Villa in Tailandia o una casa in periferia?

Sezioni dell’articolo



Ognuno di noi almeno una volta nella sua vita sognava la propria abitazione suburbana in cui poteva trascorrere il suo tempo libero dal lavoro e da altri affari. Ma comprare una buona casa, ad esempio, nella regione di Mosca costerà almeno 400-500 mila dollari e devi essere paziente: per arrivare alla tua casa di campagna, dovrai rimanere nel traffico per più di un’ora. Un’altra opzione per trascorrere le vacanze è viaggiare all’estero. Ancora una volta, il costo di questo piacere sarà leggermente diverso dall’acquistare una casa nella regione di Mosca e le condizioni di vita negli hotel inizieranno a diventare noiose. Rimane un altro modo – il più redditizio e allettante – di acquistare una villa sulla spiaggia a un prezzo accessibile, ad esempio in Tailandia.

Immagine

Brevi informazioni sullo stato della Thailandia

Il regno di Thailandia si trova nel sud-est asiatico.
Superficie totale del territorio – 513 mila mq. km, con la lunghezza del paese da nord a sud – 1860 km.
Dimensione della popolazione – circa 61 milioni di persone.
Capitale della Tailandia – Bangkok.
Posizione geografica: La Tailandia è bagnata dall’Oceano Indiano e dal Mar Cinese Meridionale. Condivide i confini con Cambogia, Myanmar, Malesia e Laos. La parte settentrionale del paese è coperta da verdi pendii montani e colline, a sud ci sono isole pittoresche.
Clima prevale il tropicale, può essere suddiviso condizionatamente in tre periodi: caldo (marzo – maggio), stagione delle piogge (giugno – settembre), stagione fresca (ottobre – febbraio). Temperatura media annuale – 28 gradi Celsius.
Lingua ufficiale: Tailandese.
Differenza nel tempo: +3 ore in estate e 4 ore in inverno (rispetto a Mosca).
Valuta di stato: Baht thailandese (circa 0,6 rubli)

Luoghi popolari

Situato sulle terre della penisola di Malacca e delle isole adiacenti, il Regno di Thailandia attira i turisti con il suo paesaggio meraviglioso, la natura meravigliosa e il clima mite. In qualsiasi parte del paese, le condizioni sono adatte per l’acquisto di terreni. L’acquisto di proprietà in Thailandia è la combinazione perfetta di qualità e prezzo. Le caratteristiche e il livello dell’infrastruttura soddisfano pienamente gli standard dei paesi civili. Le isole di Koh Samui, Phuket e l’area turistica di Pattaya sono le più richieste dagli acquirenti. Ma puoi acquistare immobili in tutte le principali città dello stato, anche nella capitale della Thailandia – Bangkok. E gli amanti della natura esotica e unica possono coccolarsi con un cottage
nell’area di una delle riserve nazionali, che si estende nelle terre settentrionali della Thailandia. Secondo il capo del dipartimento di analisi di CENTURY 21 Russia, Stroeva Olga, gli immobili nel Regno di Thailandia sono popolari tra i clienti russi e occupano una posizione di rating dopo Bulgaria, Turchia e Spagna..

Secondo esperti e acquirenti, il criterio più interessante per l’acquisto di immobili in Thailandia è il costo accettabile. Il prezzo più basso inizia nella città di Pattaya. Una stanza o un piccolo appartamento qui possono essere acquistati da 15 mila dollari, il prezzo massimo è di 100 mila dollari, una casa decente con piscina in un’area protetta costa 100-120 mila dollari o più. Va notato che qualsiasi alloggio, sia esso una piccola stanza o un cottage di lusso, viene venduto con decorazioni interne, assolutamente pronto per un alloggio confortevole..

Puoi trovare ottime offerte. Ad esempio, una casa a due piani con tre camere da letto e due bagni, un soggiorno e verande aperte, un parcheggio e un piccolo giardino nel sud di Pattaya possono essere acquistati per 60 mila dollari..

Tra gli ultimi progetti, l’attenzione degli investitori è attratta dagli appartamenti del complesso turistico Lofts Southshore, che, secondo IFA Hotels & I resort (IFA HR) saranno costruiti nel cuore di Pattaya, con vista sulla baia, sulla collina di Khao Pratumnak. Secondo il piano di progetto, il complesso sarà composto da 720 camere di varie dimensioni e layout. Questi sono monolocali con una superficie di soli 33 mq. m. e monolocali, bilocali e trilocali 58 – 170 mq È inoltre prevista la costruzione di attici e appartamenti duplex (282 – 308 mq) con giardini privati. Il prezzo di partenza per un appartamento a Lofts Southshore è di $ 90.000, ma entro la fine della costruzione, prevista per il 2011, il costo aumenterà in modo significativo.

Ci sono anche vantaggi economici nell’investire in immobili nelle isole tailandesi. Il costo delle ville nelle isole di Phuket e Koh Samui aumenta del 20-30% all’anno. Le autorità tailandesi creano deliberatamente condizioni di lusso nel resort di Phuket, attirando i turisti e gli acquirenti più stravaganti. Questa tendenza influisce in modo significativo sulla qualità dei progetti creati. Secondo le previsioni di molti esperti, i prezzi degli immobili in Thailandia nel prossimo futuro saranno pari al livello dei popolari resort europei.

Immagine

Prezzo paradiso

Oltre a prezzi così interessanti per gli immobili in Thailandia rispetto all’Europa o addirittura a Mosca, ci sono opzioni per accelerare il processo di acquisto di un caro sogno. È possibile utilizzare i servizi delle banche russe che offrono un prestito “pegno”, cioè denaro in cambio dell’immobile esistente, che il cliente investe successivamente in abitazioni all’estero. Un’altra opzione è un prestito per l’acquisto di appartamenti direttamente da una delle banche straniere. “Un investitore razionale, prima di tutto, dovrebbe considerare la possibilità di ottenere un mutuo nel paese di acquisto e solo successivamente cercare opzioni alternative in Russia”, afferma Natalya Zavalishina, responsabile del progetto Distant Property Management (DPM) presso MIEL Holding.

Non tutte le banche possono erogare prestiti per l’acquisto di immobili a non residenti in Thailandia. La filiale di Singapore della Bangkok Bank è una delle poche a svolgere tali operazioni. Alle condizioni proposte, il mutuatario riceve un prestito fino al 70% del prezzo di mercato dell’immobile acquistato. L’importo minimo del prestito è di $ 100.000, il massimo è di $ 1 milione ($ 1 = $ 0,71) per un massimo di dieci anni. Al momento, il tasso di interesse del prestito è del 6,5% annuo (equivalente a dollari USA).

Al momento dell’acquisto di immobili, oltre al contributo principale, secondo le leggi della Thailandia, viene fornito il pagamento di tali tipi di tasse e commissioni, che sono ulteriormente suddivise tra il venditore e l’acquirente. La compagnia Russia CENTURY 21 ne fornisce alcuni:
– tassa di trasferimento di proprietà – Commissione di trasferimento – 2% del valore dichiarato del terreno,
– imposta di bollo – Imposta di bollo – 0,5% per il trasferimento di proprietà e 0,1% per il trasferimento di diritti di locazione,
– imposta sulla cifra d’affari – Ritenuta alla fonte – 1% del valore degli immobili delle persone giuridiche.
– imposta sugli affari – Imposta sugli affari speciali – 3,3% del valore valutato dell’immobile.

Di regola, i russi non hanno problemi con i visti per la Thailandia. I diritti di proprietà sono diversi. Per legge, le persone straniere possono possedere edifici con la registrazione di un contratto di locazione di 30 anni sulla terra, che può essere successivamente rinnovato. Molti esperti e proprietari di immobili considerano questa opzione equivalente alla proprietà fondiaria..

I proprietari hanno l’opportunità di ricevere un reddito regolare dalla proprietà che hanno acquistato affittandolo. Questo reddito, di conseguenza, è soggetto all’imposta sul reddito, calcolata secondo un sistema flessibile: per un reddito inferiore a 50 mila baht (circa 1200 dollari), la percentuale di imposta è zero, aumenta al 10% con un aumento dell’utile a 500 mila baht (circa 12 mila dollari). .). In media, il reddito derivante dall’affitto di un appartamento in Thailandia oscilla tra 40 e 100 mila baht (1 – 2,5 mila dollari) al mese, a seconda della posizione, delle dimensioni e delle condizioni di vita della casa.

Naturalmente, l’acquisizione del tuo angolo di paradiso non farà a meno degli inconvenienti. Innanzitutto, un volo di dieci ore per la tua villa e un sacco di biglietti aerei. In secondo luogo, se non sei un conoscitore dell’esotismo thailandese, non puoi affrettarti a diventare il proprietario di immobili in Thailandia. Dopotutto, non tutti possono tollerare frequenti piogge tropicali, elevata umidità dell’aria con una temperatura dell’aria altrettanto elevata. E la particolare cucina nazionale non è adatta a tutti. I veri ammiratori delle delizie della Thailandia saranno felici di acquisire il proprio cottage in un regno esotico. Molti di loro rimangono persino nel paese e iniziano la propria attività. Dopotutto, la situazione economica in Tailandia e la base imponibile sono pienamente favorevoli allo sviluppo del business dei proprietari di immobili stranieri.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy