Le strade più insolite al mondo

Sezioni dell’articolo



Viaggiando in tutto il mondo, puoi vedere non solo molte attrazioni create dalla natura stessa, ad esempio spiagge meravigliosamente belle, cascate, fitte foreste e splendide cime montuose, ma anche angoli unici che sono la creazione di mani umane.

Nel corso della sua storia, l’umanità ha creato molti edifici e strutture interessanti, templi e palazzi che attirano l’attenzione dei turisti e sono l’orgoglio dei residenti locali, tuttavia, oltre a singoli edifici unici, ci sono intere strade che, per le loro caratteristiche, hanno ricevuto lo status di migliori e sono diventate famose in tutto il mondo. Tali strade hanno dimostrato che due file di case, separate da una strada per automobili, possono essere uno spettacolo molto divertente e diventare la decorazione principale della città..

Young Street è la strada più lunga del pianeta

Young Street, con sede a Toronto, in Canada, è elencata nel Guinness dei primati come la strada più lunga del mondo. La sua lunghezza totale è di 1896 chilometri.

La strada inizia nel centro di Toronto, si estende dall’argine del lago Ontario, taglia la città in due parti quasi uguali, quindi va a nord, si piega attorno al lago Simcoe e raggiunge la città canadese di Cochrane. Questo è il punto più a nord dove raggiungono le strade dell’Ontario, poi Young Street gira a ovest e termina al confine canadese-americano, alla periferia del Minnesota.

La strada più lunga del mondo ha una storia interessante e lunga: in origine era una pista indiana, quando i coloni europei esplorarono la vastità del Canada, i viaggiatori usarono questi sentieri lastricati. Le truppe britanniche e francesi vi si spostarono, gli scopritori e i commercianti di pellicce viaggiarono.

Nel 1793, John Graves Simcoe, il primo governatore dell’Alto Canada, che fece molto per la formazione della statualità del paese e il suo sviluppo, esortò gli abitanti locali e i proprietari delle aree adiacenti alla strada ad espanderlo per rendere possibile viaggiare non solo a cavallo, ma anche in carrozze e grandi furgoni. La strada fu nominata in onore di Sir George Young, nel 1816, iniziò il traffico regolare di carrozze e, verso la metà del 19 ° secolo, Young Street divenne la via centrale di Toronto.

Oggi Young Street è una strada moderna circondata da grattacieli (nella parte urbana) e ampi marciapiedi, qui passa la linea della metropolitana di Toronto, ci sono molti ristoranti, negozi, caffè, club, bar e boutique.

A proposito, per il titolo della strada più lunga del mondo da Young Street, la Pan-American Highway, la cui lunghezza raggiunge i 48 mila chilometri, “sostiene”, questa autostrada collega il Nord e il Sud America e attraversa gli Stati Uniti, il Canada, il Perù, il Messico, l’Argentina e l’El Salvador. Tuttavia, questa è un’autostrada, non una strada residenziale, cittadina.

Le strade più lunghe della Russia sono considerate la Primorskoe Highway a San Pietroburgo (lunghezza – 59 chilometri), Kurortny Avenue a Sochi (lunghezza – 10 chilometri), nonché la Seconda autostrada longitudinale a Volgograd (50 chilometri).

Le strade più insolite al mondo Young Street, Downtown Toronto, Canada

Lombard Street è la strada più tortuosa del mondo

La città di San Francisco, in California, è incastonata su numerose colline piuttosto ripide. Questa informazione, ovviamente, non è un segreto né per i residenti locali né per i turisti, tuttavia, senza visitare Lombard Street, è abbastanza difficile immaginare quanto sia irregolare il paesaggio qui..

È Lombard Street che dimostra chiaramente quali difficoltà gli sviluppatori hanno dovuto affrontare durante la costruzione di San Francisco. Questa strada ha ricevuto lo status di più tortuosa del pianeta – la sua lunghezza è di soli 400 metri e durante questo periodo gira 8 volte! Inoltre, tutte le curve sono molto ripide, con un angolo acuto..

Le strade più insolite al mondo Vista di Lombart Street, San Francisco, dalla Coit Tower

Questa forma insolita della strada è dovuta al fatto che i costruttori hanno cercato di appianare la salita di 27 gradi in questo modo, senza le curve la strada sarebbe troppo ripida.

Lombard Street inizia dal Military Town Boulevard e corre verso est verso Telegraph Hill. Il più popolare tra i turisti e famoso in tutto il mondo è la sezione della strada che corre lungo il pendio della collina russa; è qui che Lombard Street assomiglia di più a un giro sulle montagne russe.

La strada sembra molto pittoresca: le sezioni tra le sue curve strette deliziano l’occhio con un’abbondanza di verde e la strada stessa è fiancheggiata da mattoni rossi. Tuttavia, tale bellezza non è stata in grado di risolvere i problemi di trasporto: nel 2001 le autorità di San Francisco intendevano addirittura vietare completamente il traffico automobilistico lungo la strada tortuosa, poiché questa è piena di pericoli. Quindi l’ufficio del sindaco ha abbandonato tali piani, è stata creata una task force speciale per risolvere i problemi di trasporto della città, Lombard Street si è trasformata in una strada a senso unico e la velocità in curva è limitata a 8 chilometri all’ora..

Per comodità dei pedoni, c’è una scala lungo la strada che non ha così tante curve..

Baldwin Street è la strada più bella del pianeta

Bodwin Street, che si trova in Nuova Zelanda, nella seconda città più grande e importante dell’Isola del Sud – Dunedin, a circa 3,5 chilometri a nord-est del centro città, è diventata una delle strade più insolite e famose al mondo.

La strada inizia da North Rd e si estende (o meglio sale) fino all’incrocio con Buchanan St. Questa strada è elencata nel Guinness dei primati come la strada residenziale più bella del mondo, e non a causa della massa di palazzi alla moda o residenti miliardari (Baldwin Street non può vantare questi vantaggi), ma nel vero senso della parola.

Le strade più insolite al mondo Vista di Baldwin Street, Nuova Zelanda

La lunghezza della strada è di soli 359 metri, lungo la sua lunghezza sale fino a un’altezza di quasi 80 metri. Se nella parte inferiore la salita è ancora abbastanza delicata e consente alle auto di accelerare, nella parte più ripida (161,2 metri) l’angolo di inclinazione raggiunge i 38 gradi, cioè la salita è 47,22 metri.

La storia dell’aspetto di una strada così insolita è molto semplice e allo stesso tempo divertente. La città di Dunedin fu fondata nel 1848, a quel tempo tutti i piani di sviluppo urbano per la Nuova Zelanda furono sviluppati e approvati nel Regno Unito, senza riferimento all’area. Gli inglesi trovarono difficile immaginare quanto fossero ripide le colline locali e le autorità locali seguirono scrupolosamente le istruzioni del governo dell’Impero britannico. Questo è il motivo per cui il piano di Charles Kettle è stato eseguito esattamente, nonostante il fatto che la parte nord-orientale di Dunedin non sia chiaramente il posto migliore per la posa delle autostrade..

Baldwin Street è ricoperta di cemento, poiché l’asfalto si scioglierebbe semplicemente nel caldo sole della Nuova Zelanda e scenderebbe ai piedi della collina, i pedoni possono spostarsi sulle scale che hanno sostituito i marciapiedi qui.

Una strada così eccezionale, ovviamente, è diventata un luogo per eventi su larga scala: dal 1988 si è svolta qui la gara Baldwin Street Gutbuster, quando i concorrenti (non necessariamente atleti professionisti) devono salire fino alla cima di Baldwin Street e poi scendere.

Inoltre, dal 2002, ha ospitato una divertente e benefica Cadbury Jaffa Race, durante la quale vengono lanciate 30.000 palline di cioccolato Jaffas lungo Baudwin Street. Le palle di solito richiedono solo 15-25 secondi per raggiungere il punto inferiore, le prime cinque caramelle che cadono in un imbuto speciale sono riconosciute come vincenti. Ogni caramella ha un numero e uno sponsor.

Le strade più insolite al mondo Casa privata in Baldwin Street, Dunedin

Gonçalo di Covalho è la strada più verde del mondo

Sembrerebbe che molte strade del mondo possano vantare spazi verdi, aiuole luminose e molti fiori, ma è stato Goncalo de Carvalho, che si trova nella città di Porto Alegre, in Brasile, a ricevere il titolo di più verde del pianeta.

Le strade più insolite al mondo La strada più verde del mondo, nascosta sotto le cime degli alberi

La strada sembra un vero tunnel verde, è completamente nascosta sotto le corone di alberi tropicali ricoperti di viti e muschio, quindi se non fosse per le auto parcheggiate sul lato della strada e del manto stradale, è facile immaginarsi al centro della foresta pluviale. Inoltre, un’intera colonia di scimmie vive sugli alberi, perfettamente adattata alle condizioni urbane e divertenti passanti con le loro buffonate.

Le strade più insolite al mondo Gonzalo di Covalho, Porto Alegre, Brasile, vista dall’alto

In generale, la stessa città di Porto Alegre è considerata una delle più verdi e belle del Brasile, durante la sua costruzione sono stati preservati alberi secolari, tutti gli edifici sono stati perfettamente integrati nel paesaggio naturale.

Ebenezer Place è la strada più breve del pianeta

È molto difficile chiamare Ebenezer Place una strada – la sua lunghezza è di soli 206 centimetri ed è quasi impossibile per un visitatore trovarla nella città scozzese di Wick. C’è solo un edificio sulla strada – il suo indirizzo è Ebenezer Place, 1.

Le strade più insolite al mondo Ebenezer Place, Wick, Scozia

Una strada simile apparve nel 1883, quando fu eretto l’edificio del McKase Hotel, che sembra un trapezio allungato, il cui lato più piccolo è diventato una strada separata.

Ebenezer Place è stato inserito nel Guinness dei primati come il più corto al mondo nel 2006 e solo allora è apparso sulle mappe della città.

Via “9 luglio” – la via più ampia del mondo

Buenos Aires, in Argentina, ha la strada più larga del mondo, coprendo un intero isolato. La strada è stata nominata in onore del Giorno dell’Indipendenza argentino – “9 luglio” (9 de Julio Avenue), ha 12 corsie – sei in ogni direzione.

La larghezza del viale stesso – da 230 a 430 metri, “9 luglio” attraversa tutta Buenos Aires ed è famosa per l’abbondanza di attrazioni, tra cui la statua di Don Chisciotte, due aeroporti, Piazza della Repubblica e l’edificio del Ministero delle Comunicazioni. Un obelisco fu installato sulla strada nel centro della città e fu creata una zona di traffico circolare.

Le strade più insolite al mondo Via “9 luglio”, Buenos Aires, vista dall’alto

La costruzione del viale fu concepita nel lontano 1899, ma il progetto globale fu attuato solo nel 1973. Ora le autorità di Buenos Aires stanno progettando di rimuovere il traffico principale dal viale sotterraneo (esiste già una linea della metropolitana) e lasciare solo l’area pedonale in cima.

È interessante notare che diversi contendenti si battono per il titolo della via più stretta del mondo: Parliamentary Street in inglese Exeter, larga solo 64 centimetri, Vicolo della Virilita nella città di Ripatransone, in Italia, che, in media, ha una larghezza di 43 centimetri e in alcuni punti si restringe a 38 centimetri, così come Spreuerhofstrasse a Reutlingen, Baden-Württemberg, Germania con una larghezza di 43 centimetri (nel suo punto più stretto – 31 centimetri).

Le strade più insolite al mondo Parliament Street, Exeter, Inghilterra

In generale, nelle antiche città europee, tali strade sono tutt’altro che insolite e, inoltre, le autorità locali spesso attribuiscono lo status delle strade a normali spazi vuoti tra le case al fine di attirare viaggiatori con un’altra attrazione, infatti, tali angoli non possono pretendere di essere strade..

La strada più stretta della Federazione Russa è Sheikh Tazhudin Street, situata nella città di Khasavyurt. All’incrocio con Toturbiev Street, questa strada è larga poco più di un metro. E l’anno scorso a Syktyvkar, ufficiosamente, la strada più stretta è stata nominata la fessura della casa n. 17 in Kuratova Street, che si chiamava Gribnoy Lane. In realtà, una tale strada semplicemente non esiste.

La strada per Giza è la strada più antica del pianeta

La strada più antica del mondo che è sopravvissuta fino ad oggi si trova in Egitto. Questa vecchia “autostrada” lastricata in pietra veniva utilizzata per trasportare le pietre utilizzate nella costruzione delle piramidi dalla cava alla parte sud-occidentale del Cairo.

Le strade più insolite al mondo Road to Giza, Egypt

La strada di Giza si affaccia sull’argine del Nilo, la sua lunghezza è di 12 chilometri, la sua larghezza è di soli 2 metri e la sua età supera i 4.6 mila anni.

Princess Grace Avenue – la strada con gli immobili più costosi

La valutazione delle strade più costose è di solito compilata sulla base di informazioni sul costo dell’affitto di spazi commerciali e, come tale, la Fifth Avenue a New York è stata il leader invariato per diversi anni consecutivi con un prezzo medio di affitto di un metro quadrato di 16,7 mila euro all’anno. Il secondo posto è stato preso da Causeway Bay Street a Hong Kong, qui affittare una “piazza” della superficie utilizzabile costa 14,4 mila euro all’anno, e la terza – Ginza Street nel centro di Tokyo, dove un metro quadrato costa agli inquilini 7,75 mila euro all’anno. A proposito, Tverskaya Street a Mosca ha preso solo il 14 ° posto in questa classifica – in media, affittare un metro quadrato di immobili commerciali sulla più prestigiosa strada di Mosca costa inquilini 3,1 mila euro all’anno.

Tuttavia, la proprietà residenziale più costosa si trova su Princess Grace Avenue, Monaco. Questa strada con un’affascinante stradina di palme si estende lungo la costa del Mediterraneo, prende il nome da Grace Kelly, moglie del sovrano di Monaco Rainier III, la famosa attrice di Hollywood e Principessa di Monaco..

Le strade più insolite al mondo Luci notturne di Princess Grace Avenue, Monaco

Non molto tempo fa, un appartamento con 4 soggiorni con una superficie totale di 213 metri quadrati è stato venduto qui per 41 milioni di dollari, cioè il prezzo di una “piazza” ha raggiunto i 190 mila dollari, che è diventato un record indubbio. Gli appartamenti su Princess Grace Avenue sono venduti molto raramente – così vivono persone così ricche, e l’alloggio in sé è considerato così prestigioso che anche gli eredi dei miliardari non hanno fretta di liberarsene.

Il secondo posto nella lista delle strade più costose del mondo è stato preso da Chemines de San Hospice a Saint-Jean-Cap-Ferrat, uno dei luoghi più lussuosi della Costa Azzurra. Un metro quadrato di immobili residenziali qui costerà all’acquirente 100 mila dollari.

Ma non è stato possibile nominarne una, la via più famosa del pianeta. Diverse strade di fama mondiale rivendicano questo titolo onorario:

  • Gli Champs-Élysées a Parigi con le sue numerose boutique, negozi, cinema e castagni splendidamente rifiniti, la strada più famosa della capitale francese è visitata da milioni di turisti ogni anno;
  • Wall Street a New York, come simbolo del potere finanziario e dei grandi soldi con la costruzione della Borsa di New York;
  • e la Via del Dolore (Via Dolorosa) a Gerusalemme – il percorso lungo il quale Gesù Cristo andò al Calvario, e oggi migliaia di pellegrini passano ogni anno.

Ed è molto difficile individuare la strada più bella – i moscoviti chiameranno all’unanimità Arbat, Kievites – Khreshchatyk o Andreevsky Descent, i cittadini di Odessa – la loro preferita Deribasovskaya, Petersburgers – Prospettiva Nevsky e residenti in una piccola città – un’Uva o albicocca così tranquilla e nativa. E anche se queste strade non possono rivendicare lo status di migliori, ma per la loro città e gli abitanti locali rimarranno il posto più bello del pianeta..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy