Quali documenti sono necessari per vendere un appartamento?

Quindi scopriamolo: di quali documenti hai bisogno per vendere un appartamento? Nell’articolo troverai le risposte a tutte le domande riguardanti i documenti necessari per la vendita di un appartamento..

Immagine

È impossibile vendere un appartamento senza presentare i documenti necessari. Ma quali documenti sono richiesti? Puoi ottenere la risposta a questa domanda in qualsiasi agenzia immobiliare per 10.000 rubli e per 40.000: un pacchetto completo di consultazioni sulla conclusione della transazione. Naturalmente, non ha senso spendere un importo così significativo, se è possibile ottenere tutte le informazioni necessarie da questo articolo. Quindi, scopriamolo: quali documenti hai bisogno per arrivare a vendere un appartamento?

Documenti che devono essere ottenuti a colpo sicuro

– documenti di titolo;

– certificati da ITV. Includono un certificato “planimetria + spiegazione” e il passaporto catastale dell’appartamento. Ti costerà circa 5.000 rubli per ricevere questi certificati attraverso un’organizzazione commerciale;

– estratto dal libro di casa;

– certificato (rapporto) sul valore di mercato dell’appartamento. È richiesto se l’appartamento viene acquistato con un mutuo. La valutazione di un appartamento è una procedura piuttosto laboriosa. Dovrai portare il perito nell’appartamento, quindi andare alla ditta di valutazione, ritirare il rapporto, portarlo in banca e alla compagnia di assicurazioni. Si prega di notare che la società di valutazione deve essere accreditata dalla banca che emette il mutuo al mutuatario. Il costo della valutazione di un appartamento di classe economica costerà 4-4,5 mila rubli e gli appartamenti con un rinnovamento d’élite saranno stimati in 20-30 mila rubli.

– approvazione del consiglio di fondazione in vendita. Questa autorizzazione è richiesta se il proprietario del bambino vive nell’appartamento. Nei casi in cui il bambino è registrato solo nell’appartamento, ma non è il suo proprietario, non è richiesto un permesso di vendita. Le eccezioni sono casi in cui i diritti del bambino sono stati violati durante la privatizzazione. Si ritiene che i diritti siano stati violati se durante la privatizzazione (1991-1994) il bambino non è stato incluso nella struttura proprietaria. Passare attraverso il consiglio di fondazione è un processo molto difficile. I requisiti per la forma di presentazione dei documenti differiscono non solo per le città, ma anche per i diversi uffici nella capitale.

– il consenso del coniuge a vendere l’appartamento. È necessario fornirlo se l’appartamento è stato acquistato durante il matrimonio. In questo caso, l’appartamento è proprietà acquisita congiuntamente, quindi può essere venduto solo con il consenso di entrambi i coniugi.

Questi sono i documenti principali. Forse non ne sarai abbastanza, quindi è meglio fare scorta immediatamente di tutti i “pezzi di carta” di cui potresti aver bisogno.

Documenti di cui potresti aver bisogno

– certificati di dispensari narcologici e neuropsichiatrici. Questi documenti non interferiranno mai, ma confermeranno ancora una volta la sanità mentale del venditore al momento della transazione;

– certificato di assenza di arretrati in pagamento per utenze: elettricità, acqua, telefono, ecc. Gli agenti immobiliari hanno a che fare con gli appartamenti, i cui venditori nascondono un debito di diverse decine di migliaia di rubli.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Quali documenti sono necessari per vendere un appartamento?
I benefici dell’aerobica step per la salute e la bellezza delle donne