Scale: caratteristiche di scelta

Una scala è forse uno degli oggetti più familiari e necessari per una persona. Come una sedia, un letto, una porta o una finestra. Qualunque sia la scala – esterna o interna, stretta o larga, a spirale o diritta, con o senza ringhiere – questo è un attributo necessario della casa, un collegamento tra i piani.

Ci sono anche scale, scale da giardino, scale laterali, scale di corda. Ma siamo interessati a coloro che si sono “sistemati” in case di campagna o appartamenti a due livelli. Tali scale sono un investimento redditizio e un’ottima decorazione domestica. Dopotutto, una buona scala servirà fedelmente a più di una generazione della famiglia! Ecco perché, prima di andare al salone, decidi chiaramente di cosa hai bisogno. E credimi: più sai delle scale in generale, più facile sarà trovare la tua, l’unica e unica.

  • Balaustra – una scala con una ringhiera o un balcone sopra le scale, generalmente di forma semicircolare.
  • Balaustro – dettagli decorativi delle ringhiere situate tra i gradini e le ringhiere e simili a una colonna.
  • Boltsy – tipo di base per scala. Bulloni d’acciaio speciali incastonati nella parete a cui è fissato il gradino.
  • Profondità del gradino della scala – il rapporto tra altezza e larghezza del gradino, approssimativamente uguale alla dimensione del piede di un adulto.
  • Kosour – tipo di base per scala. È costituito da due travi inclinate (con un angolo di circa 45 °), a cui sono fissati i gradini. I passaggi vengono inchiodati, inseriti o incollati alle scanalature del cosciale.
  • Rampa di scale – salita con un certo numero di gradini dal piano di un piano al piano di quello successivo o al pianerottolo. Questa distanza è anche chiamata “span”.
  • Base di scale – una struttura che trattiene la scala in una posizione fissa. I tipi più comuni di basi sono kosour, bulloni, involucri.
  • alzata – una tavola o una lastra situata sotto la soglia superiore del gradino e che copre lo spazio tra i gradini.
  • Scalino – l’altezza di un gradino, compreso il suo spessore.
  • Anatomia della scala

    Ogni scala deve necessariamente essere composta da due elementi principali: la base (kosour, boltsev o involucro) e i gradini (aperti o con un montante). Ulteriori elementi della scala sono le piattaforme tra le marce (o le balaustre), le ringhiere e gli elementi decorativi (colonnine, scultura, ecc.).

    Esistono cinque tipi principali di scale in natura:

  • su kosoura;
  • sui bulloni;
  • sull’involucro (vite e spirale);
  • pieghevole e retrattile (il nome più comune è attico);
  • combinato.

  • 1. Scala in legno su una traversa dritta
    2. Scala su cosciale con rotazione di 90 °
    3. Scala in legno su una traversa arrotondata
    4. Scala sui bulloni
    5. Scala a chiocciola
    6. Scala a chiocciola a spirale

    Conosciamo ogni tipo in modo più dettagliato. Cominciamo con le scale sul kosoura. Kosour – due travi inclinate ai lati delle scale che sostengono i gradini. Le dita sono dritte, arrotondate o frastagliate..

    Se il kosour è dritto (cioè i gradini delle scale sono racchiusi tra due travi diritte), la rampa di scale risulta dritta. Con una traversa arrotondata (quando le travi sono curve), la scala ha una curva visibile. Allo stringer dentato, la parte superiore delle travi viene ritagliata sotto forma di denti e i passaggi vengono inseriti in questi denti (sono chiamati “overhead”).

    Le scale su kosoura nel 90% dei casi sono in legno. Risulta molto bello, solido e rispettabile. Ma ci sono alcune sfumature qui. In primo luogo, le scale sui traversi sono molto pesanti – a causa del design stesso, enormi colonnine, ornamenti. In secondo luogo, più grande è la scala, più domina lo spazio. In terzo luogo, prima o poi i gradini di legno inizieranno a scricchiolare..

    Ma questo design non è l’unica opzione per una casa o un appartamento. Una cosa meravigliosa sono le scale sui bulloni. A differenza delle scale con un cosciale esterno, le scale sui bulloni hanno un sistema di fissaggio invisibile per i gradini. È organizzato in questo modo: guarnizioni di gomma e bulloni in acciaio (bulloni) sono inseriti nella parete, su cui sono fissati i gradini. I cuscinetti di gomma vengono utilizzati per ridurre le vibrazioni e il cigolio quando si cammina. Il corrimano è collegato ai gradini con colonnine.

    Le scale sui bulloni sono comode, resistenti e leggere, risparmiando spazio nella stanza. Ciò è particolarmente vero se la casa o l’appartamento non è molto grande. Inoltre, tali scale sono convenienti da riparare: se uno dei gradini è danneggiato, può essere rimosso senza problemi senza influire su quelli vicini. Poiché le scale sui bulloni non hanno travi laterali, angoli, nicchie dove si accumula polvere, sono facili da pulire..

    Naturalmente, le scale sui bulloni non sono lussuose come le scale sul kosoura. Inoltre, a causa dell’apparente leggerezza delle scale sui bulloni, vengono erroneamente percepite come meno forti e stabili, sebbene in realtà siano assolutamente affidabili e sicure.

    Il terzo tipo di scala sono le scale a chiocciola e la loro varietà è a spirale. Ai vecchi tempi, le scale a chiocciola erano disposte in torri, cioè in stanze strette e alte, dove era necessario risparmiare spazio ed energia quando si arrampicava a grande altezza. Ora sono realizzati ovunque, indipendentemente dalle dimensioni e dallo stile della stanza..


    Possibile configurazione della scala

    Nelle odierne scale a chiocciola, i gradini si trovano attorno a un palo centrale – il cosiddetto involucro – e non necessitano di ulteriore supporto o ancoraggio. Ma in linea di principio, la scala a chiocciola può essere montata su kosoura o bulloni. Tuttavia, non dovresti confondere le scale a chiocciola con quelle a spirale. Tali scale non hanno kosour, bulloni e di solito si trovano al centro della stanza. I loro gradini sono notoriamente attorcigliati attorno all’involucro sotto forma di una spirale verticale diritta. Ma le normali scale a chiocciola possono essere leggermente allungate. In questi giorni, la funzionalità delle scale a chiocciola è meno importante delle loro capacità di progettazione. Una scala a chiocciola può essere realizzata in legno, in uno stile classico, oppure puoi creare un vero miracolo dell’avanguardia dal vetro e dal metallo.

    L’unico “ma”: salire su una scala del genere, devi essere estremamente attento. E un’altra cosa: a volte, per motivi di design, le scale a chiocciola sono rese molto strette, ma invano, perché sarà difficile disperdere. A proposito, una scala troppo stretta promette altri problemi. Ad esempio, sarà difficile portare mobili di grandi dimensioni al secondo piano. Quindi tienilo a mente in anticipo.

    Le scale a soffitta o pieghevoli sono puramente pratiche. Di solito sono fatti di piccole dimensioni (solo 12-15 passaggi). Occupano pochissimo spazio e, di regola, sono composti da più parti: una fissa e due mobili, pieghevoli. Le due parti inferiori si piegano e si sollevano e la parte fissa superiore è collegata al portello dell’attico. Se la scala è interamente in metallo, è spesso realizzata secondo il principio della “fisarmonica”: tirare il gradino – e la scala si aprirà immediatamente. Le scale di legno si aprono come un letto pieghevole. Le scale mansardate sono generalmente in legno, alluminio o acciaio. Ma attenzione: tutte le parti metalliche devono essere zincate, altrimenti potrebbero arrugginirsi.


    Un esempio lampante di una scala combinata: rivestimento in legno di gradini, cosciali in cemento, ringhiere metalliche e colonnine

    Le scale combinate combinano tutto quanto sopra. Stiamo parlando non solo della combinazione di materiali con cui sono realizzate le scale, ma anche della combinazione di metodi per fissare i gradini. Bene, diciamo, una campata dell’interfaccia è in legno e fissata su traverse, e sopra c’è una scala a chiocciola ….

    materiale

    Per la fabbricazione di scale, prima di tutto, ovviamente, viene utilizzato il legno. Inoltre, metallo, marmo, granito, cemento, vetro e le loro varie combinazioni vengono utilizzati con successo..


    1. Scala della collezione della fabbrica italiana Alfa Scale
    2. Scale dritte in legno sulla traversa, gradini aperti, senza alzate

    Le scale su Kosoura sono generalmente realizzate in legno – quercia, faggio, frassino, pino. E questo non sorprende: l’albero è perfetto per la casa. Questo materiale è ecologico, caldo e ti consente di realizzare le più audaci fantasie progettuali. Ma non tutti gli alberi sono adatti a questi scopi, ma solo perfettamente essiccati. Altrimenti, inizieranno i problemi: i gradini si piegheranno, appariranno delle crepe, le scale inizieranno a “camminare”.

    Tuttavia, ciò non significa che le scale sul kosoura siano solo in legno. Ovviamente no! Ci sono tante opzioni. Ad esempio, kosour può essere in metallo e gradini in legno. O kosour in legno, i gradini sono rivestiti in marmo e le ringhiere sono forgiate.

    Bulloni e scale a chiocciola offrono anche grandi opportunità per i progettisti. Puoi realizzarli in legno e acciaio, acciaio e vetro, acciaio e pietra, ecc..

    A proposito, circa la pietra. Le scale in marmo sono utilizzate principalmente per uso interno. Ciò è dovuto al fatto che il marmo, con una ricca gamma di colori, non è sufficientemente resistente ai cambiamenti di umidità e temperatura. Ma il granito non si preoccupa dei capricci del tempo, quindi il granito in questo caso è un materiale universale. Ma non importa se le scale saranno fatte di marmo o granito – ricorda che questi sono materiali piuttosto scivolosi. Quindi, se i bambini o gli anziani vivono in casa, è meglio rinforzare i profili antiscivolo speciali sui gradini..

    Cosa considerare?

    Quando si ordina una scala da un’azienda specializzata, è necessario considerare diversi punti importanti. Ecco i più elementari:

  • Progetto (pianta del pavimento, dove è indicata la posizione proposta delle scale).
  • Altezza della stanza: per determinare correttamente il numero di gradini, l’angolo di inclinazione delle scale e le dimensioni dell’apertura del soffitto.
  • Caratteristiche del design e del suo scopo funzionale: una scala a chiocciola ad angolo, dritto su kosoura, su bulloni con una curva, pieghevole, ecc..
  • Le dimensioni della stanza e il suo stile (classico, all’avanguardia, moderno o eclettico).
  • Inoltre, quando si sceglie una scala, ricordare che può essere di forma dritta, con un pianerottolo e con curve – 1/4, 1/2 o 2/4. Gli angoli di rotazione variano.

  • Scale retrattili e pieghevoli (sottotetto)

    E ricorda anche: per ogni scala di una determinata forma, è necessario calcolare lo spazio minimo richiesto.

    Ad esempio, una scala di piccole dimensioni per un appartamento può avere 14 gradini con un’altezza massima di 20 cm, una profondità del gradino di 23 cm e una larghezza della scala di 80 cm e, in una spaziosa casa di campagna, questi parametri possono essere aumentati. Ma in ogni caso, tale calcolo è una questione responsabile e complessa. Pertanto, se non sei un architetto o un matematico professionista, è meglio contattare gli specialisti dell’azienda in cui ordini le scale. Lì effettueranno le misurazioni necessarie, eseguiranno il calcolo e offriranno il piano ottimale.

    Un’altra sfumatura: è molto importante osservare la profondità del “gradino” delle scale – il rapporto tra l’altezza e la larghezza del gradino.

    Il gradino dovrebbe essere comodo per salire – non troppo alto o troppo basso. La profondità ottimale del gradino di una scala è di circa 16 – 25 cm, ovvero l’altezza e la larghezza del gradino dovrebbero essere tali da non dover sollevare le gambe o, al contrario, tritare come una geisha giapponese.

    Da qui la conclusione: più basso è il gradino e più alti sono i gradini, più ripida risulta la scala.

    Il numero di gradini dipende dall’altezza del soffitto e dall’angolo di inclinazione delle scale. Ad esempio, con un’altezza del soffitto di 2 m 60 cm e un angolo di inclinazione di 45 °, la scala avrà 13 gradini alti 20 cm (260 cm divisi per 20). Nel calcolare il numero di passaggi, la loro larghezza non ha importanza.

    E solo dopo che tu (insieme agli specialisti) hai determinato il futuro tipo di scala, la sua posizione nella casa, il numero di gradini, la loro larghezza e altezza, l’angolo di inclinazione della scala, puoi iniziare a progettare e decorare.

    Decorazioni per scale

    I moderni materiali di finitura consentono di creare le soluzioni di design più audaci. Ma, ovviamente, molto dipende dai tuoi gusti e dallo stile generale degli interni. È difficile immaginare una combinazione armoniosa, ad esempio, di una massiccia scala in quercia e un design ultramoderno ad alta tecnologia. E, al contrario, i mobili antichi in noce, la massiccia credenza della bisnonna e l’orologio del nonno con sorprendente appariranno probabilmente strani sullo sfondo di una struttura a vite in metallo-vetro.


    Le scale in legno sono decorate con rosette su kosour, colonnine intagliate, sculture in legno

    Se parliamo di accessori, le scale in legno sono decorate tradizionalmente con colonnine e ringhiere intagliate. Fanno anche aree di ingresso ovali, cremagliere iniziali sotto forma di sculture in legno fatte a mano, rosette sullo stringer.

    Le strutture metalliche sono spesso dipinte in una vasta gamma di colori: polimeri moderni e pitture e vernici consentono di rendere le scale molto eleganti.


    Scala interna in legno su una traversa dritta con diverse campate (marce) (foto a sinistra)
    Scala classica sui bulloni. I gradini e le ringhiere sono in legno, le colonnine sono in metallo (foto a destra)

    Oggi sono di moda le scale con ringhiere e colonnine in ferro battuto. La modanatura attorcigliata conferisce alla scala combinata grazia e ariosità, soprattutto se si tratta di una struttura elicoidale.

    Un’altra innovazione è l’illuminazione dei gradini. Se la scala è aperta, senza doghe laterali, le lampade situate sul “lato sbagliato” della scala illuminano delicatamente ogni gradino. Se le lampade sono montate su una traversa, è possibile utilizzarle come fonte di luce aggiuntiva la sera o la notte..


    Scala su una traversa dentata (foto a sinistra)
    Scala in legno combinata con inserti in vetro anziché ringhiere (foto a destra)

    Cos’altro? Il giro delle scale a una certa angolazione, piattaforme tra marce, gradini scolpiti in diversi modi – tutto ciò può dare alla casa originalità e originalità.

    Dove vengono acquistati?

    Nei saloni delle scale rimarrai stupito dalla varietà di modelli, stili, colori e reperti di design. Scala a chiocciola con fissaggio a parete, mensole in vetro, scala a chiocciola ottagonale, verticale diritta, verticale con gradini di varie forme, combinata – con rivestimento in marmo di gradini e colonnine e ringhiere in legno …!

    Ci sono molte aziende a Mosca che offrono i loro servizi a coloro che desiderano acquistare una scala. Ma la cosa migliore, ovviamente, è andare dove c’è la scelta migliore e dove ti viene offerta una qualità eccellente e un design esclusivo (come, ad esempio, nelle società di Mosca CM-Kvadrat, Scala 1: 1 e Li-El Design”). Ad ogni modo, abbiamo apprezzato molto le scale che abbiamo visto lì.

    La ditta “CM-Kvadrat” offre scale di produzione belga, italiana, tedesca e russa. Qui troverai tutti i tipi di scale fatte di quercia, pino, ciliegio, acero, faggio, frassino, mogano; da alluminio e acciaio zincati, ghisa (forgiatura) e rame; da marmo e granito; ottone, vetro, cemento.

    Se sei un fedele aderente allo stile europeo, la ditta “Li-El Design” offre alla tua attenzione magnifiche scale italiane (aziende Alfa Scale, Scale, “Grana Enzo”, “Gradini”). Dopo aver acquisito familiarità con i cataloghi dei produttori, è possibile scegliere qualsiasi modello e configurazione. Inoltre, su tua richiesta, i modelli possono essere combinati: le ringhiere e le colonnine saranno prese da una, il kosour con passi dall’altra e la scala dalla terza. La scala può essere in legno, metallo, vetro, marmo o cemento.

    Da ottobre, nello showroom interno di recente apertura “Scala 1: 1”, è stata presentata una collezione di scale della fabbrica italiana Alfa Scale, vincitrice del tender europeo “Casa ideale”. Tra i modelli classici e moderni, spiccano le scale, in cui il palo di sostegno e le ringhiere sono realizzati in legno massello originariamente curvo. Questo conferisce al prodotto grazia e leggerezza..

    Prezzi e tempi di consegna sono diversi. Il vero termine per la piena esecuzione dell’ordine va da 2 a 4 mesi. La scala importata presso la ditta SM-Kvadrat sarà pronta tra due mesi e quella russa tra un mese.

    È ovviamente interessante sapere come le aziende lavorano con i clienti. Devo dire che tutto è ben ponderato e tu (e naturalmente i tuoi desideri e le tue esigenze) sarai trattato con molta attenzione. Innanzitutto, scegli il modello che ti piace nello showroom o dal catalogo. Quindi inizia il calcolo del progetto, di cui abbiamo parlato sopra. I misuratori dell’azienda visitano il cliente per eseguire le misurazioni richieste. Dopo l’approvazione del progetto, viene inviato alla fabbrica, dove viene realizzata la scala tenendo conto di tutte le sfumature. La fase finale: gli installatori installano le scale a casa del cliente.

    Il prezzo di una scala viene solitamente calcolato per 1 m di altezza. Quindi tienilo a mente quando parli con i venditori. Secondo le stime più prudenti, una scala di medie dimensioni, con un buon design, se la ordini da un’azienda, costerà circa $ 7.000. Tutto il resto dipende dai tuoi desideri. D’altra parte, devi ammettere che una buona scala è un’opera d’arte. E, come ogni capolavoro, può essere costoso, a volte oltre $ 20.000.

    Riassumendo, ti consigliamo di prenderti il ​​tuo tempo e pensare attentamente a tutte le piccole cose. E un’altra sfumatura: la scala della casa viene installata dopo che tutti i lavori di costruzione e finitura sono stati completati. Questo è il tocco finale. Ma forse il più importante.

    Consigli utili

    La comodità e la sicurezza di scendere e salire le scale garantiranno che seguiate questi semplici consigli.

  • L’angolo di inclinazione di una scala fissa non deve superare i 45 °, altrimenti sarà troppo ripido. Questa regola non si applica alle strutture a vite..
  • Scegli pioli larghi comodi. Se sono realizzati con materiali scivolosi (metallo, pietra, piastrelle), è consigliabile realizzare sovrapposizioni su materiali con un coefficiente di attrito maggiore (legno, gomma, moquette, speciali piastrelle “ruvide”).
  • Più ripida è la salita, più attenzione deve essere prestata al corrimano, rendendolo largo e forte..
  • Prestare attenzione alla posizione e alle dimensioni degli atterraggi tra le rampe di scale. È necessario che un adulto possa adattarsi a tutta altezza e girare facilmente sul sito.
  • Non è saggio realizzare una stretta scala a chiocciola decorativa in una casa in cui i proprietari si distinguono per il loro fisico grande e il peso considerevole.
  • Se ci sono animali in casa, preparati al fatto che l’albero inestimabile potrebbe essere graffiato e il tappeto, steso con cura sui gradini, strofinerà in alcuni punti. Considerare tutto questo quando si sceglie un materiale per scale.
  • Se c’è un bambino piccolo in casa, è consigliabile acquistare una porta della scala a chiusura automatica.
  • In ogni caso, non dimenticare: le scale sono progettate per consentire alle persone di camminarci sopra, spesso, molto e senza danneggiare la loro salute.

    Valuta l'articolo
    ( Ancora nessuna valutazione )
    Condividi con gli amici
    Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
    Aggiungi un commento

    Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy