quindi la superficie della piastrella non collassa.

manutenibilità

Se è necessario eseguire lavori di riparazione (ad esempio posa di servizi sotterranei, ecc.), Le lastre di pavimentazione possono essere facilmente smontate, i lavori necessari possono essere eseguiti e possono essere posati di nuovo. Si consiglia di utilizzare la “pietra per lastricati” in condizioni urbane in luoghi in cui si trovano comunicazioni sotterranee.

Estetica

La gamma di colori delle piastrelle può essere variata e la saturazione del colore non si perde nel tempo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy