Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Sezioni dell’articolo



Scegliendo un metodo di decorazione della facciata, stiamo cercando la massima affidabilità e un bell’aspetto. Il prezzo dell’installazione e dei materiali gioca un ruolo importante. Non è così facile combinare tutte le qualità necessarie in un unico materiale, e tuttavia, il rivestimento in metallo per la decorazione della facciata può essere la soluzione migliore per te..

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Punti di forza e di debolezza del materiale

Il rivestimento in metallo è un rappresentante del rivestimento di facciate sospese, eredita tutti i vantaggi tecnologici offerti da altri tipi di facciate ventilate:

  • funzionamento prolungato del materiale isolante;
  • stabilizzazione dello scambio di temperatura, miglioramento delle proprietà di isolamento termico;
  • installazione rapida ed efficiente;
  • possibilità di finitura senza complicata preparazione del muro.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Tutto è appreso dal confronto, quindi con un design del telaio identico, ha senso valutare i rivestimenti in metallo, mettendolo alla pari con vinile e legno. Se confrontiamo materiali della stessa categoria di prezzo:

  • il rivestimento in metallo è decisamente superiore al rivestimento in vinile in assenza di un odore specifico quando riscaldato;
  • si comporta più “con calma” con i cambiamenti di umidità e temperatura;
  • meno incline al burnout;
  • mappa più ricca di colori e trame;
  • alta resistenza e basso windage.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Riassumendo: con un investimento aggiuntivo del 20-30% del costo del popolare raccordo in PVC, è possibile ottenere la durabilità dei marchi di punta (in vinile) con una garanzia di comportamento normale nelle regioni con un clima contrastante. Non sarebbe molto corretto confrontare i rivestimenti in metallo con altri tipi di rivestimenti di facciate esterne, ad esempio pannelli e tipi di cassette. Tuttavia, questa è una categoria di prezzo diversa e, ovviamente, una questione di preferenze estetiche..

Per quanto riguarda i punti deboli del raccordo: non accetta tagli errati e richiede una protezione obbligatoria delle estremità tagliate. In termini di praticità, c’è una superiorità in una trama liscia che non è ostruita dalla polvere, c’è un’alta resistenza al gelo e al calore del rivestimento. L’opinione che schierarsi sonagli e battiti si basa su esempi di installazione impropria, in cui il passo del sistema del telaio non è stato seguito e le tecniche di fissaggio consigliate non sono state utilizzate. Molto spesso ciò accade a causa del risparmio sui materiali dei pezzi..

Varietà decorative e specificità di applicazione

Il tipo più popolare di rivestimenti in vinile ha un aspetto metallico ed è altrettanto usato. Stiamo parlando del familiare “profilo” di molti profili di layout orizzontale: parte superiore smussata, tavola piatta e patta inferiore. Questa varietà è versatile nell’uso e offre la stessa decorazione classica della facciata.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Anche l’imitazione del rivestimento in legno è in metallo. Qui la tavola ha pieghe dritte simmetriche, potrebbe esserci uno stretto smusso sui bordi. Sfortunatamente, questo tipo di rivestimento non si consiglia nel modo migliore per l’installazione orizzontale: la polvere si accumula sugli “scaffali” e la finitura di colore chiaro ne soffre particolarmente: durante la pioggia, la polvere non viene completamente lavata, formando macchie e gocciolamenti. Il più appropriato è l’uso di un tale profilo con una disposizione verticale sia sulle facciate degli edifici che sui timpani del tetto.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

L’imitazione del blocco è una delle varietà più costose. L’investimento paga con un aspetto presentabile e l’immunità alla contaminazione batterica. I raccordi aggiuntivi verticali sembrano molto appropriati, possono anche essere sostituiti con pilastri rivestiti con clinker o mattoni di fagotto.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Tipi di rivestimenti protettivi

La principale malattia di molti rappresentanti del rivestimento in plastica – la suscettibilità alla luce ultravioletta – è della minima importanza per i prodotti in metallo. Se, nel caso di materiali vinilici, si verifica una perdita di colore a causa della distruzione del polimero di base, il rivestimento di acciaio con un film di stampa è soggetto a scolorimento, principalmente a causa del lento decadimento dei pigmenti coloranti. L’esposizione alla luce solare e agli agenti atmosferici è limitata a un rivestimento polimerico sufficientemente spesso, che può essere di diversi tipi.

PVDF è il leader indiscusso tra i rivestimenti per rivestimenti in acciaio in termini di ritenzione del colore. In gran parte a causa della purezza chimica: nella forma finita, il film protettivo quasi non include nella composizione delle tracce residue di convertitori catalitici, la decomposizione chimica naturale non è quasi espressa in alcun modo.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Pural è altrettanto resistente alla luce ultravioletta, ma tollera un po ‘peggio le influenze meccaniche e chimiche. È utilizzato in prodotti con colori monocromatici, che è familiare a molti come rivestimento per fogli profilati e piastrelle metalliche. Insieme al PVDF, presenta vantaggi nell’installazione invernale, poiché mantiene la plasticità a basse temperature..

Plastisol è l’unico tipo di rivestimento per varietà di rivestimenti testurizzati. La resistenza ai danni meccanici e ai graffi è la più nota grazie allo spesso strato di rivestimento – fino a 0,2 mm. Come pural, ha il più alto grado di protezione del metallo contro la corrosione.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Resine poliestere e poliestere – rivestimenti protettivi per prodotti di classe economica. Hanno un’elevata resistenza ai raggi UV, ma sono limitati nel numero di cicli di riscaldamento / raffreddamento e sono inferiori ad altri rivestimenti per la protezione da corrosione e danni meccanici.

Informazioni sui sistemi di facciata che utilizzano rivestimenti in metallo

Il tipo di sistema di telai dipende interamente dallo spessore dell’isolante utilizzato. Per materiali idrofobici come PIR, PUR ed EPPS, lasciare uno spazio di ventilazione minimo senza parabrezza. In questo caso, è possibile fissare assi di legno attraverso l’isolante allo strato portante e quindi fissare i rivestimenti in metallo su di essi..

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

L’uso di più sofisticati sistemi di profili zincati è ragionevole nel caso di tappeti in lana di roccia spessi fino a 50 mm. In questo caso, le sospensioni dirette per i telai sotto il cartongesso vengono fissate al muro secondo i segni, quindi viene applicato direttamente lana di cotone, viene stesa una membrana antivento e attraverso il fissaggio viene eseguita con tasselli a disco. Lo spazio d’aria residuo è il 20-30% raccomandato dello spessore dell’isolante. Con un layout di raccordo verticale, un profilo incrociato viene avvitato sul profilo.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Uno strato più spesso di isolamento esterno dovrebbe essere organizzato solo con l’uso di sistemi di telai per facciate ventilate a cerniera. Il rivestimento in metallo non può essere classificato come un tipo leggero di rivestimento, richiede una struttura rigida e affidabile per un’installazione di alta qualità e un funzionamento affidabile a lungo termine.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Per la maggior parte dei tipi di rivestimenti in metallo, viene utilizzata la spaziatura standard degli elementi della cremagliera – 60 cm. Con un’estensione significativa dalla parete portante, questo indicatore può essere inferiore, ma meno spesso il telaio non dovrebbe essere eseguito in ogni caso, altrimenti la finitura non resisterà ai carichi del vento e potrebbe incurvarsi sotto il peso placcatura.

Tecnica per rivestimento murale e cornicione

Fissare i rivestimenti in metallo al telaio è molto simile a lavorare con materiali vinilici. Il fissaggio viene effettuato lungo i fori standard, per compensare l’espansione termica, le rondelle sono allentate di mezzo giro. È anche possibile utilizzare speciali staffe di fissaggio, se ciò è regolato nelle istruzioni di installazione del produttore.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Per prima cosa vengono installati i profili di giunzione angolare, i telai inclinati e le strisce di aggancio. Quindi gli spallacci laterali vengono inseriti nelle scanalature, fissarli e verificare se l’elemento rimane mobile. A volte un progetto di costruzione può richiedere la presenza di spallacci perforati nella fila del seminterrato, specialmente quando la finitura è strettamente adiacente all’area della fondazione.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Il taglio laterale viene eseguito con troncatrici triangolari o con speciali forbici e ghigliottine. Non è consentito tagliare il raccordo con una mola abrasiva, la protezione del polimero si stacca dal surriscaldamento di 3-5 cm dal taglio. Il punto di taglio, nascosto nella scanalatura dei raccordi, viene elaborato con Movil o mastice speciale.

Rivestimenti metallici per la decorazione di facciate

Quando si coprono le sporgenze del timpano e del cornicione, viene riempita una cassa longitudinale di assi di legno da 20-25 mm. I rivestimenti sono attaccati a loro dopo il taglio in pannelli trasversali corti, con parti solide e perforate che si alternano in un rapporto di 3: 1 o 5: 2. Qui non è possibile piegare il arcareccio durante l’inserimento, quindi i giunti angolari sono coperti con un profilo di colmo con fissaggio visibile con viti autofilettanti nel colore del rivestimento.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy