Per coprire il tetto – devi mettere Ruflex!

Pubblicità

Più recentemente, la scelta del materiale di copertura per il tetto di una casa è stata di secondaria importanza per noi. Noi stessi non attribuivamo la dovuta importanza al tetto, anche se sappiamo che la cosa principale è un tetto sopra le nostre teste! E dovevo accontentarmi di ciò che avevo: materiali di copertura tradizionali – ardesia grigia senza volto, materiali in rotolo poco attraenti, stagno economico. La nostra “quinta facciata”, come gli esperti chiamano il tetto in un altro modo, era in ostaggio per una ragione molto comune: un misero assortimento di mercato. Ma per acquistare bellissimi materiali estetici – il rame, le piastrelle naturali potevano essere offerte solo dai “potenti”, il prezzo di un tale tetto lo rendeva inaccessibile alla maggioranza assoluta dei proprietari di case.

E solo di recente, in relazione al rapido sviluppo del mercato delle costruzioni, sono comparsi e guadagnati popolarità materiali per coperture come flessibili, piastrelle composite e altri. Ciò è dovuto principalmente al boom edilizio dei singoli cottage e case a schiera che è arrivato fino a noi. I cottage estivi, le case stagionali sono stati sostituiti da case per la residenza permanente, che richiedono investimenti finanziari e cure molto più grandi. L’atteggiamento nei confronti di ogni componente della tua casa è diventato molto più scrupoloso. Dopotutto, una casa di alta qualità è una casa in cui ogni elemento deve essere affidabile e bello, soprattutto un tetto sopra la testa.

Il tetto è la parte dell’edificio che si apre per prima. È una specie di cappello da donna, che può sia enfatizzare l’abito, rendendolo attraente, sia, al contrario, rovinare completamente l’impressione. D’accordo, una bella facciata in pietra di un edificio, una casa in legno – una barra, un tronco solido – sembrerà completamente poco attraente con un tetto fatto di latta, ardesia o materiale di copertura. I tetti delle case sono aperti alla vista e il desiderio di avere un tetto attraente che completerà l’intero quadro della casa, e non si spaccerà con una macchia, è abbastanza naturale. Le tegole flessibili, un materiale di copertura relativamente nuovo per il consumatore russo, che ha sostituito le tegole di metallo, aiutano a risolvere il problema di estetica e affidabilità del tetto. Le tegole flessibili sono un materiale di copertura di nuova generazione per tetti inclinati con una pendenza da 11,3 gradi (1: 5) a 90 gradi. Esternamente, si tratta di scandole di varie forme e colori che misurano 31,7 x 100 cm, che sono posate come un mosaico.

Va notato che i cottage coperti con piastrelle flessibili sono particolarmente popolari. “Ruflex”dalla fabbrica finlandese Katepal OY. Specializzati Katepal OYha condotto migliaia di esperimenti prima di ottenere una piastrella che non teme il calore, il gelo, l’umidità o il vento. Nel corso della storia di mezzo secolo della sua opera, la pianta Katepal OYnon ha cambiato il suo principio principale: “Prodotti a marchio “Ruflex”– si tratta di materie prime di alta qualità di marchi leader a livello mondiale, sviluppi ingegneristici unici e controllo rigoroso in tutte le fasi della produzione “.

Marchi di tegole flessibili “Ruflex” è stato gestito con successo in Russia per oltre 15 anni. Durante questo periodo, ha dimostrato la sua superiorità sia in termini di qualità che di originalità delle prestazioni. L’assenza di lamentele da parte di costruttori, architetti e proprietari di case private dimostra ancora una volta la qualità insuperabile dei produttori finlandesi. Un primo esempio e il miglior argomento per l’herpes zoster “Ruflex”ci sono case coperte con questo materiale di copertura negli anni ’90, i cui tetti sono ancora affidabili e belli.

Uno dei suoi vantaggi più importanti è che non è soggetto a corrosione, decadimento e delaminazione, poiché non assorbe l’umidità e questa è la condizione principale per la durabilità della copertura. La copertura del tetto è assolutamente silenziosa durante la pioggia, la grandine e il vento, quindi le piastrelle flessibili sono particolarmente richieste dai proprietari di case di campagna con spazi attici residenziali. Inoltre, il materiale ha la capacità di resistere all’accensione. Anche se le scintille del tubo colpiscono il tetto, non lo accendono e non rovinano l’aspetto. Intervallo di temperatura di applicazione da -45 gradi. Da fino a +110 gradi. C ti permette di coprire coraggiosamente le tue case “Ruflex”e in un rigido clima gelido, e nelle regioni meridionali più calde. Ciò è particolarmente vero se parliamo della Russia, dove è impossibile garantire determinate condizioni meteorologiche..

Proprietà uniche di fuoco di Sant’Antonio “Ruflex”sono nascosti nella sua struttura. La base della piastrella è una fibra di vetro non tessuta, impregnata su entrambi i lati con bitume modificato SBS a base di olio venezuelano “Laguna”.

Lo strato esterno è cosparso di basalto e granuli di ardesia, che non solo determinano il colore del futuro tetto, ma riducono anche significativamente la possibilità di uno scioglimento della neve simile a una valanga, poiché la superficie delle piastrelle è ruvida. La stabilità e la saturazione del colore dei granuli è ottenuta attraverso l’uso di speciali pigmenti e tecnologia di ceramizzazione (cottura di granuli colorati), che è un indiscutibile vantaggio del produttore – impianto Katepal OY. La differenza fondamentale tra granulato “Ruflex”in quanto non si sbriciola nel tempo e non si sbiadisce al sole, mantenendo il suo aspetto originale per molti anni.

La parte inferiore della piastrella è in parte coperta con uno strato di sabbia siliconica, in parte con uno strato di bitume modificato autoadesivo, che facilita notevolmente l’installazione della copertura del tetto. Non hai bisogno di strumenti speciali e attrezzature pesanti. Agendo secondo le istruzioni elaborate dagli specialisti, puoi coprire il tetto a tempo di record, anche senza essere un professionista. Dopo aver rimosso la pellicola protettiva, devi solo incollare l’herpes zoster e fissarlo con le unghie. Inoltre, la quantità di rifiuti durante l’installazione è dieci volte inferiore a quella di qualsiasi altro materiale di copertura. Ciò è particolarmente importante quando si tratta di tetti complessi. L’imballaggio leggero e conveniente di scandole flessibili consente il trasporto in auto, con un notevole risparmio.

Un altro vantaggio competitivo delle tegole “Ruflex” sta nel fatto che è stato sviluppato un set completo di accessori per esso, che può sempre essere facilmente e rapidamente abbinato al tetto selezionato. A partire dal sistema di drenaggio e dagli elementi di passaggio e terminando con le piccole cose necessarie – adesivi, chiodi, che sono sempre disponibili nei punti vendita di materiali di copertura.

Tegole flessibili “Ruflex”– un materiale ideale per coperture non solo per le sue caratteristiche tecniche, il produttore ha anche curato la bellezza estetica. Gli esperti finlandesi sono consapevoli della necessità di armonia con la natura in casa, quindi la maggior parte dei colori nella tavolozza di piastrelle morbide ripete i colori della natura vivente e inanimata. Questo può essere giudicato anche dai nomi: “Autumn Red”, “Blue Lagoon”, “Terracotta”, “Golden Sand”, “Mossy Greens”. A causa della varietà di colori e di tutti i tipi di forme del tetto “Ruflex”sarà il compagno perfetto per qualsiasi casa.

Il produttore certifica la fiducia nella qualità con una garanzia scritta di 25 anni per tutti i prodotti.

Il materiale di copertura finlandese di alta qualità adattato per l’uso in condizioni meteorologiche russe a un prezzo ragionevole è la scelta migliore per i proprietari di case private.

Pubblicità

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy