Come realizzare l’insonorizzazione di una casa privata

Sezioni dell’articolo



Oggi parleremo di quali misure devono essere prese per garantire il comfort acustico in una casa privata, definire i principi di base della protezione acustica, sfatare i miti comuni sul sistema di isolamento acustico.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Chiedi a qualsiasi proprietario di una casa privata se sa cos’è l’isolamento acustico e sentirai una risposta sicura e positiva. Ma la maggior parte di loro noterà che la loro casa non è abbastanza confortevole in termini di acustica. Il fatto è che una cultura dell’edilizia privata professionale sta emergendo nel nostro paese. Possiamo iniziare a lavorare senza un progetto dettagliato, con noi molto spesso il cliente gestisce il lavoro da solo, quindi viene lasciato solo con il team di costruzione. Lo sviluppatore è immerso a capofitto in un mare di problemi tecnici e compiti, mentre i problemi di isolamento acustico sono generalmente relegati in secondo piano o sono decisi sulla base di “esperienza” e “pratica”, piuttosto che calcoli esatti. Sfortunatamente, le idee tradizionali sull’efficace isolamento acustico di una casa sono piene di miti e idee sbagliate. Di conseguenza, il problema è già indicato durante il funzionamento dell’edificio, ma è estremamente difficile e costoso riparare qualcosa in questa fase..

L’acustica costruttiva ottimale è una delle componenti più importanti di un senso di comfort e intimità dall’essere all’interno di uno spazio abitativo. A sua volta, la costante pressione sonora in una casa può causare disagio psicologico e fisiologico, stress, compromissione dell’udito e benessere generale nei suoi abitanti. Tuttavia, l’eccessivo silenzio (livello di rumore inferiore a 10 dB) è la causa dell’ansia e dell’ansia: suoni e rumori sono necessari per una persona, la cosa principale è raggiungere un valore di compromesso del loro livello. Gli indicatori di rumore nei locali residenziali nell’intervallo di 10-25 dB sono considerati comodi. Gli standard edilizi e sanitari per l’edilizia abitativa non consentono di superare il segno di 45 dB.

Che cos’è il rumore

Da cosa dovremmo isolarci? Il rumore è il nostro principale nemico. Per affrontarlo efficacemente, è necessario studiarne i principali tipi, le cause di insorgenza, la natura del movimento. I rumori sono combinazioni caotiche di suoni che non portano alcuna informazione per una persona e influiscono negativamente sul suo sistema nervoso. Il suono, a sua volta, è un fenomeno fisico causato dalle oscillazioni delle onde del mezzo. I suoni sono caratterizzati da ampiezza e frequenza.

Le fonti di rumore possono essere localizzate sia all’interno che all’esterno. I suoni indesiderati derivano dal funzionamento degli elettrodomestici, dal movimento e dalle attività delle persone, dal funzionamento dei sistemi di ingegneria interni e dalle comunicazioni. Un grave disagio è causato dal rumore costante esterno proveniente dalla ferrovia, dall’autostrada, dall’aeroporto, poiché hanno il livello più alto.

Esistono diversi tipi di rumore nell’acustica delle costruzioni: aria, impatto, struttura.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Ariail rumore è causato dalle vibrazioni delle onde dell’aria (musica, pianto di un bambino, motore di un’auto in funzione …) L’efficienza con cui le strutture riducono i livelli di rumore viene valutata dall’indice di isolamento acustico Rw e misurata in decibel.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Shockil rumore si verifica a causa di influenze meccaniche sulle strutture degli edifici, molto spesso sui pavimenti (gradini, mobili in movimento …) Il livello di isolamento acustico contro il rumore da impatto Lw riflette le corrispondenti caratteristiche di pareti e pavimenti, inoltre è misurato in decibel.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Strutturaleil rumore è una vibrazione sonora speciale che si muove attraverso la struttura dell’edificio. Cioè, questa definizione si basa sulla classificazione in base al tipo di propagazione e non al principio di eccitazione. Sia l’impatto che il rumore aereo possono diventare strutturali. Quindi, ad esempio, i suoni di un pianoforte attraverso l’aria raggiungono partizioni e soffitti non isolati, si trasformano in rumori strutturali e vengono trasportati attraverso le strutture dell’edificio in tutta la casa..

A seconda del tipo di rumore che appare all’interno dei locali, viene applicato un insieme specifico di misure per isolarli. Dobbiamo usare barriere artificiali per ridurre il livello di rumore a un livello confortevole.

Tecniche e principi di riduzione del rumore

Quindi, il nostro primo compito è quello di isolare i locali dal rumore aereo esterno. Qui tutto è abbastanza semplice, le caratteristiche delle strutture che la racchiudono – finestre, porte, pareti esterne – vengono alla ribalta. Migliori sono le proprietà di riflessione del suono, meno suoni indesiderati entreranno nella casa. Scegliendo determinati materiali e tecnologie di isolamento, possiamo manipolare tali proprietà.

Un altro compito è un po ‘più difficile: localizzare e diffondere le onde sonore nella stanza, impedendone la trasformazione in rumore strutturato. In questo caso, le caratteristiche fonoassorbenti delle strutture interne sono molto importanti, che dipendono in gran parte dalla scelta competente e dall’uso corretto di determinati materiali da costruzione..

Per la protezione dal rumore aereo, le strutture realizzate con materiali porosi, ma allo stesso tempo porosi, sono eccellenti. Quindi le superfici frontali dense riflettono parte dell’energia sonora verso la sua sorgente, ei pori assorbono e disperdono alcuni dei suoni. All’interno è piuttosto difficile e non sarebbe razionale usare elementi troppo massicci, quindi le strutture multistrato vengono in soccorso, che funzionano secondo un principio simile: il rivestimento (mattoni, cartongesso, cartongesso, rivestimento …) riflette il rumore e lo strato sotto forma di materiale fibroso (lana minerale ) o membrana insonorizzata – dissipa e assorbe.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

I rumori di scossa in una casa privata possono essere neutralizzati usando materiali porosi elastici nelle strutture del pavimento come substrati e guarnizioni che smorzano le possibili vibrazioni. Può essere espanso in gomma, sughero, polistirolo espanso denso, poliuretano, PVC poroso. I materiali fibrosi posati nei vuoti dei soffitti non monolitici si sono dimostrati eccellenti nella lotta contro il rumore da impatto.

Al fine di escludere la propagazione del rumore trasmesso da strutture, le strutture particolarmente sensibili all’aumento della pressione sonora non sono montate rigidamente su altri elementi dell’edificio, ma attraverso varie guarnizioni. Un esempio sono i vari progetti di pavimenti galleggianti, pareti divisorie in cartongesso, adiacenti a soffitti portanti e pareti portanti attraverso nastri di smorzamento in polietilene espanso (dichtung), controsoffitti sospesi su ganci con guarnizioni che smorzano le vibrazioni.

La sfida numero tre è quella di ridurre la generazione di rumore all’interno della casa. Per fare questo, è necessario isolare le fonti di suoni indesiderati – elettrodomestici, comunicazioni. Innanzitutto, le apparecchiature rumorose (unità di ventilazione forzata, stazioni di pompaggio, lavatrici …) devono essere installate o montate attraverso distanziali elastici. In secondo luogo, si consiglia di posizionarlo alla massima distanza dalle stanze protette: una camera da letto, uno studio, un asilo nido. Se possibile, locali tecnici speciali e ben isolati, come un locale lavanderia, un locale caldaia e così via, sono attrezzati per apparecchiature ingegneristiche rumorose. A volte alcuni dei suoi elementi vengono addirittura portati fuori dall’edificio, ad esempio sul balcone.

Un metodo efficace per aumentare il comfort acustico in casa è il design competente dello spazio interno. Le stanze dovrebbero essere divise in quelle che necessitano in particolare di essere isolate dal rumore estraneo (camera da letto, studio, stanza dei bambini …) e quelle che generano suoni indesiderati (sala giochi, soggiorno con home theater, officina, sala biliardo, locali tecnici …). Sono raggruppati e situati a distanza l’uno dall’altro. Inoltre, a volte ha senso posizionare salotti protetti con finestre sul cortile interno e altre stanze sul lato della facciata..

È più efficiente ed economico risolvere i problemi di isolamento acustico in fase di progettazione e costruzione. In ogni caso, l’insonorizzazione di una casa privata deve essere considerata come un sistema complesso, in cui tutti gli elementi sono interconnessi e di particolare importanza. Tutti i fattori acustici che agiscono sull’edificio devono essere presi in considerazione. In un modo o nell’altro, tutte le strutture, gli elementi e le unità della casa dovrebbero essere isolati: pareti esterne, pareti divisorie, soffitti, pavimenti, soffitti, canali di comunicazione, finestre, porte – ne parleremo più avanti.

Isolamento acustico delle pareti portanti

Le pareti esterne fatte di materiali massicci stessi hanno buone caratteristiche di isolamento acustico e più “potente” è la struttura, meglio è. Alcuni materiali svolgono il lavoro meglio di altri. I muri monolitici in cemento, che non hanno cuciture e possibili crepe, riflettono bene il rumore esterno. Shell rock e schiuma di cemento, grazie alla loro struttura porosa, non solo riflettono, ma estinguono e assorbono le onde sonore. I mattoni di silicato e porosi “funzionano” bene (da non confondere con i mattoni cavi).

Per migliorare la resistenza al rumore esterno, le pareti esterne sono realizzate in multistrato. Sono possibili varie combinazioni di più strati di mattoni, separati da lana minerale insonorizzante o con intercapedine d’aria.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

L’isolamento acustico è migliorato con la costruzione competente di facciate ventilate a cerniera con un isolante termico, quando è escluso il rumore estraneo sotto il rivestimento.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Le pareti esterne rivestite in cartongesso hanno buone proprietà acustiche. Dovrebbe essere una tecnologia a telaio che utilizza uno strato di lana minerale. Va notato che le staffe e i profili guida devono essere fissati tramite distanziali elastici, i fogli devono essere avvitati con uno spazio dal pavimento e dal soffitto, che verranno successivamente sigillati con un sigillante non indurente, ad esempio acrilico. In casi particolarmente gravi, può essere utilizzato un telaio completamente indipendente da un profilo di partizione, il cosiddetto schermo, a una certa distanza dalla parete principale, ovviamente, è anche riempito con cotone idrofilo.

Affrontare la parete esterna con fogli di cartongesso utilizzando la colla di assemblaggio praticamente non migliora l’isolamento acustico e talvolta provoca l’effetto opposto: l’aspetto di un sistema oscillatorio, la risonanza del suono. Ciò vale anche per le pareti a doppio strato isolate con schiuma utilizzando la tecnologia a umido. A proposito, contrariamente alla credenza popolare, la schiuma e la schiuma di polistirene estruso, essendo buoni materiali isolanti, non aiutano a proteggere dal rumore aereo proveniente dall’esterno..

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Come puoi vedere, l’uso di strutture massicce in combinazione con lana minerale acustica è il metodo più efficace per migliorare il coefficiente di isolamento acustico delle strutture di chiusura. Si noti, tuttavia, che lastre o tappeti fibrosi devono essere fissati in modo sicuro con raccordi insonorizzati e posizionati in cavità con spazi minimi. Aumentando lo strato di lana, miglioriamo le prestazioni acustiche dell’intera struttura..

Pareti insonorizzanti

Le partizioni interne impediscono principalmente la propagazione del rumore aereo. Ma dovresti anche prendere misure per prevenire la trasformazione di suoni indesiderati in rumore strutturale..

Le pareti divisorie in materiali minerali (mattoni, cemento, blocchi di gesso …), di norma, hanno caratteristiche acustiche abbastanza tollerabili e non richiedono un isolamento acustico aggiuntivo. In casi speciali, sono rivestiti con cartongesso dal lato dell’area protetta, ottenendo così una struttura multistrato con uno strato di lana minerale. Le partizioni massicce sono meglio di quelle a cornice leggera per far fronte al rumore a bassa frequenza (subwoofer home theater, apparecchiature di ingegneria), quindi in alcuni casi sembrano preferibili, anche se il loro indice di isolamento acustico complessivo Rw è inferiore.

Le pareti divisorie del telaio assemblate su profili metallici o travi di legno devono essere isolate con materiali fibrosi fonoassorbenti. Se è necessario fornire una barriera più grave alla propagazione dei suoni, lo spessore della lana acustica dovrebbe essere aumentato. Per questo, vengono utilizzati profili più larghi, ad esempio, le dimensioni più popolari dei rack zincati CW e UW sono 50, 75, 100 mm. Si noti che la lana di cotone dovrebbe adattarsi all’intera larghezza interna del telaio, quindi i parametri dei profili determinano in gran parte le caratteristiche acustiche della parete finita..

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Non dobbiamo dimenticare che il batuffolo di cotone destinato ad assorbire i suoni deve funzionare con un efficace strato riflettente. Più massiccio è il rivestimento, più affidabile è l’isolamento acustico. I materiali in fogli pesanti, cartongesso, OSB, cartongesso, truciolare per questi scopi saranno preferibili da tagliare, come il rivestimento. Ancora meglio, il suono è localizzato usando diversi strati di rivestimento con giunti sovrapposti..

A volte ricorrono alla costruzione di pareti con diversi telai indipendenti, ma non sono molto efficaci a causa del fatto che l’indice di isolamento acustico in complesse strutture multistrato aumenta in modo non lineare. Quindi una partizione con un telaio largo 75 mm ha solo il 25% in meno di indice di isolamento acustico rispetto a un telaio doppio secondo lo schema 75 + 75.

Per combattere il rumore trasmesso dalla struttura, i profili di guida delle partizioni sono fissati a pareti e soffitti mediante elastici. Vengono lasciati degli spazi tra la guaina e le strutture di chiusura, accuratamente sigillate con sigillanti non indurenti.

Isolamento acustico dei pavimenti

La sovrapposizione di un edificio a più piani deve resistere all’aria e al rumore da impatto. Questo problema viene risolto insonorizzando il piano superiore e il soffitto inferiore. Le onde sonore trasportate dall’aria sono intrappolate con successo da lastre di cemento o da una torta di pavimenti con travi, costituite da materiali fonoassorbenti e guaine ruvide. Un po ‘più complicato è il caso della neutralizzazione del rumore da impatto..

Nella maggior parte dei casi, è necessario ricorrere a vari progetti di pavimenti galleggianti che svolgono un lavoro eccellente. Non sono rigidamente collegati agli elementi principali dell’edificio. Il massetto di cemento viene posizionato su uno strato di schiuma o schiuma di polistirene estruso. I ritardi dei pavimenti in legno sono montati attraverso cuscinetti elastici. Il cuscinetto di livellamento per pavimenti prefabbricati con massetto a secco smorza anche le vibrazioni degli urti. I pavimenti flottanti sono disposti dopo l’installazione di pareti divisorie, quindi sono isolati dai pavimenti in altre stanze e non trasmettono rumore trasmesso dalla struttura. I nastri di smorzamento in materiali espansi elastici devono essere installati tra pavimenti e pareti galleggianti..

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Un certo ruolo è svolto da rivestimenti per pavimenti puliti, che possono influire in modo significativo sul comfort acustico degli ambienti. Ad esempio, linoleum, moquette, sughero inumidiscono perfettamente e assorbono il rumore. I pavimenti in laminato e parquet miglioreranno anche l’acustica quando si utilizzano substrati di qualità..

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

I controsoffitti svolgono un ruolo importante nell’isolamento acustico dei pavimenti. La lana minerale può essere incorporata nella struttura in metallo e nella localizzazione del rumore è coinvolto un semplice traferro nello spazio del soffitto. Per evitare rumori dovuti alla struttura e vibrazioni di risonanza, i profili del soffitto devono essere montati sulle pareti attraverso bande elastiche; si consiglia di installare guarnizioni antivibranti sotto le sospensioni. I soffitti tesi che non sono fissati al soffitto e sono realizzati con film e tessuti in PVC non risonanti si sono dimostrati validi.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Finestre insonorizzate

La resistenza di un edificio al rumore aereo della strada dipende non solo dalle caratteristiche delle pareti esterne, ma anche dalla qualità di isolamento acustico delle finestre..

La prima cosa a cui dovresti prestare attenzione è l’area della vetratura, con un aumento in cui il comfort acustico nei locali si deteriorerà necessariamente..

Un fattore importante è la scelta dell’unità di vetro corretta. Non sempre un’unità di vetro a più camere isola meglio dal rumore, la ragione di ciò è la presenza di spazi d’aria relativamente piccoli tra gli occhiali. Le finestre a doppi vetri multi-camera più ampie, in cui vengono utilizzate doghe distanziali di diverse larghezze, presentano speciali caratteristiche di isolamento acustico, evitando così le risonanze causate dal forte rumore del traffico. Valorizza l’effetto di isolamento acustico usando un vetro massiccio di vari spessori. In ogni caso, più spesso il vetro e più grandi sono le intercapedini d’aria tra loro, meno finestre passano attraverso il rumore. Se si utilizza vetro con film speciali o triplex nella produzione di un’unità di vetro, anche questo avrà un effetto positivo sull’isolamento acustico..

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

La forma e la configurazione della finestra influiscono sull’acustica. Le finestre rettangolari sono “più silenziose” rispetto a quelle quadrate. La divisione dell’apertura della luce da paratie dal profilo in campi luminosi più piccoli utilizzando diverse unità di vetro aumenta significativamente l’efficienza acustica.

Per l’isolamento acustico, il grado di tenuta del portico è molto importante, che può essere garantito solo da raccordi ben regolati e un sigillo di alta qualità. Anche il terzo contorno aggiuntivo del sigillo non sarà superfluo..

Naturalmente, è necessario che la finestra sia installata correttamente in conformità con tutte le regole per l’organizzazione delle giunzioni di assemblaggio. L’uso di materiali fonoisolanti nei pendii cavi è fortemente incoraggiato.

L’uso di valvole di ventilazione rovina leggermente l’immagine acustica, ma niente più che una fascia aperta per la ventilazione. E le nuove valvole hanno una sorta di labirinto per smorzare i suoni.

Porte insonorizzate

Le porte sono uno dei canali di trasmissione del rumore. Questo vale sia per il gruppo di ingresso che per le porte interne. La soluzione al problema risiede ancora nell’uso delle più grandi scatole e tele massicce possibili. È possibile migliorare le prestazioni acustiche delle porte utilizzando strutture con uno sconto denso.

I disegni con una tenuta a sezione D affidabile posizionata attorno all’intero perimetro hanno un isolamento acustico più efficace. Le griglie di ventilazione e gli spazi vuoti sotto la tenda influenzano negativamente l’immagine acustica all’interno della stanza. Pertanto, in alcuni casi, la preferenza dovrebbe essere data ai blocchi di porte con una soglia e una tela bianca con un afflusso, ovviamente, senza vetri e griglie.

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Per insonorizzare l’ingresso della casa, vengono spesso utilizzate doppie porte, le cui pendenze formate sono isolate con lana minerale. Inoltre, il foglio esterno può essere riempito con materiale fonoassorbente fibroso..

Isolamento acustico di sistemi di ingegneria e comunicazioni

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

I canali di comunicazione spesso non sono solo una sorta di ponti per la trasmissione di suoni, che collegano stanze diverse, ma a volte diventano potenti generatori di rumore aereo, spesso trasformandosi in strutture strutturali. Esistono diversi modi per risolvere questo problema:

  1. Tutte le comunicazioni devono essere fissate alle strutture di supporto tramite distanziali elastici e dispositivi di fissaggio.
  2. I tubi di riscaldamento, di approvvigionamento idrico e fognario (in particolare i montanti) sono avvolti con lana minerale acustica e rivestiti con scatole.
  3. I condotti di ventilazione sono isolati con materiali fonoassorbenti.
  4. Le aperture di ventilazione sono coperte da griglie con tende, tende, persiane.
  5. I dispositivi elettrici di installazione e assemblaggio (prese, scatole di distribuzione, armadietti incorporati) sono sigillati al massimo.

Insonorizzazione in loco

Stranamente, ma la maggior parte del rumore aereo nell’aria può essere fermato anche all’esterno dell’edificio privato. Quindi in Europa, gli schermi acustici sono molto spesso installati lungo autostrade trafficate che passano vicino alle aree residenziali. Sono inoltre utilizzati attivamente lungo i binari ferroviari, vicino a cantieri esistenti, officine di produzione, campi da gioco per bambini, sport rumorosi e strutture commerciali. Lo scudo antirumore riflette o assorbe le onde sonore, formando una “ombra acustica” dietro di esso. A volte agisce in combinazione, combinando nel suo design sia pannelli fonoassorbenti con perforazione e riempimento di fibre, sia elementi riflettenti realizzati con materiali rigidi..

Come realizzare l'insonorizzazione di una casa privata

Tali barriere si trovano al confine del sito, il più vicino possibile alle fonti di rumore. Dovrebbero avere una lunghezza e un’altezza significative da 3 metri, che, tuttavia, non hanno sempre un impatto negativo sul design, poiché ci sono schermi trasparenti realizzati in vetro speciale e policarbonato.

Diverse file di spazi verdi al confine della proprietà aiuteranno anche a ridurre la pressione sonora sulla tua casa. Le piante rampicanti e folte su una recinzione o una facciata possono anche dissipare e smorzare la maggior parte del rumore..

Riassumendo

Abbiamo esaminato gli elementi principali della protezione acustica di una casa privata e possiamo già trarre alcune conclusioni:

  1. L’isolamento acustico dipende più dal tipo di struttura che dalle proprietà dei materiali.
  2. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all’abutment di vari elementi costruttivi tra loro, utilizzando guarnizioni di smorzamento elastiche e sigillando accuratamente le cuciture.
  3. Più la struttura è massiccia, migliore è l’isolamento acustico.
  4. Uno strato isolante più ampio o una camera d’aria più ampia offrono una migliore protezione dal rumore.
  5. Invece di enormi strutture a strato singolo, puoi usare un leggero strato multiplo.
  6. Gli strati fonoassorbenti dovrebbero alternarsi a materiali riflettenti.
  7. Fori, aperture, crepe nelle strutture riducono il livello del loro isolamento acustico.
  8. Le fonti di rumore devono essere raggruppate e rimosse il più possibile dai locali protetti.
  9. Tutti i materiali per isolamento acustico devono essere strettamente premuti l’uno contro l’altro e contro le strutture.
  10. Non tutti i riscaldatori hanno proprietà di isolamento acustico..
  11. Il comfort acustico può essere migliorato utilizzando materiali di finitura elastici, rivestimenti per pavimenti in pisolino, mobili volumetrici imbottiti, tende spesse e massicce all’interno.
  12. Puoi iniziare a proteggerti dai rumori esterni già presenti sul sito.

In ogni caso, l’isolamento acustico di una casa privata deve essere considerato come un sistema integrato, la cui implementazione è più efficiente ed economica da realizzare in fase di progettazione e costruzione..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy