Sostituzione del battistrada

Come risultato dell’uso a lungo termine, sui gradini compaiono graffi, scheggiature e macchie, oltre a tracce di usura irregolare e crepe. In tutti i tipi di scale, è facile sostituire i singoli gradini, ad eccezione del gradino arrotondato del primo gradino, che richiede lo smontaggio della ringhiera e la rimozione del palo di supporto inferiore della ringhiera. Se la tua scala non è in moquette, prova ad abbinare il materiale sostitutivo all’originale. Per sostituire il battistrada su cui verrà posato il rivestimento, prendere una parte del davanzale della finestra, che viene fornito con un bordo arrotondato pronto.

Puoi anche fare un gradino da qualsiasi tavola di legno tenero tagliandolo a misura, arrotondando il bordo esterno con un jointer e levigandolo. È più semplice rimuovere il battistrada dall’alto come descritto in questa pagina, tuttavia se non si ha accesso dal basso, fare attenzione a non spostare il cuneo nella scanalatura della corda. Se il cuneo viene perso, sostenere il nuovo battistrada su un blocco di 50 x 25 mm, avvitato alla corda dell’arco in modo che il suo bordo superiore sia sullo stesso piano con la faccia inferiore del battistrada.

Rimozione del vecchio battistrada

1. Segare il vecchio battistrada in tre parti. Dopo aver rimosso le colonnine intermedie, la fascia laterale e il rullo laterale sopraelevato, praticare i fori per iniziare a segare ed eseguire tagli sul battistrada in due punti, senza toccare le bretelle superiore e inferiore.

2. Rimozione di parti del battistrada. Guidare uno scalpello nel mezzo del battistrada sopra il riser in modo che il tallone venga rimosso senza danneggiare la cresta del riser. Torna indietro gradualmente, tagliando i pezzi del battistrada. Prestare particolare attenzione quando si rimuovono gli ultimi centimetri del battistrada, poiché è qui che viene avvitato al montante posteriore. Quindi, allo stesso modo, usa un martello e uno scalpello per rimuovere i due gradini rimanenti dividendo il legno attorno ai chiodi e rimuovendo i chiodi e le viti. Ho visto il nuovo battistrada su misura. Se le scale utilizzano giunti tra gradini e alzate in un quarto o nella lingua, tenere conto di queste caratteristiche quando si sceglie la larghezza del battistrada e si crea una scanalatura o una scanalatura e si pettina (puoi affidare questo lavoro a un carpentiere qualificato).

Installazione di un nuovo battistrada su una scala aperta

1. Markup. Utilizzare un quadrato di combinazione metallica per contrassegnare dove fissare il rullo di rasatura laterale all’esterno del nuovo battistrada. Innanzitutto, tracciare una linea per la connessione “baffi” dall’angolo tra l’estremità esterna e il bordo esterno del battistrada con un angolo di 45 gradi, quindi tracciare una linea parallela all’estremità esterna in conformità con la larghezza del rullo laterale.

2. Taglia. Con un seghetto a denti fini con un supporto, taglia lungo la linea con un angolo di 45 gradi, quindi sega attraverso le fibre con un seghetto a denti fini. Puoi anche segare il battistrada con un seghetto elettrico collegando una barra come guida e capovolgendo il battistrada in modo che la piastra superiore sia nella parte inferiore. Dopo il taglio, lavorare le superfici con una pialla e uno scalpello..

3. Realizzazione di scanalature per un giunto a coda di rondine a tenone. Rimontare temporaneamente il battistrada e utilizzare un filo a piombo per segnare un punto sotto il centro del foro nel binario. Inserire l’estremità superiore del montante del corrimano nel foro del corrimano, premere il montante contro il battistrada in modo che il centro del montante sia opposto al filo a piombo e contrassegnare le linee angolate per creare il solco. Usando un quadrato, continua le linee sulle facce superiore e inferiore del battistrada e collegale ad angolo retto ad una distanza dalla fine del battistrada uguale allo spessore del parapetto. Fai lo stesso per l’altro rack. Se i montanti del corrimano sono progettati per essere collegati a un tenone rotondo, praticare i fori utilizzando i segni come i loro centri.

4. Scanalature di segatura. Con una sega a tenone, fai dei tagli lungo le linee, poi segna sul retro con una sega a punti. Tagliare gli angoli con uno scalpello, se necessario. Se i pali della ringhiera hanno punte rotonde, praticare dei fori nel battistrada con una punta con una punta centrale o un tutore con un diametro corrispondente al diametro delle punte e una profondità di 9 mm.

5. Impostazione di un nuovo battistrada. Distribuire una quantità sufficiente di colla PVA sul bordo del montante, della traversa e nella presa della corda dell’arco situata contro il muro. Riposizionare il battistrada, quindi praticare tre fori equidistanti attraverso il battistrada nel montante. Installare n. 8 viti, lunghe 37 mm, teste ad incasso e sigillare i fori con stucco. Non salire i gradini per circa un’ora per indurire la colla. Sostituire il corrimano, il rullo laterale e le cinghie come indicato nella pagina precedente.

6. Fissare il battistrada dal basso. Se è disponibile l’accesso alla parte inferiore della scala, praticare i fori pilota attraverso il riser nel battistrada e installare le viti 37mm # 8. Installare le barre angolari lungo il giunto tra il montante e il battistrada.

Installazione di un nuovo battistrada su una scala chiusa

1. Determinazione della lunghezza del nuovo battistrada. Misura la distanza attraverso la scala dalla faccia di una corda al fondo del solco nell’altra corda. Sottrarre da due a tre millimetri per il divario e tagliare un nuovo battistrada a quella lunghezza. Se il battistrada anteriore ha una cresta o viene selezionato un quarto per unire il battistrada vecchio, rimuovere la cresta con uno scalpello e una pialla. Se è presente una cresta sul riser posteriore, rimuovere con cura la cresta con uno scalpello in modo che il nuovo battistrada possa essere facilmente spinto in posizione.

2. Campionamento d’angolo. Usa una sega a tenone e uno scalpello per tagliare una tacca in uno degli angoli anteriori del nuovo battistrada. La distanza dalla fine del battistrada al bordo della tacca dovrebbe essere uguale alla profondità della presa nella stringa. Utilizzare uno scalpello per tagliare una tacca a una distanza uguale alla sporgenza del rullo più 10 mm per la distanza. Salva l’angolo intagliato.

3. Installazione di un nuovo battistrada. Applicare la colla PVA sulle fessure, sul bordo del riser e sul fondo del battistrada. Tenendo ferma la parte del battistrada che non è dentellata in un angolo, inserire l’estremità dentellata nella fessura della corda dell’arco. La tacca aiuterà a spingere il battistrada abbastanza lontano da non impigliare il rullo del battistrada più alto. Abbassare il bordo rialzato del battistrada sopra il montante posteriore, quindi farlo scorrere lateralmente fino a quando la tacca è visibile. Incollare l’angolo ritagliato in posizione e fissarlo con un chiodo, praticando un foro ausiliario in modo che non si spezzi. Centrare il battistrada, praticare i fori ausiliari e fissare il battistrada con viti n. 8, lunghe 37 mm.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Sostituzione del battistrada
Quale fiore protegge dalle radiazioni del computer