Caratteristiche di verniciatura di superfici metalliche

In precedenza, la capacità di dipingere le superfici metalliche con vernice a dispersione acquosa sembrava irrealistica. Dopotutto, il ferro – il metallo più popolare – è stato ossidato in presenza di acqua in un tempo abbastanza breve, ed ecco la vernice basata su di esso. Di norma, tali vernici non vengono utilizzate per tali scopi..

Immagine

In questi casi vengono utilizzati rivestimenti speciali che creano una buona protezione, con una buona adesione al metallo e con proprietà anticorrosive..
Gli scienziati non sono riusciti a risolvere immediatamente questi problemi. Al momento, i paesi europei hanno fatto progressi in tal senso a tal punto che le vernici all’acqua sono utilizzate in settori come la cantieristica navale e l’automotive. Ma ora non andremo in queste aree, ma considereremo la possibilità di utilizzare tali vernici nelle costruzioni.
Forse vale la pena partire dal tetto, come dal momento più difficile.

In base al materiale utilizzato, i tetti possono essere divisi in tre gruppi.

Il primo conterrà ferro nero, il secondo con ferro zincato e il terzo conterrà metalli non ferrosi come rame, alluminio con le sue leghe, ecc..
A causa dell’elevato costo e quindi della rarità, non prenderemo in considerazione il terzo gruppo.

Ma il primo e il secondo sono più convenienti, sebbene il prezzo per loro sia più alto che per la stessa lista.

Come sapete, il ferro nero deve essere coperto di vernice. Di regola, i colori alchidici e ad olio sono usati in Russia..

Coloro che amano il processo di verniciatura possono continuare a usarli. Per coloro che non hanno tale predilezione, possiamo raccomandare smalti acrilici a dispersione acquosa per tetti con effetto anticorrosivo. Tale vernice costa un po ‘di più rispetto alla vernice alchidica o ad olio, ma durerà molto più a lungo sulla superficie. A causa delle fluttuazioni di temperatura, il metallo subisce forti deformazioni, quindi va notato che il rivestimento acrilico non è solo resistente, ma non perde anche la sua elasticità.

Ma con alchidi o colori ad olio, l’elasticità è un problema. Non solo è inferiore a quello dell’acrilico, ma diminuisce anche nel tempo e, di conseguenza, si esfolia completamente dalla superficie del metallo.

Dipingere un tetto zincato è un compito ambiguo. La zincatura proteggerà perfettamente il ferro per 10-15 anni, ma dopo ciò è imperativo dipingere il tetto. Naturalmente, è meglio coprire anche un tetto appena zincato con uno strato di vernice, di conseguenza durerà più a lungo e il tetto sembrerà più attraente. Il ferro zincato entra in meno reazioni chimiche rispetto al normale nero, quindi è necessario scegliere un materiale speciale con elasticità e adesione ancora maggiori rispetto al ferro nero.

I colori alchidici e ad olio non sono completamente adatti per le superfici galvanizzate, perché servono su tali superfici per non più di una stagione, ma lo smalto acrilico speciale aderirà perfettamente ad esso per molti anni.

Per ottenere un analogo economico di piastrelle metalliche, puoi ondulare un foglio di ferro in un modo speciale e quindi dipingerlo con smalto acrilico anticorrosivo.

Un’organizzazione, utilizzando questo consiglio, vende con successo tali fogli ondulati, in concorrenza con le controparti importate..

Durante la creazione di vernici a base d’acqua, non potevamo nemmeno immaginare quanto fosse ricca la gamma del loro utilizzo. Ad esempio, non hanno eguali quando dipingono tutti i tipi di fuoco e oggetti esplosivi. Eventuali vernici a base solvente bruciano bene e i vapori emessi da essi sono generalmente esplosivi. Quando si dipinge un oggetto ordinario, non è così spaventoso, ma quando si tratta di locali come un deposito di gas o di petrolio, diventa spaventoso. Da qualsiasi, anche una piccola scintilla, e non qualcosa proveniente da un mozzicone di sigaretta, l’oggetto, insieme ai pittori, volerà semplicemente in aria. A questo proposito, i materiali disperdibili in acqua sono completamente sicuri..

Esperienza eccellente nella verniciatura di strutture e strutture metalliche come garage, cancelli, hangar, recinzioni, nonché vagoni ferroviari e camion.

Un po ‘di ruggine non fa male qui. Con l’aiuto di additivi anticorrosivi, si ottiene non solo la limitazione della diffusione della ruggine, ma anche la modifica dell’esistente.

Se la ruggine è riuscita a diffondersi su una vasta area del prodotto metallico, dopo aver utilizzato uno speciale fondo acrilico anticorrosivo che converte la ruggine, è possibile eseguire la verniciatura. E tutto questo – con la massima praticità, rapidamente e senza odore.

Se decidi di dipingere qualcosa di metallico, non hai bisogno di una benda di garza di cotone o di una maschera antigas, perché non sentirai alcun disagio quando usi materiali acrilici a dispersione d’acqua.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy