Tecnologia di installazione dell’unità finestra interna

Attualmente, tutte le finestre sono divise in legno e metallo-plastica. Le finestre in legno sono state utilizzate per molto tempo. Sono ancora ampiamente utilizzati oggi. Pertanto, prima di tutto, considereremo i principali processi tecnologici per l’installazione di finestre in legno.

Prima di iniziare l’installazione di nuove finestre, è necessario rimuovere i vecchi blocchi di finestre. Dopo aver rimosso la vecchia finestra, è possibile procedere direttamente all’installazione di una nuova. Quando una finestra viene installata insieme a una porta del balcone, la porta deve essere installata per prima, quindi vengono installate una o due finestre.

Tecnologia di installazione dell'unità finestra interna

Quando si progetta una casa, è meglio mettere immediatamente finestre con dimensioni standard nel progetto. Le finestre con due ante hanno dimensioni lungo la circonferenza esterna della scatola 1450×1470 mm e le finestre a tre ante sono 1450×2100 mm. Le finestre vengono solitamente installate prima dell’inizio dei lavori di finitura, il blocco della finestra viene approfondito nella parete esterna di circa 12-15 cm. Quando si installano le finestre nelle pareti in legno, lo spessore delle scatole dovrebbe essere maggiore delle pareti stesse. Dopo il rivestimento murale con materiali di finitura, lo spessore si uniformerà.

Prima di installare la finestra nell’apertura, la scatola dall’esterno e il muro stesso sono trattati con antisettici speciali. A seconda del materiale delle pareti, il fissaggio della scatola nell’apertura può essere diverso. La scatola è collegata a una parete di legno o tronchi mediante creste e scanalature ritagliate nell’apertura sul retro della scatola. Con una struttura prefabbricata a pannelli di una casa, le scatole vengono inchiodate ai siti di costruzione del telaio.

Tecnologia di installazione dell'unità finestra interna

All’inizio dell’installazione, i blocchi portanti sono posizionati sotto i telai delle finestre. Dopo l’installazione, rimangono sotto il telaio in modo che la finestra non possa cambiare posizione sotto il suo stesso peso. La posizione della scatola nell’apertura della finestra è regolata da cunei e distanziali speciali. Tutti i cunei e i distanziali sono posizionati nell’area dei pali e delle traverse e negli angoli della scatola. Il controllo iniziale della posizione della scatola viene effettuato con un livello di costruzione. La corrispondenza degli assi dell’apertura della finestra e del telaio viene verificata mediante un filo a piombo. Il filo a piombo viene applicato al segno nella parte superiore della pendenza. Se installato correttamente, il suo cavo dovrebbe passare attraverso il punto in cui le diagonali della scatola si intersecano. La regolazione della finestra in orizzontale e in verticale viene eseguita con zeppe aggiuntive. È preferibile utilizzare cunei di plastica con denti che non salteranno fuori dallo spazio. Dopo il fissaggio affidabile finale della scatola, le ante sono incernierate, dopo di che è necessario regolare il loro movimento libero durante l’apertura e la chiusura.

Tecnologia di installazione dell'unità finestra interna

Se, in base ai risultati dei controlli, tutte le strutture delle finestre sono nella posizione desiderata, è possibile risolverlo. Le spazzole d’acciaio sono usate per fissare la scatola. Sono martellati nelle giunture o in parti di legno incastonate, precedentemente posate nella muratura. In assenza di parti incastrate, i fori vengono praticati in alcuni punti fino a una profondità di 6-8 cm, mentre i tasselli di legno vengono inseriti in questi fori, nei quali vengono avvitati volant o viti. Dopo aver installato la finestra, lo spazio tra la scatola e il muro rimane vuoto. In precedenza, questi vuoti erano riempiti con un rimorchio imbevuto di una soluzione di gesso. Attualmente, questa operazione viene eseguita utilizzando schiuma poliuretanica. Prima del riempimento, i distanziatori vengono posizionati orizzontalmente e verticalmente all’interno della scatola in modo che il telaio non si pieghi sotto l’azione della schiuma. Dopo che la schiuma si è indurita, il suo eccesso viene rimosso con un coltello. Dopo l’installazione finale della finestra, è possibile eseguire l’installazione di riflussi, davanzali e finiture.

Ora considereremo le fasi principali dell’installazione di finestre in metallo-plastica. Prima di iniziare l’installazione, come nel caso delle finestre in legno, è necessario smantellare i vecchi blocchi di finestre, incluso il vecchio sigillo. Allo stesso tempo, la finestra viene preparata per l’installazione e viene preparato uno speciale nastro sigillante. Questo nastro viene inizialmente compresso, quindi espande e protegge la schiuma di poliuretano dall’umidità e dalla luce solare. L’installazione del telaio della finestra viene eseguita su un livello e fissata nell’apertura con piastre o perni. Il riflusso è attaccato al profilo del davanzale dall’esterno mediante rondelle presse. Il vuoto sotto la marea è riempito con schiuma poliuretanica.

Tecnologia di installazione dell'unità finestra interna

Le finestre con doppi vetri sono installate, di regola, nelle parti cieche della finestra e quindi fissate con perline di vetro intorno al perimetro della finestra. L’anta mobile è incernierata e regolabile con raccordi. Le cuciture vengono ripetutamente riempite di schiuma in modo che non si formino sacche d’aria. Per un’adesione di alta qualità, le superfici vengono bagnate con acqua. Il davanzale della finestra è montato in modo tale che ci siano almeno 12 cm alla fonte di calore.L’interno del davanzale della finestra è riempito di schiuma e un peso è posizionato sulla parte superiore per fissare la schiuma nella forma desiderata.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy