Tegole: tipi e metodi di posa


Fig. 1 Tegole antiche.

Varie forme di piastrelle e i loro corrispondenti metodi di posa sono nate in tempi antichi. Il tetto di tegole antiche (Fig. 1) è stato posato nello stesso modo di quello moderno, lungo un tornio di legno, e consisteva di due file: quella inferiore, sotto forma di piastrelle piane (a forma di trogolo), con nervature sporgenti sui lati e la fila superiore. Per la fila superiore sono state utilizzate piastrelle scanalate, che si sovrapponevano ai giunti delle piastrelle sottostanti. Per le valli sono state utilizzate piastrelle di una speciale forma esagonale, che corrispondono alla curva concava del tetto e garantiscono il corretto flusso d’acqua (Fig. 2).

Immagine
Fig.2 Tegole per la valle (Pompei).

Immagine
Fig. 3 tessere tataro.

Varietà di piastrelle piatte (Fig. 4) e scanalate, simili a campioni antichi, sono sopravvissute fino ad oggi. In Crimea e nel Caucaso, le tegole scanalate, conosciute come piastrelle tartare, erano molto diffuse (Fig. 3). E puoi ancora trovare vecchie case coperte di questo materiale. Ha la forma delle metà di un cono troncato ed è posato lungo una solida cassaforma a doghe in due file come segue: le piastrelle della fila inferiore sono posate con il lato concavo rivolto verso l’alto; superiore – con il lato concavo verso il basso in modo che si sovrappongano ai giunti delle piastrelle della fila inferiore. Allo stesso tempo, la fila superiore di piastrelle poggia sulla fila inferiore e non è attaccata alla cassa, trattenuta solo dal suo stesso peso.

Immagine
Fig. 4 Tegole piane.

A forma di S o come viene anche chiamata piastrelle olandesi sono piegate sotto forma di un’onda (o la lettera S), a causa della quale ciascuna piastrella si sovrappone alla adiacente adiacente della stessa fila e ciascuna delle file si sovrappone alla precedente (Fig. 5).

Immagine
Fig.5 tegole olandesi.

Lo svantaggio delle piastrelle scanalate e olandesi è che il rilievo superficiale è troppo forte, il che impedisce alla neve di scivolare, portando al suo accumulo significativo e alla successiva discesa sotto forma di valanga.

Immagine
Fig.6 Piastrelle ondulate scanalate (ORMAX).

Le piastrelle moderne sono generalmente prodotte in tre tipi principali: piatta, ondulata (nella forma di una o due onde) (Fig. 6) e scanalata (chiamata anche monaco / suora) (Fig. 7). La forma delle piastrelle determina il modo in cui vengono posate e l’area di applicazione..

Immagine
Fig. 7 Tegole <monaco / suora>: A – visione generale; B – installazione.

Le piastrelle piane sono posate con una grande sovrapposizione, inoltre, ci sono diverse opzioni per la loro installazione: in due o anche tre strati. Le scandole piatte e ondulate possono essere scanalate, ad es. hanno scanalature speciali lungo uno o due bordi. Forniscono una vestibilità più sicura e un tetto impermeabile. Ma il loro campo di applicazione è limitato – solo tetti piani. Per creare superfici curve, le piastrelle scanalate sono più adatte, anche se è possibile utilizzare altre forme lisce (senza scanalature)..

Immagine
Fig. 8 Diversi tipi di piastrelle: A – incisione stampata; Appartamento B; B – nastro per scanalature; G – cresta. 1 – scanalature longitudinali; 2 – scanalature trasversali; Cerchio a 3 scanalature.

Esistono due tecnologie conosciute per la produzione di piastrelle in ceramica: il metodo a strisce (Fig. 8B) e mediante stampaggio (Fig. 8A). Le tegole vengono prima formate in un nastro, che viene quindi tagliato in singole tegole. Le piastrelle stampate vengono immediatamente pressate in speciali stampi metallici. Le lastre a nastro possono avere scanalature solo lungo le piastrelle e stampate, sia in orizzontale che in verticale. Le piastrelle di cemento e sabbia sono prodotte solo con tecnologia a nastro.

La forma delle piastrelle in ceramica e sabbia-cemento è molto simile, ma differisce nello spessore. Le piastrelle di ceramica sono più sottili, più aggraziate e le piastrelle di sabbia di cemento hanno uno spessore maggiore, il loro bordo sembra essere tagliato. I principali produttori di piastrelle in cemento-sabbia stanno lavorando per eliminare questa carenza; è già stata avviata la produzione di piastrelle in cemento-sabbia con un bordo arrotondato, che aumenta notevolmente il suo aspetto estetico.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: