Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Ti mostreremo due modi per posare il pavimento in laminato: in intere file e una fila imposta una tavola alla volta. La scelta del metodo dipende dal tipo di interblocco per l’unione delle schede. Per la maggior parte dei tipi di laminato sul mercato, una delle due opzioni funzionerà sicuramente..

Per posare il laminato con le tue mani, avrai bisogno dei seguenti materiali e strumenti:

  • il substrato per il laminato (può essere diverso, nell’esempio presentato, viene utilizzato un substrato in schiuma di polietilene con uno spessore di 2 mm);
  • nastro per mascheratura o normale per il fissaggio del supporto;
  • forbici per tagliare il supporto;
  • laminato;
  • seghetto alternativo o seghetto per legno;
  • metro a nastro, matita – per segnare;
  • uno scalpello (o scalpello) e un martello – potrebbero essere necessari per tagliare in luoghi in cui è difficile lavorare con un puzzle.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Il calcolo della quantità richiesta di laminato viene effettuato secondo la formula: (arrotondamento per eccesso (Sр / SD)) / R.

Determinare in quale direzione verrà posato il laminato. La larghezza della parete perpendicolare alla direzione di installazione deve essere divisa per la larghezza della scheda. Il numero risultante viene arrotondato per eccesso all’intero più vicino e moltiplicato per la larghezza della scheda. Il numero risultante viene moltiplicato per la lunghezza del muro lungo il quale verrà posato il laminato. Il numero risultante è Sр (area calcolata).

Sd è l’area del tabellone. Per ottenere questo numero, moltiplica la lunghezza per la larghezza della tavola.. Dividi l’area stimata per l’area del tabellone e arrotonda per eccesso il numero risultante. Pertanto, calcolerai il numero di schede richieste.

R è il numero di schede in un pacchetto. Dividi il numero risultante per il numero di schede in un pacchetto e arrotondando per eccesso il numero risultante, otterrai il numero richiesto di pacchetti di laminato.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Consigli! Se non si ha esperienza sufficiente nella posa, non prendere la quantità di laminato “back to back”. Tenere in magazzino 2-5 schede in caso di danni durante l’installazione.

Quando si posa il laminato con un rigoroso motivo a scacchiera o ad angolo rispetto al muro, aggiungere il 3-10% del calcio al numero di assi interi ottenuti. Per un calcolo più accurato, è possibile disegnare un layout su un foglio di carta.

La posa deve essere eseguita su un pavimento piano, senza urti e fosse, anche in orizzontale, senza una grande pendenza e differenza di altezza. Il pavimento deve essere pulito da detriti e polvere. Nel nostro esempio, il laminato è posato su un pavimento di legno piatto. Quando si posa il laminato, è necessario lasciare spazi tecnologici tra la parete e il rivestimento di 1 cm. Quando si posa il laminato con una linguetta e scanalatura o si posa su un grande pavimento, è necessario utilizzare zeppe di montaggio. Quando si blocca in una piccola area, i cunei di montaggio possono essere omessi.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Il lavoro inizia con la posa del supporto: il rotolo viene steso e fissato alle pareti e al pavimento con nastro adesivo per evitare spostamenti durante la fase di installazione.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Il supporto deve essere tagliato lungo le pareti.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

In questo caso, il substrato dovrebbe andare leggermente sulle pareti, riempiendo così lo spazio tra le schede e la parete e non permetterà al laminato di muoversi facilmente durante l’installazione..

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Iniziamo a posare la prima fila. La posa viene eseguita lungo il muro. La riga in questo caso sarà composta da 2 schede: intere e tagliate.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Usiamo un puzzle per tagliare la tavola. Delineamo la linea di taglio con una matita e facciamo un taglio per ottenere una tavola di una determinata lunghezza. Va ricordato che le estremità delle schede hanno scanalature per il fissaggio, quindi il taglio deve essere eseguito sul lato che si adatta alla parete, lasciando intatta la scanalatura del gruppo.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Ora devi collegare 2 schede lungo il lato finale. Il blocco di collegamento può differire per i modelli di diversi produttori, ma esiste un principio generale di collegamento: la sporgenza di una scheda viene inserita con una leggera angolazione nella scanalatura dell’altra, quindi la scheda viene abbassata e il blocco scatta in posizione.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Vista dall’alto della connessione:

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

La prima fila di due assi è formata e posizionata in posizione.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Iniziamo a posare la seconda fila. La prima tavola di questa fila sarà la tavola segata nel passaggio precedente, il taglio è posato contro il muro. Se la lunghezza del pezzo segato non è sufficiente, devi segare una nuova tavola. Non è consigliabile utilizzare assi più corte di 30-40 cm. Durante la posa, aderiremo all’ordine sfalsato delle cuciture di estremità, questo è ciò che determina le dimensioni della prima tavola della fila.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Proviamo sulle schede successive della seconda fila e delineamo la linea di taglio per aggirare l’angolo della stanza.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Sulla stessa scheda, è necessario creare ritagli per tubi. Delineamo la loro posizione con una matita e un metro.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Effettuiamo tagli paralleli per tubi usando un seghetto alternativo e nella direzione perpendicolare perforiamo la tavola con uno scalpello. Una scheda di forma complessa per bypassare l’angolo e i tubi è pronta.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Raccogliamo le assi della seconda fila in un singolo elemento usando supporti di montaggio.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

La fila verrà posata interamente. Questo metodo di installazione è abbastanza comune ed è adatto per i blocchi di clic e le loro varie varianti..

Considera il principio di attaccamento alla riga precedente usando l’esempio di una tavola.

Innanzitutto, inseriamo la scheda nella scanalatura della riga precedente con un angolo di 30-45 gradi (l’angolo esatto è raccomandato da ciascun produttore, a seconda del tipo di blocco).

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

E quindi lo abbassiamo in posizione orizzontale. La scheda si inserisce nella scanalatura ed è fissata saldamente.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Consigli! Spesso nelle serrature di pannelli in laminato economici, è possibile trovare i resti del nucleo del pannello, dopo aver tagliato il blocco. Se non vengono rimossi, il blocco non scatta in posizione e rimane uno spazio.

Utilizzando lo stesso principio, inseriamo l’intera riga assemblata. Se ci sono più di tre assi in fila, è consigliabile metterle insieme per garantire l’abbassamento e l’inserimento simultanei e persino nella scanalatura dell’intera fila. Con sufficiente esperienza, 5-6 schede sono felici di essere collegate da una.

La seconda fila è pronta. Piping pulito è stato fatto.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Con lo stesso principio, disponiamo le seguenti righe: selezioniamo le schede della lunghezza richiesta per la riga in modo che le cuciture finali passino a scacchiera (rigorosamente o approssimativamente – dipende dalle tue preferenze), raccogliamo la riga, colleghiamo l’intera riga con quella precedente.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Mentre ci muoviamo, stendiamo il substrato, lo fissiamo con del nastro e continuiamo a posare riga per riga.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Diamo un’altra occhiata a come appare l’intera riga: la riga è inserita, ma non ancora rilasciata.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Alcuni sistemi di blocco consentono di disporre le file in modo leggermente diverso: una scheda alla volta e ognuna delle successive è attaccata contemporaneamente alla riga precedente e alla fine di una scheda adiacente nella sua riga.

Consideriamo questo metodo in modo più dettagliato, il laminato selezionato ti consente di usarlo.

Posiamo la prima tavola della fila.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Inserire la scheda successiva ad angolo nella scanalatura della riga precedente, allineandola con l’estremità della prima scheda.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Abbassiamo la scheda e colleghiamo simultaneamente (spingi e scatta) il supporto finale.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Questo metodo è più difficile in quanto è necessario collegare chiaramente 2 lucchetti contemporaneamente, ma con una certa abilità e addestramento, è molto conveniente.

Continuiamo a posare nel modo più conveniente fino a raggiungere la parete opposta..

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

In questo caso, non c’è abbastanza spazio nell’ultima fila per l’intera tavola, quindi le assi dell’ultima fila devono essere tagliate lungo il lato lungo. La larghezza della tavola deve essere selezionata in modo che vi sia un piccolo spazio sul muro (circa 1 cm), che ti permetterà di posare comodamente l’ultima fila.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Abbiamo messo l’ultima fila.

Posa del laminato con le tue mani: istruzioni fotografiche, calcolo del materiale

Questo completa il lavoro sulla posa del laminato..

Molti produttori di laminati utilizzano la propria tecnologia di blocco brevettata, ma condividono tutti gli stessi principi operativi. Per i modelli di laminato più diffusi, uno dei metodi di installazione descritti è sicuramente adatto.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy