Isolamento di logge con materiale sicuro ed ecologico

I residenti di appartamenti con logge hanno l’opportunità di espandere la loro area utilizzabile. Ed è ovvio che l’espansione dello spazio dovrebbe iniziare con i vetri (se non forniti inizialmente) e quindi – l’isolamento. È necessario fornire un isolamento termico di alta qualità per le pareti, il pavimento e il soffitto della loggia.

Abbiamo fretta di deludere coloro che credono che finestre a doppi vetri ad alta efficienza energetica e una batteria aggiuntiva siano sufficienti. Qualsiasi progetto di un edificio residenziale con logge non prevede che una persona si trovi in ​​una loggia in inverno. Pareti, pavimenti e soffitti non sono progettati per la massima ritenzione di calore. Fa freddo nella loggia nel tardo autunno, in inverno e all’inizio della primavera.

Tutti questi problemi vengono eliminati da un efficace isolamento che fornirà la normale temperatura ambiente nella loggia e nella stanza o cucina combinata con esso in qualsiasi momento dell’anno. La scelta ottimale sarebbe un isolamento termico efficace e di alta qualità del marchio PENOPLEX COMFORT.® da polistirene espanso estruso.

Vantaggi delle lastre PENOPLEX COMFORT® per l’isolamento della loggia

  • Basso coefficiente di conducibilità termica: fornisce una protezione termica di alta qualità anche con spessori ridotti.
  • Assorbimento d’acqua zero: previene l’umidità, lo sviluppo di funghi e muffe.
  • Facilità di installazione.

Isolamento della loggia con PENOPLEX COMFORT di alta qualità® chiunque non abbia paura di lavorare con le sue mani può farlo. Non aver paura delle spiacevoli conseguenze che a volte ci sopraffanno in contatto con alcuni materiali da costruzione. Schede PENOPLEX® ecologico e sicuro per la salute. Sono realizzati in polistirolo per uso generale, che è anche ampiamente utilizzato nella produzione di imballaggi per alimenti, giocattoli per bambini, tubi da cocktail, parti di frigorifero..

A differenza di alcuni materiali realizzati con materie prime naturali, nella moderna produzione di cui sono inevitabilmente presenti additivi sintetici, PENOPLEX® non contiene fibre fini, polvere, resine fenol-formaldeide, fuliggine, scorie. I freoni non vengono utilizzati nella sua fabbricazione. Pertanto, lavorando con PENOPLEX® non richiede protezione respiratoria e della pelle.

Sicurezza dell’applicazione dell’isolamento termico PENOPLEX® nell’appartamento è confermato dalla conclusione dell’esame sanitario ed epidemiologico.

Molti affronteranno l’isolamento della loggia con le proprie mani, perché PENOPLEX® facile da installare. Le lastre hanno una geometria ottimale – ci sono bordi a forma di L su tutti i lati, il che rende facile unirle.

Isolamento di una loggia con PENOPLEX COMFORT® da soli

Per isolare la loggia, avrai bisogno di quanto segue:

  • Isolamento termico PENOPLEKS® COMFORT. Lo spessore richiesto per la loggia combinata è di 40-60 mm. Lo spessore può essere calcolato con una calcolatrice sul sito Web PENOPLEX.
  • Lastre in cartongesso resistente all’umidità (GKL) o in fibra di gesso (GVL).
  • Massetto per lastre PENOPLEX® realizzato in miscela sabbia-cemento con rete di rinforzo. Con un rivestimento “a secco” – due strati di materiali per pannelli, come pannelli in fibra di gesso, pannelli truciolari, OSB o compensato, giunti sovrapposti.
  • Per creare uno strato barriera al vapore, vengono utilizzati film di polietilene rivestito di alluminio o sottile polietilene espanso rivestito di alluminio di 3 mm
  • Adesivo poliuretanico PENOPLEX® FASTFIX®.
  • Viti autofilettanti per il fissaggio di fogli di cartongesso, cartongesso alle guide.

Schema di isolamento della loggiaSchema di isolamento della loggia

La sequenza di isolamento della loggia con PENOPLEX COMFORT®:

  1. I blocchi finestra sono installati. La schiuma poliuretanica per uso domestico FASTFIX sarà un mezzo eccellente per sigillare giunti.®.
  2. Schede PENOPLEX COMFORT® fissato con tasselli a disco con anime di plastica sulla superficie delle pareti laterali, parete frontale, pavimento, soffitto.
  3. I giunti tra le strutture sono lavorati con colla poliuretanica FASTFIX®, che può anche essere usato per sigillare gli spazi tra le schede PENOPLEX®.
  4. È fissata una barriera al vapore: film di polietilene rivestito di alluminio o polietilene espanso rivestito di alluminio con uno spessore di 3 mm. La barriera al vapore è fissata a tutte le strutture isolate mediante colla poliuretanica compatibile con polistirolo o su nastro biadesivo. La barriera al vapore è inserita in un giunto, mentre il giunto tra le tele e le strutture è incollato con nastro metallico. Come creare un “effetto thermos”.
  5. Montiamo il pavimento del balcone. Per isolamento termico PENOPLEKS® possono essere posate le seguenti basi:
    • Massetto di cemento e sabbia (spessore 4 cm). È necessario lasciare uno spazio di temperatura di 1 cm tra la parete verticale e il massetto. A tale scopo, è sufficiente installare una striscia di PE espanso con uno spessore di 1 cm attorno al perimetro prima di versare il massetto. Dopo che il massetto si è indurito, le piastrelle di ceramica vengono posate sull’adesivo per piastrelle.
    • Massetto DSP con riscaldamento elettrico o ad acqua – secondo la tecnologia del sistema di riscaldamento a pavimento.
    • Pavimentazione continua in pannelli di fibra di gesso (lastre in fibra di gesso) – disposti in due strati con una sovrapposizione obbligatoria di giunti.
  6. La tornitura su pareti, soffitto e parapetto è realizzata in legno secco (trattato con un antisettico) ed è esposta a livello verticale e orizzontale. Si collega direttamente al calcestruzzo mediante tasselli e viti autofilettanti. La trave può avere dimensioni 40×20 mm.
  7. La finitura è attaccata alla cassa. Di solito si tratta di pannelli di plastica larghi 25 cm o di cartongesso resistente all’umidità. Nel caso dell’uso del muro a secco, sono necessari ulteriori lavori di finitura, vale a dire: primer, stucco, trattamento degli angoli, livellamento, tappezzeria o pittura.
  8. La loggia può essere dotata di riscaldatori elettrici, illuminazione, ecc. I collegamenti elettrici sono installati prima della decorazione interna.

Utilizzo di schede PENOPLEX® COMFORT Spessore 50 mm, una loggia è stata isolata nell’appartamento della famosa attrice Marina Dyuzheva. Qui puoi scoprire cosa si è rivelato un angolo accogliente dalla loggia.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy