Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

Gli struzzi differiscono dal normale pollame principalmente per le loro enormi dimensioni. Questa non è una quaglia! Le dimensioni dello struzzo nero africano africano, vale a dire, sono spesso allevate nelle fattorie domestiche, raggiungono 2,7 m di altezza e pesano fino a 150 kg. Le femmine sono leggermente più piccole – fino a 2 me 120 kg. È chiaro che il “pollaio” per tali uccelli dovrebbe essere appropriato.

Uno struzzo adulto richiede almeno 10 metri quadrati di spazio! Altrimenti, gli uccelli saranno molto a disagio. Questa è la prima difficoltà nella creazione di una fattoria di struzzi. In inverno, gli struzzi hanno bisogno di una casa con un’altezza di almeno 3 m, solida, spaziosa, con un pavimento coperto di paglia o trucioli. Una parte del pavimento deve essere lasciata per il riempimento con sabbia, perché i bagni di sabbia sono necessari per gli struzzi.

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

In estate, gli uccelli vengono tenuti in penne aperte. L’altezza della recinzione dovrebbe essere di almeno 2–2,5 m in modo che gli struzzi non possano saltarci sopra. Intorno al perimetro di un tale recinto, le tettoie con gli alimentatori sono costruite ad un’altezza di almeno un metro, preferibilmente uno e mezzo. Per gli struzzi, abbassare gli alimentatori. È consigliabile che i proprietari non debbano andare nella penna ogni volta per aggiungere cibo.

Importante! Gli struzzi si abituano rapidamente a certe persone che si prendono cura di loro. Cambiare il personale della fattoria può essere un problema, gli uccelli, specialmente i maschi, specialmente durante la stagione degli amori, accetteranno aggressivamente i nuovi arrivati.

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

Oltre alla necessità di costruire un grande pollaio e una penna, nella prima fase dell’organizzazione di una fattoria di struzzi, avrai grandi spese per l’uccello stesso. Un cucciolo di struzzo all’età di 8 giorni avrà un costo di 10 mila rubli. Per una famiglia, un maschio adulto e due femmine di struzzo all’età di 4 anni, dovrai pagare circa 270-300 mila rubli. L’uovo da cova dell’uccello più grande del pianeta costa da 3 mila rubli.

Costoso, sì. Tuttavia, una fattoria di struzzi paga rapidamente. Ricorda che non solo la carne e le uova sono apprezzate in questi uccelli, ma anche la pelle, le piume, i grassi e persino gli artigli. Si scopre una produzione quasi senza sprechi, che porterà rapidamente profitto.

Uno struzzo femmina dai due ai quattro anni può deporre da 40 a 110 uova all’anno. Ogni uovo da tavola costa almeno 1.500 rubli. Tenendo conto del fatto che questi uccelli si precipitano per 40 anni (vivono fino a 80 anni), i costi di acquisto vengono recuperati in media in un anno o due. Inoltre, tieni presente che la carne di struzzo è molto più costosa del vitello – circa 1800 rubli per chilogrammo di polpa.

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

In natura, gli struzzi sono onnivori: si nutrono di vegetazione e germogli piuttosto duri e lucertole, roditori, se catturati. Nelle condizioni dell’azienda agricola, gli struzzi sono alimentati con grano, mangime misto, fieno, massa verde fresca.

Inizialmente, gli struzzi vengono nutriti con il solito mangime composto per polli da carne (PC-5). Sono anche alimentati con ricotta, uova di gallina bollite. Quindi passano all’alimentazione finale per i polli da carne (PC-6) e da sei mesi gli struzzi iniziano a mangiare le normali radici, tra cui barbabietole e carote, erba.

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

È chiaro che gli struzzi mangiano molto a causa delle loro dimensioni eccezionali: fino a 1,5 kg di mangime composto al giorno più massa verde e fieno.

Esistono tre modi per mantenere gli struzzi in una fattoria di casa:

  • Intenso. Gli uccelli sono tenuti in stalle come bovini, quindi ingrassano più velocemente;
  • Vasta. Per gli struzzi vengono create condizioni il più vicino possibile al naturale;
  • Semi-intensivo. Qualcosa nel mezzo, in modo che lo struzzo sia abbastanza comodo e aumenti di peso più velocemente che in condizioni naturali.

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

Gli esperti ritengono che il modo più semplice e veloce per aprire una fattoria di struzzi sia acquistare una famiglia di adulti. Le femmine stesse inizieranno a deporre le uova in un buco nel terreno scavato dal maschio. E i loro uccelli si incubano a loro volta – le femmine si siedono durante il giorno, la notte – il capo della famiglia. I pulcini dovranno aspettare 42–45 giorni. Per ridurre i rischi, le uova fecondate possono essere collocate in un’incubatrice. In media, ci sono circa 60 uova in una frizione, che consente di ottenere circa 40 struzzi in una stagione.

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

Gli struzzi vengono inviati al macello in base al peso. Quando il maschio ha raggiunto un peso di 120 kg e la femmina – 100 kg, puoi ottenere carne. Questo di solito accade nel secondo anno di vita dell’uccello. Uccidere uno struzzo non è facile come un normale pollo o un indoor, e abbiamo ancora pochi specialisti in questo settore. Molto spesso, l’uccello viene stordito da una scossa elettrica o da un colpo alla testa, quindi viene tagliata l’arteria principale o la vena giugulare. Per rimuovere la pelle, lo struzzo è appeso, tutto è fatto con cura in modo da non rovinare il prezioso prodotto.

Struzzi: caratteristiche di allevamento e mantenimento

La carne di struzzo ricorda il vitello, di colore rosso. A basso contenuto calorico, dietetico, salutare, è apprezzato non solo per il suo gusto, ma anche per la sua ricca composizione chimica.

Aprire la tua fattoria di struzzi nella prima fase non è così facile. E dovrai armeggiare con questo enorme uccello. D’altra parte, gli struzzi non richiedono cibo speciale, crescono rapidamente e i profitti non sono comparabili con altri tipi di pollame..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy