Coltivazione di cavolo ornamentale come decorazione e verdura sana

Coltivazione di cavoli ornamentali

I vantaggi del cavolo ornamentale, spesso chiamato cavolo, comprendono:

  1. Modestia. Anche un principiante può coltivare questa pianta, non è difficile.
  2. Resistenza al gelo. Il cavolo ornamentale decorerà la trama anche dopo la prima neve, trasferendo facilmente la temperatura a meno 10 gradi. Quando tutte le altre piante brillanti sono già sbiadite, è il cavolo ornamentale che rimarrà nell’aiuola, continuando a soddisfare l’occhio.
  3. Una varietà di forme e colori. Esistono diverse varietà di cavoli ornamentali che si differenziano per l’aspetto. La combinazione di diverse varietà consente di sperimentare la progettazione di aiuole.
  4. Il cavolo ornamentale è considerato una prelibatezza in Francia e viene utilizzato per preparare insalate sane e gustose. Il gambo può essere messo in salamoia e i pezzi di foglie possono essere gettati, ad esempio, in una casseruola con patate bollite per ottenere un contorno insolito e gustoso. Le giovani foglie di cavolo ornamentale contengono molto selenio, un agente immunomodulatore naturale.

Coltivazione di cavoli ornamentali

Le varietà più popolari di cavolo ornamentale sono:

Alba. Forma una rosetta che assomiglia molto a una rosa in fiore.

Alba di cavolo ornamentale

Nagoya. Differisce in spugna, foglie di pizzo, che iniziano a scurirsi in autunno, acquisendo un’ombra bordeaux o cremisi scuro.

Cavolo ornamentale Nagoya

Plume eterogeneo bianco e cavolo rosso ornamentale. Insieme al variegato giapponese, che ha anche sfumature bianche e rosse, è perfetto per organizzare aiuole, creste e parterre. In altezza, queste varietà possono raggiungere gli 80 centimetri..

Cavolo ornamentale bianco eterogeneo di piume

Puoi anche distinguere varietà come Spatola, Colomba viola, Gigante blu, Ricci verdi, grossolanoe ramificato.

Cavolo ornamentale 1 – airone rosa; 2 – Colomba viola

Il cavolo ornamentale è piantato con semi. Puoi coltivare piantine a casa piantando semi a marzo in vasi di fiori a una distanza di circa cinque centimetri l’uno dall’altro. Per ottenere con precisione un numero sufficientemente grande di piantine, si consiglia ai giardinieri di seminare due o tre semi per buca, al fine di assottigliare e rimuovere i germogli più deboli. All’inizio di maggio, le piantine possono essere piantate sui letti, resistono alle gelate fino a meno 4 gradi.

Piantine di cavolo ornamentale

Se non hai voglia di armeggiare con le piantine a casa, nella seconda decade di maggio puoi piantare semi direttamente in piena terra su letti preparati. Il cavolo ornamentale si sviluppa più velocemente del cavolo bianco, la cui coltivazione di cui abbiamo già scritto. Nel caso di piantare direttamente in piena terra, anche il cavolo ornamentale dovrà essere diluito, lasciando i germogli più forti. Il resto, se è un peccato buttarlo via, consegnalo ai vicini o semplicemente trapiantalo in un posto vuoto.

Piantare cavoli ornamentali nei letti

Quando scegli un posto dove piantare il cavolo ornamentale, ricorda che ama la luce. In ombra parziale, attecchirà anche bene, ma il colore non risulterà così brillante. Questa pianta predilige terreni sabbiosi e argillosi, nonché terreni ricchi di humus. Se stai piantando piantine già pronte, fallo secondo lo schema 35×35 centimetri, perché alcune varietà sono di grandi dimensioni. Puoi aggiungere un cucchiaino di fertilizzante universale da piantare in ogni buca o aggiungere compost al terreno in autunno.

Coltivazione di cavoli ornamentali

Non è difficile prendersi cura del cavolo ornamentale: dovrai annaffiare regolarmente (ma non inondare) fino a quando i germogli non sono cresciuti – per rompere le erbacce e allentare il terreno. Affinché le foglie si formino più intensamente, i fertilizzanti possono essere applicati due volte durante il periodo di crescita, ad esempio verbasco diluito, integratori minerali o urea. Ama il cavolo ornamentale e la pacciamatura del terreno, quindi non dimenticarlo.

Il cavolo ornamentale inizierà a fiorire, cioè a rivelare tutta la bellezza delle sue insolite foglie, a luglio, ma tutti i colori vivaci appariranno più vicini all’autunno – le prime gelate aumentano persino l’attrattiva della pianta.

Fioritura ornamentale di cavolo

Per l’inverno, il cavolo ornamentale può essere trapiantato in un vaso di fiori in modo che continui a decorare la tua casa e foglie tenere e gustose per insalata siano sempre a portata di mano. Inoltre, se decidi di raccogliere semi da solo, ricorda che questo può essere fatto nel secondo anno, perché il cavolo ornamentale è una pianta biennale. Pertanto, per l’inverno, anche le singole infiorescenze dovranno essere trapiantate in vasi e trasferite in un luogo caldo. Sebbene alcuni giardinieri lascino il cavolo ornamentale nei letti in inverno, sostenendo che in questo modo rilascerà meglio le infiorescenze nel secondo anno.

Cavolo ornamentale

I parassiti del cavolo ornamentale sono gli stessi di quelli del cavolo bianco, comprese le mosche di cavolo, quindi le misure dovrebbero essere prese simili, non ci sono peculiarità.

Cavolo ornamentale nell'aiuola

Le giovani foglie di cavolo ornamentale vengono utilizzate per il cibo, possono essere congelate per l’inverno, stufate, mangiate fresche, conservate. Un aspetto insolito, facilità di cura e coltivazione, benefici e un gusto gradevole possono rendere il cavolo ornamentale uno dei preferiti della tua trama personale..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy